Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da elieli Mer Mag 06, 2020 2:09 pm

Promemoria primo messaggio :

Ho letto ora ora la novità dell'elaborato sulle discipline d'indirizzo...
Ma trovare un po' pace e far lavorare la gente con un minimo di obiettivi?
Può anche andar bene ed essere un vantaggio per i ragazzi... è necessario però decidere ed anche in un tempo utile per poter svolgere con serenità il lavoro finale per la preparazione all'esame di questo anno scolastico!
Se ormai avevamo accantonato la preparazione per le prove scritte, magari qualcuno stava cercando, pur in modalità remota, di preparare i ragazzi al colloquio... ora si dovrà iniziare di nuovo "tirando fuori dal cilindro" un elaborato... sempre a carico delle materie d'indirizzo!
A questo punto va bene tutto...però, al di là dell'emergenza del tutto straordinaria, è evedente che al ministero nessuno deve mai aver avuto una classe quinta!

elieli

Messaggi : 1253
Data d'iscrizione : 30.04.12

Torna in alto Andare in basso


Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da Valutativo Ven Mag 08, 2020 10:01 am

ecco l'ordinanza ( in bozza)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Valutativo

Messaggi : 677
Data d'iscrizione : 14.07.15

Torna in alto Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da kirserk Ven Mag 08, 2020 11:34 am

[quote="uli17"]Trovo inverosimile l'articolazione del colloquio proposta dalla ministra. In primo luogo: non esistono normativamente parlando, le materie di indirizzo: questa è  una espressione che di usa in maniera informale, ma non esiste, e lo so per certo vista una lunga discussione svoltasi nella mia scuola, una definizione formale delle materie di indirizzo. [...] [/quote]

Questa affermazione è errata.
Le materie di indirizzo (o, meglio, caratterizzanti i singoli corsi di studio) esistono. Non si tratta di una locuzione informale.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

e sono quelle fra le quali viene scelta la/le discipline oggetto della seconda prova, come ha già scritto qualcun altro.

kirserk

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 12.06.11

Torna in alto Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da kirserk Ven Mag 08, 2020 11:41 am

[quote="uli17"]So che cosa si intende per prassi. Ma sfido chiunque a trovare una definizione di materia d'indirizzo nella normativa  che istituisce e definisce i curricola dei vari indirizzi di studio. L'espressione 'materie d'indirizzo' non c'è.  Dunque basta dire  anziché 'materie di indirizzo'  che formalmente è  un insieme vuoto,  "materie oggetto della seconda prova scritta  eliminata'. Ma a parte la questione terminologica, segno di sciatteria, rimane la questione dei tempi ristretti per l'elaborato. Ho capito che molti hanno tagliato i programmi, ma questo non cambia il modo in cui si deve preparare un lavoro serio. Se poi invece si intende una relazione in cui si spappardella il riassunto del riassunto del professore, che penso sia quello che ha in mente la ministra visto che dà un solo mese di tempo ai maturandi, ditemi voi che senso ha. Verificare la capacità  di ripetere un argomento? Si spera che a 19 anni gli studenti abbiano capacità cognitive un pochino più  complesse.  [/quote]

Sfida raccolta:
Decreto MIUR 29.01.2015, n. 10, allegati A,B, C.
Regolamento recante norme per lo svolgimento della seconda prova scritta degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado. (G.U. 24.02.2015, n. 45).
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Peraltro è vero che la locuzione corretta è "materie caratterizzanti i singoli corsi di studio", ma non penso che il problema sia la dicitura breve "materie di indirizzo".

kirserk

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 12.06.11

Torna in alto Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da caesar753 Ven Mag 08, 2020 2:29 pm

ma quindi l'elaborato lo deve preparare il docente? (questo si diceva al collegio: da consegnare entro il 1o giugno all'alunno e da ricevere indietro entro il 13), bella fregatura...

caesar753

Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 22.05.11

Torna in alto Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da uli17 Ven Mag 08, 2020 3:12 pm

[quote="kirserk"][quote="uli17"]Trovo inverosimile l'articolazione del colloquio proposta dalla ministra. In primo luogo: non esistono normativamente parlando, le materie di indirizzo: questa è  una espressione che di usa in maniera informale, ma non esiste, e lo so per certo vista una lunga discussione svoltasi nella mia scuola, una definizione formale delle materie di indirizzo. [...] [/quote]

Questa affermazione è errata.
Le materie di indirizzo (o, meglio, caratterizzanti i singoli corsi di studio) esistono. Non si tratta di una locuzione informale.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

e sono quelle fra le quali viene scelta la/le discipline oggetto della seconda prova, come ha già scritto qualcun altro.
[/quote]

io in questo link leggo "materie caratterizzanti" e non "materie di indirizzo" Dunque mi dai ragione: la locuzione "materie di indirizzo" non ha alcun significato, non denota alcunché. E io e te possiamo anche utilizzarla quando scriviamo un post su un forum, un ministro non la può utilizzare quando definisce un esame di stato. Tanto che le colleghe di scienze delle quinte dell'opzione scienze applicate erano già partite a dire che l'elaborato in quelle classi doveva riguardare le loro materie. Lo ripeto: "materia di indirizzo" è espressione verbale priva di denotazione. Anch'io potrei dire che la mia materia è materia di indirizzo dato che distingue l'indirizzo di studio liceale da quello tecnico-professionale (è la filosofia). tra l'altro neanche l'espressione "materie caratterizzanti" sarebbe bastata a fugare i dubbi, come si evince dal link che posti, dato che, sempre alle scienze applicate le materie caratterizzanti sono matematica, fisica e scienze naturali, ma quest'anno la seconda prova doveva riguardare solo le prime due. Lo ripeto: è un ministro che definisce un esame a un mese dall'esame stesso, non un docente che scrive un post su un forum: ha l'obbligo della precisione per non creare disorientamento tra i docenti e soprattutto tra i ragazzi.

uli17

Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 18.03.20

Torna in alto Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da caesar753 Ven Mag 08, 2020 3:35 pm

Più che un ministro a me sembra una minestra, comunque....

caesar753

Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 22.05.11

Torna in alto Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da kirserk Ven Mag 08, 2020 4:20 pm

[quote="uli17"][quote="kirserk"][quote="uli17"]Trovo inverosimile l'articolazione del colloquio proposta dalla ministra. In primo luogo: non esistono normativamente parlando, le materie di indirizzo: questa è  una espressione che di usa in maniera informale, ma non esiste, e lo so per certo vista una lunga discussione svoltasi nella mia scuola, una definizione formale delle materie di indirizzo. [...] [/quote]

Questa affermazione è errata.
Le materie di indirizzo (o, meglio, caratterizzanti i singoli corsi di studio) esistono. Non si tratta di una locuzione informale.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

e sono quelle fra le quali viene scelta la/le discipline oggetto della seconda prova, come ha già scritto qualcun altro.
[/quote]

io in questo link leggo "materie caratterizzanti" e non "materie di indirizzo" Dunque mi dai ragione: la locuzione "materie di indirizzo" non ha alcun significato, non denota alcunché. E io e te possiamo anche utilizzarla quando scriviamo un post su un forum, un ministro non la può utilizzare quando definisce un esame di stato. Tanto che le colleghe di scienze delle quinte dell'opzione scienze applicate erano già partite a dire che l'elaborato in quelle classi doveva riguardare le loro materie. Lo ripeto: "materia di indirizzo" è espressione verbale priva di denotazione. Anch'io potrei dire che la mia materia è materia di indirizzo dato che distingue l'indirizzo di studio liceale da quello tecnico-professionale (è la filosofia). tra l'altro neanche l'espressione "materie caratterizzanti" sarebbe bastata a fugare i dubbi, come si evince dal link che posti, dato che, sempre alle scienze applicate le materie caratterizzanti sono matematica, fisica e scienze naturali, ma quest'anno la seconda prova doveva riguardare solo le prime due. Lo ripeto: è un ministro che definisce un esame a un mese dall'esame stesso, non un docente che scrive un post su un forum: ha l'obbligo della precisione per non creare disorientamento tra i docenti e soprattutto tra i ragazzi.[/quote]

A me, e lo dico senza alcun intento polemico, non pare così grave l'uso della locuzione "materie di indirizzo" anche se non è quella riportata nella normativa; concordo sul fatto che la dicitura che compare nel DM del 2015 ("materie caratterizzanti...") è, dal punto di vista prettamente semantico, ancora più discutibile: ad esempio il liceo scientifico è caratterizzato, rispetto alle scienze applicate, dal latino e viceversa quello delle scienze applicate dall'informatica, eppure nessuna delle due è materia "caratterizzante" i due indirizzi.
Le avrebbero potute chiamare semplicemente "materie che possono essere oggetto della seconda prova".

Venendo alle questioni di sostanza, come dici tu, mi pare importante che dal ministero chiariscano (e alla svelta) se i ragazzi possono fare una tesina riguardante tutte le materie dell'elenco (e, se sì, dobbiamo scegliere noi docenti quali e quante coinvolgere materie per ciascun ragazzo?) o solo fra quelle che quest'anno a gennaio erano state effettivamente scelte per la seconda prova.
Avevo già sollevato il problema in un altro thread
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

kirserk

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 12.06.11

Torna in alto Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da Kubi Sab Mag 09, 2020 8:18 am

Beh almeno ora sappiamo cosa ci aspetta...per l'elaborato sulle discipline "caratterizzanti il corso di studi", l'argomento viene assegnato (concordato penso...) dal/dai docenti entro il 1 di giugno. I ragazzi dovranno spedirlo via mail alla Commissione entro il 13. Da qui partirà il colloquio. Poi analizzeranno un testo (poetico, di narrativa...) di Letteratura Italiana, già trattato durante l'anno e che dovrà essere nel programma della materia allegato al doc. del 15 (quest'anno doc.del 30) non concordato con il docente. Poi colloquio interdisciplinare a partire dal documento scelto da noi. Poi presentazione elaborato o ppt su PCTO, poi parte su Cittadinanza e Costituzione. E speriamo che almeno questa volta non ci saranno altre modifiche. Poi si parla della possibilità di ricalibrare la griglia del colloquio per gli alunni DVA e DSA in base a PEI e PDP. Questi documenti dovranno essere allegati al Documento del Consiglio ma non saranno gli originali protocollati e firmati. Perché quelli sono a scuola nei loro fascicoli. Da capire anche per i programmi come fare a farli firmare ai ragazzi. Vedremo.

Kubi

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 15.04.18

Torna in alto Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da Kubi Sab Mag 09, 2020 8:19 am

Beh almeno ora sappiamo cosa ci aspetta...per l'elaborato sulle discipline "caratterizzanti il corso di studi", l'argomento viene assegnato (concordato penso...) dal/dai docenti entro il 1 di giugno. I ragazzi dovranno spedirlo via mail alla Commissione entro il 13. Da qui partirà il colloquio. Poi analizzeranno un testo (poetico, di narrativa...) di Letteratura Italiana, già trattato durante l'anno e che dovrà essere nel programma della materia allegato al doc. del 15 (quest'anno doc.del 30) non concordato con il docente. Poi colloquio interdisciplinare a partire dal documento scelto da noi. Poi presentazione elaborato o ppt su PCTO, poi parte su Cittadinanza e Costituzione. E speriamo che almeno questa volta non ci saranno altre modifiche. Poi si parla della possibilità di ricalibrare la griglia del colloquio per gli alunni DVA e DSA in base a PEI e PDP. Questi documenti dovranno essere allegati al Documento del Consiglio ma non saranno gli originali protocollati e firmati. Perché quelli sono a scuola nei loro fascicoli. Da capire anche per i programmi come fare a farli firmare ai ragazzi. Vedremo.

Kubi

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 15.04.18

Torna in alto Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da elieli Sab Mag 09, 2020 9:38 am

Così si farà girare un po' l'economia.... sapete quanti insegnanti di ripetizione lavoreranno!!!
Ecco chi beneficerà di tutto questo...e noi dovremo correggere il frutto del loro ingegno, che diranno alle famiglie essere stato impegnativo quando in realtà avranno impiegato al massimo un'ora... tanto l'alunno è a distanza... che ne sa?!?
Per fortuna vogliono aiutare le famiglie in questo momento di incertezza economica e psicologica....



elieli

Messaggi : 1253
Data d'iscrizione : 30.04.12

Torna in alto Andare in basso

Ogni nuovo giorno... esame nuovo! - Pagina 2 Empty Re: Ogni nuovo giorno... esame nuovo!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.