Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 7 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 7 Empty Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da pogi Lun Apr 20, 2020 5:49 pm

Promemoria primo messaggio :

Mi sfugge il senso di volersi assumere il rischio di svolgere esami di Stato in presenza a fronte:
1) di una percentuale di promossi del 99,7%
2) di una percentuale di ammessi all'esame che supera il 96%
3) della commissione di soli interni, che non potrà che confermare le opinioni già maturate nei precedenti mesi o anni
4) dello spettro di ricorsi/ controricorsi appelli al tar e al santo di turno nel caso di - improbabilissime - bocciature
4) della difficoltà/impossibilità di organizzare l'esame in condizioni di sicurezza per tutti

E' proprio utile rischiare anche soltanto un contagio per mettere in scena una farsa ora più che mai svuotata di ogni significato?
Dobbiamo immolare qualche docente sull'altare del "rito di passaggio" dei poveri maturandi, per la paura di privarli del "giorno più bello della loro vita"?
Il vero esame di maturità consiste, a mio parere, nel prendere atto della realtà e comportarsi di conseguenza.

pogi

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 05.09.14

Torna in alto Andare in basso


Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 7 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da balanzoneXXI Gio Mag 07, 2020 7:17 am

[quote="Antinoo1977"][quote="caesar753"]P.S.: un altro meraviglioso bizantinismo tipico del pubblico impiego è quello che sta accadendo in questi giorni: è uscita circolare di S.M. il Dirigente Scolastico che invita i coordinatori a consegnare entro la settimana il documento del 15 maggio (in forma cartacea) e i docenti delle classi quinte ad andare a scuola a firmare il documento (nel 2020, l'era delle firme elettroniche usate dalla stessa Maestà Illustrissima), inoltre entro il 5 giugno bisogna portare anche i programmi (cartacei!) firmati dal docente e dagli alunni (!!!!!! e dove li vado a trovare gli alunni? a casa?). Non che sia chissà quale pericolo andare a scuola o fare la questua a casa dei discenti, ma c'è anche chi abita più o meno lontano dalla città della scuola (non dico quelli che magari sono in altra regione, ma già doversi fare 50km andata e ritorno per mettere uno scarabocchio su un pezzo di carta nel 2020 mi sembra abbastanza ridicolo) e poi meno male che dovremmo essere nell'era del paperless (tanto più in questa particolare situazione).[/quote]

Per favore, dimmi che stai scherzando, se così non è, ti prego, posta la circolare (è un atto pubblico quindi penso si possa), perché è forse la cosa più comica che abbia sentito in questi ultimi due mesi (e se ne sono sentite tante!).[/quote]


Mi associo.

balanzoneXXI

Messaggi : 3955
Data d'iscrizione : 21.09.13

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 7 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da Wells Gio Mag 07, 2020 11:50 am

Ecco la lettera aperta che scriverebbe il Virus alla Ministra dell'Istruzione: “La ringrazio di cuore per aver previsto l'Esame di Stato in presenza: cercherò di fare del mio meglio per diffondermi il più possibile. P.S. Parlo poco ma faccio tanti fatti.”

Wells

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 7 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da Fabio.cuzzola Gio Mag 07, 2020 2:51 pm

Tranquilli potete sempre dichiarare "malattia" per non fare gli esami e ci vediamo a settembre.

Fabio.cuzzola

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 07.05.20

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 7 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da serena Gio Mag 07, 2020 3:21 pm

[quote="pogi"]Mi sfugge il senso di volersi assumere il rischio di svolgere esami di Stato in presenza a fronte:
1) di una percentuale di promossi del 99,7%
2) di una percentuale di ammessi all'esame che supera il 96%
3) della commissione di soli interni, che non potrà che confermare le opinioni già maturate nei precedenti mesi o anni
4) dello spettro di ricorsi/ controricorsi appelli al tar e al santo di turno nel caso di - improbabilissime - bocciature
4) della difficoltà/impossibilità di organizzare l'esame in condizioni di sicurezza per tutti

E' proprio utile rischiare anche soltanto un contagio per mettere in scena una farsa ora più che mai svuotata di ogni significato?
Dobbiamo immolare qualche docente sull'altare del "rito di passaggio" dei poveri maturandi, per la paura di privarli del "giorno più bello della loro vita"?
Il vero esame di maturità consiste, a mio parere, nel prendere atto della realtà e comportarsi di conseguenza.
[/quote]

Perfettamente d'accordo con te.
Ma temo che, ormai, sia troppo tardi!

serena

Messaggi : 2558
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 7 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da charman Gio Mag 07, 2020 3:29 pm

[quote="Fabio.cuzzola"]Tranquilli potete sempre dichiarare "malattia" per non fare gli esami e ci vediamo a settembre.[/quote]

ma tutti i sindacati sono d'accordo su questa posizione "immatura"? Ma un sciopero proprio no?

Tra l'altro: sono vietati gli assembramenti, è obbligatoria la mascherina nei luoghi chiusi ma:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

charman

Messaggi : 4288
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 7 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da charman Gio Mag 07, 2020 3:32 pm

[quote="Fabio.cuzzola"]Tranquilli potete sempre dichiarare "malattia" per non fare gli esami e ci vediamo a settembre.[/quote]

per quanti e quali giorni dovrebbe presentarsi questa "malattia"? Solo il 17 giugno? E il certificato è da inviare lo stesso 17 mattina?

charman

Messaggi : 4288
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 7 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da arrubiu Gio Mag 07, 2020 3:41 pm

[quote="Fabio.cuzzola"]Tranquilli potete sempre dichiarare "malattia" per non fare gli esami e ci vediamo a settembre.[/quote]
La malattia non si programma ed è anche un reato.
Quindi evita di consigliare cose di questo tipo. Vedo che è anche il tuo primo messaggio, inizi male.
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25478
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 7 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.