Quarantena e obbligo DDI Contatti27
Ultimi argomenti commentati
» punteggio figlio e genitori
Quarantena e obbligo DDI Icon_minitimeOggi alle 2:17 am Da Siddharta

» Gestione delle MAD
Quarantena e obbligo DDI Icon_minitimeOggi alle 1:36 am Da sea_sparrow_iv

» livorno a013
Quarantena e obbligo DDI Icon_minitimeOggi alle 1:31 am Da sea_sparrow_iv

» Contestazione dal ds
Quarantena e obbligo DDI Icon_minitimeOggi alle 12:51 am Da sea_sparrow_iv

» quale permesso per il vaccino?
Quarantena e obbligo DDI Icon_minitimeIeri alle 11:45 pm Da Sconcertato_2

» DAD obbligatoria da scuola
Quarantena e obbligo DDI Icon_minitimeIeri alle 11:39 pm Da sea_sparrow_iv

» Mancato stipendio
Quarantena e obbligo DDI Icon_minitimeIeri alle 11:33 pm Da sea_sparrow_iv

» Protocollo riservato
Quarantena e obbligo DDI Icon_minitimeIeri alle 11:33 pm Da Seconda_Linea

» obbligo di spostamento tra istituti e plessi di Assistenti tecnici
Quarantena e obbligo DDI Icon_minitimeIeri alle 11:23 pm Da sea_sparrow_iv

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Quarantena e obbligo DDI

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da davide 76 Sab Set 05, 2020 10:16 am

Scusate, vorrei sapere se sono arrivati chiarimenti ufficiali in merito alla posizione di un docente in quarantena "preventiva" per esser venuto a contatto con un alunno positivo. Sarà o no in malattia? Sarà tenuto o no ad effettuare la DDI? Nella mia scuola è prevista la DDI in caso di quarantena "preventiva". Da voi?

davide 76

Messaggi : 595
Data d'iscrizione : 02.05.12

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da Marechiaro Sab Set 05, 2020 10:36 am

Io mi chiedo dove andranno a stare i docenti che arrivano da fuori e che dividono casa con altre persone, in caso di positività...

Marechiaro

Messaggi : 2256
Data d'iscrizione : 22.09.15

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da mattopris Sab Set 05, 2020 11:07 am

https://www.corriere.it/economia/lavoro/20_settembre_04/covid-asintomatici-quarantena-smart-working-3eb4e16e-ee19-11ea-8e1d-a2467c523c28.shtml

E aggiungo: ci mancherebbe pure altro. Ci provino, al ministero o in qualche ufficio dirigenziale, ad imporre una cosa simile...non avrebbero il benché minimo appiglio giuridico, e lo sanno benissimo. Agiranno, come al solito, con la captatio benevolentiae...per chi la beve.

mattopris

Messaggi : 1170
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 32
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da donadoni Sab Set 05, 2020 11:32 am

A scuola mia tutto in presenza niente dad, quindi....

donadoni

Messaggi : 2525
Data d'iscrizione : 21.04.16
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da dolcetto Sab Set 05, 2020 11:40 am

Se esiste una normativa o una legge che definisce in malattia un soggetto in quarantena perché venuto a contatto con un positivo al Covid-19 o perché è asintomatico e positivo, questo soggetto non dovrà espletare alcun mansione o lavoro da casa. Quale dirigente potrà imporre qualcosa che va contro la normativa stabilita? Io se sono in malattia chiudo tutto, punto e basta.
dolcetto
dolcetto

Messaggi : 1603
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da mattopris Sab Set 05, 2020 11:48 am

Precisamente. La quarantena, per legge, è equiparata alla malattia, anzi ad un ricovero ospedaliero! Qualcuno lavora quando è in malattia o addirittura in ospedale? Non mi risulta, anzi sarebbe addirittura un illecito, in situazioni ordinarie.

P.S. vedrete infatti come si affretteranno a "modificare" i Sacri Protocolli, prevedendo tamponi per docenti e compagni del positivo al posto della quarantena indiscriminata. Benvenuti nella realtà!

mattopris

Messaggi : 1170
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 32
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da lucetta10 Sab Set 05, 2020 12:47 pm

[quote="mattopris"]
P.S. vedrete infatti come si affretteranno a "modificare" i Sacri Protocolli, prevedendo tamponi per docenti e compagni del positivo al posto della quarantena indiscriminata. Benvenuti nella realtà![/quote]

Perché, invece preferisci la quarantena al tampone?

E basta con questi slogan "benvenuti bla bla" "non siamo burattini bla bla"... "Aprite gli occhi... meditate..." un po' di decoro santo cielo!
Ma credete di sembrare più scafati degli altri a scrivere gli urletti isterici della bocciofila o del grillino prima maniera?

lucetta10

Messaggi : 8861
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da davide 76 Sab Set 05, 2020 2:07 pm

[quote="mattopris"]https://www.corriere.it/economia/lavoro/20_settembre_04/covid-asintomatici-quarantena-smart-working-3eb4e16e-ee19-11ea-8e1d-a2467c523c28.shtml

E aggiungo: ci mancherebbe pure altro. Ci provino, al ministero o in qualche ufficio dirigenziale, ad imporre una cosa simile...non avrebbero il benché minimo appiglio giuridico, e lo sanno benissimo. Agiranno, come al solito, con la captatio benevolentiae...per chi la beve.[/quote]

Qua però si parla di asintomatici che hanno ovviamente contratto il Covid. Io mi riferivo alla quarantena "preventiva".

davide 76

Messaggi : 595
Data d'iscrizione : 02.05.12

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da Marechiaro Sab Set 05, 2020 4:11 pm

Nessuno sa rispondermi?

Marechiaro

Messaggi : 2256
Data d'iscrizione : 22.09.15

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da Marechiaro Sab Set 05, 2020 5:06 pm

Grazie, Sea. Penso che sarà un grosso problema che riguarderà molti colleghi e sinceramente mi sembra strano che nessuno qui ci avesse mai pensato.

Marechiaro

Messaggi : 2256
Data d'iscrizione : 22.09.15

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da mattopris Sab Set 05, 2020 9:38 pm

[quote="lucetta10"]
Perché, invece preferisci la quarantena al tampone?

E basta con questi slogan "benvenuti bla bla" "non siamo burattini bla bla"...  "Aprite gli occhi... meditate..." un po' di decoro santo cielo!
Ma credete di sembrare più scafati degli altri a scrivere gli urletti isterici della bocciofila o del grillino prima maniera?    [/quote]

No, anzi. Accolgo con favore una norma di buon senso - i tamponi al posto della quarantena preventiva. Dico solo che non credo ci volesse un genio a capire da subito che non si sarebbe potuto bloccare mezzo Paese a colpi di quarantene preventive, e questo per mille motivi (psicologici, sociali, lavorativi, economici).
Si stanno svegliando e stanno tornando nel mondo reale? Bene, meglio tardi che mai: accolgo positivamente la modifica.

Sul secondo punto: mai votato Cinquestelle, se ti interessa. Sempre centrosinistra (di conseguenza mai Renzi).
Al di là delle facili e fatue etichette (che mi pare tu abbia l'abitudine di distribuire a pioggia, esattamente - se non oltre - come fanno le persone contro cui ti scagli), io invece continuo a non capire perché di fronte a proposte magari medicalmente giustissime, ma palesemente inapplicabili nella vita quotidiana, secondo te si debba sempre e comunque tacere e prenderle come il Vangelo. Possiamo dire la nostra e usare la nostra razionalità per prendere una posizione personale, o dobbiamo dire "sissignore" a tutto ciò che ci viene propinato, senza obiettare?

Qui nessuno (o quasi) fa il negazionista o il signornò per partito preso; ma, essendo tutta gente con un grado di istruzione medio-alto e abituata, per mestiere, a ragionare e a far ragionare, mi pare il minimo sindacale che ci si faccia una propria idea e la si esponga. O è vietato?

mattopris

Messaggi : 1170
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 32
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da lucetta10 Sab Set 05, 2020 10:51 pm

[quote="mattopris"][quote="lucetta10"]
Perché, invece preferisci la quarantena al tampone?

E basta con questi slogan "benvenuti bla bla" "non siamo burattini bla bla"...  "Aprite gli occhi... meditate..." un po' di decoro santo cielo!
Ma credete di sembrare più scafati degli altri a scrivere gli urletti isterici della bocciofila o del grillino prima maniera?    [/quote]

No, anzi. Accolgo con favore una norma di buon senso - i tamponi al posto della quarantena preventiva. Dico solo che non credo ci volesse un genio a capire da subito che non si sarebbe potuto bloccare mezzo Paese a colpi di quarantene preventive, e questo per mille motivi (psicologici, sociali, lavorativi, economici).
Si stanno svegliando e stanno tornando nel mondo reale? Bene, meglio tardi che mai: accolgo positivamente la modifica.

Sul secondo punto: mai votato Cinquestelle, se ti interessa. Sempre centrosinistra (di conseguenza mai Renzi).
Al di là delle facili e fatue etichette (che mi pare tu abbia l'abitudine di distribuire a pioggia, esattamente - se non oltre - come fanno le persone contro cui ti scagli), io invece continuo a non capire perché di fronte a proposte magari medicalmente giustissime, ma palesemente inapplicabili nella vita quotidiana, secondo te si debba sempre e comunque tacere e prenderle come il Vangelo. Possiamo dire la nostra e usare la nostra razionalità per prendere una posizione personale, o dobbiamo dire "sissignore" a tutto ciò che ci viene propinato, senza obiettare?

Qui nessuno (o quasi) fa il negazionista o il signornò per partito preso; ma, essendo tutta gente con un grado di istruzione medio-alto e abituata, per mestiere, a ragionare e a far ragionare, mi pare il minimo sindacale che ci si faccia una propria idea e la si esponga. O è vietato?[/quote]

Prendo atto che si trattava di "favore", tu prendi atto che era ben camuffato da reprimenda grillina.

Riguardo a tutto il resto trovo che l'espressione del libero pensiero sia oggi ampiamente sopravvalutato e usato come una clava per sventolare un presunto diritto di ognuno a dire la sua con la presunzione di pari autorevolezza: sfiducia nell'intelligenza media? Probabile...

Questo non significa assolutamente prendere tutto come il Vangelo, mi pare una osservazione abbastanza generica e buttata lì tanto per insistere con la tirata dei liberi pensatori tutti alle prese con i propri personali protocolli. Significa sicuramente che ho maggiore fiducia nell'ISS e nel cts di quanto non ne abbia nel chiacchiericcio della sala professori o della graduatoria di istituto.

Sarà poi vero che non tutto è negazionismo, ma guarda caso queste sedicenti proposte "sensate" e attuabili sono sempre dello stesso segno e chiedono sempre di allentare le cautele e le garanzie di tutela della salute per i lavoratori, cosa che un votante di sinistra dovrebbe considerare la propria stella polare: meno DPI, meno rigidità, meno controlli sanitari, mai qualcosa di "più", anomalia assoluta tra tutte le categorie di lavoratori, ma si sa, l'insegnamento puzza sempre di missione, e la missione deve avere dei rischi.

Meno tutto, in nome di cosa, però, non è ancora ben chiaro, visto che non ci sarebbe alla base il negazionismo.
Capisco di più chi dice che è tutto inutile perché tanto il virus è una influenzetta, che non chi dice proteggiamoci meno perché stiamo scomodi e non si può fare.

L'inapplicabilità andrebbe verificata sul campo e francamente mi pare un comportamento più oculato quello di usare maggiori, semmai eccessive, precauzioni, per poi dire "erano inutili" che non usarne meno e poi dire "sono state dannose"

lucetta10

Messaggi : 8861
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da mattopris Sab Set 05, 2020 11:04 pm

Qui entriamo nelle teorie filosofiche quindi andiamo un po' oltre la lettera del topic :-), ma rispondo volentieri.

Mi chiedi "in nome di cosa". Potrei risponderti "in nome della libertà". Attenzione: non dell'egoismo, dell'homo homini lupus o della prevaricazione dell'uno sull'altro - cose che personalmente trovo inaccettabili - ma dell'esercizio di uno spazio di libertà individuale che sia compatibile con il bene comune e non danneggi l'altro e i suoi diritti. Per capirci: ritengo che un nuovo lockdown totale sarebbe improponibile, qualsiasi dovesse rivelarsi la futura situazione sanitaria; ma di certo non dico che non si debba mettere la mascherina o che si possa fare quello che si vuole. Io personalmente sto facendo una serie di rinunce (feste, compleanni, eventi) che mi "costano", ma che ritengo necessarie per me e per la collettività.
Dovendo "incasellarmi" in una determinata teoria filo-socio-politica, mi considero convintamente un socialista liberale e mi trovo d'accordo con parte delle teorie di Mill, da alcuni considerato appunto il "padre" di tale corrente. Di lui condivido il famoso "principio del danno" e l'avversione verso qualsiasi forma di paternalismo da parte dell'autorità.
Va da sé che appena ci sia qualcosa che lede i diritti, la salute, la vita altrui, l'individuo ha l'obbligo - morale ancor prima che giuridico - di fermarsi. Quindi, nel caso specifico, vedo con orrore le manifestazioni come quella dei "no mask" di oggi a Roma: un misto di ignoranza, populismo, indottrinamento via web e sfogatoio, di persone incuranti del fatto che le attuali disposizioni servono a proteggere l'altro e quindi la comunità in cui anche loro vivono.
Non approvo però, dall'altro lato, nemmeno un paternalismo esagerato, in cui ci sia un'autorità che dica all'individuo come deve comportarsi in tutti i frangenti della sua vita quotidiana, asserendo che gli starebbe indicando il suo "bene": di fondo sono un relativista, e ritengo che sul concetto di "bene" occorra lasciare il giusto spazio alle sensibilità individuali (entro dei limiti, chiaramente).
Cerco personalmente di conciliare le due vie: la strada è stretta, me ne rendo conto, ma occorre provarci.


Ultima modifica di mattopris il Sab Set 05, 2020 11:11 pm, modificato 1 volta

mattopris

Messaggi : 1170
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 32
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da lucetta10 Sab Set 05, 2020 11:09 pm

[quote="mattopris"] Potrei risponderti "in nome della libertà".

[/quote]

per fortuna che non l'hai fatto!

lucetta10

Messaggi : 8861
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da mattopris Sab Set 05, 2020 11:11 pm

Eh ma leggi tutto il malloppo però. Non fermarti al titolo :-)

mattopris

Messaggi : 1170
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 32
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da lucetta10 Sab Set 05, 2020 11:36 pm

Le obiezioni rimangono le stesse di prima.

Trovo paternalista anche la tirata sulla "libertà" e la solita retorica della libertà che finisce ecc... ecc...  

C'è un assoluto scollamento tra quello che dici e la situazione che si sta vivendo in questi primi giorni di settembre nelle scuole.

Sfido chiunque a descrivere collegi in cui si chiedono minori indicazioni sul da farsi, in nome della libertà di autodeterminare i propri comportamenti.
Qui parliamo di una categoria di lavoratori che chiede che si indichino chiaramente i comportamenti da tenere per tutelare la propria salute sul posto di lavoro e quella dei ragazzi che ci sono affidati.
Nessuno vuole fare di testa sua, se non quattro pazzi che negano l'evidenza.
Vogliamo conoscere i rischi e garanzie che i rischi vengano, se non annullati (che sarebbe impossibile vista la situazione) quanto più possibile ridotti.

Non ci si lamenta di eccesso di dirigismo, ma semmai delle contraddizioni, delle indecisioni, dei nodi ancora aperti (i lavoratori fragili...).
La richiesta è "cosa dobbiamo fare?" non "fate fare a noi!" (per fortuna).

Non puoi dire che si devono allentare le cautele in nome dell'opposizione allo stato etico, perché tutto questo ha a che fare con la tutela della salute, non con l'imposizione di un sistema morale.
Il protocollo non impone la fedeltà coniugale ma l'igienizzazione delle mani! Non entra nel merito della libertà di insegnamento, ma dice che va impartito da due metri di distanza dai banchi perché altrimenti si rischia il contagio, non l'omologazione culturale!

Io credo veramente che se presentassimo i termini di questa discussione a un operaio di una fabbrica ci prenderebbe per matti... e avrebbe ragione! Siamo lavoratori come tutti gli altri, facciamocene una ragione.

Veramente non ti crea nessun disagio trovarti a convergere con gli ultimi due interventi che leggi sopra? Mah... a me qualche dubbio lo farebbe venire

lucetta10

Messaggi : 8861
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da Nashef Sab Set 05, 2020 11:45 pm

[quote="mattopris"]Precisamente. La quarantena, per legge, è equiparata alla malattia, anzi ad un ricovero ospedaliero! Qualcuno lavora quando è in malattia o addirittura in ospedale? Non mi risulta, anzi sarebbe addirittura un illecito, in situazioni ordinarie.

P.S. vedrete infatti come si affretteranno a "modificare" i Sacri Protocolli, prevedendo tamponi per docenti e compagni del positivo al posto della quarantena indiscriminata. Benvenuti nella realtà![/quote]

In caso di tamponi rapidi per il personale docente, non bisognerebbe comunque aspettare per precauzione due settimane per escludere di essere positivi al COVID? Il tampone rapido non velocizza il periodo d’incubazione del virus.


Ultima modifica di Nashef il Dom Set 06, 2020 7:49 am, modificato 1 volta

Nashef

Messaggi : 2324
Data d'iscrizione : 04.05.13

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da Dec Dom Set 06, 2020 3:13 am

[quote="Superconduttore"]..mi sa che è vietato..
Mi si consenta anche di esprimere la mia idea su cosa siano gli " alberghi sanitari": per me una via di mezzo tra un campo di prigionia e la casa della famiglia hewitt di " non aprite quella porta"
[/quote]

Mi sembra che ti sia consentito tutto. Sia consentito anche a noi di dire che questi sono paragoni indecenti.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 83350
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da mattopris Dom Set 06, 2020 11:33 am

[quote="Nashef"]

In caso di tamponi rapidi per il personale docente, non bisognerebbe comunque aspettare per precauzione due settimane per escludere di essere positivi al COVID? Il tampone rapido non velocizza il periodo d’incubazione del virus.[/quote]

Questo è in effetti un punto da chiarire. Personalmente, da quanto ho capito, il tampone "a tappeto" al posto della quarantena preventiva serve proprio per evitare di "parcheggiare" per 14 giorni, più volte all'anno, docenti, classi intere e magari le relative famiglie (lavoratrici).
In attesa del tampone ci sarà chiaramente una quarantena preventiva, ma appunto molto più breve dei 14 giorni canonici: il tempo di fare il tampone e attenderne l'esito. Se negativo, via libera.
https://www.repubblica.it/cronaca/2020/09/01/news/sileri_a_scuola_la_sorveglianza_e_la_fase_piu_importante_ora-265953569/


Sul discorso "lavoro in quarantena" (argomento iniziale del topic), faccio notare che nell'articolo del Corriere che avevo linkato si parla sì di positivi asintomatici, ma anche di persone in attesa di tampone (ad es. rientranti dalle vacanze) e quindi in quarantena preventiva. E si specifica che anche loro non possono lavorare, o perlomeno non possono esservi costretti. Questo sarebbe esattamente il "nostro" caso.

mattopris

Messaggi : 1170
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 32
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

Quarantena e obbligo DDI Empty Re: Quarantena e obbligo DDI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.