Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Contatti
Ultimi argomenti commentati
» Strumento nei licei musicali
Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyOggi alle 11:36 am Da sea_sparrow_iv

» Assenze personale ata guida
Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyOggi alle 11:29 am Da minniemouse

» Convocazioni Milano
Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyOggi alle 11:26 am Da mordekayn

» Diploma liceo artistico
Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyOggi alle 11:22 am Da minniemouse

» lettere dal mondo delle supplenze
Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyOggi alle 11:20 am Da sea_sparrow_iv

» RIDUZIONE ORARIA ALUNNO H E ASSENZA PROLUNGATA ALTRO ALUNNO H
Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyOggi alle 11:03 am Da Vanillina Sky

» Per me è arabo
Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyOggi alle 10:59 am Da stringiamciacoorte

» Maternità e ferie non godute
Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyOggi alle 10:54 am Da Venturina

» Passaggio gradone
Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyOggi alle 10:47 am Da pipo26

Link sponsorizzati

 

 Problemi organizzativi: post tecnico

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
gugu

gugu

Messaggi : 37776
Data d'iscrizione : 28.09.09

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyDom Ago 16, 2020 4:59 pm

Promemoria primo messaggio :


Provo a riaprire un post.

Un post che va utilizzato in questa prima fase per elencare i problemi organizzativi relativi ai vostri istituti o che comunque vi vengono in mente.

Serve solo una lista delle problematiche, senza offrire in questo momento alcun tipo di soluzione (e nessun tipo di commento fuori luogo).
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gugu

gugu

Messaggi : 37776
Data d'iscrizione : 28.09.09

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 8:51 am

La DaD ora è stata normata, quindi nessuno potrà sottrarsi o fare di testa propria.
E' chiaro che andrà preferita per le scuole superiori. Si potrebbero far venire a scuola solo le prime e le seconde, riservando la DaD al triennio per il primo quadrimestre.

A dolcetto e Valutativo piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
Superconduttore



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 17.08.20

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 8:55 am

Rispedisco al mittente il consiglio.e te lo rinnovo, se pensi di poter obbligare i bambini a farsi ficcare in gola un tampone ogni 15 giorni.
Si sta diffondendo questa leggenda che lo Stato possa dare supporto economico a tutto e tutti. Quindi che problema c è a chiudere?
In realtà lo Stato elargisce ciò che prende da chi produce ricchezza. Giocoforza che se nessuno più produce ricchezza, il meccanismo si inceppa con conseguenze devastanti
Torna in alto Andare in basso
dolcetto

dolcetto

Messaggi : 1595
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 10:57 am

La DAD alle scuole superiori è da prediligere. I ragazzi sono autosufficienti e autonomi nel gestirsi nello studio, quindi si eviterebbero tante grane e rischi fno alla diffusione del vaccino. Molti docenti infatti hanno saputo utilizzare la didattica digitale e fare lezioni on line utili e seguite da tutte le classi loro assegnate. Per la scuola primaria è più complicata la questione, perchè c'è bisogno della presenza costante di una figura adulta. Però i contagi non si sono per nulla azzerati in questo periodo e volgendo verso l'autunno la diffusione aumenterà ulteriormente. Quindi a mio parere non è ragionevole aprire le scuole il 14 settembre per poi chiudere dopo pochi giorni. Assolutamente. Anche per quanto riguarda i PAI, si dovrebbe far recuperare in corso d'anno o al massimo tramite DAD, non in presenza dal 1 settembre. Sarebbe davvero rischioso.

A pepe piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 11:35 am

[quote="gugu"]La DaD ora è stata normata, quindi nessuno potrà sottrarsi o fare di testa propria.
E' chiaro che andrà preferita per le scuole superiori. Si potrebbero far venire a scuola solo le prime e le seconde, riservando la DaD al triennio per il primo quadrimestre. [/quote]
Condivido. Lo stavo scrivendo in altro 3d per caso sono capitato qui.
Se la situazione sanitaria sarà critica a Settembre ma comunque da non impedire i movimenti, almeno per i bienni delle superiori è preferibile partire in presenza. Gli studenti del primo anno conosceranno docenti, materie, metodi di studio ed anche istruzioni per la eventuale dad. Quelli del secondo anno avranno "debiti" da saldare in ogni caso sono ancora da attenzionare. Naturalmente per gli anni successivi non è rose e fiori però se sono arrivati lì c'è chi avrà meriti (tra gli alunni) e chi responsabilità (tra i docenti).

A pepe piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
mattopris



Messaggi : 1170
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 32
Località : Treviso

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 11:52 am

Sottolineo umilmente come la DAD sia stata normata da delle semplici linee guida emanate unilateralmente dal Ministero; il nostro contratto di lavoro non vi fa cenno, ad oggi, nonostante la situazione sia nota da febbraio e si dica da maggio che anche il prox anno ci sarebbe stato bisogno di DAD.
Personalmente trovo inaccettabile tale comportamento; passi a febbraio, in piena emergenza, quando siamo tutti stati colti di sorpresa. Ma SETTE MESI DOPO, a settembre, trovarsi a ri-fare la DAD secondo i desiderata delle linee guida del Ministero, a contratto invariato, è davvero inaccettabile.

A vinco e Magide piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 37776
Data d'iscrizione : 28.09.09

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 12:31 pm

A mio avviso il Miur però dovrebbe imporre le regole alle scuole; se DaD deve essere per i trienni si obblighi tutte le scuole di una determinata area ad attuare la DaD altrimenti si creerà ancora più confusione.

A dolcetto e pepe piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 1:59 pm

https://www.repubblica.it/scuola/2020/08/17/news/scuola_il_vademecum_dei_presidi_sul_rientro_a_settembre-264813406/?ref=RHPPTP-BH-I264720518-C12-P1-S1.8-T1

https://static.gedidigital.it/repubblica/pdf/2020/scuola/VADEMECUM-ANP-AVVIO-ANNO-SCOLASTICO-2020-21_nuovo.pdf
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 2:10 pm

[quote="gugu"]A mio avviso il Miur però dovrebbe imporre le regole alle scuole; se DaD deve essere per i trienni si obblighi tutte le scuole di una determinata area ad attuare la DaD altrimenti si creerà ancora più confusione.[/quote]

e dovrebbe anche fissare un quadro/tabella orario di massima, con corrispondenze con la didattica in presenza per disciplina
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

giovanna onnis

Messaggi : 21548
Data d'iscrizione : 15.04.12

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 3:15 pm

[quote="gugu"]A mio avviso il Miur però dovrebbe imporre le regole alle scuole; se DaD deve essere per i trienni si obblighi tutte le scuole di una determinata area ad attuare la DaD altrimenti si creerà ancora più confusione.[/quote]

Però Gugu potrebbero esserci scuole (credo poche) che sono a norma come locali e distanze.....perchè obbligarle alla DaD?
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 7171
Data d'iscrizione : 28.09.09

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 3:18 pm

Infatti, il ministero non può imporre scelte didattiche e organizzative. Ogni scuola agirà in base alla propria situazione.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 3:26 pm

[quote="Gianfranco"]Infatti, il ministero non può imporre scelte didattiche e organizzative. Ogni scuola agirà in base alla propria situazione.[/quote]

Occorrerebbe però rendere tutto più omogeneo: normare meglio la DaD laddove vi si voglia ricorrere, non obbligare a farla, cosa che mi pare di buon senso proprio considerato che ci saranno scelte diversificate, e una indicazione da parte del Miur mi pare auspicabile.

A mio parere il MIUR dovrebbe stabilire delle corrispondenze di massima tra DAD e didattica in presenza che garantiscano il mantenimento del livello, o si rischiano sistemi troppo differenziati per stessi ordini di scuola. Si dovrebbe in sostanza dire alle scuole "si può ricorrere alla DaD per fare matematica al terzo anno dello scientifico, ma non meno di X"
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 7171
Data d'iscrizione : 28.09.09

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 3:29 pm

A mio avviso indicazioni di questo genere non rientrano tra le competenze ministeriali. Queste sono competenze tipiche del collegio dei docenti.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 3:31 pm

[quote="Gianfranco"]A mio avviso indicazioni di questo genere non rientrano tra le competenze ministeriali. Queste sono competenze tipiche del collegio dei docenti.[/quote]

però le indicazioni di massima le dà il ministero, come per esempio con le tabelle orarie per disciplina. Per la DaD non esiste nemmeno una indicazione sul numero di lezioni, e non si può demandare una cosa del genere che ha una ricaduta sul valore legale del titolo di studio, alle scuole.
Ti pare plausibile che possano esserci scuole con significative differenze di lezioni di indirizzo, per esempio?
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 7171
Data d'iscrizione : 28.09.09

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 3:37 pm

Perché no? I quadri orari sono indicativi ma ogni scuola può modificarli nell'ambito della propria quota di autonomia senza che ciò incida sul valore legale del titolo di studio. La DAD è una modalità di svolgimento della didattica e ricade nel campo delle scelte didattiche della scuola autonoma. Un conto sono le linee guida (distanziamento, DPI, ecc) altra cosa sono la gestione della scuola e le scelte didattiche che non competono al ministero. Chiaramente il MI può decidere la chiusura delle scuole come è già accaduto. A quel punto ci sono poche sceltre didattiche da fare
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 3:42 pm

[quote="Gianfranco"]Perché no? I quadri orari sono indicativi ma ogni scuola può modificarli nell'ambito della propria quota di autonomia senza che ciò incida sul valore legale del titolo di studio. La DAD è una modalità di svolgimento della didattica e ricade nel campo delle scelte didattiche della scuola autonoma. Un conto sono le linee guida (distanziamento, DPI, ecc) altra cosa sono la gestione della scuola e le scelte didattiche che non competono al ministero. Chiaramente il MI può decidere la chiusura delle scuole come è già accaduto. A quel punto ci sono poche sceltre didattiche da fare[/quote]

Ma con la dad si è andato oltre la quota di autonomia e l'orario è stato autogestito dai singoli insegnanti senza limiti orari, non dai Collegi come quota oraria di autonomia! E ricordiamoci che ci sono state scuole addirittura senza DaD.

Non può bastare a mio parere che il singolo docente autocertifichi che la sua audiolezione asincrona di storia equivale a 3 ore di didattica in presenza!

Non sarebbe male allora ribadire che le tabelle orarie "indicative" rimangono in vigore anche con la dad
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 7171
Data d'iscrizione : 28.09.09

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 3:47 pm

Sì, non sarebbe male, ma quest'operazione la dovrebbe fare il collegio. Che ne sa il ministero a quante ore di didattica in presenza corrispondono X ore di DAD di una determinata materia?
Torna in alto Andare in basso
seasparrow3



Messaggi : 1808
Data d'iscrizione : 20.04.20

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 3:48 pm

questo e' un vero problema organizzativo

se uno studente tossira'
e dichiarera' di sentirsi poco bene non ci saranno problemi

cosa si dovra' fare invece se nega ?

a quale livello deve scattare la soglia di denuncia
perche' di vera denuncia si parla non sottovalutiamo la questione ?

quanti colpi di tosse ?

con quale fraquenza ?

con quale intensita' ?

chi avra' la competenza e l'autorita' di decidere ?

il docente ?

e se si e' in compresenza e in disaccordo ?

la classe con voto a maggioranza col docente che prende atto ?

voto palese o segreto ?

se la maggioranza della classe
dira' < no non e' malato abbastanza >
la minoranza cosa fara' ? telefonera' ai genitori ?

la situazione sta degenerando la scuola italiana e' in pericolo

https://www.tecnicadellascuola.it/docenti-e-collaboratori-scolastici-dovranno-segnalare-gli-alunni-con-sintomi-influenzali

(1014)
Torna in alto Andare in basso
pasqui74



Messaggi : 1259
Data d'iscrizione : 27.05.14

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 4:13 pm


Ma con la dad si è andato oltre la quota di autonomia e l'orario è stato autogestito dai singoli insegnanti senza limiti orari, non dai Collegi come quota oraria di autonomia! E ricordiamoci che ci sono state scuole addirittura senza DaD.

Non può bastare a mio parere che il singolo docente autocertifichi che la sua audiolezione asincrona di storia equivale a 3 ore di didattica in presenza!

Non sarebbe male allora ribadire che le tabelle orarie "indicative" rimangono in vigore anche con la dad[/quote]
Nella mia scuola siamo andati in autonomia per 2 settimane, poi ci sono state indicazioni chiare da seguire e molto sensate. Massimo 5h al giorno, 40 minuti di lezione, 20 minuti di pausa(per evitare affaticamentoagli occhi e venire incontro a chi doveva divenire spazi e strumenti con i fratelli). Eravamo dalle 20 alle 25h di lezione e per classe. Chi aveva molte classi faceva 9h a settimana gli altri 12.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 4:24 pm

[quote="Gianfranco"]Sì, non sarebbe male, ma quest'operazione la dovrebbe fare il collegio. Che ne sa il ministero a quante ore di didattica in presenza corrispondono X ore di DAD di una determinata materia?[/quote]

...e chi lo sa?

Ogni scuola si fa il suo piano orario così che al liceo Pinco Pallo si fanno 5 lezioni DaD a settimana di latino e a quello Panco Pillo se ne fanno 2 per lo stesso indirizzo? O magari come è successo a marzo, la differenza è anche tra classe e classe dello stesso istituto?

Non dovrebbe il ministero garantire omogenei livelli di prestazione del servizio fissando dei parametri e mantendo su quelli una quota di autonomia?
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8728
Data d'iscrizione : 17.01.12

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 4:30 pm

[quote="pasqui74"]
Ma con la dad si è andato oltre la quota di autonomia e l'orario è stato autogestito dai singoli insegnanti senza limiti orari, non dai Collegi come quota oraria di autonomia! E ricordiamoci che ci sono state scuole addirittura senza DaD.

Non può bastare a mio parere che il singolo docente autocertifichi che la sua audiolezione asincrona di storia equivale a 3 ore di didattica in presenza!

Non sarebbe male allora ribadire che le tabelle orarie "indicative" rimangono in vigore anche con la dad[/quote]
Nella mia scuola siamo andati in autonomia per 2 settimane, poi ci sono state indicazioni chiare da seguire e molto sensate. Massimo 5h al giorno, 40 minuti di lezione, 20 minuti di pausa(per evitare affaticamentoagli occhi e venire incontro a chi doveva divenire spazi e strumenti con i fratelli). Eravamo dalle 20 alle 25h di lezione e per classe. Chi aveva molte classi faceva 9h a settimana gli altri 12.[/quote]

Il problema non è il singolo istituto, come poteva essere per marzo scorso, ma la necessità di garantire omogeneità TRA gli istituti del regno, nell'intero sistema di istruzione nazionale, che già risentirà del gap digitale e dovrebbe avere paletti un po' più stringenti dall'alto almeno per lo standard minimo.

Basta con questa autonomia per cui la scuola media di Fratta di sopra fa la didattica carpiata 8 ore a distanza al giorno, e quella di Rocca di sotto (che naturalmente avrà l'utenza peggiore) 3 ore su skype! ... e poi titolo equivalente e todos caballeros!
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 3762
Data d'iscrizione : 31.10.17

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 7:10 pm

[quote="Sconcertato_2"]Come ho sempre detto il problema principale sono i bimbi delle scuole primarie e un po' anche per i ragazzi scuole medie.

Si doveva provvedere alla divisione delle classi con più insegnati a tempo determinato. Se non c'erano spazi a sufficienza si potevano usare le scuole di secondo grado (che andavano in Dad). [/quote]

E grazie, come no, le scuole superiori devono obbligatoriamente andare in DAD in automatico, anche in quei casi in cui non ce ne sarebbe bisogno, solo perché le loro aule devono essere requisite per far posto ai ragazzini più giovani che non possono essere lasciati soli a casa senza baby sitter? Ma roba da matti...
Torna in alto Andare in basso
pasqui74



Messaggi : 1259
Data d'iscrizione : 27.05.14

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 10:18 pm

Soprattutto la pratica in DAD va a farsi benedire.
Torna in alto Andare in basso
pasqui74



Messaggi : 1259
Data d'iscrizione : 27.05.14

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyLun Ago 17, 2020 10:23 pm

https://www.orizzontescuola.it/assunzioni-emergenza-covid-tabella-posti-per-regione-cisl-31-000-docenti-e-10-000-ata/
Torna in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 22.05.11

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyMar Ago 18, 2020 2:41 pm

Una domanda molto terra terra: visto che io sarò a scuola solo fino al 14 settembre, tutte quelle boiate di inizio anno (collegi, dipartimenti, recuperi etc) si pensa che saranno fatte in presenza o in videoconferenza?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 24860
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 EmptyMar Ago 18, 2020 2:48 pm

[quote="caesar753"]Una domanda molto terra terra: visto che io sarò a scuola solo fino al 14 settembre, tutte quelle boiate di inizio anno (collegi, dipartimenti, recuperi etc) si pensa che saranno fatte in presenza o in videoconferenza?[/quote]
Quelle che chiami "boiate" sono le normali attività di inizio anno.
Comunque non si sa ancora, sarà la scuola a farti sapere.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi organizzativi: post tecnico    Problemi organizzativi: post tecnico  - Pagina 2 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Problemi organizzativi: post tecnico
Torna in alto 
Pagina 2 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: