Interrogazioni: dite la vostra. Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Interrogazioni: dite la vostra.

+4
mattopris
baustelle
seasparrow3
elirpe
8 partecipanti

Andare in basso

Interrogazioni: dite la vostra. Empty Interrogazioni: dite la vostra.

Messaggio Da elirpe Mer Set 16, 2020 10:12 pm

Quale metodo utilizzate nel decidere chi e come interrogare? Dal momento che da Lunedì comincerò sto valutando nuovamente tutte le opzioni... le elencherò di seguito, siete pregati di integrare qualora lo riteneste opportuno sottolineando inoltre quale intenderete adottare quest'anno.

1.Programmata a cura del docente completa: lo studente sa il giorno esatto in cui verrà interrogato, se assente c'è una lista di riserve.
2.Programmata a cura del docente modificata: lo studente sa il giorno esatto in cui verrà interrogato, se assente verrà interrogato, per chiamata, estrazione o volontario, un qualunque alunno della classe.
3.Semi programmata a cura del docente: la classe sa il periodo indicativo in cui avverranno le interrogazioni (es. Dal 7 al 30 Gennaio) ma non c'è una lista, può quindi essere interrogato un alunno volontario, oppure per chiamata o per estrazione del docente.
4.A sorpresa parziale: Il docente interroga, per estrazione o chiamata, ma tende ad esaurire la lista e quindi difficilmente il singolo studente verrà nuovamente interrogato.
5.A sorpresa totale: Il docente interroga sempre e solo per estrazione.

Sperando di essere stato esaustivo sottolineo che nella mia scuola la maggioranza dei colleghi di materie umanistiche si attesta al 3, un numero minore sul 4, una sola sul 5 (considerata il terrore dei 7 mari)... da quest'anno nelle terze voglio introdurre anch'io la 5 e saggiarne le ricadute didattiche.


elirpe

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 02.08.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Interrogazioni: dite la vostra. Empty Re: Interrogazioni: dite la vostra.

Messaggio Da baustelle Gio Set 17, 2020 12:15 am

Anche io non sono mai riuscita a determinare bene quale sia il modo giusto di procedere con le verifiche orali. Le interrogazioni programmate alla fine sono più comode ma in realtà offrono la sponda a uno studio superficiale, effettuato solo per l'occasione. Inoltre potendone fare un numero ridotto (difficilmente si arriva a fare tre cicli di interrogazioni nel quadrimestre) si finisce per dover verificare parti enormi di programma in tempi brevi. La miglior cosa sarebbe fare frequenti interrogazioni brevi, magari da posto, per tenere alta l'attenzione e costringere a uno studio costante, e poi programmare a fine periodo un ciclo di interrogazioni su tutto il programma svolto fino a quel momento.

baustelle

Messaggi : 1557
Data d'iscrizione : 24.08.10

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni: dite la vostra. Empty Re: Interrogazioni: dite la vostra.

Messaggio Da mattopris Gio Set 17, 2020 9:38 am

Rigorosamente la 3, con il vincolo che su 3 persone che normalmente interrogo ne accetto solo 1 volontario, gli altri 2 li chiamo io.

mattopris

Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 33
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni: dite la vostra. Empty Re: Interrogazioni: dite la vostra.

Messaggio Da mac67 Gio Set 17, 2020 12:03 pm

Tendenza 5, ma in genere evito i doppioni (se Ciccio ha già un voto e altri no e dall'estrazione esce Ciccio, ne estraggo un altro).

mac67

Messaggi : 6916
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni: dite la vostra. Empty Re: Interrogazioni: dite la vostra.

Messaggio Da paniscus_2.1 Gio Set 17, 2020 3:02 pm

Opzione intermedia fra la 2 e la 3: si programma grossolanamente settimana per settimana, cioè gli studenti sanno in quali giorni si interroga e in quali no, ma non si fa nessuna lista ufficiale: io dico che la prossima volta ne voglio un certo numero, se ci sono i volontari bene, altrimenti chiamo io lo stesso.

Se poi i volontari ci sono perché sono usciti fuori spontaneamente lì per lì, oppure perché si erano fatti una lista tra di loro, non me ne può fregare di meno: io NON VOGLIO SAPERLO, se si sono fatti la lista o no, e soprattutto non voglio essere coinvolta io nella preparazione della lista.

Qualcuno potrebbe pensare che questo sistema incoraggi i ragazzi ad affinarsi le strategie per volgere tutto a proprio vantaggio, ma nella mia esperienza non è affatto vero: nella maggior parte delle classi, NON sono capaci di organizzare le liste in maniera efficace, e quindi dopo una o due giornate riuscite in maniera accettabile, cominciano a perdersi, a bidonarsi tra di loro, a dare la disponibilità ma poi ritirarla, a costringere ad andare "volontario" qualcuno estratto a sorte anche se non aveva la minima intenzione di farlo, solo perché non trovano nessun altro, e roba del genere.

E la probabilità di ritrovarsi a dover dare le insufficienze è LA STESSA di quella che sarebbe se non consentissi nessuna forma di organizzazione e chiamassi solo io.

In pratica, quasi tutte le classi vorrebbero le interrogazioni programmate, ma quasi tutte vorrebbero anche che a programmarle ci pensassimo noi.

Nel momento in cui si dice: "Vi faccio le interrogazioni programmate SOLO se dimostrate di essere in grado di organizzarvele da soli, altrimenti chiamo io"...

...preferiscono tornare al vecchio sistema delle interrogazioni a chiamata arbitraria del docente, piuttosto che assumersi lo sforzo di organizzarsele da soli.

E' anche vero che io non interrogo MAI sulla singola lezione del giorno, ma su tutto il modulo didattico appena concluso. Una specie di modellino ridotto di esame universitario.

paniscus_2.1

Messaggi : 4531
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni: dite la vostra. Empty Re: Interrogazioni: dite la vostra.

Messaggio Da paniscus_2.1 Gio Set 17, 2020 3:09 pm

Aggiungo: la modalità 5, cioè l'estrazione a sorte, non è praticabile in quelle classi in cui c'è il pienone di DSA o BES assortiti, che hanno il diritto all'interrogazione programmata sempre e comunque, e di cui, però, è considerato politicamente scorretto parlarne in pubblico.

Se esce un certo nome e si deve fare marcia indietro perché quello non può essere mai interrogato a sorpresa, però non si può nemmeno spiegare agli altri il perché  (anche se lo sanno già tutti), e se questo accade quasi tutti i giorni perché i nomi "protetti" sono tanti, dventa imbarazzante...


Ultima modifica di paniscus_2.1 il Gio Set 17, 2020 3:23 pm - modificato 1 volta.

paniscus_2.1

Messaggi : 4531
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni: dite la vostra. Empty Re: Interrogazioni: dite la vostra.

Messaggio Da antalia Gio Set 17, 2020 3:23 pm


io utilizzo fondamentalmente la 4 ma preannunciando con anticipo il periodo in cui si comincerà, la 1 e la 2 non le utilizzo perché disincentivano lo studio regolare e spingono gli alunni ad adagiarsi per le verifiche su argomenti specifici, ma tendenzialmente li ascolto ogni volta con la correzione di esercizi o anche con le attività produttive che vengono assegnate in tal modo ho sempre il polso della situazione.
Nel mio caso non essendo l'unica ad adottare le verifiche a sorpresa ci si ritrovava in certi giorni con numerosi assenti che non riuscivano ovviamente a gestirsi lo studio!

Contraria alle interrogazioni programmate perché spesso sono incapaci di rispettare il calendario anche se sono loro a stilarlo e soprattutto il loro studio diventa troppo sporadico e per la mia materia è deleterio, l' impegno costante è indispensabile per ottenere risultati!

antalia

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 26.09.16

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni: dite la vostra. Empty Re: Interrogazioni: dite la vostra.

Messaggio Da pasqui74 Gio Set 17, 2020 3:40 pm

[quote="paniscus_2.1"]Aggiungo: la modalità 5, cioè l'estrazione a sorte, non è praticabile in quelle classi in cui c'è il pienone di DSA o BES assortiti, che hanno il diritto all'interrogazione programmata sempre e comunque, e di cui, però, è considerato politicamente scorretto parlarne in pubblico.

Se esce un certo nome e si deve fare marcia indietro perché quello non può essere mai interrogato a sorpresa, però non si può nemmeno spiegare agli altri il perché  (anche se lo sanno già tutti), e se questo accade quasi tutti i giorni perché i nomi "protetti" sono tanti, dventa imbarazzante...[/quote]
Il mio metodo è simile e non accetto giustificazioni. Però in qualunque momento può scattare la modalità 5 se mi fanno perdere la pazienza.
Li avverto ad inizio anno.
Nei professionali funzionava, questo anno sono in un tecnico potrei dover rivedere le mie abitudini.

pasqui74

Messaggi : 1428
Data d'iscrizione : 27.05.14

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni: dite la vostra. Empty Re: Interrogazioni: dite la vostra.

Messaggio Da elirpe Gio Set 17, 2020 6:57 pm

[quote="seasparrow3"]direi tre voti con tre metodi diversi
cosi' si ha anche una giustificazione di completezza:

una con programmazione per abituare all'universita'
una casuale per abituare alle difficolta' del lavoro e una via di mezzo

altrettanto importante del metodo avere una buona griglia

queste sono le migliori che ho letto in venti AS

https://www.iisluzzatti.edu.it/index.php/didattica/criteri-di-valutazione

(22) [/quote]

Niente male, l'approccio misto è interessante

elirpe

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 02.08.17

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni: dite la vostra. Empty Re: Interrogazioni: dite la vostra.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.