Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Attività didattica in modalità asincrona

+11
lucetta10
serpina
@melia
franco71
pasqui74
fischietto
stringiamciacoorte
kelila
giovanna onnis
paranoid
MWM
15 partecipanti

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da MWM Mer Nov 04, 2020 1:22 am

Promemoria primo messaggio :

Qualcuno di voi potrebbe gentilmente chiarirmi quali sono i criteri con cui è possibile distinguere l’attività didattica asincrona del docente, computabile come quota parte dell’orario di servizio di attività didattica, dallo studio domestico assegnato agli studenti, che non è mai stato considerato attività didattica del docente?

MWM

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 30.07.15

Torna in alto Andare in basso


Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da stringiamciacoorte Sab Nov 28, 2020 10:36 am

[quote="MWM"]Esempio di didattica puramente frontale vetero-novecentesca trasferita in ambiente digitale. Pura retroguardia.[/quote]

Orgogliosamente sì; l'unica didattica che ha DIMOSTRATO di funzionare almeno su una parte dei discenti, le didattiche innovative hanno sempre PROMESSO di funzionare su tutti o su parti più ampie di discenti.

Comprenderai che le "persone di scienza" come me badano più alle dimostrazioni che alle promesse.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2072
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da MWM Sab Nov 28, 2020 3:45 pm

[quote="lucetta10"]Se sostituisci la presenza con le attività asincrone, il tempo scuola (che è tempo-a-scuola, altrimenti ci conteremmo anche i compiti che assegnamo e che i ragazzi svolgono da soli a casa) si riduce inevitabilmente, non si integra.
Si integra se non si sostituisce niente, e non è la tua proposta.
Se invece proponi di aggiungere alle attività che si fanno nei quadri orari già previsti (e non mi pare sia così), allora stai proponendo un aumento dell'orario di lavoro dei docenti.
Non basta usare "rimodulare" o "ambienti di apprendimento" per impressionarci: ormai siamo smaliziati al didattichese e in media sappiamo in cosa di pratico si traduce[/quote]

Quindi tu sostieni che l’attivita didattica asincrona non è tempo-scuola in ambiente digitale perché non è proprio tempo-scuola? Immagino dunque che, per coerenza, tu sia anche disponibile ad un recupero del tempo scuola-scuola dovuto o a una proporzionale decurtazione dello stipendio dei docenti?

Secondo me, invece, è possibile un apprendimento scolastico anche al di fuori dall’aula, purché opportunamente guidato. È ciò che accade nei laboratori, così come nelle uscite scolastiche, nei viaggi di istruzione e nei progetti PCTO - quando fatti seriamente. Perché mai non potrebbe avvenire anche impostando un progetto che richiede allo studente di sviluppare un prodotto attraverso uno studio guidato di materiali (almeno in parte) individuati dal docente e con il suo tutoraggio in itinere? Si tratta di un’attività che si cerca di fare anche in aula, con grandi sforzi e perdite di tempo perché l’aula non è l’ambiente di apprendimento adatto. Tra le attività asincrone è specificamente prevista questa tipologia e non si tratta affatto di attività di recupero (che in ogni caso si fanno regolarmente anche in orario curricolare, per piccoli gruppi o per l’intero gruppo-classe).

Spero solo di non dover leggere una nuova interpretazione autentica di quella che sarebbe la mia proposta, quando ho avuto modo di precisarla a più riprese. Nulla di male a non essere d’accordo, ma sempre con il dovuto rispetto. A meno che tu non ne abbia da guadagnare qualcosa (come potrebbe lasciar pensare il numero dei tuoi interventi sul forum) - nel qual caso almeno comprendo il senso delle vuote polemiche. Buon proseguimento.

MWM

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 30.07.15

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da stringiamciacoorte Sab Nov 28, 2020 4:01 pm

[quote="MWM"]..... A meno che tu non ne abbia da guadagnare qualcosa (come potrebbe lasciar pensare il numero dei tuoi interventi sul forum) .....[/quote]

avidodinformazioni deve essere più ricco di Bezos
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2072
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da lucetta10 Dom Nov 29, 2020 2:16 pm

[quote="MWM"][quote="lucetta10"]Se sostituisci la presenza con le attività asincrone, il tempo scuola (che è tempo-a-scuola, altrimenti ci conteremmo anche i compiti che assegnamo e che i ragazzi svolgono da soli a casa) si riduce inevitabilmente, non si integra.
Si integra se non si sostituisce niente, e non è la tua proposta.
Se invece proponi di aggiungere alle attività che si fanno nei quadri orari già previsti (e non mi pare sia così), allora stai proponendo un aumento dell'orario di lavoro dei docenti.
Non basta usare "rimodulare" o "ambienti di apprendimento" per impressionarci: ormai siamo smaliziati al didattichese e in media sappiamo in cosa di pratico si traduce[/quote]

Quindi tu sostieni che l’attivita didattica asincrona non è tempo-scuola in ambiente digitale perché non è proprio tempo-scuola? Immagino dunque che, per coerenza, tu sia anche disponibile ad un recupero del tempo scuola-scuola dovuto o a una proporzionale decurtazione dello stipendio dei docenti?

Secondo me, invece, è possibile un apprendimento scolastico anche al di fuori dall’aula, purché opportunamente guidato. È ciò che accade nei laboratori, così come nelle uscite scolastiche, nei viaggi di istruzione e nei progetti PCTO - quando fatti seriamente. Perché mai non potrebbe avvenire anche impostando un progetto che richiede allo studente di sviluppare un prodotto attraverso uno studio guidato di materiali (almeno in parte) individuati dal docente e con il suo tutoraggio in itinere? Si tratta di un’attività che si cerca di fare anche in aula, con grandi sforzi e perdite di tempo perché l’aula non è l’ambiente di apprendimento adatto. Tra le attività asincrone è specificamente prevista questa tipologia e non si tratta affatto di attività di recupero (che in ogni caso si fanno regolarmente anche in orario curricolare, per piccoli gruppi o per l’intero gruppo-classe).

Spero solo di non dover leggere una nuova interpretazione autentica di quella che sarebbe la mia proposta, quando ho avuto modo di precisarla a più riprese. Nulla di male a non essere d’accordo, ma sempre con il dovuto rispetto. A meno che tu non ne abbia da guadagnare qualcosa (come potrebbe lasciar pensare il numero dei tuoi interventi sul forum) - nel qual caso almeno comprendo il senso delle vuote polemiche. Buon proseguimento.[/quote]

Intanto io sono a scuola in presenza a orario pieno quindi non mi pongo proprio la questione del meritare o meno lo stipendio.

Dall'alto della mia superiorità morale, continuo dunque a rilevare fumosità nella tua proposta, e qualche oscillazione... ora ad esempio tiri fuori l'attività "guidata" mentre prima parlavi di visione autonoma di film.

Ti chiedo poi scusa ma l'abuso che fai del didattichese, ammetto, mi crea un certo fastidio e quindi mi permetto di tradurre in soldoni la proposta un po' fuffosa, sempre però ribattendo sul punto, e senza ottenere risposte circostanziate (a proposito di polemiche sterili).

Dunque, cercherò di essere ancora più circostanziata, nella speranza che arrivi una risposta nel merito:

La proposta è
[quote="MWM"] progetto che richiede allo studente di sviluppare un prodotto attraverso uno studio guidato di materiali (almeno in parte) individuati dal docente e con il suo tutoraggio in itinere[/quote]

leggi: flipped... accipicchia! Che innovazione sconcertante! Si tratta di una attività abbastanza rodata, che già ora si svolge parzialmente a casa in maniera autonoma, non si vede in cosa possa essere indispensabile l' "ambiente digitale"... per condividere il materiale? Bisogna allestire il carrozzone per condividere file? E perchè mai sostituirlo alla lezione in presenza?
Riguardo al docente "facilitatore" direi che non se ne può più di sentirlo ripetere, lo si fa da un decennio almeno ma non leggo nessuno che presenti risultati sensazionali di questa straordinaria rivoluzione epistemologica.
Il tutoraggio a scuola si fa invece, e direi soprattutto, tra pari... dopo tutta l'enfasi sull'apprendimento coorperativo adesso scopriamo che i ragazzi sono monadi e che occorre ristabilire un rapporto uno a uno per la realizzazione di questo fantomatico "prodotto" (altro termine che odio applicato alla didattica, insieme a "progetti"...).

Ti riporto al punto: se l'ambiente dell'aula scolastica va parzialmente sostituito, come proponi, con delle attività asincrone, le ragioni devono essere eminentemente didattiche. L'apprendimento avviene GIA' anche al di fuori dell'aula, qui si parla di una proposta ben diversa.

Il punto è che non stai proponendo da diverse pagine di usare di più le tecnologie digitali integrandole all'attività frontale, ma di sostituire parzialmente la didattica in presenza con quella a distanza, il punto non sono tanto le attività (che sono le solite note) quanto la riorganizzazione del monte ore e del tempo scuola (che significa per forza tempo speso tra le mura della scuola!).

Tra le giustificazioni che hai addotto ci sarebbe una presunta insofferenza dei ragazzi verso l'aula, assolutamente smentito dalla fase presente e dalla richiesta dei ragazzi di tornare in classe (non virtuale, ma reale); un bisogno dei docenti, che invece non chiedono assolutamente che la DaD diventi strutturale e che anzi si stanno rendendo conto di tutti i limiti delle applicazioni didattiche delle nuove tecnologie, perfino nei gestori delle piattaforme, che sempre più propongono modifiche delle interfacce e dei servizi per riprodurre quanto più possibile l'ambiente di apprendimento reale della classe, perfezionare il controllo sulle verifiche per esempio

lucetta10

Messaggi : 9806
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da stringiamciacoorte Dom Nov 29, 2020 3:53 pm

[quote="lucetta10"].... docenti, che invece non chiedono assolutamente che la DaD diventi strutturale e che anzi si stanno rendendo conto di tutti i limiti delle applicazioni didattiche delle nuove tecnologie, perfino nei gestori delle piattaforme, che sempre più propongono modifiche delle interfacce e dei servizi per riprodurre quanto più possibile l'ambiente di apprendimento reale della classe,

perfezionare il controllo sulle verifiche per esempio[/quote]

Per esempio ? Primissimamentissimamente prima di ogni altra cosa oserei dire !
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2072
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da lucetta10 Dom Nov 29, 2020 4:06 pm

[quote="stringiamciacoorte"][quote="lucetta10"].... docenti, che invece non chiedono assolutamente che la DaD diventi strutturale e che anzi si stanno rendendo conto di tutti i limiti delle applicazioni didattiche delle nuove tecnologie, perfino nei gestori delle piattaforme, che sempre più propongono modifiche delle interfacce e dei servizi per riprodurre quanto più possibile l'ambiente di apprendimento reale della classe,

perfezionare il controllo sulle verifiche per esempio[/quote]

Per esempio ? Primissimamentissimamente prima di ogni altra cosa oserei dire ![/quote]

Cadi sempre nella retroguardia... Dobbiamo fare i prodotti in ambienti di apprendimento virtuali!

lucetta10

Messaggi : 9806
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da stringiamciacoorte Dom Nov 29, 2020 6:09 pm

[quote="lucetta10"]Cadi sempre nella retroguardia... Dobbiamo fare i prodotti in ambienti di apprendimento virtuali![/quote]

Cerco di tenermi il più lontano possibile da "avanguardie educative" visto i risultati (Eduscopio) che ottengono le loro "splendide" scuole polo. Lo stendardo lo porta il Savoia Benincasa di Ancona, ma fanno la loro "figura" anche il Majorana di Brindisi ed il Majorana di Torino; le altre non le ho guardate ma temo non riservino sorprese

Qui la lista se qualcuno ha voglia di guardare al posto mio

http://innovazione.indire.it/avanguardieeducative/le-scuole

Se ne trovate qualcuna ai primi posti fatemelo sapere.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2072
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da Annaangelaelvira Dom Nov 29, 2020 8:44 pm

[quote="stringiamciacoorte"][quote="lucetta10"]Cadi sempre nella retroguardia... Dobbiamo fare i prodotti in ambienti di apprendimento virtuali![/quote]

Cerco di tenermi il più lontano possibile da "avanguardie educative" visto i risultati (Eduscopio) che ottengono le loro "splendide" scuole polo. Lo stendardo lo porta il Savoia Benincasa di Ancona, ma fanno la loro "figura" anche il Majorana di Brindisi ed il Majorana di Torino; le altre non le ho guardate ma temo non riservino sorprese

Qui la lista se qualcuno ha voglia di guardare al posto mio

http://innovazione.indire.it/avanguardieeducative/le-scuole

Se ne trovate qualcuna ai primi posti fatemelo sapere.[/quote]

In effetti hai ragione: le uniche scuole di Milano presenti sono il tanto famoso classico Parini, diciottesimo su 23 secondo eduscopio, e il paritario Leone XIII in sedicesima posizione.

Comunque l’economico Tosi di Busto Arsizio è terzo su sessanta nel raggio di 50km da Milano, quindi non si può mai dire.

Annaangelaelvira

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 03.09.15

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da stringiamciacoorte Dom Nov 29, 2020 9:06 pm

[quote="Annaangelaelvira"]Comunque l’economico Tosi di Busto Arsizio è terzo su sessanta nel raggio di 50km da Milano, quindi non si può mai dire.[/quote]

Si potrebbe dire che una rondine non fa primavera, specie se si mimetizza in uno stormo di paduli.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2072
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da Annaangelaelvira Dom Nov 29, 2020 10:42 pm

[quote="stringiamciacoorte"][quote="Annaangelaelvira"]Comunque l’economico Tosi di Busto Arsizio è terzo su sessanta nel raggio di 50km da Milano, quindi non si può mai dire.[/quote]

Si potrebbe dire che una rondine non fa primavera, specie se si mimetizza in uno stormo di paduli.[/quote]

Vero

Annaangelaelvira

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 03.09.15

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Nov 30, 2020 12:50 am

Ma davvero c'è qualcuno che prende sul serio il baraccone delle cosiddette "avanguardie educative"?

Io credevo che si fossero già squalificate da sole alle loro prime apparizioni!

paniscus_2.1

Messaggi : 4428
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da stringiamciacoorte Lun Nov 30, 2020 2:04 am

[quote="paniscus_2.1"]Ma davvero c'è qualcuno che prende sul serio il baraccone delle cosiddette "avanguardie educative"?

Io credevo che si fossero già squalificate da sole alle loro prime apparizioni![/quote]

E invece hanno un seguito "autorevole"

https://www.orizzontescuola.it/ritorno-in-classe-classi-colorate-e-accoglienti-divanetti-e-strutture-sofisticate-la-scuola-savoia-benincasa-di-ancona/

"Oggi ho visitato una scuola che mi ha aperto il cuore e che mi ora fa pensare che la riapertura sia possibile. La dirigente scolastica del Savoia Benincasa di Ancona, Alessandra Rucci, mi ha mostrato classi colorate e accoglienti, divanetti, spazi relax e molte altre cazzate"

In questa frase ci sono 4 parole mie; indovinate quali sono. Aiutino: vi si parla di cazzate.

OK, per non trarvi in inganno vi do un secondo aiutino: non sono "colorate, accoglienti, divanetti e relax"
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2072
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da MWM Mar Dic 08, 2020 10:31 am

"Concludendo la didattica digitale integrata è un’opportunità per aggiornare l’ambiente educativo scolastico, individuando soluzioni e approcci che espandano  il luogo di apprendimento, rendendolo adeguato all’acquisizione delle competenze di tutti e ognuno" (fonte: https://www.orizzontescuola.it/la-dad-non-e-piu-un-disastro-lottima-intuizione-del-ministro-che-ha-previsto-la-didattica-integrata/)

E la retroguardia scricchiola... e rosica.

MWM

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 30.07.15

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da stringiamciacoorte Mar Dic 08, 2020 10:48 am

[quote="MWM"]"Concludendo la didattica digitale integrata è un’opportunità per aggiornare l’ambiente educativo scolastico, individuando soluzioni e approcci che espandano  il luogo di apprendimento, rendendolo adeguato all’acquisizione delle competenze di tutti e ognuno" (fonte: https://www.orizzontescuola.it/la-dad-non-e-piu-un-disastro-lottima-intuizione-del-ministro-che-ha-previsto-la-didattica-integrata/)

E la retroguardia scricchiola... e rosica.[/quote]

Non scricchiola e non rosica per nulla.

Quanto al tuo articolo, l'autore confonde le aspettative con il reale

“La lezione in videoconferenza agevola il ricorso a metodologie didattiche più centrate sul protagonismo degli alunni, consente la costruzione di percorsi interdisciplinari nonché di capovolgere la struttura della lezione, da momento di semplice trasmissione dei contenuti ad agorà di confronto, di rielaborazione condivisa e di costruzione collettiva della conoscenza.”

Qualcuno concorda ? Il semplice stare in videoconferenza ha tutti questi vantaggi ? E perchè mai dovrebbe averli ?
Capirei se si dovessero incontrare italiani ed australiani, che dovrebbero limitare le riunioni fisiche mentre potrebbero svaccare con quelle virtuali, ma perchè mai due persone che abitano a 500 metri dovrebbero trovare comodo parlarsi in videoconferenza più che dal vivo ?

Affermazioni autoreferenziali che insultano chi legge.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2072
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da paniscus_2.1 Mar Dic 08, 2020 1:02 pm

[quote="MWM"]E la retroguardia scricchiola... e rosica.[/quote]

Ma rosica tu, spaccone... ^_^

paniscus_2.1

Messaggi : 4428
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da @melia Mar Dic 08, 2020 1:10 pm

Quando pongo delle domande ai miei studenti e li costringo ad aprire il microfono, in ordine sento:
persone che stanno allegramente chiacchierando, un bambino che piange, bambini che litigano, rumori di lavori in e fuori casa (aspirapolvere, trapano, tosaerba, decespugliatore), latrati di cani, litigi tra adulti, eco di genitori in video conferenza, ... vuoi mettere stare a casa, rispetto all'ambiente scolastico, una pacchia.
@melia
@melia

Messaggi : 4061
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 62
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da paniscus_2.1 Mar Dic 08, 2020 1:48 pm

[quote="stringiamciacoorte"]

E la retroguardia scricchiola... e rosica.[/quote]

Non scricchiola e non rosica per nulla.

Quanto al tuo articolo, l'autore confonde le aspettative con il reale

“La lezione in videoconferenza agevola il ricorso a metodologie didattiche più centrate sul protagonismo degli alunni, [/quote]

E incoraggiare e amplificare il PROTAGONISMO degli alunni sarebbe un bene, come se non fosse già stato favorito abbastanza?

Nel migliore dei casi, l'autore dell'articolo ha qualche problema con il vocabolario, nel peggiore ci crede davvero.

paniscus_2.1

Messaggi : 4428
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da -nina- Mar Dic 08, 2020 3:18 pm

Io penso che si siano inventati la modalità asincrona, che non  ha né capo né coda, perché i genitori si sono lamentati del fatto che i loro figli sono costretti a stare 5 ore davanti al computer.

Ovviamente se stanno 24 ore attaccati allo smartphone per i genitori non è un problema.

Ci sono tanti lavori che si fanno al computer (in banca, negli enti pubblici ecc).
Che faranno i nostri ragazzi nel mondo del lavoro digitalizzato?  Chiederanno la modalità asincrona, ovviamente.

https://www.romatoday.it/benessere/salute/tablet-smartphone-danni-occhi.html#:~:text=In%20pratica%20la%20sovraesposizione%20alla,pu%C3%B2%20ridurre%20la%20capacit%C3%A0%20visiva.


Ultima modifica di -nina- il Mar Dic 08, 2020 3:20 pm - modificato 1 volta.
-nina-
-nina-

Messaggi : 945
Data d'iscrizione : 02.01.13

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da lucetta10 Mar Dic 08, 2020 3:19 pm

[quote="MWM"]"Concludendo la didattica digitale integrata è un’opportunità per aggiornare l’ambiente educativo scolastico, individuando soluzioni e approcci che espandano  il luogo di apprendimento, rendendolo adeguato all’acquisizione delle competenze di tutti e ognuno" (fonte: https://www.orizzontescuola.it/la-dad-non-e-piu-un-disastro-lottima-intuizione-del-ministro-che-ha-previsto-la-didattica-integrata/)

E la retroguardia scricchiola... e rosica.[/quote]

ancora niente di concreto: rosichiamo nell'attesa

lucetta10

Messaggi : 9806
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da lucetta10 Mar Dic 08, 2020 3:20 pm

[quote="stringiamciacoorte"][quote="MWM"]"Concludendo la didattica digitale integrata è un’opportunità per aggiornare l’ambiente educativo scolastico, individuando soluzioni e approcci che espandano  il luogo di apprendimento, rendendolo adeguato all’acquisizione delle competenze di tutti e ognuno" (fonte: https://www.orizzontescuola.it/la-dad-non-e-piu-un-disastro-lottima-intuizione-del-ministro-che-ha-previsto-la-didattica-integrata/)

E la retroguardia scricchiola... e rosica.[/quote]

Non scricchiola e non rosica per nulla.

Quanto al tuo articolo, l'autore confonde le aspettative con il reale

“La lezione in videoconferenza agevola il ricorso a metodologie didattiche più centrate sul protagonismo degli alunni, consente la costruzione di percorsi interdisciplinari nonché di capovolgere la struttura della lezione, da momento di semplice trasmissione dei contenuti ad agorà di confronto, di rielaborazione condivisa e di costruzione collettiva della conoscenza.”

Qualcuno concorda ? Il semplice stare in videoconferenza ha tutti questi vantaggi ? E perchè mai dovrebbe averli ?
Capirei se si dovessero incontrare italiani ed australiani, che dovrebbero limitare le riunioni fisiche mentre potrebbero svaccare con quelle virtuali, ma perchè mai due persone che abitano a 500 metri dovrebbero trovare comodo parlarsi in videoconferenza più che dal vivo ?

Affermazioni autoreferenziali che insultano chi legge.[/quote]

c'è tra l'altro totale sovrapposizione tra DaD e videolezione, la modalità più in retroguardia dell'avanguardia

lucetta10

Messaggi : 9806
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da paniscus_2.1 Mar Dic 08, 2020 3:34 pm

[quote]Capirei se si dovessero incontrare italiani ed australiani, che dovrebbero limitare le riunioni fisiche mentre potrebbero svaccare con quelle virtuali,[/quote]

E tra italiani e australiani, almeno uno dei due dovrebbe collegarsi in orario completamente indecente...

[quote]c'è tra l'altro totale sovrapposizione tra DaD e videolezione, la modalità più in retroguardia dell'avanguardia[/quote]

E questo io lo ripeto da mesi... ^_^

paniscus_2.1

Messaggi : 4428
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da lucetta10 Mar Dic 08, 2020 3:38 pm

[quote="paniscus_2.1"][quote]Capirei se si dovessero incontrare italiani ed australiani, che dovrebbero limitare le riunioni fisiche mentre potrebbero svaccare con quelle virtuali,[/quote]

E tra italiani e australiani, almeno uno dei due dovrebbe collegarsi in orario completamente indecente...

[quote]c'è tra l'altro totale sovrapposizione tra DaD e videolezione, la modalità più in retroguardia dell'avanguardia[/quote]

E questo io lo ripeto da mesi...  ^_^[/quote]

...ma lo citi come aspetto negativo, sta qui la differenza. Sei avanguardista anche tu.
Mentre la videolezione, proprio perchè ancorata alla prassi in presenza convoglia meglio la pratica professionale dei docenti ed è quella che riesce a mantenere un minimo di decenza tra tante proposte fuffose

lucetta10

Messaggi : 9806
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Attività didattica in modalità asincrona - Pagina 3 Empty Re: Attività didattica in modalità asincrona

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.