Interrogazioni in dad - Pagina 3 Contatti27
Ultimi argomenti commentati
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Interrogazioni in dad

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Interrogazioni in dad

Messaggio Da patty20 il Gio Dic 03, 2020 8:48 pm

Promemoria primo messaggio :

Secondo voi è possibile durante le verifiche orali chiedere a un allievo di fissare la finestra o altri punti a sua scelta eccetto lo schermo, magari mettendosi di profilo. Si rischia qualcosa? Ovviamente con lo sguardo sul computer leggono alla grande!

patty20

Messaggi : 4156
Data d'iscrizione : 26.01.12

Torna in alto Andare in basso


Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da antalia il Lun Dic 14, 2020 5:48 pm

...non vogliamo aggiungere anche che hanno i brufoli?


quelli sono fisiologici direi!

l'articolo non mi pare vogli fare distinzioni fra adulti e giovani in termini di valore, solo presentare un quadro realistico di ciò che osserva nel suo ambiente lavorativo e fuori....il nesso con ciò che faranno in futuro, il debito pubblico o il pianeta che va a picco direi che esulano dal discorso...a maggior ragione mi preoccupa seriamente pensare che questi giovani che vanno in panico per un voto negativo dovranno affrontare ben altri problemi un domani!

non comprendo per quale ragione tu debba sempre criticare chi ha idee diverse dalle tue, non 'è la prima volta che intervieni con commenti sarcastici o sottilmente polemici su quel che scrivo...

per fortuna come grande educatrice della patria gioventù immagino ci sarai tu vero?

antalia

Messaggi : 463
Data d'iscrizione : 26.09.16

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da lucetta10 il Lun Dic 14, 2020 6:02 pm

[quote="antalia"]...non vogliamo aggiungere anche che hanno i brufoli?


quelli sono fisiologici direi!

l'articolo non mi pare vogli  fare distinzioni fra adulti e giovani in termini di valore, solo presentare un quadro  realistico di ciò che osserva nel suo ambiente lavorativo e fuori....il nesso con ciò che faranno in futuro, il debito pubblico o il pianeta che va a picco direi che esulano dal discorso...a maggior ragione mi preoccupa seriamente pensare che questi giovani che vanno in panico per un voto negativo dovranno affrontare ben altri problemi un domani!

non comprendo per quale ragione tu debba sempre criticare chi ha idee diverse dalle tue, non 'è la prima volta che intervieni con commenti sarcastici o sottilmente polemici su quel che scrivo...

per fortuna come grande educatrice della patria gioventù immagino ci sarai tu vero?
[/quote]

Ecco un'altra cosa da imputarci: abbiamo creato una generazione di ragazzi, e domani di adulti, fragili, incapaci di risolvere i problemi che gli abbiamo creato...  

Diceva il poeta: anche se ora vi siete assolti, siete lo stesso coinvolti!
Prima abbiamo magnificato la didattica non frontale, le posizioni fluide, la possibilità dell'ambiente di apprendimento non oppressivo, la scuola in ciabatte scandinava, i metodi cooperativi che aggregano i gruppi: adesso ce la prendiamo con i ragazzi che ci sputazzano il covid perchè si alzano dal posto... salvo non vogliamo ipotizzare scadimenti ontologici nei nati dopo il 2000 e scaricare su di loro anche questa croce

lucetta10

Messaggi : 8926
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da stringiamciacoorte il Lun Dic 14, 2020 6:13 pm

Non vorrei che fosse una bufala, non ho trovato riscontri nei siti seri, se li trovate voi linkateli, ma pare che Socrate abbia scritto:

"La nostra gioventù ama il lusso, è maleducata, si burla dell’autorità e non ha alcun rispetto degli anziani. I bambini di oggi sono dei tiranni; non si alzano quando un vecchio entra in una stanza, rispondono male ai genitori. In una parola, sono cattivi."

Se fosse vero dovremmo concludere che la generazione Z è identica alla generazione A e che i docenti della generazione Z sono lamentosi ed eternamente insoddisfatti come quelli della A.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1457
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da baustelle il Lun Dic 14, 2020 6:15 pm

Vi consiglio di vedere un film che si intitola L'ultima ora. Sebbene gli studenti protagonisti siano del tutto differenti da quelli descritti nell'articolo sopra citato, fa molto riflettere sul fatto che loro sono come sono per nostra responsabilità (nostra di noi adulti in generale, non specificatamente degli insegnanti).

baustelle

Messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 24.08.10

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da stringiamciacoorte il Lun Dic 14, 2020 6:17 pm

[quote="lucetta10"]Prima abbiamo magnificato la didattica non frontale.......la scuola in ciabatte scandinava[/quote]

Io sto sperimentando la scuola in pigiama, quanto alla didattica non frontale, la trovo molto pericolosa, capisc'ammè.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1457
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da lucetta10 il Lun Dic 14, 2020 6:38 pm

[quote="baustelle"]Vi consiglio di vedere un film che si intitola L'ultima ora. Sebbene gli studenti protagonisti siano del tutto differenti da quelli descritti nell'articolo sopra citato, fa molto riflettere sul fatto che loro sono come sono per nostra responsabilità (nostra di noi adulti in generale, non specificatamente degli insegnanti).[/quote]


se però discutiamo del modo in cui stanno/non sanno stare in classe, forse un esamino di coscienza bisognerebbe farcelo, e non solo perchè adesso ci si lanciano addosso col virus in saccoccia!

lucetta10

Messaggi : 8926
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da lucetta10 il Lun Dic 14, 2020 6:54 pm

[quote="stringiamciacoorte"]Non vorrei che fosse una bufala, non ho trovato riscontri nei siti seri, se li trovate voi linkateli, ma pare che Socrate abbia scritto:

"La nostra gioventù ama il lusso, è maleducata, si burla dell’autorità e non ha alcun rispetto degli anziani. I bambini di oggi sono dei tiranni; non si alzano quando un vecchio entra in una stanza, rispondono male ai genitori. In una parola, sono cattivi."

Se fosse vero dovremmo concludere che la generazione Z è identica alla generazione A e che i docenti della generazione Z sono lamentosi ed eternamente insoddisfatti come quelli della A.[/quote]

in genere si cita insieme a Esiodo:

Non c'è più alcuna speranza per l'avvenire del nostro paese se la gioventù di oggi prenderà il potere domani poiché questa gioventù è insopportabile, senza ritegno, spaventosa

lucetta10

Messaggi : 8926
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da -nina- il Lun Dic 14, 2020 7:39 pm

[quote="antalia"]...non vogliamo aggiungere anche che hanno i brufoli?

non comprendo per quale ragione tu debba sempre criticare chi ha idee diverse dalle tue, non 'è la prima volta che intervieni con commenti sarcastici o sottilmente polemici su quel che scrivo...

per fortuna come grande educatrice della patria gioventù immagino ci sarai tu vero?
[/quote]

Sono d'accordo con te, Antalia. Leggo il forum quando capita, senza esserne ossessionata, ma ci sono persone che hanno sempre da ridire su tutto. La loro opinione è sempre controcorrente. Scorgo anche io sarcasmo, acredine, spocchia e voglia di polemizzare. Ovviamente ognuno è libero, giustamente, di esprimere la propria opinione, ma la modalità in cui viene fatto è importante. Ho notato un paio di persone con queste caratteristiche e stranamente sono sempre dello stesso sesso.  

Vabbè, come diceva Renato ...me ne fotto :-)

https://www.youtube.com/watch?v=uqK2ocfqAIo


Ultima modifica di -nina- il Mar Dic 15, 2020 12:24 pm, modificato 1 volta
-nina-
-nina-

Messaggi : 965
Data d'iscrizione : 02.01.13

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da paniscus_2.1 il Lun Dic 14, 2020 9:46 pm

[quote="lucetta10"]
Ecco un'altra cosa da imputarci: abbiamo creato una generazione di ragazzi, e domani di adulti, fragili, incapaci di risolvere i problemi che gli abbiamo creato...  

Diceva il poeta: anche se ora vi siete assolti, siete lo stesso coinvolti!
Prima abbiamo magnificato la didattica non frontale, le posizioni fluide, la possibilità dell'ambiente di apprendimento non oppressivo, la scuola in ciabatte scandinava, i metodi cooperativi che aggregano i gruppi: adesso ce la prendiamo con i ragazzi che ci sputazzano il covid perchè si alzano dal posto... salvo non vogliamo ipotizzare scadimenti ontologici nei nati dopo il 2000 e scaricare su di loro anche questa croce[/quote]

Io però continuo a non capire perché mai dovrebbero essere tenuti all'autocolpevolizzazione perenne e alla condanna complessiva all'espiazione, tutti, in blocco,

ANCHE quelli che queste cose non le hanno MAI magnificate, e che anzi le hanno sempre combattute (in qualche caso, beccandosi anche critiche professionali pesanti, emarginazione, e nei casi peggiori perfino ricatti professionali o mobbing).

E' possibile spiegare chiaramente per quale motivo una come me, che non si è mai sognata di "magnificare" le pedagogie alternative, le scuole in ciabatte, l'abolizione dei voti, l'abolizione dei libri, le verifiche sostituite da lavori di gruppo per realizzare cartelloni colorati... dovrebbe essere buttata nel mucchio di "quelli che hanno creato" tali impostazioni?

Io personalmente non solo non le ho create, ma ho sempre fatto di tutto per oppormi a quelle dinamiche, e per provare a limitarne i danni proponendo criteri diversi.

PERCHE' devo esserne considerata responsabile anch'io?  

Solo perché facevo parte di consigli di classe che sistematicamente annullavano le mie proposte e le mie richieste per voto a maggioranza, senza che io potessi farci niente?

Scusa, ma non mi sta bene.

TU personalmente ti senti corresponsabile di aver avallato e amplificato queste tendenze?

Bene, allora parla a nome tuo.

Non a nome mio, visto che io penso di sapere meglio di te se l'ho mai fatto o no.

paniscus_2.1

Messaggi : 3935
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da franco71 il Lun Dic 14, 2020 11:01 pm

Dixi et salvavi animam meam

franco71

Messaggi : 6444
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da paniscus_2.1 il Lun Dic 14, 2020 11:37 pm

[quote="Dec"][quote="patty20"]Ma infatti anche quando li fai girare trovano il modo per prendere in giro. Sempre a dire che non hanno capito la domanda, oppurensubito dopo la domanda c'è  il provvidenziale problema di connessione che poi ti obbliga a cambiare domanda e si arrabbiano pure! Comunque la mia domanda è  se può  essere oggetto di lamentela da parte delle famiglie e addirittura  motiva di addebiti  disciplinari far girare i ragazzi per guardare lontano dalla telecamera[/quote]

Ma figuriamoci: addebito disciplinare per cosa? La famiglia che si lamenta la puoi trovare sempre, ma la trovavi anche prima della Dad.[/quote]

Scusate se mi ripeto: dipende tutto dal fatto di avere una dirigenza che sostiene dei criteri di serietà dignitosi...

...oppure dal fatto di avere una dirigenza che appoggia SEMPRE le lamentele delle famiglie contro gli insegnanti, a prescindere, senza nemmeno sprecare due minuti a cercare di capire se le lamentele sono fondate o meno.

Esistono dirigenti (e staff di dirigenza, e cerchi magici vari) che non vedono l'ora di isolare e di stigmatizzare come capro espiatorio qualsiasi insegnante che si permette di criticare un alunno o di contrariare una famiglia.

Ed esistono anche insegnanti che hanno interiorizzato l'idea che ci si debba sempre costantemente colpevolizzare per il fatto di aver dato un'insufficienza, o di aver "richiesto troppo" ai poveri piccoli fragili che non possono arrivarci (e che ovviamente fanno il gioco dei dirigenti di cui sopra).

paniscus_2.1

Messaggi : 3935
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da paniscus_2.1 il Lun Dic 14, 2020 11:52 pm

[quote="Dec"]Un metro tra le rime buccali degli studenti, ma due metri tra l'insegnante e ogni studente (in posizione statica); questo è quello che dice la normativa ministeriale e per molti queste distanze non sono nemmeno sufficienti.[/quote]

Posso sapere che cosa cambia, esattamente, se la distanza di un metro piuttosto che di due metri è rispettata tra insegnante e studente, oppure se è rispettata solo tra uno studente e l'altro?

Tanto, se qualcuno risulta positivo, si va in quarantena tutti lo stesso, e si blocca la classe lo stesso!
Che differenza fa?

paniscus_2.1

Messaggi : 3935
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da Dec il Lun Dic 14, 2020 11:56 pm

A parte che non so se sia così automatico (per fortuna non ho avuto esperienze di questo tipo), personalmente mi preoccupa più il fatto di ammalarmi (o che si ammali qualche studente della mia classe) che non il fatto di finire in quarantena; a quello non penso proprio: lo deciderà chi di dovere (l'ulss) nel caso il positivo dovesse esserci; intanto cerchiamo di fare in modo che non ci sia o che, se proprio dovesse esserci per un contagio esterno, il virus non si diffonda nella classe.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 83273
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da paniscus_2.1 il Mar Dic 15, 2020 12:07 am

Ok, e anche assumendo il tuo (rispettabile) punto di vista... allora a maggior ragione come si giustificherebbe l'idea che la distanza di sicurezza tra insegnanti e studenti debba essere DIVERSA da quella tra uno studente e l'altro? Davvero, non ci arrivo.

Se è stata definita una distanza di (relativa) sicurezza, perché questa deve essere diversa tra alunno e alunno piuttosto che tra alunno e insegnante? La probabilità di contagio è diversa? Non mi risulta.

Boh.

Comunque, sarà pure politicamente scorretto, ma lo ammetto comunque: io ho più paura della rottura di scatole delle quarantene piuttosto che della possibilità di ammalarmi davvero.

Per il semplice motivo che la probabilità di ritrovarsi nella prima situazione è molto più alta.
Non credo che lo si possa negare.

paniscus_2.1

Messaggi : 3935
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da Dec il Mar Dic 15, 2020 12:27 am

Le motivazioni credo che siano due: si suppone che durante una lezione l'insegnante parli di più e lo fa guardando la classe, mentre i ragazzi (ammesso e non concesso che stiano seduti e composti) emettono droplet verso la testa del compagno davanti e non verso il suo viso; inoltre - ma forse questa è solo una mia illusione - hanno tenuto conto che gli insegnanti, a causa della loro età, sono più a rischio di complicanze serie in caso di malattia.
Non c'è nessun problema a dire qualcosa di politicamente scorretto, anzi non so più cosa sia politicamente scorretto e cosa non lo sia; ormai su questi argomenti si è detto tutto e il contrario di tutto, quindi la tua opinione è lecita come tutte le altre.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 83273
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da lucetta10 il Mar Dic 15, 2020 6:25 am

[quote="paniscus_2.1"][quote="lucetta10"]
Ecco un'altra cosa da imputarci: abbiamo creato una generazione di ragazzi, e domani di adulti, fragili, incapaci di risolvere i problemi che gli abbiamo creato...  

Diceva il poeta: anche se ora vi siete assolti, siete lo stesso coinvolti!
Prima abbiamo magnificato la didattica non frontale, le posizioni fluide, la possibilità dell'ambiente di apprendimento non oppressivo, la scuola in ciabatte scandinava, i metodi cooperativi che aggregano i gruppi: adesso ce la prendiamo con i ragazzi che ci sputazzano il covid perchè si alzano dal posto... salvo non vogliamo ipotizzare scadimenti ontologici nei nati dopo il 2000 e scaricare su di loro anche questa croce[/quote]

Io però continuo a non capire perché mai dovrebbero essere tenuti all'autocolpevolizzazione perenne e alla condanna complessiva all'espiazione, tutti, in blocco,

ANCHE quelli che queste cose non le hanno MAI magnificate, e che anzi le hanno sempre combattute (in qualche caso, beccandosi anche critiche professionali pesanti, emarginazione, e nei casi peggiori perfino ricatti professionali o mobbing).

E' possibile spiegare chiaramente per quale motivo una come me, che non si è mai sognata di "magnificare" le pedagogie alternative, le scuole in ciabatte, l'abolizione dei voti, l'abolizione dei libri, le verifiche sostituite da lavori di gruppo per realizzare cartelloni colorati... dovrebbe essere buttata nel mucchio di "quelli che hanno creato" tali impostazioni?

Io personalmente non solo non le ho create, ma ho sempre fatto di tutto per oppormi a quelle dinamiche, e per provare a limitarne i danni proponendo criteri diversi.

PERCHE' devo esserne considerata responsabile anch'io?  

Solo perché facevo parte di consigli di classe che sistematicamente annullavano le mie proposte e le mie richieste per voto a maggioranza, senza che io potessi farci niente?

Scusa, ma non mi sta bene.

TU personalmente ti senti corresponsabile di aver avallato e amplificato queste tendenze?

Bene, allora parla a nome tuo.

Non a nome mio, visto che io penso di sapere meglio di te se l'ho mai fatto o no. [/quote]

Figurati! Non hai colpe.
Io ti assolvo.
Detto questo, accordiamo serenamente la stessa clemenza ai ragazzi, che mi pareva fosse il punto


Ultima modifica di lucetta10 il Mar Dic 15, 2020 6:32 am, modificato 1 volta

lucetta10

Messaggi : 8926
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da lucetta10 il Mar Dic 15, 2020 6:29 am

[quote="paniscus_2.1"][quote="Dec"]Un metro tra le rime buccali degli studenti, ma due metri tra l'insegnante e ogni studente (in posizione statica); questo è quello che dice la normativa ministeriale e per molti queste distanze non sono nemmeno sufficienti.[/quote]

Posso sapere che cosa cambia, esattamente, se la distanza di un metro piuttosto che di due metri è rispettata tra insegnante e studente, oppure se è rispettata solo tra uno studente e l'altro?

Tanto, se qualcuno risulta positivo, si va in quarantena tutti lo stesso, e si blocca la classe lo stesso!
Che differenza fa? [/quote]

La fa eccome, soprattutto se il timore maggiore è andare in isolamento.
Se tutte le accortezze sono state rispettate si auticetifica e NON si va in quarantena, anche in presenza di positivo

lucetta10

Messaggi : 8926
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da stringiamciacoorte il Mar Dic 15, 2020 10:34 am

[quote="paniscus_2.1"]io ho più paura della rottura di scatole delle quarantene piuttosto che della possibilità di ammalarmi davvero. [/quote]

La probabilità di andare in quarantena è data dal prodotto della probabilità che in classe ci sia almeno un infetto per la probabilità che venga scoperto e la prima è numero alunni per percentuale di infetti sul totale della popolazione (diciamo 25*1/50).

La probabilità di essere contagiato è data dal prodotto della probabilità che in classe ci sia almeno un infetto (identica a prima) per la probabilità che avvenga il contagio.

Quando si fanno tanti tamponi la probabilità del riconoscimento è alta, quando si indossa la mascherina la probabilità di contagio è bassa, dunque con tanti tamponi e tante mascherine fai bene ad avere quella preoccupazione.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1457
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da lucetta10 il Mar Dic 15, 2020 12:04 pm

[quote="stringiamciacoorte"][quote="paniscus_2.1"]io ho più paura della rottura di scatole delle quarantene piuttosto che della possibilità di ammalarmi davvero. [/quote]

La probabilità di andare in quarantena è data dal prodotto della probabilità che in classe ci sia almeno un infetto per la probabilità che venga scoperto e la prima è numero alunni per percentuale di infetti sul totale della popolazione (diciamo 25*1/50).

La probabilità di essere contagiato è data dal prodotto della probabilità che in classe ci sia almeno un infetto (identica a prima) per la probabilità che avvenga il contagio.

Quando si fanno tanti tamponi la probabilità del riconoscimento è alta, quando si indossa la mascherina la probabilità di contagio è bassa, dunque con tanti tamponi e tante mascherine fai bene ad avere quella preoccupazione.[/quote]

senza contare che se non ci sono quarantene significa che è saltato il tracciamento

lucetta10

Messaggi : 8926
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da Val1 il Mar Dic 15, 2020 1:23 pm

Salve a tutti,
ritornando al problema delle interrogazioni in classe, spero che possiate darmi un parere su quello che è successo oggi da me: verifica scritta in prima ora con obbligo tassativo di consegna su whatsapp o email entro 2-3 minuti dalla fine dell'ora (mi sono scollegata alle 9.04). Si è trattato di verifca scritta sincrona, con microfoni accesi e me presente. Due studenti consegnano alle 9. 35, dicendo che hanno avuto problemi di connessione, ma nel nome del file della foto l'ora risulta : 9.34. Interrogati al riguardo, insistono che loro la foto l'hanno fata alle 9.00 e non sanno spiegarsi il perchè dell'anomalia dell'ora.
Possono avere ragione loro o l'ora e la data contenute nel nome del file (la foto) costituisce una prova? Il mio prossimo lavoro sarà nella scientifica... Grazie mille

Val1

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 10.09.20

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da antalia il Mar Dic 15, 2020 1:48 pm

[quote="paniscus_2.1"][quote="lucetta10"]
Ecco un'altra cosa da imputarci: abbiamo creato una generazione di ragazzi, e domani di adulti, fragili, incapaci di risolvere i problemi che gli abbiamo creato...  

Diceva il poeta: anche se ora vi siete assolti, siete lo stesso coinvolti!
Prima abbiamo magnificato la didattica non frontale, le posizioni fluide, la possibilità dell'ambiente di apprendimento non oppressivo, la scuola in ciabatte scandinava, i metodi cooperativi che aggregano i gruppi: adesso ce la prendiamo con i ragazzi che ci sputazzano il covid perchè si alzano dal posto... salvo non vogliamo ipotizzare scadimenti ontologici nei nati dopo il 2000 e scaricare su di loro anche questa croce[/quote]

Io però continuo a non capire perché mai dovrebbero essere tenuti all'autocolpevolizzazione perenne e alla condanna complessiva all'espiazione, tutti, in blocco,

ANCHE quelli che queste cose non le hanno MAI magnificate, e che anzi le hanno sempre combattute (in qualche caso, beccandosi anche critiche professionali pesanti, emarginazione, e nei casi peggiori perfino ricatti professionali o mobbing).


concordo con te e non vedo perché dovrei colpevolizzarmi per quel che accade nella scuola sul quale sono sempre stata critica e mai sostenuto, nessuna didattica fuffologica, zero merito, tutti promossi, le sanatorie anche pre-Covid, abolizione di contenuti, le competenze, rimanendo spesso isolata proprio perché su posizioni non predominanti ma oramai marginali....




antalia

Messaggi : 463
Data d'iscrizione : 26.09.16

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da hypernova il Mar Dic 15, 2020 1:50 pm

@ Val1: Un telefono che ti manda una foto da Whatsapp si collega per forza a internet e quindi, solitamente, ha l’orario regolato da remoto... per cui c’è poco da obiettare.
hypernova
hypernova

Messaggi : 1640
Data d'iscrizione : 26.05.14

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da Val1 il Mar Dic 15, 2020 1:53 pm

La foto me l'hanno inviata sulla mia email dal loro whatsapp:ricevuta alle 9.35, ma su entrambe le foto, l'ora riportata è 9.34.

Val1

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 10.09.20

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da hypernova il Mar Dic 15, 2020 2:00 pm

Appunto, te l’hanno inviata da Whatsapp, per cui l’orario è quello che il telefono prende dalla rete, per cui e a mio parere corretto. Ma anche se fosse che hanno impostato il telefono con l’orario regolato manualmente, ma chi è che gira con il telefono mezz’ora avanti? E poi tutti e due con lo stesso orario sul telefono sbagliato?
hypernova
hypernova

Messaggi : 1640
Data d'iscrizione : 26.05.14

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da lucetta10 il Mar Dic 15, 2020 3:32 pm

[quote="antalia"][quote="paniscus_2.1"][quote="lucetta10"]
Ecco un'altra cosa da imputarci: abbiamo creato una generazione di ragazzi, e domani di adulti, fragili, incapaci di risolvere i problemi che gli abbiamo creato...  

Diceva il poeta: anche se ora vi siete assolti, siete lo stesso coinvolti!
Prima abbiamo magnificato la didattica non frontale, le posizioni fluide, la possibilità dell'ambiente di apprendimento non oppressivo, la scuola in ciabatte scandinava, i metodi cooperativi che aggregano i gruppi: adesso ce la prendiamo con i ragazzi che ci sputazzano il covid perchè si alzano dal posto... salvo non vogliamo ipotizzare scadimenti ontologici nei nati dopo il 2000 e scaricare su di loro anche questa croce[/quote]

Io però continuo a non capire perché mai dovrebbero essere tenuti all'autocolpevolizzazione perenne e alla condanna complessiva all'espiazione, tutti, in blocco,

ANCHE quelli che queste cose non le hanno MAI magnificate, e che anzi le hanno sempre combattute (in qualche caso, beccandosi anche critiche professionali pesanti, emarginazione, e nei casi peggiori perfino ricatti professionali o mobbing).


concordo con te e  non vedo perché dovrei colpevolizzarmi per quel che accade nella scuola sul quale sono sempre stata critica e mai sostenuto, nessuna didattica fuffologica, zero merito, tutti promossi, le sanatorie anche pre-Covid, abolizione di contenuti, le competenze, rimanendo spesso isolata proprio perché su posizioni non predominanti ma oramai marginali....



[/quote]
[/quote]

Guarda che concordo anche io, e infatti trovo molto fastidioso fare mucchi dei comportamenti dei ggiovani, commenti stereotipati sui loro modelli e i loro atteggiamenti... salvo poi pretendere distinguo per se’ stessi rispetto alla categoria docenti e sfilarsi da considerazioni generali sulle responsabilità della scuola come istituzione

lucetta10

Messaggi : 8926
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Interrogazioni in dad - Pagina 3 Empty Re: Interrogazioni in dad

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.