ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da paniscus_2.1 Sab Ott 31, 2020 8:23 am

Promemoria primo messaggio :

https://www.repubblica.it/scuola/2020/10/29/news/la_didattica_da_casa_e_p_bella_facciamola_fino_a_maggio_-272306829/

paniscus_2.1

Messaggi : 3887
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso


ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da avvocatodeldiavolo3 Sab Ott 31, 2020 8:18 pm

Potete bannare come e quando vi pare. Uno che esalta la DaD non ha il mio rispetto, nemmeno il minimo sindacale.
Non TOLLERO chi vuole la DaD per una settimana, figuriamoci per un anno intero.
Ribadisco ciò che penso e ripeto all'infinito quanto espresso nel mio messaggio precedente. Potete denunciare e bannare quanto volete, non cambia la sostanza.

avvocatodeldiavolo3

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 14.03.20

Torna in alto Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da avvocatodeldiavolo3 Sab Ott 31, 2020 8:21 pm

[quote="franco71"][quote="Superconduttore2"]Che rapidità!! In effetti c è anche un altro sul forum che in più post e riferendosi a più persone ne ha augurato la morte..non ti ho letto però nell invocare il ban. Anzi l hai presa sul ridere..
Due pesi due misure forum ediscion[/quote]
Non capisco mai a chi ti riferisci. Prima di tutto non invoco nessun ban, faccio semplicemente osservare all'utente, che rischia il ban. Non esistono due pesi e due misure, se altri hanno fatto lo stesso hanno sbagliato, non sono un mod per controllare tutti i post.
Tu invece sono mesi che calpesti la dignità delle persone morte per covid e dei loro familiari. Fatti un esame di coscienza o una seduta psicoanalitica.
(ps se proprio vogliamo fare i sofisti, in questo 3d la persona a cui si augura ... è direttamente identificabile)[/quote]

Sarà pure identificabile e allora? Andate e riferiteglielo.....fate i bravi cittadini, fate i buoni....fate giustizia. Fatevi la vostra DaD e non rompere le scatole a chi GIUSTAMENTE non garba.


Ultima modifica di avvocatodeldiavolo3 il Sab Ott 31, 2020 8:23 pm, modificato 1 volta

avvocatodeldiavolo3

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 14.03.20

Torna in alto Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da franco71 Sab Ott 31, 2020 8:22 pm

Hai dimenticato di usare il maiuscolo (non per la parola dad).

franco71

Messaggi : 6376
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da avvocatodeldiavolo3 Sab Ott 31, 2020 8:24 pm

Ma vai a fare in DaD!!!! Ahahahhaha....

avvocatodeldiavolo3

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 14.03.20

Torna in alto Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da paniscus_2.1 Sab Ott 31, 2020 9:03 pm

[quote="alessia giulia"]Quello che non mi spiego è come mai se un 6 non lo si nega a nessuno abbiamo un tasso così basso di diplomati...[/quote]

Innanzi tutto non mi risulta che sia vero, che ci sia un "tasso così basso di diplomati".

Magari il tasso che risulta basso è quello calcolato sulla media di tutte le fasce di età diverse, che comprende anche gli anziani che sono stati ragazzi in epoche in cui non c'era nemmeno la scuola media moderna e l'obbligo finiva con le elementari, e anche le persone di mezza età, per cui l'obbligo finiva con la terza media ed era ancora possibile andare a fare l'operaio, l'apprendista artigiano, o la commessa, a 14 anni appena compiuti.

Per cui, nello strillo pietoso del "che vergogna, ci sono troppo pochi laureati e troppo pochi diplomatiiiii!!!!!" ci rientrano anche la casalinga ottantenne con la quinta elementare o l'operaio sessantenne con la terza media, che non sono passati attraverso il sistema di istruzione di oggi.

Per quanto riguarda gli studenti di oggi...

...quelli che non arrivano a diplomarsi, sono soltanto quelli che si bocciano da soli, cioè che smettono di venire a scuola per ragioni personali o sociali che non c'entrano niente con la scuola (ma che hanno radici solo nel carattere personale o nella mentalità della famiglia, a cui non importa niente se il figlio finisca gi studi o no), o che ci vengono solo per provocare, disturbare e fare i bulli, e che quindi creano situazioni conflittuali gravi.

Chiunque altro, anche se non impara assolutamente nulla, basta che abbia la costanza di continuare a frequentare regolarmente e di tenere un profilo abbastanza basso da non dare fastidio a nessuno, il diploma lo prende comunque.

Il peggio che possa succedergli è di prenderlo con un anno di ritardo, o di prenderlo dopo aver cambiato più scuole, ma alla fine lo prende.

Se poi si ritrova qualche consiglio di classe particolarmente inclusivo che lo dichiara subito BES, con tutte le facilitazioni del caso, lo prende direttamente in corso normale, senza nessun ostacolo.

Per cui, sarebbe ora di schiodarsi da questo senso di colpa collettivo per cui se c'è la dispersione scolastica la colpa è nostra, perché la scuola è troppo selettiva e i poveri ragazzi svantaggiati non si sentono accolti, e roba del genere.

Nella situazione attuale, è praticamente impossibile finire in dispersione scolastica, a meno che non si scelga di farlo per ragioni personali e familiari che non c'entrano niente con l'atteggiamento della scuola, qualunque esso sia.

paniscus_2.1

Messaggi : 3887
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da balanzoneXXI Sab Ott 31, 2020 9:31 pm

[quote="avvocatodeldiavolo3"]Questo tizio lo vorrei vedere MORTO. Grazie![/quote]

A cuccia

balanzoneXXI

Messaggi : 3898
Data d'iscrizione : 21.09.13

Torna in alto Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da franco71 Sab Ott 31, 2020 10:32 pm

[quote="paniscus_2.1"]...

Nella situazione attuale, è praticamente impossibile finire in dispersione scolastica, a meno che non si scelga di farlo per ragioni personali e familiari che non c'entrano niente con l'atteggiamento della scuola, qualunque esso sia. [/quote]
Nei Professionali il rischio esiste.
Comunque perché succede tutto questo, cioè perché si promuove a man bassa, per lassismo o per quieto vivere o altro? Secondo me la questione è legata all'esigenza di mantenere i numeri di partenza e la paura di perdere studenti che potranno certamente riciclarsi in altri corsi o scuole però metteranno a rischio la stabilità del posto del docente in quella scuola e dal punto di vista della dirigenza dell'appealing di quella determinata scuola.

franco71

Messaggi : 6376
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da Garamond Dom Nov 01, 2020 9:40 am

[quote="paniscus_2.1"]Innanzi tutto non mi risulta che sia vero, che ci sia un "tasso così basso di diplomati".

Magari il tasso che risulta basso è quello calcolato sulla media di tutte le fasce di età diverse, che comprende anche gli anziani che sono stati ragazzi in epoche in cui non c'era nemmeno la scuola media moderna e l'obbligo finiva con le elementari, e anche le persone di mezza età, per cui l'obbligo finiva con la terza media ed era ancora possibile andare a fare l'operaio, l'apprendista artigiano, o la commessa, a 14 anni appena compiuti.[/quote]

Ti è già stato fatto notare in altre discussioni che non è così: nella fascia di età 25-34 anni, i giovani che non hanno un diploma sono il 24,1% in Italia, contro una media del 13,6% per i 23 Paesi OCSE-UE.

Garamond

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 29.10.15

Torna in alto Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da paniscus_2.1 Dom Nov 01, 2020 9:55 am

Se le cose stanno così, vuol dire che quella percentuale di ragazzi che non si diplomano abbandona la scuola per ragioni personali, familiari o sociali indipendenti dalla scuola, e non certo perché sia la scuola a rifiutarlo dimostrandosi "poco inclusiva" o "poco accogliente".

Altrimenti, bisognerebbe portare qualche spiegazione più dettagliata di come sia possibile che ci sia tanto abbandono scolastico in un sistema che boccia così poco... e in cui il raggiungimento del diploma è veramente alla portata di chiunque si limiti ad adeguarsi a regole sociali "basiche", anche se non impara niente.

paniscus_2.1

Messaggi : 3887
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da @melia Dom Nov 01, 2020 9:59 am

Ricordo che ai tempi dell'Agenda di Lisbona, nel campo della scuola erano emerse grosse discordanze, ad esempio in Portogallo il diploma di perito turistico si otteneva con 2 anni dopo la scuola dell'obbligo, in Italia con 5 anni. Per questo si sono inventati tutte quelle menate sulle competenze.
@melia
@melia

Messaggi : 3597
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 61
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno  : - ( - Pagina 2 Empty Re: ecco un altro dei nostri colleghi fenomeno : - (

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.