l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

+13
Stefania Biancani
Corto Circuito
-nina-
Sconcertato_2
franco71
balanzoneXXI
mattopris
stringiamciacoorte
lucetta10
baustelle
paniscus_2.1
Superconduttore2
seasparrow3
17 partecipanti

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio


L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da paniscus_2.1 Dom Set 20, 2020 6:37 pm

[quote="-nina-"][quote="Antesignano"]

Le donne sono "più raffinate", spesso sessuofobe e non vanno mai dirette al cuore della questione. Loro utilizzano metodi meno "offensivi".

Ma nessuno risponde alla domanda sul perché piace indossare le minigonne? Che poi sono più decenti di certi tutù.[/quote]

A molte donne piacciono le gonne lunghe che però stanno bene solo a donne alte, magre e ben fatte (se non si vuole sembrare delle befane). Ti sei mai chiesto perché a molte donne piacciono le gonne lunghe????[/quote]

E BASTAAAAAA!!!!!!!

paniscus_2.1

Messaggi : 4531
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da paniscus_2.1 Dom Set 20, 2020 6:41 pm

[quote="Superconduttore2"]E soprattutto CHI SEI TU per dire agli iraniani e alle iraniane come si devono vestire? Mai sentito parlare di " altre religioni"?[/quote]

"Altre religioni" rispetto a quale?
Esiste una religione principale e normale, e poi esistono "le altre"?

Un'argomentazione del genere la potrei capire da un bigotto conformista
che segue pedestremente la religione maggioritaria nel suo paese...
....ma tu non ti eri dichiarato ateo?

paniscus_2.1

Messaggi : 4531
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da stringiamciacoorte Dom Set 20, 2020 6:46 pm

[quote="-nina-"][quote="lucetta10"]
La domanda è se si possano giustificare atteggiamenti predatori in nome dell’abbigliamento [/quote]

NO. Per come la penso io , una donna donna può andare in giro anche nuda se vuole. Possono arrestarla , ma non violentarla o farle proposte varie. [/quote]

Mi piacerebbe una risposta: una studentessa nuda a scuola ha il diritto di non essere stuprata da nessuno, di non essere molestata da nessuno, di non ricevere avances dai professori maschi etero nè dlalle professoresse lesbiche, su questo non ci piove.

Ha il diritto di non essere guardata dai professori ?

A latere, ha anche il diritto di NON ricevere avances educate dai suoi pari senza aver dichiarato esplicitamente prima di non volerne ricevere ?
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2261
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da stringiamciacoorte Dom Set 20, 2020 6:59 pm

[quote="-nina-"]«La nostra situazione in questo inizio anno è molto difficile - racconta la studentessa - Non abbiamo ancora i banchi che pare arriveranno solo a fine ottobre, stiamo sulle sedie. E nelle aule fa ancora molto caldo, per cui tante ragazze indossano abiti leggeri e minigonne. Per questo la prof ci ha consigliato, solo consigliato, di evitarle, per non offrire ai docenti, tengo a precisare, maschi e femmine, lo spettacolo del loro intimo per 5 ore di seguito, tutto qui. Perché non sarebbe consono all’ambiente scolastico. [/quote]

Bene, ridendo e scherzando sono emerse alcune cose che avevo sospettato:

non c'è stata una Vicaria che ha ordinato ma una mamma che ha consigliato,
ci sono gli arredi scolastici di mezzo,
ci sono vestiti inusuali per il contesto scolastico che oggettivamente creano delle difficoltà.

Se scaviamo ancora potremmo scoprire la vicaria mamma non pensava a tutti i docenti maschi ma solo ad uno di loro particolarmente maialotto, solo che non poteva farne nome e cognome altrimenti finiva in tribunale.

Doveva star zitta ?
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2261
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da frankenstin Dom Set 20, 2020 7:51 pm

Normale che gli adolescenti pretendano di fare ciò che vogliono, a far cadere le braccia è l'incapacità delle figure di riferimento, del tipo: per me potete venire a scuola pure in mutande, il problema sono quei porci dei miei colleghi!

Una frase sessista che dimostra la paura ormai assoluta che gli educatori hanno degli educandi.

frankenstin

Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 13.09.13

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da hypernova Dom Set 20, 2020 8:06 pm

[quote="seasparrow3"]una delle idee che molte ragazze non capiscono
e' che i lavori migliori e piu' stabili non sono presi andando al colloquio
col vestito < provocante >... ne so qualcosa io avendo lavorato
al tessile abbigliamento moda e al turistico
dove sono quasi tutte ragazze ...[/quote]

Nelle aziende a prevalenza femminile è come dici tu seasparrow, ma nelle aziende in ambito commerciale, pubblicitario o “artistico“, a conduzione maschile, più sei vestita da zocc**a e più ti assumono, te lo garantisco! In più posti dove ho lavorato si faceva proprio carriera con la... e non entro nei dettagli.
hypernova
hypernova

Messaggi : 1738
Data d'iscrizione : 26.05.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da lucetta10 Dom Set 20, 2020 9:09 pm

[quote="Superconduttore2"]Ovvio che sono ateo. Ma rispetto le religioni, soprattutto quelle che ancora impongono freni, rispetto, morigeratezza alle donne e agli uomini.
Ogni fenomeno va collocato nel periodo storico o nel contesto geografico . Cosi come non si giudicano le br senza inquadrarle nel loro periodo,non si blatera di chador senza conoscere la cultura di certe regioni del pianeta. Tutte le studentesse con il velo che ho avuto la fortuna di avere in classe, oltre ad una educazione e un limite comportamentale ormai sconosciuti a talune nostrane, sboccate e volgari,  erano ASSOLUTAMENTE SERENE E CONSAPEVOLMENTE CONSENZIENTI nel mettere o togliete il velo.
Corsi e ricorsi storici...anni fa affrontammo lo stesso discorso [/quote]


si vabbè, bla bla bla bla.

Ti annuncio che in Iran esiste un regime, non certo un mondo di sani principi religiosi, e che tu sia un supporter di una orrenda teocrazia che nulla c'entra con la libera scelta del velo (di cui siamo certi tu sia fine conoscitore come di medicina, pnumologia, storia, e millanta altre discipline) non stupisce punto ma in ogni caso, se tanto lo apprezzi puoi anche trasferirtici, vedrai che sapranno apprezzarti.

Detto questo continuiamo a eludere le domande con ricostruzioni come al solito strampalate e sconnesse e maiuscoli da strillone di giornalacci.

Mettiamola allora così, andiamo alle conclusioni.
Da brava madre di famiglia quale mi richiami ad essere, ti assicuro che se mia figlia dovesse incontrare sul suo cammino un insegnante che su un forum di docenti, su un social network o fosse anche su un muro di cesso, giustificasse le molestie alle ragazze poco costumate da parte dei loro insegnanti, come hai fatto tu qui sopra, ti assicuro che quel simpatico collega passerebbe un brutto quarto d'ora, e un ancora peggiore anno scolastico.
Ti auguro che la tua identità sia poco o nulla riconoscibile perché di isteriche mammine come me ce ne sono in giro parecchie

lucetta10

Messaggi : 9930
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da elirpe Dom Set 20, 2020 9:26 pm

Alcune considerazioni:
1.In questa discussione concordo pienamente con Lucetta, perché ha messo in luce che i primi a doversi indignare sono i colleghi maschi nei casi in cui si dà per scontato che siano dei satiri pronti a buttare l'occhio.
2.Ciò detto, sul discorso della minigonna, delle maglie a maniche corte e dei pantaloncini sarebbe il caso, anche per il personale, di fare una seria riflessione: non è questo il momento di usare indumenti che possano lasciare sudore sugli arrendi e su questo non c'è differenza tra maschio e femmina.
3.Infine aggiungo una riflessione personale sulla quale so che nessuno concorderà: io da sempre auspico che nelle scuole ci siano le divise per il personale e per i discenti (divise uguali tra maschi e femmine, come in Trenitalia): ciò consentirebbe di evitare i defilet di adolescenti e adulti e di restaurare la formalità dei rapporti nella Scuola.

elirpe

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 02.08.17

Torna in alto Andare in basso

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da Corto Circuito Dom Set 20, 2020 9:28 pm

[quote]Se scaviamo ancora potremmo scoprire la vicaria mamma non pensava a tutti i docenti maschi ma solo ad uno di loro particolarmente maialotto, solo che non poteva farne nome e cognome altrimenti finiva in tribunale.[/quote]

Se uno guarda una donna è un maniaco sessuale. Se guarda una ragazzina è un pedofilo. Se l' "altra metà del cielo" non se la fila proprio, ben che vada, è ginofobo. Eccetera.
Ma il tutto potete leggerlo su whatsup, nel gruppo mamme 4ª C, ISIS (già che siamo in tema). Dove forse mancheranno il nome ed il cognome, ma non si perde di certo la corrispondenza biunivoca con l'oggetto di discussione, alias il maschio (o maialotto, come ve pare).

Però credo che un minimo di disciplina bisognerebbe farla osservare. Perché se cade l'occhio al prof, che dire dei compagni di classe? Che gli si calano le braghe?

Anche i pantaloncini dei maschietti non dovrebbero essere ammessi, nonostante faccia caldo. Un paio di anni fa avevo uno studente che veniva con dei pantaloncini più corti dei miei boxer, mettendo bene in mostra le sue grassocce e pelose gambe. Ho solo tentato di sollevare la questione, ma a quanto pare la cosa disturbava solo una collega.



p.s.1  ma voi lo sapete che in certe aziende americane anche solo un invito a cena viene considerato come una molestia sessuale?
Ovviamente non tutte le aziende sono così, in alcune è necessaria un po' di promiscuità. Anche per ragioni di sicurezza, intesa in senso stretto.


@Paniscus,  qual'è il problema?
Corto Circuito
Corto Circuito

Messaggi : 1084
Data d'iscrizione : 10.03.20

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da Corto Circuito Dom Set 20, 2020 9:34 pm

[quote="elirpe"]
1. leggetelo sopra
2. leggetelo sopra
3. leggetelo sopra
[/quote]

Concordo perfettamente sul punto 3.

Sul punto uno, invece, inutile usare l'ipocrisia, perché l'occhio cade sul bello. Che poi quel bello possa indurre in quelle tentazioni ... bah!
Corto Circuito
Corto Circuito

Messaggi : 1084
Data d'iscrizione : 10.03.20

Torna in alto Andare in basso

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da -nina- Dom Set 20, 2020 9:37 pm

"Minigonne al liceo Socrate di Roma, l’inutile massacro di una vicepreside"

https://www.ilfaroonline.it/2020/09/18/minigonne-al-liceo-socrate-di-roma-linutile-massacro-di-una-vicepreside/364911/
-nina-
-nina-

Messaggi : 943
Data d'iscrizione : 02.01.13

Torna in alto Andare in basso

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da Corto Circuito Dom Set 20, 2020 9:40 pm

[quote="Superconduttore2"]Il concetto di molestia sessuale lo stabilisce l azienda?
Guardare non è reato, rassegnatevi. Come ad esempio fare sesso con una ragazzina di età maggiore di 14 non è reato,  sotto alcune condizioni.
Questo lo stabilisce il cp,  il resto sono chiacchiere da bar e " mio cuggino lavora ad austin in Texas e li se offri un caffè alla collega c è la sedia elettrica"[/quote]


Sì, lo stabilisce l'azienda. Con buona pace del tuo cuggino texano. In altre aziende sono assunte per fare il lavoro che devono fare, ma poiché occorre vivere lontano dagli affetti per un po' è concesso, anzi di più, scaldarsi con altri candidi corpicini ;-) Come fonte non ho bisogno di scomodare alcun mio cugino (che pure ne ho tanti da quelle parti) ci sono stato personalmente.


Se fare sesso con una 14-nne non è reato (vale al maschile ed al femminile, non esponetevi troppo è? ;)) penso che una visitina dal medico appropriato sia meglio farla. Vuoi che ti riporti l'incipit di Lolita? ;-)
Corto Circuito
Corto Circuito

Messaggi : 1084
Data d'iscrizione : 10.03.20

Torna in alto Andare in basso

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da lucetta10 Dom Set 20, 2020 9:41 pm

[quote="Superconduttore2"]Guardare una persona non configura molestia..
Purtroppo anche in diritto debbo riprenderti. Spiace che esistano nella tua mente preconcetti così banalotti.
Nondimeno mi stupisce che la tua opinione sulle adolescenti sua così bassa..quasi sessista direi.
Le adolescenti hanno profili Instagram o altro. Quasi interamente sono profili chiusi. Per vedere le loro foto, che tu abbia 13 o 83 anni devi inviare richieste.
A tuo dire parrebbe come invece tenessero profili visibili a tutti , o accettassero richieste di uomini adulti.
Posto che fare richieste a ragazzine se non è un reato è sicuramente sputtanamento totale in un contesto educativo. Ma anche accettare richieste non è segno di grande serietà.. quindi se tu pensi che una ragazzina metta in libera visione su un profilo pubblico delle foto hai poca considerazione del pubblico che tu ti ritrovi in classe.
Per il resto se per strada passa una bella ragazza la guardo volentieri,  la legge lo concede e chi affermasse altro sulla cosa colpirebbe egli stessi un reato.
Ps.  Ti ricordo che se nessun essere umano di sesso maschile ti avesse mai " guardato con fare predatorio " saresti zitella e senza figli.
Chi ha dei figli ha/ ha avuto un partner che in un certo passato l ha prima guardata con interesse e poi conosciuta, che dici?[/quote]

E pure stavolta dici una cretinata... non è la prima, nessuno si illude sia l’ultima, ti consiglierei di informarti meglio per evitare situazioni poco gradevoli.

Insisti a sviare su Instagram, fa piacere che tu ti “informi” da bravo docente sulle foto delle ragazzine (voglio sperare che questa conoscenza del fenomeno di cui fai inutile sfoggio non voglia dire che la ricerca è condotta su quelle a te affidate)

Qui comunque si parla di atteggiamento a scuola, e non su Instagram. se sei convinto che “buttare l’occhio” sulle ragazzine in particolare quello della figura del docente pubblico ufficiale e figura educativa, non costituisca molestia, sarebbe il caso che qualcuno segnalasse le tue strambe teorie a qualche preside prima dell’assegnazione della classe, sarà senza meno del tuo parere.

Le volgarità sui rapporti uomo-donna, tienile per le cene eleganti che sei solito frequentare, io ne faccio cordialmente a meno

lucetta10

Messaggi : 9930
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

l'annosa questione dei vestiti delle studentesse  - Pagina 3 Empty Re: l'annosa questione dei vestiti delle studentesse

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.