indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

+35
arrubiu
Erminio Ottone
Matteo_M
Hoffnung2
donadoni
frankenstin
Sconcertato_2
arcadia
Veronica.P
avvocatodeldiavolo3
gugu
paniscus_2.1
luna7
sempreconfusa1
seasparrow3
@melia
Beatrice80
baustelle
Dec
chicca70
lucetta10
mac67
Αρης
Ellie*
uli17
luxgiux
balanzoneXXI
serpina
franco71
giovanna onnis
pasqui74
kirserk
mattopris
Clavicembalo
herman il lattoniere
39 partecipanti

Pagina 4 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10 ... 16  Successivo

Andare in basso

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da herman il lattoniere Ven Mag 29, 2020 8:42 am

Promemoria primo messaggio :

https://www.orizzontescuola.it/wp-content/uploads/2020/05/cts_rientro_settembre.pdf

A quanto pare le tanto attese indicazioni del ministero si risolvono in un "vedetevela voi". Le misure da adottare saranno sostanzialmente le stesse che vigono in ristoranti ecc., che però presuppongono un'utenza adulta. Larghissimo spazio all'autonomia di ogni scuola di organizzare bene spazi, turnazioni, pulizie, presìdi sanitari ecc., ma anche di organizzare male tutto ciò.

herman il lattoniere

Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso


L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da lucetta10 Lun Giu 01, 2020 5:07 pm

[quote="Dec"][quote="lucetta10"]Perdonatemi, ma ormai su questo forum non si fa altro che discutere seriamente con uno che, pur abitando in una delle zone AL MONDO più colpite da una pandemia dichiarata dall'OMS, non se ne è nemmeno accorto e ora divina riguardo a una prossima crisi sanitaria, quella sì grave, che sarebbe determinata dall'uso di dispositivi di protezione individuale che intere categorie di lavoratori usano già da decenni.
...direi che una sana derisione sarebbe forse più opportuna di un confronto punto per punto... o no?[/quote]

Per quello ci sei già tu e non mi sembra che i topic in cui cominciate a litigare siano migliori. Preferisco mettere in evidenza le cose inesatte o contraddittorie che alcuni utenti (non solo lui) scrivono quando mi saltano davanti agli occhi e non riesco a stare zitto. Altrimenti la strategia migliore è il silenzio.[/quote]


...effettivamente queste fastidiose inesattezze incrinano la coerenza semantica del delirio.
Bene precisare. D'altra parte financo Al Capone venne arrestato per evasione fiscale!

lucetta10

Messaggi : 9930
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da Dec Lun Giu 01, 2020 7:20 pm

[quote="balanzoneXXI"][quote="Dec"][quote="balanzoneXXI"][quote="Beatrice80"]Scusate, ma la scuola superiore comincia il primo settembre?[/quote]

Si parla del 20 agosto[/quote]

Forse per i docenti, ma non per gli alunni.
Penso che tu ti riferisca a questo:
https://www.orizzontescuola.it/dirigenti-ai-docenti-non-programmare-ferie-a-fine-agosto/[/quote]

Questa  mi sembra  un' altra caporalata dei nostri valorosi cacicchi. Il contratto dice  solo che le ferie  si possono  fruire dal primo settembre al 31 agosto, stop. Non mi sembra che la normativa sia cambiata.Come ognun sa, gli insegnanti nel corso dell' anno scolastico  possono chiedere solo 6 giorni di ferie, ma senza oneri per l' amministrazione. In compenso essi sono liberi , mi pare, di scegliere il periodo di ferie che più loro aggrada a partire dal primo luglio.[/quote]

In Veneto sono almeno dieci anni che non è più così. Quando i sindacati hanno provato a sollevare questa obiezione, i dirigenti, spalleggiati dall'usr, hanno risposto che le prove di recupero dei debiti e gli scrutini integrativi dovevano essere svolti per legge entro il 31 agosto e che perciò i collegi docenti dovevano fissarli entro il 31 agosto (quasi tutti li hanno fissati nell'ultima settimana di agosto) e che in quei giorni i docenti non potevano chiedere le ferie o meglio potevano chiederle, ma i dirigenti potevano cambiare i giorni per esigenze di servizio. E i sindacati non hanno fiatato.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 88137
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da mac67 Lun Giu 01, 2020 7:24 pm

Da quando c'è il giudizio sospeso nella mia scuola si decide al collegio di giugno quando fare le verifiche dei recuperi, che in genere iniziano intorno al 26 agosto, per cui le ferie non possono andare oltre il 25.

mac67

Messaggi : 6916
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da sempreconfusa1 Lun Giu 01, 2020 10:27 pm

[quote="Clavicembalo"]E mentre nel resto d europa (...)
[/quote]

Vedi che in europa europa, la tua europa che hai sempre sulle labbra, non tutti si sono messi ancora d'accordo eh! Sarebbe ora di cominciare a dire che tutti ne hanno detto di tutto sul coronavip, e ancora non è finita.
Ricordo ancora le parole del premier britannico poco prima che il coranavip se lo prendesse un poco per trastullarsi con lui, e che fece quindi marcia indietro nella sua spavalda idea dell'immunità di gregge.

Così pure è discutibile il caso svedese che non mi pare abbia dato risultati soddisfacenti... https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/05/30/coronavirus-norvegia-e-danimarca-riaprono-ma-non-alla-svezia-nel-paese-senza-lockdown-il-record-dei-morti-in-scandinavia/5819266/

di questi giorni è che persino i greci volessero chiudere agli italiani...
insomma se ne sono dette e lette di tutti i colori.

L'unica verità incontrovertibile, al momento, è che ancora non si hanno notizie "certe" sul coronavip, in quanto è molto versatile e inoltre tutt'ora in esame, e quindi ogni supposizione ha bisogno di tempi lunghi per tramutarsi in dato scientifico attendibile.
A me piace la prudenza di un Galli, che va sempre in questa direzione.
Gli altri che allietano le sparate in tv con tracotanza li lascerei alla D'Urso.

sempreconfusa1

Messaggi : 5800
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da sempreconfusa1 Lun Giu 01, 2020 10:38 pm

[quote="Clavicembalo"]La preoccupazione maggiore, al momento, è quale lavoro andranno a fare gli "esperti" del cts ora che è finito tutto. E la nostalgia dei bollettini e dei ricchi cachet in tv dei virologi che predicavano la "seconda ondata" mai arrivata?[/quote]

veramente la prospettano per l'autunno, sei in anticipo.

sempreconfusa1

Messaggi : 5800
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da mattopris Mar Giu 02, 2020 8:52 am

In realtà c'era chi parlava di seconda ondata già a fine maggio-inizio giugno, se è per questo. Per non parlare di chi già prefigurava l'Inferno in Terra a seguito delle riaperture del 4 maggio...

Comunque, tornando in topic: questione mascherine. Se siamo razionali, le mascherine servono SE non si riesce, o non si può, mantenere il distanziamento di almeno 1 metro: questo ci hanno raccontato, fino ad oggi.
Zaia, per dire, fino al 31 maggio paladino assoluto del mascheramento, di fronte al disastro dei treni per Venezia bloccati perché già pieni in base alle disposizioni in vigore (1 posto occupato e uno no, e niente posti in piedi), ieri se n'è uscito chiedendo a Trenitalia di autorizzare la capienza "normale" (tradotto: stracolmi), basta che i passeggeri abbiano la mascherina. In Francia a quanto pare dalla metà del mese si muoveranno sulla stessa linea, ossia toglieranno le riduzioni di capienza sui mezzi pubblici.
Perché invece noi alunni e docenti, che già è previsto saremo separati dal metro di distanza, dovremo mascherarci per 5-6 ore al giorno? Forse il virus riconosce la parola "Scuola" all'ingresso e decide volontariamente di entrarci, a differenza di altri luoghi, trasporto pubblico compreso? Oppure, semplicemente, c'è chi ai "piani alti" ha paura di finire nei guai al primo caso di contagio e ragiona - sulla nostra pelle - al "melius abundare quam deficere"? Mi basterebbe sapere questo, da chi di dovere.

mattopris

Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 33
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da lucetta10 Mar Giu 02, 2020 9:12 am

Non capisco quest'ultimo post.
La scuola sarebbe l'unica in cui si vorrebbe imporre l'obbligo di mascherina?

Veramente la mascherina è ad oggi d'obbligo in tutti i luoghi chiusi aperti al pubblico, anche con distanziamento e perfino con le barriere di plexiglas, e dove si parla di eliminarla lo si fa solo per luoghi aperti. In Lombardia e altre regioni c'è obbligo anche all'aperto.

Vige obbligo in tutti gli esercizi commerciali, tutta la ristorazione ha l'obbligo di tenere mascherina e guanti, nelle fabbriche obbligo, i corrieri obbligo, addetti alle pulizie obbligo con guanti annessi, uffici giudiziari obbligo, i processi si celebrano tutti mascherati e distanziati, ospedali, ambulatori, estetisti, parrucchieri: tutti obbligo.

La vera domanda dunque dovrebbe essere "perchè la scuola dovrebbe essere l'unico luogo aperto al pubblico CHIUSO dove non vige l'obbligo di mascherina?".
Da qui a settembre la situazione potrebbe cambiare, certo, e ce la auguriamo tutti, ma ad oggi non vedo coerenza nel ragionamento secondo cui a scuola non si dovrebbe tenere


Ultima modifica di lucetta10 il Mar Giu 02, 2020 9:16 am - modificato 1 volta.

lucetta10

Messaggi : 9930
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da mattopris Mar Giu 02, 2020 9:15 am

Il mio ragionamento cercava di invertire il paradigma. Certo che c'è l'obbligo nei luoghi chiusi, ma attualmente, nel trasporto pubblico, esso è aggiunto a quello del distanziamento di un metro. Da metà mese, però, c'è la possibilità che il distanziamento venga a cadere in treni e bus, mantenendo quindi come precauzione l'obbligo di mascherina.
Riguardo alla scuola, io inverto allora il paradigma: se si stanno sfinendo l'anima, al Ministero, per trovare strategie per garantire il distanziamento, perché aggiungerci ANCHE l'obbligo di mascherina? A mio parere, delle due l'una: o manteniamo le classi come sempre, imponendo la mascherina; o attuiamo il distanziamento nelle aule, ma a quel punto la mascherina può risultare superflua.
Un esempio dal Belgio, Paese non certo "mediterraneo", e tra i più colpiti da questa epidemia:
https://www.greenme.it/vivere/speciale-bambini/riapertura-scuole-belgio-senza-mascherina/

mattopris

Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 33
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da lucetta10 Mar Giu 02, 2020 9:25 am

[quote="mattopris"]Riguardo alla scuola, io inverto allora il paradigma: se si stanno sfinendo l'anima, al Ministero, per trovare strategie per garantire il distanziamento, perché aggiungerci ANCHE l'obbligo di mascherina? A mio parere, delle due l'una: o manteniamo le classi come sempre, imponendo la mascherina; o attuiamo il distanziamento nelle aule, ma a quel punto la mascherina può risultare superflua.[/quote]


meno male che invertire il paradigma spetta ad altri... ribadisco che il ragionamento non sta in piedi: ovunque, distanziamento o no, al chiuso si tiene la mascherina, non vedo la ragione per cui a scuola si dovrebbe invertire il paradigma visto che il paradigma dovrebbe essere a tutela della salute, salvo non si abbiano elementi per teorizzare che il cts sia mosso da sadismo.

Ricorderei sommessamente che non ci si maschera per non mostrare il prezzemolo tra i denti, ma si tratta di precauzioni a difesa della salute dei lavoratori stabilite da esperti forse più titolati di un maestro di Viggiù o di una prof di elettronica di Canicattì, per le quali in genere i lavoratori e i sindacati si battono.

La cosa più assurda di tutta questa vicenda, direi demenziale ma anche molto avvilente è che, mentre nelle fabbriche piuttosto che nelle cliniche o nei centri commerciali i lavoratori si battono per il rispetto delle norme di sicurezza e chiedono che lo stato e il datore di lavoro li tuteli, i lavoratori della scuola si scocciano di tenere le mascherine e chiedono che si deroghi alle norme a tutela perchè "secondo loro" basta il distanziamento...

Mi perdonerai se al tuo parere e rovesciamento preferirò il paradigma del cts...

E basta con questa Europa! Non dovremmo fare come nella banca a fianco alla scuola ma dovremmo fare come in Belgio! Ma che ragionamenti sono? Rovesciamo i paradigmi che ci pare?

lucetta10

Messaggi : 9930
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da mattopris Mar Giu 02, 2020 11:30 am

Lucetta, capisco benissimo cosa intendi e sottolineo che non penso assolutamente che il pericolo non ci sia. Il virus, seppur molto poco, circola, ed è innegabile; io stesso, pur facendo una vita normalissima (vado al ristorante, al museo, al bar, ecc) mi attengo alle varie prescrizioni, evito i posti affollati (es. l'ora dell'aperitivo), e non mi muovo di certo il sabato e la domenica per andare al mare in mezzo al carnaio.

Però io ritengo che siamo di fronte alla classica situazione all'italiana. I nostri alunni (a seconda dell'età) già oggi giocano al parco con gli amichetti, si fanno le partite di calcio, vanno a cena fuori, bevono gli aperitivi (allo stesso tavolino: trovatemi UN esercente che chiede ai clienti se sono conviventi o meno per poi distanziarli tra loro).
Quest'estate molti di loro andranno in vacanza al mare, e di certo non staranno fermi per ore sotto l'ombrellone a due metri di distanza dai loro amici. Usciranno in gruppo la sera; auspicabilmente qualcuno di loro avrà la fidanzatina, con la quale però dubito si guarderà da lontano (e pensare di imporre cose del genere ad un ragazzo di 16-17 anni è da ricovero).
Poi, a settembre (cioè tra tre mesi), andranno a scuola e cosa troveranno? Una specie di bunker antiaereo. Zero contatti, zero interazioni, mascherine per sei ore consecutive, ingressi scaglionati. Peccato che poi, probabilmente, nel tragitto di andata e ritorno, se fatto in bus, saranno accalcati come sempre (quale comune o regione ha soldi per raddoppiare o triplicare le corse?).
Solo a me tutto questo sembra un'assurdità?

mattopris

Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 33
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da lucetta10 Mar Giu 02, 2020 11:56 am

[quote="mattopris"]Lucetta, capisco benissimo cosa intendi e sottolineo che non penso assolutamente che il pericolo non ci sia. Il virus, seppur molto poco, circola, ed è innegabile; io stesso, pur facendo una vita normalissima (vado al ristorante, al museo, al bar, ecc) mi attengo alle varie prescrizioni, evito i posti affollati (es. l'ora dell'aperitivo), e non mi muovo di certo il sabato e la domenica per andare al mare in mezzo al carnaio.

Però io ritengo che siamo di fronte alla classica situazione all'italiana. I nostri alunni (a seconda dell'età) già oggi giocano al parco con gli amichetti, si fanno le partite di calcio, vanno a cena fuori, bevono gli aperitivi (allo stesso tavolino: trovatemi UN esercente che chiede ai clienti se sono conviventi o meno per poi distanziarli tra loro).
Quest'estate molti di loro andranno in vacanza al mare, e di certo non staranno fermi per ore sotto l'ombrellone a due metri di distanza dai loro amici. Usciranno in gruppo la sera; auspicabilmente qualcuno di loro avrà la fidanzatina, con la quale però dubito si guarderà da lontano (e pensare di imporre cose del genere ad un ragazzo di 16-17 anni è da ricovero).
Poi, a settembre (cioè tra tre mesi), andranno a scuola e cosa troveranno? Una specie di bunker antiaereo. Zero contatti, zero interazioni, mascherine per sei ore consecutive, ingressi scaglionati. Peccato che poi, probabilmente, nel tragitto di andata e ritorno, se fatto in bus, saranno accalcati come sempre (quale comune o regione ha soldi per raddoppiare o triplicare le corse?).
Solo a me tutto questo sembra un'assurdità?[/quote]

quindi per ricapitolare: per tutta l'estate gli alunni saranno a contatto con un virus che tu stesso dici ancora attivo, metteranno il naso ovunque, i grandi berranno lo spritz, più piccoli magari leccheranno i fazzoletti del nonno.
Alcuni di loro sul milione di studenti del regno potrebbero contaminarsi, ne deduco, visto che dici tu stesso che il virus circola.

E cosa chiede allora il lavoratore responsabile a tutela della salute sul proprio posto di lavoro visto che l'utenza potrebbe aver pomiciato con la fidanzatina di Codogno?
Che questi stessi alunni non abbiano i dispositivi di protezione individuale! Colpo di scena!
Ma veramente ti pare che questo sia un discorso logico?

Se i commessi del supermercati ragionassero come te dovrebbero chiedere che tutti gli avventori, visto che già circolano liberamente all'aria aperta, e fatto salvo che il virus è ancora attivo, si presentassero alle casse senza mascherina... solo a me QUESTA pare una assurdità?

Le mascherine si indossano proprio perché lo scenario è quello della libera circolazione, non il contrario!

lucetta10

Messaggi : 9930
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da lucetta10 Mar Giu 02, 2020 12:18 pm

[quote="balanzoneXXI"]

Al netto delle panzane di Clavicembalo sulle terribili mascherine, effettivamente portarle per 6 ore  sara' / sarebbe molto penoso  e praticamente impossibile da imporre agli alunni.Meglio la didattica a distanza , qualora il coronavirus decidesse di ignorare il foglio di via  comminatogli dal virologo Clavicembalo e anzi si incarognisse vieppiù  il prossimo autunno.

[/quote]


Il mio figlio di mezzo il prossimo anno entra in prima elementare.
Ti pare pensabile che a 6 anni possa apprendere la lettoscrittura a distanza? Gli studenti non hanno tutti 16 anni e la DAD, benemerita per quest'anno, non può essere la soluzione per il prossimo

lucetta10

Messaggi : 9930
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre - Pagina 4 Empty Re: indicazioni ministeriali per la riapertura a settembre

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10 ... 16  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.