4 maggio e la confusione più totale.  Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



4 maggio e la confusione più totale.

+6
balanzoneXXI
paniscus_2.1
gugu
herman il lattoniere
Dec
Montgomery
10 partecipanti

Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da Dec Lun Apr 27, 2020 12:25 am

Non eri tu che dicevi che ci sono tanti bravi ragazzi (camerieri e non so cos'altro altro) che non vedono l'ora di guadagnare qualcosa facendo i baby sitter? Ora servono gli stabilimenti per produrli?

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 88202
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da herman il lattoniere Lun Apr 27, 2020 1:28 pm

Mi chiedo cosa non sia chiaro nel fatto che se si riaprono luoghi di aggregazione (scuole, centri estivi, messe, bar, ristoranti) il virus riparte immediatamente: anzi se avessimo fatto un mese di lockdown totale ma fatto bene, senza ascoltare i piagnistei dei produttivisti e dei nordici, forse adesso saremmo pronti a ripartire per davvero, con un danno per l'economia anche minore.

herman il lattoniere

Messaggi : 1150
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da gugu Lun Apr 27, 2020 1:43 pm

[quote="herman il lattoniere"]Mi chiedo cosa non sia chiaro nel fatto che se si riaprono luoghi di aggregazione (scuole, centri estivi, messe, bar, ristoranti) il virus riparte immediatamente: anzi se avessimo fatto un mese di lockdown totale ma fatto bene, senza ascoltare i piagnistei dei produttivisti e dei nordici, forse adesso saremmo pronti a ripartire per davvero, con un danno per l'economia anche minore.[/quote]


Non penso sia così.
Se basta un unico caso per farne riesplodere milioni, come si capisce dal tuo ragionamento, è chiaro che nessuno potrà mai riprendere ad uscire di casa.
gugu
gugu

Messaggi : 38947
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Apr 27, 2020 2:11 pm

[quote="Montgomery"]Quanto ai "produttivisti" , sono prevalentemente le partite IVA che con i loro contributi pagano lo stipendio anche a quelli che "tutti a casa,la dad è bellissima dalla poltrona!"[/quote]

Tu la vedi davvero, tutta 'sta folla di docenti che si sperticano a dichiararsi entusiasti della dad e che non vedono l'ora che sia prolungata a oltranza? Io personalmente no. Ho visto riportare sui media o sui forum opinioni del genere da qualche dirigente (sia nel senso di preside, sia di dirigenti di uffici amministrativi e burocrati vari), da qualche invasato della psicopedagogia innovativa, della flipped classroom e delle videoconferenze, o da qualche solone giornalistico che non mette piede in una scuola da 50 anni. Tutta gente che è sicurissima di sapere meglio degli insegnanti cosa gli insegnanti pensino...

paniscus_2.1

Messaggi : 4560
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da herman il lattoniere Lun Apr 27, 2020 2:30 pm

Quando non si hanno argomenti si butta tutto in macchietta: i vecchi che rompono i coglioni e devono restare a casa, i docenti che "la dad è bellissima", i laureati che si convertono al verbo dei virologi, le donne che rubano i posti agli uomini passando da sotto a sopra la scrivania; e magari i meridionali inferiori, perché no.

Le "partite IVA" rappresentano un modello lavorativo poco funzionale e in molti casi anche un modello sociale deplorevole, ma non è questa la sede per rappresentare la discussione. Fatto sta che non sono una parte della soluzione, sono una parte del problema. Non è un caso che proprio dove il modello delle partite iva è prevalente il virus si sia diffuso più massicciamente. E Michele Serra nel suo articolo che tanto ha fatto arrabbiare i replicanti del Feltri aveva ragione.

A chi dice che "la Germania riapre subito le scuole" rispondo che la Germania aveva 28.000 posti letto in terapia intensiva contro i 5.000 dell'Italia a inizio crisi, ospedali molto più efficienti, probabilmente un protocollo che gli ha impedito di prendere quelle decisioni sbagliate che abbiamo preso noi, un sistema produttivo infinitamente più solido, un benessere più diffuso, poca evasione fiscale; per non parlare degli edifici scolastici, sicuramente incomparabili con le nostre a livello di dotazione di spazi, attrezzature e confort. (si potrebbe anche aprire una parentesi su come la Germania si sia garantita tutto questo benessere, ma lascio perdere).  Se in Germania parte un focolare in una scuola hanno i mezzi per tenerlo a bada, mentre noi ancora oggi stiamo raccattando le mascherine e i reagenti dei tamponi.

herman il lattoniere

Messaggi : 1150
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da gugu Lun Apr 27, 2020 2:36 pm

[quote="herman il lattoniere"] Se in Germania parte un focolare[/quote]

Speriamo non parta un focolaio.

Un focolare si può sempre spegnere con un po' d'acqua.
gugu
gugu

Messaggi : 38947
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da herman il lattoniere Lun Apr 27, 2020 3:58 pm

Non è un caso che dove si è accontentato (solo in parte, per fortuna) Montgomery/Masaniello ecc. ecc. ci sia stato qualche "piccolo" problema in più...

herman il lattoniere

Messaggi : 1150
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da elirpe Lun Apr 27, 2020 8:27 pm

Per quanto mi riguarda io sono molto scettico sulla DAD, ma infinitamente di più lo sono sulla forma mista che si sta ipotizzando; l'unico elemento che può risolvere la questione è il vaccino italo - inglese: se realmente a Settembre sarà già pronto per i medici e le forze dell'ordine, il virus inizierà ad avere vita meno facile e la convivenza sarà possibile, in attesa di una lenta e progressiva estensione a tutti i cittadini.

elirpe

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 02.08.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da @melia Lun Apr 27, 2020 9:09 pm

Lo so che se prendessi il covid, secondo te, sarei tra quelli che tanto sarebbero morti lo stesso (come se tu fossi eterno) perché ho un paio di malattie tra quelle che sono considerate delle aggravanti. Se permetti, dopo di 40 anni di scuola, avrei piacere di godermene almeno una decina di pensione, ma mi manca ancora un altro anno.
@melia
@melia

Messaggi : 4109
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 62
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da elirpe Lun Apr 27, 2020 9:54 pm

[quote="Montgomery"]Si si elirpe..proponiti subito per il vaccino . C è bisogno di cavie per capire se il vaccino funziona o non funziona. Se ha effetti collaterali,  se rovina la salute.. buryoni ha specificato che lui no, non si vaccinera, col ciufolo,  ma ai vaccinati dovrà essere iniettato il virus in quantità controllate per capire se davvero è efficace. Quindi, avanti miei prodi , chi ha ambizione a fare la cavia umana lo faccia liberamente e volontariamente. [/quote]

Quindi la soluzione è passare il resto della nostra vita distanziati di un metro, con la mascherina e pulendosi ossessivamente con gli igienizzanti? Il coronavirus non passerà da solo come un acquazzone, occorre necessariamente un vaccino e attualmente le ricerche italo inglesi sembrano aver dato ottimi frutti; quando sarà disponibile io lo farò immediatamente.

elirpe

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 02.08.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da avvocatodeldiavolo3 Mar Apr 28, 2020 12:16 am

[quote="herman il lattoniere"]Mi chiedo cosa non sia chiaro nel fatto che se si riaprono luoghi di aggregazione (scuole, centri estivi, messe, bar, ristoranti) il virus riparte immediatamente: anzi se avessimo fatto un mese di lockdown totale ma fatto bene, senza ascoltare i piagnistei dei produttivisti e dei nordici, forse adesso saremmo pronti a ripartire per davvero, con un danno per l'economia anche minore.[/quote]

Infatti o il lockdown lo fai bene oppure non serve perché quando non fatto bene lascia "scorie"

avvocatodeldiavolo3

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 14.03.20

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

4 maggio e la confusione più totale.  Empty Re: 4 maggio e la confusione più totale.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.