Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Contatti
Ultimi argomenti commentati
Link sponsorizzati

 

 Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 02.08.17

Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Empty
MessaggioTitolo: Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.   Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. EmptyGio Nov 19, 2020 9:51 pm

Riprendo l'argomento delle interrogazioni a sorpresa, lungamente dibattuto all'inizio della scuola in questo forum; premetto che da quest'anno ho deciso di provare questa modalità e queste sono le mie considerazioni... dite la vostra:

1.Essendo a sorpresa lo studente non sa quando toccherà la sorte e in linea puramente teorica studia in modo costante; concretamente in questi due mesi mi è sembrato che ciò valesse più che altro per i più responsabili e non per gli altri che al contrario si crogiolano nell'illusione di non essere "beccati". Tuttavia, proprio per questo, è motivante per chi si impegna, perché ha modo di emergere nettamente sugli altri (cosa che non capita nelle programmate) e quindi lo studio viene ripagato.
2.A fini disciplinari sono ottime: anche solo il sentire aleggiare l'interrogazione nell'aria rende le classi più mansuete, specialmente se sono improvvise a metà dell'ora.
3.Decisamente problematico è invece il rapporto con l'elemento del mio metodo precedente a cui non rinuncerò cioè chiedere tutto il programma di tutto l'anno; vedo però che su questo aspetto anche i più preparati trovano difficoltà.
4.La considerazione dell'utente P. (incompatibilità del metodo con la presenza massiccia di BES) si è avverata, tanto che in una classe mi sono trovato nella difficile situazione di dover "tutelare" uno studente interrogandolo in modo programmato nonostante questo palesasse in modo evidente una disparità nei confronti degli altri.
5.Decisamente valido invece ho trovato interrogare per due volte la stessa persona, per dare il segnale chiaro che nessuno può sentirsi tranquillo nemmeno dopo un'interrogazione (chiaramente poi con lo scarso tempo a mia disposizione non potrò fare ciò spesso).
6.Positivo anche il fatto che essendo in qualunque momento della Didattica non c'è la possibilità di pianificare on line copiature di ogni genere.
7. Infine ci tengo a esporre un'ulteriore variante che ho introdotto sulla quale sono molto scettico: una mia collega di lettere interroga 4 persone in un'ora (che è l'esatto numero che interrogo io) ma li interroga assieme, una domanda ciascuno e quindi un'interrogazione dura un'ora (ma concretamente sono 10 minuti a testa come faccio io). L'ho provato, trovandolo dispersivo e caotico.

Per i mesi di Dicembre e Gennaio penso che adotterò un suggerimento che già funzionò due anni fa, dell'utente L. che suggerì di usare sia l'interrogazione a sorpresa (stile "tappeto") sia quella programmata magari a fine quadrimestre.

Ho detto la mia, dite la vostra.
Torna in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 22.05.11

Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Empty
MessaggioTitolo: Re: Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.   Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. EmptyVen Nov 20, 2020 1:20 am

Lo facevo anche io: avevo creato un programma che estraeva uno a caso, per "guidare" un po' la sorte ho previsto al più tre estrazioni, se alla prima veniva chiamato qualcuno che era già stato chiamato precedentemente avveniva una seconda estrazione, se anche questo era già stato chiamato veniva fatta una terza, alla terza chi usciva doveva venire (in realtà volevo che il programma ripetesse l'estrazione k volte, dove k era il numero di quelli già interrogati, in questo modo la probabilità che qualcuno venisse richiamato diventava (1/n)^k, ma non ho mai avuto voglia/tempo di implementare questa parte di codice), il programma poteva anche leggere un file nel quale c'erano quelli che doveva essere esclusi dall'estrazione (ad esempio perché bes), l'interrogazione valeva il 30% del voto finale (il registro elettronico permetteva di mettere i pesi ai voti e calcolava la media automaticamente, così non ci potevano essere contestazioni sul voto che non era quello previsto) e verteva sugli argomenti trattati nella lezione precedente (se era l'ora di letteratura) o sulla correzione della versione, se era l'ora di classico.
Per la verifica sommativa sull'intero argomento le interrogazioni invece erano programmate (altrimenti ci sarebbe stata un'insurrezione) e il voto della sommativa valeva il 70% del voto, lo scritto valeva il 100%.
Come giustamente hai detto tu chi era nato per studiare studiava con più costanza, chi era nato per zappare purtroppo non andava a zappare ma si ostinava a venire a scuola tutte le mattine...
Torna in alto Andare in basso
stringiamciacoorte



Messaggi : 1010
Data d'iscrizione : 18.08.20

Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Empty
MessaggioTitolo: Re: Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.   Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. EmptyVen Nov 20, 2020 1:32 am

[quote="elirpe"]Riprendo l'argomento delle interrogazioni a sorpresa, lungamente dibattuto all'inizio della scuola in questo forum; premetto che da quest'anno ho deciso di provare questa modalità e queste sono le mie considerazioni... dite la vostra:[/quote]

Non ti illudere

https://www.facebook.com/100014232548467/posts/1002125423605200/
Torna in alto Andare in basso
Online
herman il lattoniere



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 15.11.17

Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Empty
MessaggioTitolo: Re: Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.   Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. EmptyVen Nov 20, 2020 5:32 am

io personalmente faccio interrogazioni brevi, a molte persone, praticamente ogni lezione.
Torna in alto Andare in basso
hypernova

hypernova

Messaggi : 1473
Data d'iscrizione : 26.05.14

Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Empty
MessaggioTitolo: Re: Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.   Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. EmptyVen Nov 20, 2020 6:52 am

Io solitamente pubblico una video lezione su Classroom e in DDI faccio un paio di domande a 2/3 persone a caso, sulla video lezione, e metto un + o un - sul voto finale del lavoro che stiamo facendo. Più che altro vedo che se l’interrogazione è lunga sbirciano, sui libri, su internet... gli orali a distanza sono più attendibili degli scritti, ma non sono mai e poi mai come le interrogazioni fatte in presenza. Molti poi non li vedi nemmeno bene in faccia... mah?
Torna in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 02.08.17

Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Empty
MessaggioTitolo: Re: Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.   Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. EmptyVen Nov 20, 2020 8:46 am

[quote="caesar753"]Lo facevo anche io: avevo creato un programma che estraeva uno a caso, per "guidare" un po' la sorte ho previsto al più tre estrazioni, se alla prima veniva chiamato qualcuno che era già stato chiamato precedentemente avveniva una seconda estrazione, se anche questo era già stato chiamato veniva fatta una terza, alla terza chi usciva doveva venire (in realtà volevo che il programma ripetesse l'estrazione k volte, dove k era il numero di quelli già interrogati, in questo modo la probabilità che qualcuno venisse richiamato diventava (1/n)^k, ma non ho mai avuto voglia/tempo di implementare questa parte di codice), il programma poteva anche leggere un file nel quale c'erano quelli che doveva essere esclusi dall'estrazione (ad esempio perché bes), l'interrogazione valeva il 30% del voto finale (il registro elettronico permetteva di mettere i pesi ai voti e calcolava la media automaticamente, così non ci potevano essere contestazioni sul voto che non era quello previsto) e verteva sugli argomenti trattati nella lezione precedente (se era l'ora di letteratura) o sulla correzione della versione, se era l'ora di classico.
Per la verifica sommativa sull'intero argomento le interrogazioni invece erano programmate (altrimenti ci sarebbe stata un'insurrezione) e il voto della sommativa valeva il 70% del voto, lo scritto valeva il 100%.
Come giustamente hai detto tu chi era nato per studiare studiava con più costanza, chi era nato per zappare purtroppo non andava a zappare ma si ostinava a venire a scuola tutte le mattine...[/quote]

Buongiorno,
visto che ne parli al passato ti chiedo come mai hai deciso di abbandonare questo metodo che avevi organizzato in modo così minuzioso per quanto concerne l'estrazione. Alla lunga ha mostrato falle?
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 8730
Data d'iscrizione : 17.01.12

Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Empty
MessaggioTitolo: Re: Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.   Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. EmptyVen Nov 20, 2020 9:01 am

[quote="herman il lattoniere"]io personalmente faccio interrogazioni brevi, a molte persone, praticamente ogni lezione. [/quote]

Io faccio così per la verifica in itinere e una sommativa 4 per volta di un'ora in cui tengo conto anche dell'itinere. Verifico così che studino ogni volta e che sappiano padroneggiare e riferire su argomenti ampi e fare collegamenti.
Ma la materia influisce, per storia la domanda breve soltanto ha poco senso, per altre discipline sì
Torna in alto Andare in basso
Online
pasqui74



Messaggi : 1259
Data d'iscrizione : 27.05.14

Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Empty
MessaggioTitolo: Re: Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.   Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. EmptyVen Nov 20, 2020 9:44 am

[quote="stringiamciacoorte"][quote="elirpe"]Riprendo l'argomento delle interrogazioni a sorpresa, lungamente dibattuto all'inizio della scuola in questo forum; premetto che da quest'anno ho deciso di provare questa modalità e queste sono le mie considerazioni... dite la vostra:[/quote]

Non ti illudere
https://www.facebook.com/100014232548467/posts/1002125423605200/[/quote]

Ma... io ho 3 classi seconde indirizzo informatico e le capacita e la motivazione per applicare questi trucchetti in modo credibile le posseggono in pochissimi, forse al liceo è diverso.
Cmq le scuole hanno modo di verificare i flussi di dati di meet, la mia lo fa, o almeno gli animatori digitali sono in grado di farlo.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Empty
MessaggioTitolo: Re: Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.   Interrogazione a sorpresa: dite la vostra. Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Interrogazione a sorpresa: dite la vostra.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: