Rientro a settembre, Comitato scientifico: pulizia approfondita scuole spetta agli ATA. Attenzione a bambini 6 anni e servizi igienici Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Rientro a settembre, Comitato scientifico: pulizia approfondita scuole spetta agli ATA. Attenzione a bambini 6 anni e servizi igienici

Andare in basso

Rientro a settembre, Comitato scientifico: pulizia approfondita scuole spetta agli ATA. Attenzione a bambini 6 anni e servizi igienici Empty Rientro a settembre, Comitato scientifico: pulizia approfondita scuole spetta agli ATA. Attenzione a bambini 6 anni e servizi igienici

Messaggio Da Ultimo57 il Mer Giu 03, 2020 11:12 am

Come da titolo, volevo far presente a tutti i colleghi CS che a quanto pare, l'anno scolastico 2020/21, sarà per ovvi motivi, ancora più disastroso e mortificante, specie per chi si dice, faccia parte degli ATA, ma in realtà resta sempre e solo un "bidello" Sottopagato e con sempre meno diritti. Già immagino lo scenario futuro, dove quei DSGA stile dittatori che già prima del covid ovvero da sempre, andavano a soffermarsi su un capello sotto le ruote delle sedie da scrivania, cosa oseranno fare ora che grazie al COMITATO TECNICO SCIENTIFICO hanno quadruplicato come se non bastasse il carico di lavoro. CTS che tra l altro "aggiungo una parentesi" grazie a questa crisi, hanno guadagnato più di quanto possiamo percepire noi in anni di lavoro e come se non bastasse si sono avvalsi anche dell immunità penale "che geni". I sindacalisti neanche dovremmo più prenderli in considerazione che con le loro assemblee, non fanno altro che essere retorici, sembrano quei dischi rotti che ripetono sempre le solite cose. L unica soluzione che hanno a disposizioe ad ogni problema è Lo SCIOPERO... Mi vien da ridere solo a pensarci, "ore ed ore ad ascoltarli sempre e solo per cose scontate ormai" e sapete perché? Oltre a non essere mai serviti a nulla, (se non quando sono nati in quanto non avevano altri fini se non la tutela e i diritti sacrosanti dei lavoratori)lo Stato per quanto riguarda noi dipendenti pubblici con gli scioperi suddetti, non fa altro che guadagnarci. Ma quando lo capiranno? Ovvero, sarò anche un po cattivello ora: non ci sarà mica un accordo con lo stesso per farci scioperare quanto più possibile? Ma tanto in realtà, ad entrambi, ciò che interessa è il guadagno: chi con le tasse e chi con le tessere. Intanto a noi non ci resta che subire tutti i giorni le umiliazioni più assurde. I diritti messi sempre di più da parte: ogni giorno c'è qualcuno che si lamenta per le ferie sottratte, ore di recupero non concesse, turnazioni assurde e chi più ne ha più ne metta. Ma chi sono questi dirigenti che sembra vogliano inventarsi le leggi? Già ne abbiamo di Chi ne fa a cacchio, per di più Questi oltre a interpretarle male, AGGIUNGONO anche nuove cose. Ma in fondo, cari Dirigenti, di quale categoria stiamo parlando? Se non di quelle persone anche laureate che oggi pur di lavorare e guadagnare una miseria, si accontentano di fare i "bidelli". Povera Italia. E non meravigliamoci se tra qualche giorno ci chiederanno anche di andare a disinfettare le loro case. E per fortuna che si guadagna 1900 euro al mese no? Ciao a tutti e buona fortuna. E scusate lo sfogo, so che di solito qui si cercano risposte ai problemi ovvero dubbi, ma credetemi, la situazione dei CS ormai è di una gravità inaudita. Pensateci bene prima delle supplenze, quando riceverete le convocazioni da CS e prendetela solo come ultima alternativa.

Ultimo57

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 30.05.20

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.