Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Contatti
Ultimi argomenti commentati
Link sponsorizzati

 

 Consiglio per classe rompiscatole

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
-nina-



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 02.01.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMar Ott 20, 2020 9:17 pm

Promemoria primo messaggio :

Ho una classe di maschi. Sono un po' scalmanati, ma ci sono elementi validi e tutto sommato la classe è sopportabile. Anche i genitori sono abbastanza presenti. Succede però che a volte qualcuno si mette a fare rumori con la gola. Io non so chi è quindi, non posso neanche mettere note. Ovviamente ci sono dei cretini tra loro. Come sgamarli? Avete qualche trucco? Ho già fatto una piccola scrematura e ho capito chi non fa queste cose, ma non posso mettere note a caso e non posso neanche chiedere a qualcuno di fare la spia e dirmi chi è il responsabile (figuriamoci se parlano)..


Ultima modifica di -nina- il Mar Ott 20, 2020 10:12 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
pasqui74



Messaggi : 1259
Data d'iscrizione : 27.05.14

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 3:48 pm

Anche perchè ti permette di non perdere tempo in inutili discussioni, altro obbiettivo che gli alunni perseguono con varie tecniche.

A -nina- e hypernova piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 02.01.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 5:04 pm

In effetti, l'ideale sarebbe non discuterci mai.
Torna in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 02.01.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 5:10 pm

[quote="lili.th"]Se hanno quel comportamento, in un qualche modo lo ritengono vantaggioso per loro.[/quote]

Lilith, il problema è che certi ragazzi sono parcheggiati a scuola. So che molti vorrebbero ritirarsi, ma i genitori si oppongono.
Non è un problema di avere dei vantaggi, sono semplicemente disinteressati alla scuola, privi di qualsiasi interesse, e i genitori sono impotenti. E' chiaro che i genitori  hanno delle responsabilità, ma siccome non sono Freud preferisco rimanere fuori da queste analisi psicologiche. Sai bene che i genitori dei nostri alunni, spesso sono impegnati in maniera indefessa su Facebook ecc. e pensano che i figli nascano sotto i cavoli. Il frutto non cade mai lontano dall'albero. Certi genitori cadono dal pero quando si riferisce loro che il figlio è maleducato. Non conoscono neanche chi hanno in casa!!
Quando usciranno da scuola si arrangeranno. Figli e genitori.

A marzio72 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 3756
Data d'iscrizione : 31.10.17

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 6:25 pm

[quote="-nina-"]Lilith, il problema è che certi ragazzi sono parcheggiati a scuola. So che molti vorrebbero ritirarsi, ma i genitori si oppongono. [/quote]

Io credo che non sia nemmeno sempre vero che non si ritirino "solo perché i genitori si oppongono".

In qualche caso non si ritirano semplicemente perché, se smettessero di venire a scuola, si annoierebbero e non saprebbero che altro fare,

oppure perché è più comodo e più divertente continuare a venire a scuola solo per provocare, disturbare, fare i bulli e mettersi in mostra davanti a un codazzo ammirante di ragazzotti più deboli... piuttosto che provare a fare le stesse cose in qualsiasi altro ambiente, in cui (se si tratta di un ambiente in cui la legalità è rispettata) si rischia la denuncia penale, oppure (se si tratta di un ambiente in cui la legalità non è rispettata) si rischia di essere gonfiati di botte.

Siccome a scuola è garantita l'impunità sempre e comunque, chi glielo farebbe fare di ritirarsi? Anche se vengono bocciati due o tre volte, che gliene importa?

Anzi, meglio, così hanno a disposizione più anni di libertà assoluta di fare quello che vogliono, e di rinvio delle assunzioni di responsabilità,

(e così i genitori tirano il fiato per qualche anno di più sul fatto di "sapere dove è il figlio" e di poter scaricare la responsabilità del suo controllo su altri, anche nel caso che sia ampiamente maggiorenne).

A hypernova e marzio72 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 02.08.17

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 7:12 pm

Tutta la questione sta nella frase: "e in fondo mi sembrano bravi ragazzi".
Non prendere il mio intervento come polemico perché non lo è; se fanno così sono ragazzi che non hanno rispetto dell'istituzione e anche se la loro "ribellione" è molto più ingenua e innocua di tante altre non per questo va giustificata o messa tra parentesi.
Ti suggerisco quindi di indurire i rapporti: metti la nota (è un atto pubblico da cui possono derivare sanzioni, non una punizione di per sé), interroga continuamente, anche con interrogazioni brevi, assegna loro molti lavori da svolgere a casa o a scuola. Facendoteli amici faranno peggio: ti vedranno come debole.

A marialina piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
lili.th



Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 16.10.20

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 7:15 pm

[quote="-nina-"][quote="lili.th"]Se hanno quel comportamento, in un qualche modo lo ritengono vantaggioso per loro.[/quote]

Lilith, il problema è che certi ragazzi sono parcheggiati a scuola. So che molti vorrebbero ritirarsi, ma i genitori si oppongono.
Non è un problema di avere dei vantaggi, sono semplicemente disinteressati alla scuola, privi di qualsiasi interesse, e i genitori sono impotenti. E' chiaro che i genitori  hanno delle responsabilità, ma siccome non sono Freud preferisco rimanere fuori da queste analisi psicologiche. Sai bene che i genitori dei nostri alunni, spesso sono impegnati in maniera indefessa su Facebook ecc. e pensano che i figli nascano sotto i cavoli. Il frutto non cade mai lontano dall'albero. Certi genitori cadono dal pero quando si riferisce loro che il figlio è maleducato. Non conoscono neanche chi hanno in casa!!
Quando usciranno da scuola si arrangeranno. Figli e genitori.[/quote]

A naso direi che Freud e l'analisi dei comportamenti sono piuttosto lontani. Sono proprio due approcci completamente diversi, sia come basi di partenza sia come metodologia sia come risvolti pratici nella concretezza.

Non per convincerti di alcunchè, sia chiaro.

Mi piace confrontarmi e ti ringrazio di darmene l'occasione!

Per "comportamento vantaggioso" si intende ogni comportamento che porti a chi lo applica una percezione di beneficio. (è un concetto che far l'altro si ritrova anche in etologia)-

Ti faccio un esempio che mi aveva fatto un prof.
Ragazzo molto grave. Mano sempre davanti alla faccia.
Stereotipia si dice.
Beh...il ragazzo era un iper visivo. Teneva la mano davanti alla faccia non per coprire la faccia ma per restringere il campo visivo senza esser troppo sommerso dagli stimoli.

comportamento in sè disfunzionale. E fastidioso per chi si trovava con lui e provava a lavorarci.
Comportamento funzionale e vantaggioso nel suo contesto di individuo, vero che gli toglieva parecchie possibilità di interazione ma senza non avrebbe potuto avere neanche quelle poche.

Per tornare sui tuoi pischelletti....se non me ne frega niente della scuola, mi sto vivendo un periodaccio (e l'adolescenza lo è spesso e volentieri per tutta una serie di concause), fra l'altro siccome sono un pischello non ho neanche una chiara visione di me. Ma sto ancora costruendo la mia identità. Magari nel casino. Magari è tutta spezzettata (come spesso accade).
Quando mi va male mi ritrovo pure un genitore che non vede quanto sono maleducato, il che significa che i miei genitori non solo non mi vedono, non solo non vogliono guardare integralmente chi sono, ma anche mi appiccicano addosso le loro aspettative su chi dovrei essere basandosi però sulle loro esigenze (di progetto, di rispettabilità sociale...di foto sui social...).

Ecco...anche solo per questo io non sarei particolarmente di buon umore.
E men che meno sarei disposta a fidarmi di un adulto qualunque, senza avergli prima ben bene tastato il polso (e questo per esempio è uno dei vantaggi della provocazione).

(se volessimo entrare in argomento potremmo a fare due chiacchiere sulle conseguenze delle false credenze dei genitori sui figli - a riguardo ultimamente si sta approfondendo per esempio la struttura narcisistica che sta emergendo in modo significativo e la correlazione proprio con le false credenze - ma sarebbe veramente molto OT).  

In questo brodo...la domanda è sempre quella (che sia consapevole o meno) chi sono io? (io pischello, intendo)
Da cui discendono le altre domande
Che strumenti ho per svolgere un compito evolutivo che è poi quello di costruire la mia identità?
Su quali basi e modelli scelgo il paradigma di riferimento per quella costruzione?
Cosa me ne frega di chimica, per dire, nel casino?
E soprattutto...a chi mi oppongo?

E' tutto qui.

Poi tutto questo si può riassumere anche in "vabbè guarda, ciao! Sono affari tuoi".

Io mi annoierei, come insegnante in quel riassunto.
Quindi la mia posizione è quella del comprendere. Che è ben diverso dal giustificare.

Perchè il mazzo te lo faccio, è assicurato. Ma te lo faccio con cognizione di causa. (proprio perchè se ti schiarisci la gola non stai dando fastidio a me, per quanto mi riguarda te la puoi schiarire fino a che te la gratti. Ho una buona selezione del rumore, ma il fastidio lo stai dando a te stesso. E non ho la minima pena a offrire lo specchio di quel fastidio. )

E di solito mi è capitato che alla fine mi chiedessero esattamente quello "fammi il mazzo con cognizione di causa, perfavore".
Poi rimanevano delle zappe magari nella disciplina. (anche perchè se è una vita che a scuola funzioni in quel modo...è dura recuperare i buchi). Ma perlomeno ci provavano.
Qualcuno è finito nel fosso.
Altri hanno addirittura recuperato e mi han meravigliata per le risorse che han saputo far emergere da loro stessi. Faticosamente.

Poi questa è la mia posizione personale.
Non ho voglia di andare al lavoro e annoiarmi oltre che finir "in balia" di un pischello che non sa manco come si chiama dandomi come unica risorsa la nota, o l'interrogazione.

L'adulto sono io.

Ancora grazie per lo scambio!
Torna in alto Andare in basso
stringiamciacoorte



Messaggi : 1002
Data d'iscrizione : 18.08.20

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 8:16 pm

[quote="lili.th"]In questo brodo...la domanda è sempre quella (che sia consapevole o meno) chi sono io? (io pischello, intendo)
Da cui discendono le altre domande
Che strumenti ho per svolgere un compito evolutivo che è poi quello di costruire la mia identità?
Su quali basi e modelli scelgo il paradigma di riferimento per quella costruzione?
Cosa me ne frega di chimica, per dire, nel casino?
E soprattutto...a chi mi oppongo?

E' tutto qui.[/quote]

Tutti noi osserviamo la stessa realtà ma alcuni (molti in verità) la descrivono come fai tu altri la descrivono diversamente:

"mi piace essere al centro dell'attenzione, potrei esserlo inventando il teletrasporto o ruttando in classe, inventare il teletrasporto non è alla mia portata ma ruttare sì ... BURP"

La tua teoria spiega quel che osserviamo, la mia anche, ma la mia è più semplice,

Mai sentito parlare del "rasoio di Occam" ?
Torna in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 02.01.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:02 pm

[quote="lili.th"] A naso direi che Freud e l'analisi dei comportamenti sono piuttosto lontani. Sono proprio due approcci completamente diversi, sia come basi di partenza sia come metodologia sia come risvolti pratici nella concretezza.

Ancora grazie per lo scambio![/quote]

Ho letto con interesse il tuo post Lilith. Però volevo chiarire che citando Freud, mi riferivo al fatto che non voglio psicanalizzare i genitori, dal vissuto dei quali dipenderanno anche le problematiche dei figli.

Grazie  anche a te :-)
Torna in alto Andare in basso
lili.th



Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 16.10.20

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:09 pm

[quote="stringiamciacoorte"][quote="lili.th"]In questo brodo...la domanda è sempre quella (che sia consapevole o meno) chi sono io? (io pischello, intendo)
Da cui discendono le altre domande
Che strumenti ho per svolgere un compito evolutivo che è poi quello di costruire la mia identità?
Su quali basi e modelli scelgo il paradigma di riferimento per quella costruzione?
Cosa me ne frega di chimica, per dire, nel casino?
E soprattutto...a chi mi oppongo?

E' tutto qui.[/quote]

Tutti noi osserviamo la stessa realtà ma alcuni (molti in verità) la descrivono come fai tu altri la descrivono diversamente:

"mi piace essere al centro dell'attenzione, potrei esserlo inventando il teletrasporto o ruttando in classe, inventare il teletrasporto non è alla mia portata ma ruttare sì ... BURP"

La tua teoria spiega quel che osserviamo, la mia anche, ma la mia è più semplice,

Mai sentito parlare del "rasoio di Occam" ?[/quote]

sì, talvolta!

Sono d'accordo sulla tua descrizione. E anche sulla sua semplicità.
D'altro canto penso anche che una descrizione semplice non debba necessariamente portare ad una visione unidimensionale delle conseguenze dell'osservato.

E non per principio, quanto per una questione di libertà personale - la mia innanzitutto - nel rapportarsi alla semplificazione nella complessità.

(che poi a proposito di osservatore ed osservato in questo ultimo periodo, nella mia ignoranza, sto scoprendo il paradosso del gatto Schrödinger che, da novizia, mi affascina un sacco!)


Torna in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 02.01.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:14 pm

[quote="elirpe"]Tutta la questione sta nella frase: "e in fondo mi sembrano bravi ragazzi".
Non prendere il mio intervento come polemico perché non lo è; se fanno così sono ragazzi che non hanno rispetto dell'istituzione e anche se la loro "ribellione" è molto più ingenua e innocua di tante altre non per questo va giustificata o messa tra parentesi.
Ti suggerisco quindi di indurire i rapporti: metti la nota (è un atto pubblico da cui possono derivare sanzioni, non una punizione di per sé), interroga continuamente, anche con interrogazioni brevi, assegna loro molti lavori da svolgere a casa o a scuola. Facendoteli amici faranno peggio: ti vedranno come debole.[/quote]


Ho già scritto che non voglio farmeli amici, e ho già contattato la maggior parte dei genitori. Ho anche avvertito la classe che, quando disturberanno, costringerò i genitori a venire a scuola a portarseli via (e lo farò, se necessario).
Comunque cercherò di essere più severa. Considera che li conosco solo da settembre e che insegno in un liceo.
So solo che i miei colleghi degli anni precedenti hanno promosso anche gli elementi disturbanti, dopo aver messo milioni di note.
Comunque, ti ringrazio dei consigli, che tra colleghi sono sempre utili. D'altronde ho scritto sul forum per avere consigli :-)


Ultima modifica di -nina- il Mer Ott 21, 2020 9:17 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 4412
Data d'iscrizione : 05.08.11

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:14 pm

[quote="-nina-"](...)

Lilith, il problema è che certi ragazzi sono parcheggiati a scuola. So che molti vorrebbero ritirarsi, ma i genitori si oppongono.
Non è un problema di avere dei vantaggi, sono semplicemente disinteressati alla scuola, privi di qualsiasi interesse, e i genitori sono impotenti. (...)[/quote]

Scusa la domanda sai, ma siccome hai usato un termine che proprio ieri sera ho scritto su un mio intervento (parcheggiati) hai attirato la mia attenzione.

Tralasciando le discussioni in generale, io non capisco questo: dici che sono i soggetti più insospettabili a comportarsi male, presumo dunque quelli che a scuola ci vanno non per disinteresse. Ragazzi capaci.Poi dici che non sai come coglierli in castagna e parli di ragazzi un po' sbandati.

Ma nello specifico, lo sai o non lo sai chi possono essere? Perché un conto è parlare di problematiche in generale, un altro è parlare del problema che ti ha fatto aprire il thread.
Specifica meglio.
Torna in alto Andare in basso
hypernova

hypernova

Messaggi : 1471
Data d'iscrizione : 26.05.14

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:16 pm

Come ha detto paniscus, il problema è l’impunità che la scuola garantisce a certi soggetti. A me uno lo ha detto chiaramente più volte: “io mi comporto male a scuola perché qui so che posso farlo”. Alla gente “normale” piace avere relazioni serene, alle personalità disturbate invece diverte mettere zizzania.

In genere ho notato che sono soggetti che hanno genitori molto assenti, altrettanto narcisi, che allo stesso tempo che li straviziano e li difendono a spada tratta.


Ultima modifica di hypernova il Mer Ott 21, 2020 9:19 pm, modificato 1 volta

A marzio72 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 3756
Data d'iscrizione : 31.10.17

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:18 pm

[quote="lili.th"] (che poi a proposito di osservatore ed osservato in questo ultimo periodo, nella mia ignoranza, sto scoprendo il paradosso del gatto Schrödinger che, da novizia, mi affascina un sacco!)[/quote]

Senza nessuna pretesa di superiorità personale, ma... se non hai una robustissima base di formazione matematica e fisica a livello universitario, SCORDATELO di capire realmente cosa significa.

Garantisco che anche la maggior parte dei laureati in fisica ha grosse difficoltà a concettualizzarlo veramente, anche avendo fatto diversi esami impegnativi su argomenti connessi!
Torna in alto Andare in basso
lili.th



Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 16.10.20

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:22 pm

[quote="-nina-"][quote="lili.th"] A naso direi che Freud e l'analisi dei comportamenti sono piuttosto lontani. Sono proprio due approcci completamente diversi, sia come basi di partenza sia come metodologia sia come risvolti pratici nella concretezza.

Ancora grazie per lo scambio![/quote]

Ho letto con interesse il tuo post Lilith. Però volevo chiarire che citando Freud, mi riferivo al fatto che non voglio psicanalizzare i genitori, dal vissuto dei quali dipenderanno anche le problematiche dei figli.

Grazie  anche a te :-)[/quote]

Beh, è bello scambiare idee e confrontare le visioni!

Però questa non è psicanalisi, questo ci tenevo a sottolineare con la battuta su Freud.
La psicanalisi è ben altro. E richiede com-partecipazione. E un patto.

Nel mio post avevo solo intenzione di sottolineare che la provocazione è rivolta all'interlocutore, ma il contenuto della provocazione è rivolta a chi emette il comportamento (che spesso non lo sa, di star parlando con se stesso fondamentalmente).
Che è poi il motivo per cui tendenzialmente l'estinzione del comportamento (ignorarlo) funziona aprendo poi la strada a nuovi comportamenti.

Se si vuole estinguere il comportamento senza ritrovarsi in balia di eventuali escalation (che sembrano impreviste ma non lo sono così tanto) il trucco è considerare il mezzo (la provocazione come dinamica) e non il messaggio (il raschiar la gola, piuttosto che ruttare o altre eventuali e ben più creative manifestazioni).

Certo che se si confondono mezzo e messaggio e ce li "si sente addosso" l'estinzione non funziona.
Ignorare non è semplice.
Ed è semplicissimo emettere comportamenti leggibili che "scoprono" le carte, ossia che si sta facendo chi ignora (che è ben diverso da ignorare).
Ottenendo il risultato di rinforzare il comportamento che si vuol estinguere. (e da qualche raschiata di gola, si passa al concerto o ad altre ed eventuali).


Ultima modifica di lili.th il Mer Ott 21, 2020 9:28 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 02.01.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:23 pm

[quote="sempreconfusa1"] Scusa la domanda sai, ma siccome hai usato un termine che proprio ieri sera ho scritto su un mio intervento (parcheggiati) hai attirato la mia attenzione.

Tralasciando le discussioni in generale, io non capisco questo: dici che sono i soggetti più insospettabili a comportarsi male, presumo dunque quelli che a scuola ci vanno non per disinteresse. Ragazzi capaci.Poi dici che non sai come coglierli in castagna e parli di ragazzi un po' sbandati.

Ma nello specifico, lo sai o non lo sai chi possono essere? Perché un conto è parlare di problematiche in generale, un altro è parlare del problema che ti ha fatto aprire il thread.
Specifica meglio.[/quote]

Come ho già scritto questi ragazzi li conosco da quest'anno (hanno iniziato il triennio), per cui li conosco per quello che ho potuto conoscerli. Ho parlato con i colleghi che hanno avuto gli anni scorsi e qualcuno di loro mi ha riferito questo fatto degli insospettabili. Mi è stato anche consigliato di stroncarli con l'ironia.


Ultima modifica di -nina- il Mer Ott 21, 2020 9:27 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
lili.th



Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 16.10.20

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:26 pm

[quote="paniscus_2.1"][quote="lili.th"] (che poi a proposito di osservatore ed osservato in questo ultimo periodo, nella mia ignoranza, sto scoprendo il paradosso del gatto Schrödinger che, da novizia, mi affascina un sacco!)[/quote]

Senza nessuna pretesa di superiorità personale, ma... se non hai una robustissima base di formazione matematica e fisica a livello universitario, SCORDATELO di capire realmente cosa significa.

Garantisco che anche la maggior parte dei laureati in fisica ha grosse difficoltà a concettualizzarlo veramente, anche avendo fatto diversi esami impegnativi su argomenti connessi![/quote]

Uh, guarda rispetto alla mia formazione matematica e fisica sentiti liberamente superiore!

Capisco di non capire e più capisco di non capire più mi incuriosisco.
Più resto affascinata.

E mi viene il desiderio di studiare.
E' per piacere personale.

Sto ore ad ascoltare chi ne sa e ne parla.
Ed è un modo per rilassarmi e ringiovanirmi...hai presente tipo le bambine che ascoltano le fiabe? ecco.

A -nina- piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 3866
Data d'iscrizione : 21.09.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:35 pm

[quote="paniscus_2.1"][quote="-nina-"]Lilith, il problema è che certi ragazzi sono parcheggiati a scuola. So che molti vorrebbero ritirarsi, ma i genitori si oppongono. [/quote]

Io credo che non sia nemmeno sempre vero che non si ritirino "solo perché i genitori si oppongono".

In qualche caso non si ritirano semplicemente perché, se smettessero di venire a scuola, si annoierebbero e non saprebbero che altro fare,

oppure perché è più comodo e più divertente continuare a venire a scuola solo per provocare, disturbare, fare i bulli e mettersi in mostra davanti a un codazzo ammirante di ragazzotti più deboli... piuttosto che provare a fare le stesse cose in qualsiasi altro ambiente, in cui (se si tratta di un ambiente in cui la legalità è rispettata) si rischia la denuncia penale, oppure (se si tratta di un ambiente in cui la legalità non è rispettata) si rischia di essere gonfiati di botte.

Siccome a scuola è garantita l'impunità sempre e comunque, chi glielo farebbe fare di ritirarsi? Anche se vengono bocciati due o tre volte, che gliene importa?

Anzi, meglio, così hanno a disposizione più anni di libertà assoluta di fare quello che vogliono, e di rinvio delle assunzioni di responsabilità,

(e così i genitori tirano il fiato per qualche anno di più sul fatto di "sapere dove è il figlio" e di poter scaricare la responsabilità del suo controllo su altri, anche nel caso che sia ampiamente maggiorenne).[/quote]

E' proprio cosi'. Più bricconi sono più volentieri vengono. Per costoro la didattica a distanza e' una nemesi
Torna in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.1



Messaggi : 3756
Data d'iscrizione : 31.10.17

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:36 pm

[quote="lili.th"]
Uh, guarda rispetto alla mia formazione matematica e fisica sentiti liberamente superiore!

Capisco di non capire e più capisco di non capire più mi incuriosisco.
Più resto affascinata.

E mi viene il desiderio di studiare.
E' per piacere personale.
[/quote]

In tal caso, mi permetto di consigliarti questa piacevole lettura (divulgativa, senza formule o quasi, e che alterna in maniera gradevolissima parti strettamente scientifiche, parti storiche e parti umoristiche moderne...

Monica Marelli: "C'era un gatto che non c'era"
https://www.amazon.it/gatto-Misteri-meraviglie-fisica-quantistica/dp/8896973406

In pratica, è il gatto stesso (o almeno, un suo discendente diretto di N-esima generazione) a essere intervistato e a rccontare tutto!
Torna in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 3866
Data d'iscrizione : 21.09.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:42 pm

[quote="elirpe"]Tutta la questione sta nella frase: "e in fondo mi sembrano bravi ragazzi".
Non prendere il mio intervento come polemico perché non lo è; se fanno così sono ragazzi che non hanno rispetto dell'istituzione e anche se la loro "ribellione" è molto più ingenua e innocua di tante altre non per questo va giustificata o messa tra parentesi.
Ti suggerisco quindi di indurire i rapporti: metti la nota (è un atto pubblico da cui possono derivare sanzioni, non una punizione di per sé), interroga continuamente, anche con interrogazioni brevi, assegna loro molti lavori da svolgere a casa o a scuola. Facendoteli amici faranno peggio: ti vedranno come debole.[/quote]

" è un atto pubblico da cui possono derivare sanzioni , non una punizione in se' "

E io aggiungo che in certi casi possono derivare rogne per l' insegnante che non lo redige.





Torna in alto Andare in basso
Online
lili.th



Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 16.10.20

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:44 pm

[quote="paniscus_2.1"][quote="lili.th"]
Uh, guarda rispetto alla mia formazione matematica e fisica sentiti liberamente superiore!

Capisco di non capire e più capisco di non capire più mi incuriosisco.
Più resto affascinata.

E mi viene il desiderio di studiare.
E' per piacere personale.  
[/quote]

In tal caso, mi permetto di consigliarti questa piacevole lettura (divulgativa, senza formule o quasi, e che alterna in maniera gradevolissima parti strettamente scientifiche, parti storiche e parti umoristiche moderne...

Monica Marelli: "C'era un gatto che non c'era"


In pratica, è il gatto stesso (o almeno, un suo discendente diretto di N-esima generazione) a essere intervistato e a rccontare tutto!
[/quote]

Grazie!!

Ho dato un sbirciata veloce nell'internet anche all'autrice. Non la conoscevo.
Approfondirò sicuramente!
Torna in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 02.01.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 9:45 pm

[quote="balanzoneXXI"]
E'  proprio cosi'.  Più  bricconi sono  più  volentieri  vengono.  Per costoro la didattica a distanza e' una nemesi [/quote]

I miei alunni si stanno augurando un nuovo lockdown! Mi chiedono sempre se, secondo me, la scuola chiude e quando chiude!
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 3756
Data d'iscrizione : 31.10.17

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 10:02 pm

[quote="balanzoneXXI"][quote="elirpe"]
Ti suggerisco quindi di indurire i rapporti: metti la nota (è un atto pubblico da cui possono derivare sanzioni, non una punizione di per sé), [/quote]

E io aggiungo che in certi casi possono derivare rogne per l' insegnante che non lo redige[/quote]

Evidentemente hai la fortuna di non aver mai lavorato in scuole in cui l'effetto va all'esatto contrario,

cioè l'insegnante che ha l'abitudine di mettere note scritte si ritrova ad essere l'unico di tutto il consiglio di classe che lo fa,

e quindi le rogne se le becca lui/lei,

perché tutti gli altri colleghi giurano e spergiurano che "con me stanno buoooniiiiiiii!" e che quindi, se c'è una sola persona che lamenta comportamenti scorretti, deve essere per forza colpa sua che "non sa tenere la classe" o che "non è riuscito/a a stabilire un buon rapporto di fiducia e di collaborazione con gli alunni".

Dopo diversi anni in classi-zoo come quelle descritte sopra, io lavoro attualmente in un contesto relativamente tranquillo, in cui prepotenze o provocazioni gravi sono molto rare, ma ci sono un paio di cose su cui non transigo in materia di note disciplinari: uso del cellulare senza permesso durante la lezione, e copiatura plateale durante le verifiche.

In casi del genere, la nota sul registro è assolutamente automatica.

Bene, devo dire che da almeno tre o quattro anni sono rigorosamente l'UNICA ad adottare questi criteri (anche in più consigli di classe di composizione molto diversa), e quindi alla fine del quadrimestre, quando c'è da fare il consuntivo delle osservazioni generali per decidere il voto di condotta o le eventuali sanzioni, viene sempre fuori che l'unica che mette le note sono io... e quindi sono io ad essere messa sul banco dei sospettati, perché c'è sempre qualche collega che insinua che "sono troppo severa e dovrei essere un po' più elastica", oppure, peggio ancora, che "non si capisce perché queste scorrettezze le commettano solo con me", mentre agli altri non succede mai.

Ovviamente non è così, semplicemente lo fanno anche con gli altri, ma quelli lasciano correre,

ma intanto le rogne me le becco solo io, per essere l'unica che mette le note, e che ha la colpa di rovinare l'immagine di "una classe così buona"...

A hypernova e marzio72 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 3866
Data d'iscrizione : 21.09.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 10:08 pm

[quote="-nina-"][quote="balanzoneXXI"]
E'  proprio cosi'.  Più  bricconi sono  più  volentieri  vengono.  Per costoro la didattica a distanza e' una nemesi [/quote]

I miei alunni si stanno augurando un nuovo lockdown! Mi chiedono sempre se, secondo me, la scuola chiude e quando chiude! [/quote]

Beh, almeno uno non se lo augura.
Torna in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.1



Messaggi : 3756
Data d'iscrizione : 31.10.17

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 10:17 pm

[quote="-nina-"]I miei alunni si stanno augurando un nuovo lockdown! Mi chiedono sempre se, secondo me, la scuola chiude e quando chiude! [/quote]

Evidentemente è perché hanno maturato la convinzione (che di per sé non è scontata) che, se la scuola chiude, si implica in automatico che ci sarà la stessa conclusione dell'anno scorso, cioè che quelli delle classi intermedie saranno tutti promossi e che per quelli delle classi terminali ci sarà l'esame finale spudoratamente facilitato.

Se fossero messi davanti alla prospettiva di fare didattica a distanza (parziale o totale) ma poi di dover essere valutati in modo serio, con verifiche formali riassuntive in presenza ed esami veri, non la vederebbero così allegra.

E tantomeno la vedrebbero così allegra se il lockdown fosse davvero un lockdown, cioè il dover stare chiusi in casa per diversi mesi, con tutte le attività sportive, ricreative, artistiche e modaiole bloccate tanto quanto la scuola, e con enormi limitazioni di movimento e frequentazioni personali.

Finché pensano che la scuola chiuda ma che si possa liberamente continuare ad andare nelle palestre, nei bar, nei centri commerciali, nelle pizzerie, nei campi sportivi e nei giardinetti, è chiro che la vedono come una vacanza ideale. Ma non credo che caldeggino davvero un lockdown autentico, in cui non si può uscire di casa nemmeno per andare a correre al parco o a comprare un gelato!
Torna in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 3866
Data d'iscrizione : 21.09.13

Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 EmptyMer Ott 21, 2020 10:23 pm

"E quindi le rogne se le becca lui / lei"

Io mi riferivo a rogne disciplinari e legali.

Noi siamo tenuti a segnalare qualsiasi episodio increscioso avvenga durante la lezione. Se per esempio un alunno deride platealmente il compagno disabile , non e' sufficiente un rimprovero , ma bisogna riportare l' accaduto sul registro elettronico.
Torna in alto Andare in basso
Online
Contenuto sponsorizzato




Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Consiglio per classe rompiscatole   Consiglio per classe rompiscatole - Pagina 2 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Consiglio per classe rompiscatole
Torna in alto 
Pagina 2 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: