Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da L'ALTRO POLO il Mar Ott 27, 2020 10:31 am

Promemoria primo messaggio :

Fino a pochi anni fa:
1. Non esisteva il potenziato
2. Non esisteva (o era molto raro) il concetto di interrogazioni programmate
3. Non esisteva la didattica a distanza.
4. Non era contemplata tutta la fuffa pedagogica e le metodologie didattiche super all'avanguardia che ci sono oggi.
5. Gli esami di maturità si svolgevano in modo serio.

So che molti si stracceranno le vesti per questo topic..."dimentichi che siamo in pandemia, il potenziato é una risorsa...ha aumentato i posti nella scuola...ecc.

Chi mi deride da anni per questa mia posizione, se possibile, eviti di farlo anche ora.
Pareri.

L'ALTRO POLO

Messaggi : 7950
Data d'iscrizione : 24.01.14

Torna in alto Andare in basso


Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da Ellie* il Gio Nov 26, 2020 10:10 pm

[quote="stringiamciacoorte"]La scuola del passato era educante perchè si rivolgeva prevalentemente a bambini ovvero ad educabili.

Oggi (quasi) tutti vanno alle superiori e si avrebbe la pretesa di educare anche gli adolescenti; l'adolescente il suo percorso educativo lo ha quasi interamente fatto, se sei riuscito a tirarlo su bene OK se non ci sei riuscito non lo raddrizzi più (e nessuno lo vuole spezzare, neanche io).

Per il resto una volta la scuola era strumento statale per creare cittadini, onesti, colti e laboriosi; oggi è strumento familiare per creare diplomati; una volta eravamo "dipendenti della Costituzione" ora siamo "dipendenti delle famiglie"; una volta rispondevamo allo Stato, ora rispondiamo alle famiglie.

Io sono convinto che si debba lottare per cambiare le cose ma non sono convinto che lo debbano fare i docenti, da che mondo è mondo deve lottare chi al momento paga lo scotto degli errori che si commettono e non siamo noi se non marginalmente.
Io mi aspetterei una sollevazione dei giovani in età da lavoro, quelli che possono rendersi conto di avere sprecato la propria gioventù, ma non si rendono conto di nulla ....

Forse ci sbagliamo noi ? Forse va bene così ?

Allora continuiamo così !

[/quote]
Sicuro che abbiano sprecato la propria gioventù?

Ellie*

Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 02.12.17

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da stringiamciacoorte il Gio Nov 26, 2020 10:10 pm

[quote="-nina-"][quote="stringiamciacoorte"][quote="-nina-"]Socrate poi sosteneva di non aver nulla da insegnare![/quote]

Paraculi anche a quel tempo[/quote]

E' inutile che cerchi di provocarmi. Io sono apollinea :-)
[/quote]

Efesto for president
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1409
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da Ellie* il Gio Nov 26, 2020 10:10 pm

[quote="stringiamciacoorte"]La scuola del passato era educante perchè si rivolgeva prevalentemente a bambini ovvero ad educabili.

Oggi (quasi) tutti vanno alle superiori e si avrebbe la pretesa di educare anche gli adolescenti; l'adolescente il suo percorso educativo lo ha quasi interamente fatto, se sei riuscito a tirarlo su bene OK se non ci sei riuscito non lo raddrizzi più (e nessuno lo vuole spezzare, neanche io).

Per il resto una volta la scuola era strumento statale per creare cittadini, onesti, colti e laboriosi; oggi è strumento familiare per creare diplomati; una volta eravamo "dipendenti della Costituzione" ora siamo "dipendenti delle famiglie"; una volta rispondevamo allo Stato, ora rispondiamo alle famiglie.

Io sono convinto che si debba lottare per cambiare le cose ma non sono convinto che lo debbano fare i docenti, da che mondo è mondo deve lottare chi al momento paga lo scotto degli errori che si commettono e non siamo noi se non marginalmente.
Io mi aspetterei una sollevazione dei giovani in età da lavoro, quelli che possono rendersi conto di avere sprecato la propria gioventù, ma non si rendono conto di nulla ....

Forse ci sbagliamo noi ? Forse va bene così ?

Allora continuiamo così !

[/quote]
Sicuro che abbiano sprecato la propria gioventù?

Ellie*

Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 02.12.17

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da stringiamciacoorte il Gio Nov 26, 2020 10:17 pm

[quote="Ellie*"]Sicuro che abbiano sprecato la propria gioventù?[/quote]

La vita è equilibrio, in gioventù bisogna contemperare il cazzeggio con l'investimento per il futuro; che senso ha godersi pienamente i primi 25 anni della propria vita se poi se ne pagano le conseguenze per i successivi 60 ?

E poi molto tempo lo passano davanti al pc o al cellulare, almeno trombassero come ricci !
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1409
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da zeteticus il Gio Dic 10, 2020 10:07 pm

[quote="L'ALTRO POLO"]Fino a pochi anni fa:
1. Non esisteva il potenziato
2. Non esisteva (o era molto raro) il concetto di interrogazioni programmate
3. Non esisteva la didattica a distanza.
4. Non era contemplata tutta la fuffa pedagogica e le metodologie didattiche super all'avanguardia che ci sono oggi.
5. Gli esami di maturità si svolgevano in modo serio.

So che molti si stracceranno le vesti per questo topic..."dimentichi che siamo in pandemia, il potenziato é una risorsa...ha aumentato i posti nella scuola...ecc.

Chi mi deride da anni per questa mia posizione, se possibile, eviti di farlo anche ora.
Pareri.[/quote]


come come come?! sentii per caso parlare di fuffa? Amico, sappi che esiste una piccola encicloperdia portatile sulla materia
https://www.nazioneindiana.com/tag/la-fuffoscuola/

zeteticus

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 20.01.18

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da L'ALTRO POLO il Dom Dic 13, 2020 11:00 am

Si certo...ormai di questa storia che il potenziato sia una risorsa che ha aumentato i posti nelle scuole ne ho le scatole piene. Se vogliamo continuare a raccontarcela, fate pure. Io mi dissocio.

L'ALTRO POLO

Messaggi : 7950
Data d'iscrizione : 24.01.14

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da Annaangelaelvira il Dom Dic 13, 2020 11:39 am

Il potenziato è stato inventato per sfoltire le chilometriche graduatorie di certe cdc, che altrimenti sarebbero durate per l’eternita’.
Ovviamente tale scopo non era dichiarabile ufficialmente, mentre era certamente “polically correct” dichiarare che il potenziato, aumentando l’organico, aumentava le risorse, la progettualità, la capacità inclusiva, la personalizzazione dei curricula, ...

Per le interrogazioni programmate, invece, non ti dovresti scandalizzare tanto, esistevano anche ai miei tempi, ed io ero davvero felice di affrontarle sapendo in anticipo quando essere davvero pronta.
Che problema c’è? Fissare tutti gli argomenti richiede comunque un momento di riflessione e riepilogo generale, quindi ben venga la fissazione della data. Se si programma lo scritto perché l’orale no?

In merito alla DAD, poi, chi mai avrebbe immaginato, al di fuori dei gettonatissimi film su futuri distopici, che ci sarebbe stata una peste nera del XXI secolo?
È un male necessario, quindi penso sia inutile recriminare.
In futuro però non sarà più possibile eliminarla, andrà in qualche modo strutturata ed integrata nella programmazione scolastica.
Tieni presente che sempre più università nel mondo offrono corsi open, e la pandemia sta tracciando un percorso del genere anche per la scuola, pur con le dovute LIMITAZIONI, perché la scuola non è solo apprendimento contenutistico.

Annaangelaelvira

Messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 03.09.15

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da godoPAS il Dom Dic 13, 2020 11:50 am

Personalmente questi post sul decadimento della scuola mi fanno cadere le braccia. La scuola la fanno i docenti. Punto. Facciamo bene il nostro lavoro e la scuola sarà una scuola di qualità.

godoPAS

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 20.12.13

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da stringiamciacoorte il Dom Dic 13, 2020 11:58 am

[quote="godoPAS"]Personalmente questi post sul decadimento della scuola mi fanno cadere le braccia. La scuola la fanno i docenti. Punto. Facciamo bene il nostro lavoro e la scuola sarà una scuola di qualità. [/quote]

Hai appena detto che l'agricoltura la fanno gli agricoltori, muovano il culo ed al Polo Sud matureranno delle ottime melenzane.

Hai appena detto una cazzata.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1409
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da -nina- il Dom Dic 13, 2020 12:02 pm

[quote="godoPAS"]Personalmente questi post sul decadimento della scuola mi fanno cadere le braccia. La scuola la fanno i docenti. Punto. Facciamo bene il nostro lavoro e la scuola sarà una scuola di qualità. [/quote]

Analisi sociologica profonda!!!
-nina-
-nina-

Messaggi : 965
Data d'iscrizione : 02.01.13

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da franco71 il Dom Dic 13, 2020 12:28 pm

[quote="stringiamciacoorte"][quote="godoPAS"]Personalmente questi post sul decadimento della scuola mi fanno cadere le braccia. La scuola la fanno i docenti. Punto. Facciamo bene il nostro lavoro e la scuola sarà una scuola di qualità. [/quote]

Hai appena detto che l'agricoltura la fanno gli agricoltori, muovano il culo ed al Polo Sud matureranno delle ottime melenzane.

Hai appena detto una cazzata.[/quote]
https://thedailycases.com/americano-coltiva-pomodorini-e-basilico-al-polo-nord/

franco71

Messaggi : 6432
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da stringiamciacoorte il Dom Dic 13, 2020 2:21 pm

[quote="franco71"][quote="stringiamciacoorte"][quote="godoPAS"]Personalmente questi post sul decadimento della scuola mi fanno cadere le braccia. La scuola la fanno i docenti. Punto. Facciamo bene il nostro lavoro e la scuola sarà una scuola di qualità. [/quote]

Hai appena detto che l'agricoltura la fanno gli agricoltori, muovano il culo ed al Polo Sud matureranno delle ottime melenzane.

Hai appena detto una cazzata.[/quote]
https://thedailycases.com/americano-coltiva-pomodorini-e-basilico-al-polo-nord/[/quote]

AAA vendesi pomodori kilometro zero 200€/kg; sconti per quantità.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1409
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da Annaangelaelvira il Dom Dic 13, 2020 2:45 pm

Potrebbe anche essere vero, ma considerato che parla di isola Longyearbean, mentre l’isola è la Spitsbergen nell’arcipelago delle Svalbard, e viene definita “isola baltica” ...
Mah.
Però va detto che anche sulla stazione spaziale coltivano lattuga, ma non so se fanno una scuola di qualità

Annaangelaelvira

Messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 03.09.15

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da Dec il Dom Dic 13, 2020 2:48 pm

[quote="Annaangelaelvira"]In futuro però non sarà più possibile eliminarla, andrà in qualche modo strutturata ed integrata nella programmazione scolastica.
[/quote]

Vorrei capire perché. Il confronto con le università non regge: le università hanno studenti fuori sede o studenti lavoratori che hanno oggettive difficoltà a seguire le lezioni in presenza; le scuole (a parte quelle serali) non hanno di questi problemi.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 83243
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da sea_sparrow_iv il Lun Dic 28, 2020 12:26 am

ripresa tema estivo

(a) questo e' facile facile

pesa di piu' (a1) un chilo di alluminio (puro)
o (a2) un chilo di carta da stampante con grammatura 80g/m^2 (secca)?

la mia soluzione piu' avanti

https://www.orizzontescuolaforum.net/t173381-problemini-per-l-estate

una risposta: < Un chilo e' sempre un chilo! > questo e' certo

SOLUZIONE MIGLIORE

per me la miglior risposta (le note n sono sotto) e' che:

la composizione chimica di una massa (1)
non entra in alcun modo nel calcolo della forza di tipo peso (2)
applicata al centro di gravita' della massa stessa
immersa in un campo gravitazionale di un oggetto materiale

ALTRA SOLUZIONE

detto questo ci si deve rendere conto
che il chilo NON e' una unita' di misura
e' un numero puro

chilo = k = 1000 = 10^3 (3) (4)

scartando altre idee (chilo vuol dire chilometro)
e per coerenza dando al chilo sempre lo stesso significato in (a1) e (a2)
si arriva a due possibilita'

(p1) chilo => chilogrammoforza
non c'e' storia la domanda non ha senso
perche' e' detto sono uguali sulla domanda stessa

(p2) chilo => chilogrammo (massa)

pesano uguale o diverso ?

in linea di principio uguale se le due masse
sono alla stessa altezza rispetto il centro di gravita'
(ad esempio del nostro pianeta) (5)

in realta' non e' cosi'

SOLTANTO alla stessa altezza NON e' sufficiente
perche' ad una certa distanza (a parita' di altezza)
si possono avere microvariazioni del campo gravitazionale;
lo studio delle microvariazioni del campo gravitazionale
e' uno dei metodi di ricerca geologica di cosa c'e' nel sottosuolo (6)

quindi riassumendo (p2)

praticamente uguali se sono molto vicine
molto vicine garantisce anche la stessa altezza

NOTE

(1)

in linea di principio si dovrebbe distinguere
tra la massa inerziale data da esperimenti di dinamica
e la massa gravitazionale data da esperimenti di pesatura
tutti gli esperimenti allo stato attuale
dicono che le masse sono equivalenti
(principio di equivalenza)

https://scienzapertutti.infn.it/2-l-principio-di-equivalenza

(2)

il peso e' un caso particolare di forza

(3)

si puo' guardare se si vuole

https://manualihoepli.it/

> dati generali > tabelle pag 1

una volta per i multipli di 10 si usavano le maiuscole
(e per i sottomultipli le minuscole), dato che si e' deciso
di prendere K per la temperatura termodinamica misurata in gradi Kelvin
per il multiplo si e' passati alla minuscola
lo scambio con maiuscola al posto della minuscola tuttavia
non e' uno sbaglio in questo caso cioe' numericamente k / K = 1
(lo scambio maiuscola minuscola non e' ammesso in altri casi;
ad esempio M / m = mega / milli = 10^6 / 10^-3 = 10^9 e non certo 1)

(4)

la k in ambiente telecomunicazioni vale sempre 1000

invece la k in ambiente informatico vale 2 ^ 10 = 1024

https://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/K/kilobyte.shtml

(5)

http://museo.liceofoscarini.it/virtuale/gravita.phtml

(6)

https://www.lescienze.it/news/2015/01/12/news/prima_rivelazione_diretta_curvatura_campo_gravitazionale-2441699/


NOTA AGGIUNTIVA

adesso se volete potete guardare il video

Le interviste Imbruttite - SCIENZA

da notare in particolare quella che con

30km/h per 90 minuti => 30 x 90 = (si fa per dire ) = 260 chilometri

anche le percentuali sono da cappottarsi dalle risate

ne esistono molte altre di interviste
su temi come la cultura generale, educazione finanziaria e altro
con altrettante risposte tra l'assurdo e il ridicolo

io mi domando:
quelli che rispondono prendono in giro
e la sparano sbagliata apposta o veramente non ci prendono ?

(1795)

sea_sparrow_iv

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 19.10.20

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da Dec il Lun Dic 28, 2020 12:37 am

Seasparrow, pensi che qualcuno ti risponderà? Non puoi inserirti in un topic a casa per scrivere un post lunghissimo che non c'entra niente. Poi giustamente qualcuno pensa che tu abbia sbagliato topic.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 83243
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da ISKRA84 il Lun Dic 28, 2020 6:02 pm

A partire dalla riforma Berlinguer del 1999 la scuola pubblica è entrata in un buco nero da cui sarà impossibile riuscire...
Si è persa di vista l'essenza principale dell'istruzione, ossia imparare non solo nozioni, ma anche a vivere ed essere civili...
Tra docenti pusillanimi, Presidi dittatori ed avidi, studenti sempre più caproni e progetti e progettini pomeridiani, oramai è tutto sempre più ridicolo...
E nessuno interviene... Però spendiamo valanghe di milioni di Euro per formare alunni nelle scuole e studenti nelle università che poi, perchè in Italia lavorano solo i raccomandati nei posti fissi, sono costretti ad andarsene all'estero in cerca di lavoro... Ma solo chi ha una certa capacità finanziaria può tentare questa via, gli altri restano in Italia a farsi umiliare con contratti precari al limite dell'umiliante schiavitù...

ISKRA84

Messaggi : 246
Data d'iscrizione : 18.03.18

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da stringiamciacoorte il Lun Dic 28, 2020 6:30 pm

[quote="ISKRA84"]Tra docenti pusillanimi, Presidi dittatori ed avidi, studenti sempre più caproni e progetti e progettini pomeridiani, oramai è tutto sempre più ridicolo...[/quote]

E io che c'entro ?
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1409
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da paniscus_2.1 il Lun Dic 28, 2020 8:44 pm

[quote="ISKRA84"]E nessuno interviene... Però spendiamo valanghe di milioni di Euro per formare alunni nelle scuole e studenti nelle università che poi, perchè in Italia lavorano solo i raccomandati nei posti fissi, [/quote]

Intendi sostenere che chiunque abbia superato un concorso pubblico o chiunque abbia ottenuto un posto a tempo indeterminato anche nel privato sia per forza un raccomandato?

paniscus_2.1

Messaggi : 3910
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da elirpe il Mar Dic 29, 2020 12:53 pm

[quote="L'ALTRO POLO"]Fino a pochi anni fa:
1. Non esisteva il potenziato
2. Non esisteva (o era molto raro) il concetto di interrogazioni programmate
3. Non esisteva la didattica a distanza.
4. Non era contemplata tutta la fuffa pedagogica e le metodologie didattiche super all'avanguardia che ci sono oggi.
5. Gli esami di maturità si svolgevano in modo serio.

So che molti si stracceranno le vesti per questo topic..."dimentichi che siamo in pandemia, il potenziato é una risorsa...ha aumentato i posti nella scuola...ecc.

Chi mi deride da anni per questa mia posizione, se possibile, eviti di farlo anche ora.
Pareri.[/quote]

Ecco il mio parere:
1.Di per sé questo non è un segno di decadenza, ma indubbiamente ha reso la posizione del DS più salda di prima, stante che possono destinare a loro piacimento alcuni docenti al Potenziamento. Difficile inoltre la traduzione didattica di questa figura, massimamente nei casi in cui non è prevista la materia di afferenza in quella scuola.
2.Questo dipende da noi. Io da quest'anno ho abolito le interrogazioni programmate e procedo solo a sorpresa.
3.Questo dipende da un contesto emergenziale; solo il futuro ci svelerà se verrà utilizzato come cavallo di troia per renderlo uno strumento ordinario (l'anno scorso paventavo ciò ma ora ho dubbi che ciò possa avvenire stante le numerose proteste).
4.Concordo, ma è un problema atavico, mia madre, classe 1940, insegnante di scuola media, mi ha sempre detto che la fuffa pedagogica aveva già guastato la scuola post '62.
5.Su questo concordo in toto. Togliere la terza prova, rendere l'orale un'amabile chiacchierata, inserire addirittura l'Alternanza nel colloquio hanno tolto definitivamente serietà alla prova.


elirpe

Messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 02.08.17

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da sea_sparrow_iv il Gio Gen 07, 2021 1:42 am

se si e' interessati

breve storia dell'autonomia scolastica dal 1945

https://www.gildavenezia.it/in-principio-fu-lautonomia-nella-scuola/

sea_sparrow_iv

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 19.10.20

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da sea_sparrow_iv il Lun Gen 11, 2021 2:02 am

[quote="L'ALTRO POLO"]

non esisteva (elenco) pareri

[/quote]

non esistevano neanche smartphone
insieme alle reti infotelematiche sociali

drogati di smartphone - presadiretta 15/10/2018

https://www.youtube.com/watch?v=tsBIqb-D0us

tiktok... avanti - report 16/11/2020

https://www.youtube.com/watch?v=19YKMtQsWMU

scarta la carta - report 07/12/2020

https://www.youtube.com/watch?v=jTxb99IfeHE

con l'occasione

nemo - nessuno escluso 25/05/2017
nelle miniere dove nascono gli smartphone

https://www.youtube.com/watch?v=WCFKWgu4u1g

per il Coltan si puo' leggere

https://www.orizzontescuolaforum.net/t178409-ud-matematica-e-fisica-per-educazione-civica

(2667)

sea_sparrow_iv

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 19.10.20

Torna in alto Andare in basso

Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni - Pagina 2 Empty Re: Ovvero, come la scuola é stata distrutta in pochi anni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.