Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Contatti
Ultimi argomenti commentati
Link sponsorizzati

 

 scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
emiprecaria



Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 09.09.10

scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza   scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 EmptyGio Mag 28, 2020 7:39 pm

Promemoria primo messaggio :

scusate non trovavo un argomento che si prestasse bene alla mia domanda.
oggi abbiamo avito collegio docenti da remoto per discutere tra le altre cose dei criteri di ammissione o non ammissione al prossimo a.s. in seguito a questo disastroso a.s.
sono coordinatrice di una III superiore e nella classe che coordino 2 alunni hanno smesso di frequentare (superando le assenze del monte h da noi previsto già quando la dad non era partita). in riferimento all'ordinanza min. comma 6 che recita "Nei casi in cui i docenti del consiglio di classe non siano in possesso di alcun elemento
valutativo relativo all’alunno, per cause non imputabili alle difficoltà legate alla
disponibilità di apparecchiature tecnologiche ovvero alla connettività di rete,[u] bensì a
situazioni di mancata o sporadica frequenza delle attività didattiche, perduranti e già
opportunamente verbalizzate per il primo periodo didattico, il consiglio di classe, con
motivazione espressa all’unanimità, può non ammetterlo alla classe successiva"[/u], il nostro d.s. sostiene che se la loro discontinuità non è stata verbalizzata in sede di c.d.c. in presenza, noi saremo costretti ad ammettere gli alunni in questione , compilando per loro un pai. io ho controllato i verbali e purtroppo non è stata verbalizzata la loro discontinuità, perchè l'ultimo verbale (scrutinio trimestre) risale al 19/dicembre, mentre gli alunni in questione sono diventati discontinue una a fine ottobre, l'altra a fine novembre. durante lo scrutinio le stesse sono state scrutinate, perchè avevano alcune valutazioni. dopo quella data non ci sono più stati cdc in presenza, perchè quelli programmati a marzo sono saltati. Da coordinatore avevo contattato le famiglie, (dopo lo scrutinio, senza purtroppo verbalizzare la telefonata), che mi avevano detto che avrebbero proceduto a ufficializzare il nulla osta al più presto, senza però, ahime, farlo. in seguito le ho convocate con lettera scritta, ma non si sono presentate all'appuntamento. in data 20 dicembre ho fatto partire dalla scuola le segnalazioni di dispersione, rispedite in seguito anche durante la dad. Durante il periodo della dad, ho contattato le famiglie, informandole della nuova modalità di istruzione e invitandole a partecipare. in questo contesto ho verbalizzato la loro non disponibilità a partecipare più volte e in ultimo al cdc da remoto di maggio. Chiedo se ci sono gli elementi per non ammetterle se il cdc è unanime, considerando come motivazioni verbalizzate le segnalazioni di dispersione mandate dalla scuola,le assenze regolarmente registrate su argo durante il periodo scolastico in presenza e le lettere di convocazione mai accolte e spedite dalla scuola, in cui come motivazione c'era " frequenza discontinua". In passato non mi era mai capitato di verbalizzare a dicembre le assenze discontinue, considerato che l'anno era quasi appena iniziato e che allo scrutinio finale di giugno, come da regolamento di istituto, se si fosse superato il monte ore di assenza previsto , gli alunni non erano scrutinabili direttamente dal sistema, anche perchè non ci sarebbe stato nessun elemento di valutazione come di fatto non c'è.

scusate la lunghezza del post, spero qualcuno sappia rispondere.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 8719
Data d'iscrizione : 17.01.12

scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza   scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 EmptyVen Giu 12, 2020 5:21 pm

[quote="eragon"]Ho fatto parte di una seduta del Consiglio di Classe.
Ragazzo già non bocciabile (era comunque venuto al primo quadrimestre a scaldare il banco, rimediando molto 2, 3, 4 e qualche N.C.). Mancava qualsiasi verbalizzazione della frequenza discontinua o dell'assenza di elementi di valutazione già nel periodo antecedente alla D.A.D.
Cmq, prima dell'intervento della preside coordinatore gasatissimo "non possiamo ammettere Caio, ci ha preso per i fondelli durante tutta la D.A.D. ed anche prima, è una cosa abominevole". Come sapete durante i Consigli di Classe, senza tirare in ballo la teoria del campo di Lewin, ci sono queste folate improvvise di giustizialismo. Rincuorati dalle parole del coordinatore tutti "si vero, una vergogna, questo ci prende in giro, durante la D.A.D. non si è mai collegato, il furbone si sente la promozione in tasca"; "diciamola tutta già è stato promosso lo scorso anno per miracolo, quest'anno deve essere bocciato, assolutamente, ne va della nostra dignità professionale". Tutti metaforicamente a darsi le pacche sulle spalle per il loro coraggio e determinazione. "Lasciate pure che faccia ricorso questo individuo"; "Glielo vado a spiegare al giudice io e voglio vedere se mi danno torto". Accalorati, in preda alla frenesia "bocciatoria" decidono, per rendere più a prova di ricorso la bocciatura di abbassare ulteriormente le valutazioni già disastrose (i 4 scendono a 3 ed i 3 a 2). Si parte con i giudizi per materia molto circostanziati, per non sapere leggere e scrivere pure 6 in condotta perchè "è una vergogna". Si fa intervenire il collega di diritto che "confermerà che siamo in una botta di ferro, vero collega di diritto?" "Si assolutamente". Da più parti ci si danno metaforiche pacche sulle spalle per il coraggio e la determinazione, NOI SI CHE SIAMO UN CDC CON LE PALLE. Intanto io oltre a ridermela sotto i baffi pregustavo il momento ma mai mi sarei aspettato quello a cui ho assistito. Poi interviene la preside, ricorda l'art. del D.M e lo stesso coordinatore "preside la ringraziamo per il suo intervento che è un invito alla giusta riflessione, effettivamente, come giustamente lei sottolinea ha frequentato il primo quadrimestre e purtroppo abbiamo valutazioni assolutamente insufficienti ma purtroppo, ribadisco purtroppo, non possiamo dichiarare di non avere valutazioni". Altri colleghi "Si la preside ha ragione, la ringraziamo per il giustissimo intervento, effettivamente deve essere promosso nonostante non lo meriti"; "si preside il suo intervento è corretto e illuminante, sicuramente promosso"; una ritirata che Caporetto sarebbe stata una brillante militare. Io ho lavorato nel privato, ma nemmeno lì, dove il "capo" volendo ti può licenziare ho assistito a tali scene, una cosa imbarazzante, avvilente, in pochi secondo ho perso qualsiasi tipo di stima per buona parte dei miei colleghi.[/quote]

beh... direi che, da quello che ci dici, se i colleghi non sapevano già prima di riunirsi che non sarebbe stato possibile bocciare il ragazzo, i ringraziamenti al preside che ha spiegato il già noto ci stavano tutti, imbarazzante è semmai ignorare completamente la norma...
Tu non hai ritenuto necessario rammentare in sede di discussione il codicillo pubblicizzato su ogni quotidiano e strombazzato ai quatto venti dal ministro prima del memento del preside?
Ci vuoi far credere che eri lì, sornione "a ridere sotto i baffi", ben conscio che ti saresti pregustato la tua (che naturalmente è loro) Caporetto? Vai agli scrutini a fare lo spettatore?
Nel privato le figuracce fatte da una équipe/team o come lo vuoi chiamare non si ripercuotono su tutti quelli che ne fanno parte? Mi dicono di si...
Torna in alto Andare in basso
Online
frankenstin



Messaggi : 543
Data d'iscrizione : 13.09.13

scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza   scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 EmptyVen Giu 12, 2020 6:06 pm

[quote="Gianfranco"]
C'è scritto esplicitamente nell'ordinanza che serve l'unanimità[/quote]

Serve unanimità per bocciare qualcuno che è possibile scrutinare, ma se Tizio ha superato il monte ore di assenza già prima della DaD e non ricade nelle specifiche deroghe previste, non lo si può neanche scrutinare.

Torna in alto Andare in basso
Online
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 7166
Data d'iscrizione : 28.09.09

scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza   scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 EmptyVen Giu 12, 2020 6:20 pm

[quote="frankenstin"][quote="Gianfranco"]
C'è scritto esplicitamente nell'ordinanza che serve l'unanimità[/quote]

Serve unanimità per bocciare qualcuno che è possibile scrutinare, ma se Tizio ha superato il monte ore di assenza già prima della DaD e non ricade nelle specifiche deroghe previste, non lo si può neanche scrutinare.

[/quote]

Dove hai letto che non si può scrutinare? L'ordinanza deroga tutte le disposizioni del DPR 122/2009 e del D.Lgs 62/2017 in materia di validità dell'anno scolastico per le assenze. L'unico caso di esclusione dallo scrutinio rimasto in piedi quest'anno è per provvedimento disciplinare di esclusione dagli scrutini nei casi previsti dallo statuto delle studentesse e dello studente
Torna in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 543
Data d'iscrizione : 13.09.13

scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza   scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 EmptyVen Giu 12, 2020 7:15 pm

[quote="Gianfranco"]
L'unico caso di esclusione dallo scrutinio rimasto in piedi quest'anno è per provvedimento disciplinare di esclusione dagli scrutini nei casi previsti dallo statuto delle studentesse e dello studente[/quote]

[b]Ordinanza Ministeriale, Art.4, comma 7[/b]
Sono fatti salvi i provvedimenti di esclusione dagli scrutini emanati ai sensi dello Statuto delle studentesse e degli studenti.

[b]Statuto Studenti, Art. 3, punto 1[/b]
1. Gli studenti sono tenuti a frequentare regolarmente i corsi e ad assolvere assiduamente agli impegni di studio.

Uno studente latitante che non assolve ad alcun obbligo di studio non può quindi essere promosso.
Torna in alto Andare in basso
Online
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 7166
Data d'iscrizione : 28.09.09

scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza   scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 EmptyVen Giu 12, 2020 7:39 pm

Uno studente che è stato sanzionato con provvedimento di esclusione dagli scrutini per i gravi fatti di violenza previsti dallo statuto, non può essere promosso. Ovviamente la sanzione deve essere stata irrogata dall'organo competente (il consiglio di Istituto) rispettando tutte le procedure previste (compreso il contraddittorio a difesa). Nel caso in esame non mi pare che emerga che lo studente in questione sia stato sanzionato in tal senso.
Torna in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 543
Data d'iscrizione : 13.09.13

scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza   scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 EmptyVen Giu 12, 2020 7:58 pm

L'ordinanza salva però anche l'articolo 3 dello statuto, quindi permane l'obbligo di frequenza regolare.
Torna in alto Andare in basso
Online
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 7166
Data d'iscrizione : 28.09.09

scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza   scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 EmptyVen Giu 12, 2020 8:14 pm

[quote="frankenstin"]L'ordinanza salva però anche l'articolo 3 dello statuto, quindi permane l'obbligo di frequenza regolare.[/quote]
E cosa c'entra col nostro discorso? Le fattispecie di comportamento sanzionabili con l'esclusione dagli scrutini sono definite dallo statuto. Non si viene sanzionati con l'esclusione dagli scrutini per le assenze. Del resto, se ci fosse un provvedimento disciplinare regolarmente irrogato in tal senso, non ci sarebbe nemmeno necessità di discutere sulla promozione o bocciatura. L'alunno sarebbe escluso dagli scrutini senza necessità o possibilità per il consiglio di classe di discuterne in un senso o nell'altro
Torna in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 23.08.10

scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza   scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 EmptySab Giu 13, 2020 8:48 pm

[quote="lucetta10"][quote="eragon"]Ho fatto parte di una seduta del Consiglio di Classe.
Ragazzo già non bocciabile (era comunque venuto al primo quadrimestre a scaldare il banco, rimediando molto 2, 3, 4 e qualche N.C.). Mancava qualsiasi verbalizzazione della frequenza discontinua o dell'assenza di elementi di valutazione già nel periodo antecedente alla D.A.D.
Cmq, prima dell'intervento della preside coordinatore gasatissimo "non possiamo ammettere Caio, ci ha preso per i fondelli durante tutta la D.A.D. ed anche prima, è una cosa abominevole". Come sapete durante i Consigli di Classe, senza tirare in ballo la teoria del campo di Lewin, ci sono queste folate improvvise di giustizialismo. Rincuorati dalle parole del coordinatore tutti "si vero, una vergogna, questo ci prende in giro, durante la D.A.D. non si è mai collegato, il furbone si sente la promozione in tasca"; "diciamola tutta già è stato promosso lo scorso anno per miracolo, quest'anno deve essere bocciato, assolutamente, ne va della nostra dignità professionale". Tutti metaforicamente a darsi le pacche sulle spalle per il loro coraggio e determinazione. "Lasciate pure che faccia ricorso questo individuo"; "Glielo vado a spiegare al giudice io e voglio vedere se mi danno torto". Accalorati, in preda alla frenesia "bocciatoria" decidono, per rendere più a prova di ricorso la bocciatura di abbassare ulteriormente le valutazioni già disastrose (i 4 scendono a 3 ed i 3 a 2). Si parte con i giudizi per materia molto circostanziati, per non sapere leggere e scrivere pure 6 in condotta perchè "è una vergogna". Si fa intervenire il collega di diritto che "confermerà che siamo in una botta di ferro, vero collega di diritto?" "Si assolutamente". Da più parti ci si danno metaforiche pacche sulle spalle per il coraggio e la determinazione, NOI SI CHE SIAMO UN CDC CON LE PALLE. Intanto io oltre a ridermela sotto i baffi pregustavo il momento ma mai mi sarei aspettato quello a cui ho assistito. Poi interviene la preside, ricorda l'art. del D.M e lo stesso coordinatore "preside la ringraziamo per il suo intervento che è un invito alla giusta riflessione, effettivamente, come giustamente lei sottolinea ha frequentato il primo quadrimestre e purtroppo abbiamo valutazioni assolutamente insufficienti ma purtroppo, ribadisco purtroppo, non possiamo dichiarare di non avere valutazioni". Altri colleghi "Si la preside ha ragione, la ringraziamo per il giustissimo intervento, effettivamente deve essere promosso nonostante non lo meriti"; "si preside il suo intervento è corretto e illuminante, sicuramente promosso"; una ritirata che Caporetto sarebbe stata una brillante militare. Io ho lavorato nel privato, ma nemmeno lì, dove il "capo" volendo ti può licenziare ho assistito a tali scene, una cosa imbarazzante, avvilente, in pochi secondo ho perso qualsiasi tipo di stima per buona parte dei miei colleghi.[/quote]

beh... direi che, da quello che ci dici, se i colleghi non sapevano già prima di riunirsi che non sarebbe stato possibile bocciare il ragazzo, i ringraziamenti al preside che ha spiegato il già noto ci stavano tutti, imbarazzante è semmai ignorare completamente la norma...
Tu non hai ritenuto necessario rammentare in sede di discussione il codicillo pubblicizzato su ogni quotidiano e strombazzato ai quatto venti dal ministro prima del memento del preside?
Ci vuoi far credere che eri lì, sornione "a ridere sotto i baffi", ben conscio che ti saresti pregustato la tua (che naturalmente è loro) Caporetto? Vai agli scrutini a fare lo spettatore?
Nel privato le figuracce fatte da una équipe/team o come lo vuoi chiamare non si ripercuotono su tutti quelli che ne fanno parte? Mi dicono di si...[/quote]
Io sono assegnato alle attività di sostegno, conoscevo benissimo la nota ministeriale, ma: 1)non volevo perdermi la ritirata, una discussione era già stata fatta durante precedenti consigli ma il "celodurismo" di qualcuno che non temeva ricorsi aveva bloccato la discussione; 2)non mi sarei mai sognato di far mancare l'unanimità visto che poi il somarone se lo devono ciucciare principalmente i mie colleghi; 3)intervengo ampiamente per le cose che mi premono. Cmq sai qual è il singolare di "ittiti"?
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza   scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza - Pagina 2 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
scrutini finali in dad e ammissione alunni discontinui gia in didattica in presenza
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: