Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da pogi Lun Apr 20, 2020 5:49 pm

Promemoria primo messaggio :

Mi sfugge il senso di volersi assumere il rischio di svolgere esami di Stato in presenza a fronte:
1) di una percentuale di promossi del 99,7%
2) di una percentuale di ammessi all'esame che supera il 96%
3) della commissione di soli interni, che non potrà che confermare le opinioni già maturate nei precedenti mesi o anni
4) dello spettro di ricorsi/ controricorsi appelli al tar e al santo di turno nel caso di - improbabilissime - bocciature
4) della difficoltà/impossibilità di organizzare l'esame in condizioni di sicurezza per tutti

E' proprio utile rischiare anche soltanto un contagio per mettere in scena una farsa ora più che mai svuotata di ogni significato?
Dobbiamo immolare qualche docente sull'altare del "rito di passaggio" dei poveri maturandi, per la paura di privarli del "giorno più bello della loro vita"?
Il vero esame di maturità consiste, a mio parere, nel prendere atto della realtà e comportarsi di conseguenza.

pogi

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 05.09.14

Torna in alto Andare in basso


Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da lunadinotte Mer Apr 22, 2020 7:41 pm

Ci sarà da divertirsi con guanti e mascherine in aule non climatizzate...

lunadinotte

Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 29.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da lunadinotte Mer Apr 22, 2020 8:32 pm

Sono d'accordo...

lunadinotte

Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 29.01.12

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da pogi Gio Apr 23, 2020 12:40 pm

Anche io.
Molto più dignitosi (alcuni) studenti di molti ministri e giornalisti che parlando di scuola la riducono sempre al votino e all'esamino con la commissioncina che applaude e al candidato che esce pensando "è il giorno più bello della mia vita!"

Facciamo questo maledetto esame online: che farsa sia, ma almeno non pericolosa e inutilmente dispendiosa.


pogi

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 05.09.14

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da antalia Gio Apr 23, 2020 1:13 pm


io concordo su tutti i punti, ufficializzare una farsa mettendo a rischio i docenti coinvolti per dare ai ragazzi una parvenza di didattica normale si poteva evitare, in ogni caso la valutazione sarà influenzata dal pregresso, meglio licenziarli sulla base dei punteggi e chiudere questo infausto anno pensando a come organizzare un eventuale rientro!

riguardo la diligenza degli alunni, essa dipende dalla loro volontà e non certo dai proclami ministeriali, il desideroso di apprendere lo faceva e ha continuato a farlo, gli opportunisti sono ulteriormente avvantaggiati dall'attuale situazione e infine assai cospicuo il gruppo di miracolati che devono solo accendere un cero alla Madonna e ringraziare il virus per la promozione che sarà loro garantita pur non avendola meritata!

antalia

Messaggi : 526
Data d'iscrizione : 26.09.16

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da donadoni Gio Apr 23, 2020 2:04 pm

Concordo

donadoni

Messaggi : 2594
Data d'iscrizione : 21.04.16
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da peadp Gio Apr 23, 2020 2:37 pm

Secondo me non li faranno fare in presenza, non vogliono dirlo subito. Del resto comunque non sarebbe l'esame normale con tutti gli amici eccetera, non ha senso insistere

peadp

Messaggi : 1183
Data d'iscrizione : 26.12.17

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da pogi Ven Apr 24, 2020 12:16 am

Questa mattina è stata pubblicata la tabella dei codici ateco per il rischio professionale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Spero di aver capito male: il lavoro di docente è classificato come "medio-basso", esattamente come quello delle cassiere, dei netturbini, degli operai edili.

Ripeto, spero di sbagliarmi e di aver frainteso il senso della classificazione, ma il progetto - speriamo molto proiettato nel futuro - è  già ben definito nella premessa.

pogi

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 05.09.14

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da lunadinotte Ven Apr 24, 2020 8:56 am

Altro aspetto da non sottovalutare è il fatto che molti commissari e molti maturandi dovranno utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere la sede d'esame.

lunadinotte

Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 29.01.12

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da paniscus_2.1 Ven Apr 24, 2020 11:50 pm

[quote="pogi"]Anche io.
Molto più dignitosi (alcuni) studenti di molti ministri e giornalisti che parlando di scuola la riducono sempre al votino e all'esamino con la commissioncina che applaude e al candidato che esce pensando "è il giorno più bello della mia vita!"

Facciamo questo maledetto esame online: che farsa sia, ma almeno non pericolosa e inutilmente dispendiosa.

[/quote]

caro/a pogi, potresti per favore spiegare come mai nel 2017 eri una insegnante femmina in maternità e nel 2018 invece eri un maschio (per non parlare di altri messaggi intermedi)?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Se poi si tratta di un account condiviso da più persone diverse, non c'è niente di male, ma basta dirlo...

paniscus_2.1

Messaggi : 3990
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da caesar753 Sab Apr 25, 2020 2:00 am

Genitore1
Genitore2

caesar753

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 22.05.11

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da pogi Sab Apr 25, 2020 11:00 am

[quote="paniscus_2.1"][quote="pogi"]Anche io.
Molto più dignitosi (alcuni) studenti di molti ministri e giornalisti che parlando di scuola la riducono sempre al votino e all'esamino con la commissioncina che applaude e al candidato che esce pensando "è il giorno più bello della mia vita!"

Facciamo questo maledetto esame online: che farsa sia, ma almeno non pericolosa e inutilmente dispendiosa.

[/quote]

caro/a pogi, potresti per favore spiegare come mai nel 2017 eri una insegnante femmina in maternità e nel 2018 invece eri un maschio (per non parlare di altri messaggi intermedi)?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Se poi si tratta di un account condiviso da più persone diverse, non c'è niente di male, ma basta dirlo...[/quote]

Caspita, sei andato/a a controllare i miei messaggi precedenti. Per quale ragione, di grazia? Sei un moderatore?
Ho scritto qualcosa di offensivo o contrario alla linea "editoriale" di orizzontescuola? Cosa importano i miei cromosomi nell'economia della discussione?
Per quanto possa valere la risposta che cercavi è la più semplice: scrivo da un account familiare condiviso. Possiamo tirare un sospiro di sollievo.


pogi

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 05.09.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da LetiziaF Sab Apr 25, 2020 5:34 pm

se si parla di zone come la mia, super d'accordo per un esame via videoconferenza... che altro si può fare?

LetiziaF

Messaggi : 1323
Data d'iscrizione : 28.05.14

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da Dec Sab Apr 25, 2020 5:35 pm

[quote="seasparrow3"]paniscus_2.1 : >

> caro/a pogi, potresti per favore spiegare come mai nel 2017 eri una insegnante femmina in maternita' e nel 2018 invece eri un maschio (per non parlare di altri messaggi intermedi)?
se poi si tratta di un account condiviso da piu' persone diverse, non c'e' niente di male, ma basta dirlo...

se e' per questo io ho avuto anche un/una collega trans ^_^

www veneziatoday it /cronaca/cloe-prof-trans-perde-ricorso html[/quote]

Seasparrow, questo c'entra qualcosa? Non cominciamo con gli OT, per favore.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 83794
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da paniscus_2.1 Sab Apr 25, 2020 10:03 pm

[quote="pogi"]Caspita, sei andato/a a controllare i miei messaggi precedenti. Per quale ragione, di grazia? Sei un moderatore? [/quote]

Che c'entra l'essere un moderatore con l'accessibilità dell'archivio?

paniscus_2.1

Messaggi : 3990
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da pogi Lun Apr 27, 2020 12:03 am

Conte nella sua conferenza stampa è stato sibillino circa la possibilità di un esame di maturità in presenza usando espressione "conferenza personale".
Tutto lascia però pensare che il ministero voglia compiere sforzi per garantire che il colloquio sia a scuola.
Perchè?
Più ci penso e più non riesco a trovare una ragione razionale a supporto di una scelta del genere.
E' il trionfo, l'ennesimo purtroppo, del pensiero antiscientifico e la manifestazione di una visione distorta della scuola, forse - e per certi versi spero - favorita da qualche spinta di chi non vede l'ora di "riaprire" sulla pelle dei lavoratori.
Il paravento è chiaramente quello dell'esame "serio" o "serissimo". Qualcuno ha pure scritto una lettera a orizzontescuola sulla imprescindibile necessità degli esami in presenza.
Ma chi vogliamo prendere in giro? Un esame serio non c'è da decenni, altrimenti non si avrebbero percentuali di
promossi superiori a quelle con cui il partito del lavoro in corea del nord vince le elezioni.
E' necessario rischiare di contagiarsi per decidere se il candidato X meriti 71 o 72? Per decidere se Y merita 89 oppure 80 dobbiamo interrogarlo - serissimamente - per un oltre un'ora?
I docenti della scuola secondaria sono sacrificabili e quelli universitari no?

pogi

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 05.09.14

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da serpina Lun Apr 27, 2020 1:01 pm

non sono così sicura che, in assenza di un intervento legislativo, si possa salvaguardare la validità del titolo conseguito a distanza. non fatemi l'esempio della laurea perché non è la stessa cosa, qui parliamo di un esame di stato con valore legale: non è una questione da poco.
a me non sembra così difficile garantire il distanziamento durante gli orali, sia sui mezzi (gli studenti non arrivano tutti alla stessa ora e sono comunque molto pochi) sia a scuola, dove certamente ci sono sufficienti spazi grandi a disposizione (aula magna, laboratori, gradinate, palestre ecc).
dato che gli scritti sono stati esclusi, è davvero così rischioso, addirittura impraticabile, trascorrere alcune ore con 10 persone in un'aula molto grande con le finestre aperte? molte persone che conosco lavorano attualmente in condizioni molto meno sicure.

serpina

Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 21.02.13

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da caesar753 Lun Apr 27, 2020 1:05 pm

Notoriamente la laurea non è un titolo di studio con valore legale...

caesar753

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 22.05.11

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da gugu Lun Apr 27, 2020 1:30 pm

[quote="caesar753"]Notoriamente la laurea non è un titolo di studio con valore legale...[/quote]


La discussione di una tesi di laurea è pura formalità.
Il testo è già stato analizzato dal relatore, per cui il voto - discussione o meno - è già chiaro alla commissione.

L'orale dell'Esame di Stato prevederebbe (uso il condizionale) un percorso più complesso, che può portare comunque ad uno scostamento del voto finale anche non indifferente.

Un esame a distanza, con in casa genitori, fratelli (docenti di ripetizione a distanza, o in presenza se a giugno sarà possibile), libri, Internet, cellulare per rispondere alle domande mi pare solo una presa in giro verso i docenti (come già oggi succede con i compiti consegnati in DaD e fatti da chissà chi).

A questo punto, se esame a distanza deve essere, non si faccia assolutamente nulla.

Ovviamente nessuno dei commissari osi uscire di casa prima di fine giugno, perché non si può avere paura del contagio solo durante la sessione d'esame.
gugu
gugu

Messaggi : 38081
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da caesar753 Lun Apr 27, 2020 1:56 pm

[quote="gugu"]
L'orale dell'Esame di Stato [b][u]prevederebbe (uso il condizionale)[/b][/u] un percorso più complesso, che può portare comunque ad uno scostamento del voto finale anche non indifferente.

[/quote]

ecco, appunto... (peccato non funzioni più il codice html sul forum)

caesar753

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 22.05.11

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da caesar753 Lun Apr 27, 2020 2:03 pm

Ribatto anche sul merito: ammettiamo pure che la discussione della tesi sia un pura formalità e l'esame di stato no (per assurdo), pensiamo allora agli esami universitari, in particolare a quelli che prevedono solo una prova orale: perchè quelli non si potranno fare in presenza, almeno fino a settembre? Anche lì la commissione è composta da pochi membri (solitamente meno dei membri della commissione delle scuole), le aule universitarie sono tipicamente molto più grandi (non tutte, ma di solito ogni stanza adibita ad aula prevede una capienza per almeno 30 persone), anche lì potrebbe essere elaborato un rigido calendario per gli iscritti all'appello che preveda un solo candidato presente in aula (con eventuale diretta streaming per garantire testimoni e permette a tutti di visionare l'esame), e anche lì, come a scuola, ci sarebbero spostamenti di candidati (i pendolari esistono tanto a scuola quanto in università).
Anche gli esami universitari sono "una pura formalità"?

caesar753

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 22.05.11

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da gugu Lun Apr 27, 2020 2:07 pm

A mio avviso non puoi nemmeno paragonare il numero di studenti coinvolti in esami universitari (parliamo di centinaia di migliaia di studenti), con gli studenti di quinta di un istituto.

Se vuoi gli spazi grandi si potrà usare la palestra, l'aula magna, il giardino.
La commissione con il solo candidato potrà mantenere distanze di sicurezza siderali.
Poi ripeto, se qualcuno è già votato a rimanere in casa per sempre, aspettando una cura o un vaccino che potrebbero non arrivare mai, sia libero di farlo. Interrogandosi anche su cosa sarà la sua vita futura, indipendentemente dall'esame di stato.
gugu
gugu

Messaggi : 38081
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da marco67 Lun Apr 27, 2020 2:12 pm

Leggo con interesse e rispetto quanto detto dai colleghi ma mi permetto di dissentire totalmente. Tante cose che non condivido ma 2 in particolare.
Primo, cOncordo che in tempi normali l’esame è poco selettivo ma nella mia scuola sono diverse decine gli alunni che normalmente non sono ammessi (per lo più per mancata validità dell’anno) ma quest’anno saranno tutti alla maturità, per cui un orale serio in presenza è indispensabile.
Secondo. Sulla questione sicurezza non avremo mai la garanzia assoluta, ma non penso che rischieremo di più di un cassiere del supermercato e che sia nostro dovere accollarci tale rischio.

marco67

Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 05.11.11

Torna in alto Andare in basso

Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore? - Pagina 2 Empty Re: Sono l'unico che pensa che fare gli esami di Stato "in presenza" sia un errore?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.