ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

+10
seasparrow3
paniscus_2.1
lucetta10
balanzoneXXI
mattopris
Valutativo
pino mugo
elirpe
Ciccio.8
herman il lattoniere
14 partecipanti

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da herman il lattoniere Dom Giu 28, 2020 9:24 pm

Promemoria primo messaggio :

https://www.orizzontescuola.it/gelmini-fi-sulla-scuola-approccio-sessantottino-ancorata-al-valore-legale-del-titolo-puntare-a-merito-e-innovazione/

herman il lattoniere

Messaggi : 1150
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso


L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da mattopris Lun Giu 29, 2020 1:01 pm

[quote="paniscus_2.1"][quote="mattopris"] a titolo d'esempio, la votazione con le lettere "all'ammerricana" alla scuola primaria,[/quote]

Tanto la Azzolina ha abolito ugualmente la valutazione numerica alla primaria.
L'unica differenza è che invece di sostituirla con le lettere all'americana, non l'ha sostituita affatto, nel senso che non si è capito con che cosa l'avrebbe sostituita.
Immagino che ritorneranno fuori i giudizi "sufficiente, insufficiente, buono, ottimo" come una volta, e che continueranno a essere usati esattamente come se fossero numeri o come se fossero lettere, con le consuete "scale di conversione" non ufficiali ma largamente intese e condivise da tutti
(cioè, tutti continueranno a pensare che "sufficiente = 6", "buono = 8", e così via... o che tra un voto A e un voto C si possa tranquillamente fare la media aritmetica che come ben sanno tutti viene B)  
A me sembra un esempio clamoroso di "facite ammuina", cioè far finta di essersi dati tanto da fare per introdurre un cambiamento, quando invece è rimasto tutto identico a prima, e il provevdimento non serve assolutamente a niente.
Non a caso, si tratta di una regolarissima altalena di mode oscillanti, che in media ogni 10 anni si alternano sempre identiche:
"basta con i voti che sono aridi, freddi e spersonalizzanti, torniamo ai giudizi che sono più completi",
poi "basta con i giudizi che sono vaghi, troppo soggettivi, e difficili da capire, torniamo ai voti che sono più chiari". [/quote]


Concordo in pieno. Ciclicamente torna fuori l'illusione che dalla scuola si possa eliminare tout court la valutazione stessa, quando è invece evidente che la valutazione E' parte di un processo di crescita e di istruzione, e anzi è un "dovere" nei confronti dell'alunno metterlo al corrente di come sia andato, anche e soprattutto per permettergli di migliorare.

E comunque...pronta al passo successivo? L'estensione di tali "giudizi" anche alle medie, come una decina di anni fa? Ci hanno già provato proprio nella conversione del decreto scuola, non escludo che a breve ripartano alla carica.

mattopris

Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 33
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Giu 29, 2020 1:16 pm

[quote="pino mugo"]No paniscus. Io i documenti,le circolari riportanti " le docenti e i docenti "," le studentesse e gli studentessi", " le nostre ragazze e i nostri ragazzi" ho iniziato a vederli dopo la fedely. "[/quote]


https://tinyurl.com/y9emxapg

Anno di grazia (si fa per dire) 1998.

paniscus_2.1

Messaggi : 4566
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Giu 29, 2020 1:18 pm

Quanto all'uso dei maschili e femminili nel lessico comune, faccio presente che le lingue non sono eterne, ma si evolvono spontaneamente. Altrimenti staremmo ancora a parlare latino, non pensi?

paniscus_2.1

Messaggi : 4566
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da lucetta10 Lun Giu 29, 2020 2:08 pm

[quote="pino mugo"]Un conto è la cortesia per il gentil sesso, la cavalleria, prezioso patrimonio dei perfetti gentiluomini.. ben altro le forzature femministe. [/quote]

Che gentiluomo cazzarola, subito pronto a sollevare la sporta della mondina...! Direttamente dagli anni '50

E vai con i cavalli di battaglia! Adesso attacca con gli immigrati.
O potrebbe esibirsi in un doppio salto mortale donne immigrate sessantottine sui treni degli anni '80: venghino signori venghino

lucetta10

Messaggi : 9993
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da lucetta10 Lun Giu 29, 2020 2:25 pm

[quote="paniscus_2.1"][quote="mattopris"] a titolo d'esempio, la votazione con le lettere "all'ammerricana" alla scuola primaria,[/quote]

Tanto la Azzolina ha abolito ugualmente la valutazione numerica alla primaria.

L'unica differenza è che invece di sostituirla con le lettere all'americana, non l'ha sostituita affatto, nel senso che non si è capito con che cosa l'avrebbe sostituita.

Immagino che ritorneranno fuori i giudizi "sufficiente, insufficiente, buono, ottimo" come una volta, e che continueranno a essere usati esattamente come se fossero numeri o come se fossero lettere, con le consuete "scale di conversione" non ufficiali ma largamente intese e condivise da tutti

(cioè, tutti continueranno a pensare che "sufficiente = 6", "buono = 8", e così via... o che tra un voto A e un voto C si possa tranquillamente fare la media aritmetica che come ben sanno tutti viene B)  

A me sembra un esempio clamoroso di "facite ammuina", cioè far finta di essersi dati tanto da fare per introdurre un cambiamento, quando invece è rimasto tutto identico a prima, e il provevdimento non serve assolutamente a niente.

Non a caso, si tratta di una regolarissima altalena di mode oscillanti, che in media ogni 10 anni si alternano sempre identiche:

"basta con i voti che sono aridi, freddi e spersonalizzanti, torniamo ai giudizi che sono più completi",

poi "basta con i giudizi che sono vaghi, troppo soggettivi, e difficili da capire, torniamo ai voti che sono più chiari". [/quote]

Esattamente così.
Cambiamento di nessun valore, come sempre quando invece di innovare per una qualche ragione si ripristina la situazione precedente.
Va detto che rispetto al giudizio esiste, tra i docenti della primaria, una importante condivisione.

Si apre soltanto l'ennesima crepa nel primo ciclo, unito e separato allo stesso tempo, sempre meno governato da strategie comuni, con un triennio di scuola media virtualmente parte del primo ciclo, ma nei meccanismi fondamentali (valutazione in decimi, esame di stato finale, curricula...) più vicino al biennio delle superiori... ma distante... ma parcheggio... ma "adesso lo rendo sempre più né carne né pesce così poi lo abolisco come nulla fosse e senza rimpianto"

lucetta10

Messaggi : 9993
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Giu 29, 2020 2:33 pm

[quote="balanzoneXXI"]
Comunque,  quando la  Real Casa partorì  uno dei suoi più  grandi successi, cioe' la Panda comodosa [/quote]

Non era la Panda a essere COMODOSA, era la Uno!

"La Uno... è comodosa!"

"La Uno... è risparmiosa!"

"La Uno... è scattosa!"

anno di grazia (sempre, si fa per dire) 1982 o 1983?

Ci mancava solo "petalosa"...

paniscus_2.1

Messaggi : 4566
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Giu 29, 2020 3:33 pm

[quote="pino mugo"]Per paniscus, 1982 no assolutamente c era la 127 terza serie (plasticosa e sfortunata). La Uno nell 83 , insieme alle ultime targhe con la lettera dopo la provincia ( es TOW12345) , dopodiché arrivano le targhe con la lettera in fondo ( es TO12345A)[/quote]

Ma tu non eri all'asilo, all'epoca?

E comunque, 1983 o 1984? DECIDITI!

paniscus_2.1

Messaggi : 4566
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Giu 29, 2020 3:46 pm

[quote="balanzoneXXI"][quote="paniscus_2.1"][quote="balanzoneXXI"]
Comunque,  quando la  Real Casa partorì  uno dei suoi più  grandi successi, cioe' la Panda comodosa [/quote]

Non era la Panda a essere COMODOSA, era la Uno! (...) Ci mancava solo "petalosa"...[/quote]

Che strano, ricordavo la Panda. La memoria traballa, ormai.[/quote]

Mai quanto in situazioni come queste mi rendo conto di quanto io sia stata fortunata a sopravvivere (quasi) indenne alla tragedia di essere stata adolescente negli anni ottanta...

...cioè, a rimanere una persona decentemente equilibrata e dotata di spirito critico, NONOSTANTE sia stata destinata a ricordarmi a memoria per tutta la vita delle fesserie ridicole come questa!

paniscus_2.1

Messaggi : 4566
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da elirpe Lun Giu 29, 2020 9:48 pm

[quote="balanzoneXXI"][quote="elirpe"][quote="pino mugo"]L " orgoglio della nazione " è purtroppo una delle vittime già colpite e decedute di quel senso di disgregazione che si è metastatizzato in questi ultimi anni. Diciamo almeno 20. Oggi si abbattono le statue in occidente e si fa la pipì sulla propria bandiera, il livello di putrescenza dell occidente è ormai molto avanzato
L orale di cittadinanza e costituzione sarebbe un esame sull assimilazione di anni di scuola a base di propaganda e politicamente corretto, speri tu te ne renda conto[/quote]

Non se si declina come un  corpus di conoscenze storiche sulla Costituzione, che è e resterà sempre, un testo rivoluzionario, realmente mai applicato.[/quote]

E' una normale costituzione borghese " standard", forse un po' troppo a sinistra per te.

" L' orgoglio della nazione".... Mah!

Di cosa si dovrebbe essere orgogliosi?

Di  Dante , Leonardo, Michelangiolo e compagnia bella?

Degli azzurri del 1982?

Dei ragazzi del '99?

Dei  massacratori di Addis Abeba?

Dei devastatori di Ponte Landolfo?

Di campi di concentramento in Cirenaica?

Di chi si e' comprato una concubina dodicenne e ha negato per decenni l' uso dei gas in Abissinia?

Ma poi che cosa vuol dire "essere orgogliosi" della propria nazionalità ?

Ci sono dunque individui che dovrebbero vergognarsi della propria?

[/quote]

La nostra Costituzione non è né di destra né di di sinistra ma è un capolavoro di Filosofia: un intreccio di solidarismo, personalismo, liberalismo, senza che nessuno di questi elementi rompa l'equilibrio.

Qui si vede l'abisso tra me e te dal punto di vista ideologico (anche se spesso concordo con i tuoi interventi non politici): non si può spiegare cos'è l'orgoglio della patria, è qualcosa di a razionale ma non per questo meno concreto; è difficile quanto spiegare cos'è l'Onore; sono concetti che vanno "intuiti" e non analizzati.
Concordo infine con Mustang sul rischio che "cittadinanza" diventi un contenitore senza significato.

elirpe

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 02.08.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da elirpe Lun Giu 29, 2020 9:58 pm

Ok prendo atto dell'errore

elirpe

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 02.08.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da sempreconfusa1 Gio Lug 09, 2020 3:36 pm

[quote="pino mugo"]....Mustang?
(...)da mesi è sparito [/quote]

magari qualche anno. Comunque almeno si era scelto un nick migliore del mugo.

Fa bene elirpe a ripensarci. Bravo.

Quanto al thread, bisognerebbe riflettere meglio sui questa "destinazione paradiso" che si vuole dare alla scuola pubblica.

sempreconfusa1

Messaggi : 5840
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da hypernova Ven Lug 10, 2020 11:32 pm

Ma che ammodernare i plessi, devono cadere a pezzi così la gente si può spostare nelle scuole private
hypernova
hypernova

Messaggi : 1747
Data d'iscrizione : 26.05.14

Torna in alto Andare in basso

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da sempreconfusa1 Lun Lug 13, 2020 8:48 pm

https://www.orizzontescuola.it/50mila-docenti-ed-ata-in-piu-ma-licenziati-e-senza-sussidio-di-disoccupazione-se-ci-sara-lockdown/

eccallà.


Di certo non è per paragonarmi  ai "raccoglitori di pomodori" (come scritto in altro thread, adesso chiuso) quando osservo certe questioni legate ai precari, ci mancherebbe. Li ho menzionati in tutt'altro contesto, e menzionarli non significa affatto fare comparazioni, anche perché di solito, loro, un contratto non ce l'hanno proprio!

Tuttavia, la questione del contratto "sicuro", quasi fosse una ovvietà,  vale... a seconda del contratto. Se per quelli annuali o fine attività didattiche, la risoluzione appare -ancora- così assurda, ricordo che esistono quelli temporanei che, a prescindere dalla durata effettiva del lavoro,  si rinnovano continuamente per vari e differenti motivi, e sono maggiormente soggetti alle mutevolezze del posto da ricoprire, e del personale da sostituire (vedi ad esempio le vacanze "natale-pasqua" pagate o meno, a seconda della magnanimità di chi si sostituisce).

Grazie al covid, però,  l'occasione si fa ancor più ghiotta per non approfittarne!  

Mi domando , allora, come ci si dovrebbe qualificare di fronte a un ipotetico proprietario di immobile, al momento in cui si cerca l'alloggio dopo aver firmato il contratto a scuola : "Scusi sa, io però farei parte della schiera dei 50.000 eletti...."
Perché i proprietari, sapete, notoriamente sono poco sensiìbili a queste e altre mutevolezze...a loro scoccia ritrovarsi un inquilino da cambiare, così, all'improvviso, e magari si tengono anche la caparra per il danno subìto. Loro.

E come si distingueranno le due tipologie di docenti? Metteranno una coccarda di diverso colore sul petto? Quelli  da lockdown indosseranno"grembiali bianchi", per giustificare il lavoro strettamente d'emergenza, a mo' di infermieri in corsia?

Ovvio che quanto si decide di cambiare regione o stato per lavoro,  rischi e imprevisti ipotetici sono presi sempre in considerazione; ma con il covid e l'attuale governo (ma  anche altri, suppongo), più che ipotetici mi sembrano molto ma molto verosimili.

(Valuteremo altre attività, come pettinare i gatti tutto il giorno tra un pettegolezzo e l'altro, o lavare bidoni per rinfrescarsi anche i piedi d'estate? chissà!).

sempreconfusa1

Messaggi : 5840
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

ecco dove si vuole (da anni) andare a parare - Pagina 2 Empty Re: ecco dove si vuole (da anni) andare a parare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.