Middle management Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Middle management

+13
Venturina
sempreconfusa1
franco71
Sconcertato_2
@melia
Seconda_Linea
serpina
sea_sparrow_iv
paniscus_2.1
Blizzard
mind89
Valutativo
herman il lattoniere
17 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Middle management Empty Middle management

Messaggio Da franco71 Mer Gen 13, 2021 11:53 am

https://www.orizzontescuola.it/azzolina-punta-sul-middle-management-a-scuola/

A parte l'ennesimo termine inglese in luogo di quadri intermedi (ci vorrebbe un ufficio traduzione xeno-termini), la proposta potrebbe essere interessante per i docenti che aspirano alla carriera da dirigente scolastico e non solo.
Non mi è chiaro se queste figure vadano a sostituire gli attuali collaboratori del DS, se costituiscano un ufficio, un corpo a sé con temporaneo congedo dalla docenza e soprattutto il loro sistema di reclutamento (per curriculum, miniconcorso etc.) in ogni caso trasparente.

franco71

Messaggi : 7414
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da stringiamciacoorte Mer Gen 13, 2021 2:42 pm

franco71 ha scritto:https://www.orizzontescuola.it/azzolina-punta-sul-middle-management-a-scuola/

A parte l'ennesimo termine inglese in luogo di quadri intermedi (ci vorrebbe un ufficio traduzione xeno-termini), la proposta potrebbe essere interessante per i docenti che aspirano alla carriera da dirigente scolastico e non solo.
Non mi è chiaro se queste figure vadano a sostituire gli attuali collaboratori del DS, se costituiscano un ufficio, un corpo a sé con temporaneo congedo dalla docenza e soprattutto il loro sistema di reclutamento (per curriculum, miniconcorso etc.) in ogni caso trasparente.

Immagino che sia tutto da decidere.

L'articolo suggerisce che diversamente da adesso i docenti avrebbero una responsabilità diretta su quello che fanno dunque se sbagliano non verrebbe chiamato in causa il DS.
L'articolo lascia anche intendere che nei futuri concorsi a DS la procedura concorsuale terrà conto delle funzioni assolte, non si sa se con punteggi o se con requisito di ammissione (reclutabili solo i vicepresidi).

A pensar male potrebbe essere che i DS fatichino a trovare collaborazioni spontanee e che questo spinga i docenti ad offrirsi se intendono poi fare il concorso a DS; da collaborazione spontanea a collaborazione spintonea.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2072
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da serpina Mer Gen 13, 2021 3:16 pm

A me non sembra una cattiva idea (chiaro, bisogna vedere come verrebbe concretamente applicata, così è poco più che uno slogan): nelle scuole la mole di lavoro di natura più amministrativa che didattica è in aumento da anni e spesso grava su pochi volenterosi che dedicano molto tempo a qualcosa che interessa loro relativamente solo perchè qualcuno deve pur farlo (oppure capita che certi incarichi finiscano a persone oggettivamente incapaci di svolgerli solo per mancanza di competitors).
Se queste figure avranno una reale autonomia questo potrebbe anche essere un modo per promuovere una gestione più collegiale e meno accentratrice di quella attuale. Possiamo anche leggerla come una possibilità di differenziare la nostra carriera: conosco colleghi che per il lavoro in cattedra hanno esaurito le pile ma nella scuola potrebbero egregiamente occuparsi di altro con competenze che il personale non docente non potrebbe avere. Inutile dire che sarebbe interessante, sebbene forse poco elegante, parlare di denari...

serpina

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 21.02.13

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da Sconcertato_2 Mer Gen 13, 2021 3:44 pm

Sembra che la politica ancora non abbia capito la natura della scuola e soprattutto il ruolo del docente.

"La funzione docente realizza il processo di insegnamento/apprendimento volto a promuovere lo sviluppo umano, culturale, civile e professionale degli alunni, sulla base delle finalità e degli obiettivi previsti dagli ordinamenti scolastici definiti per i vari ordini e gradi dell'istruzione."

Cosa c'entra quindi la carriera di un docente con il management? È evidente che il ruolo primario del docente non è certo quello di occuparsi di problemi amministrativi o di management in una scuola. Infatti nella maggioranza dei casi coloro che si occupano di aspetti non puramente dodattici, cioè i cosiddetti collaboratori scolastici, sono docenti esonareti, anche parzialmente, dall'insegnamento oppure sono docenti che insegnano materie I cui contenuti sono ormai standardizzati da anni (come inglese, scienze motorie, religione, matematica) oppure vi sono docenti che trascurano la didattica visto che spendono gran parte delle delle loro energie e del loro tempo in altro con notevole abbassamento della qualità della loro azione didattica ed educativa.

Cosa c'entra la carriera di un docente e la meritocrazia in termini di qualità della didattica, con la sua aspirazione a diventare Ds? Lo sa solo una senza idee come la Azzolina.

Secondo la sua testa bacata ora ci mettiamo a fare tutti i manager a scuola per far carriera e ci dimentichiamo degli studenti che sono in aula ad attenderci.

Sconcertato_2

Messaggi : 654
Data d'iscrizione : 06.02.18

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da herman il lattoniere Mer Gen 13, 2021 4:06 pm

Il middle-management esiste già in una versione informale e piuttosto "light", costituita da docenti che volontariamente si prestano a dare una mano: redigere ptof, rav, aggiornare il sito, curare il laboratorio, coordinare i dipartimenti ecc.
Io stesso da quando insegno ho tutti gli anni svolto funzioni di questo tipo, senza averne grossi benefici economici e senza voler comandare nessuno, ma esclusivamente con spirito di servizio.
Qualora questa cosa venisse ufficializzata arriveremmo definitivamente a una scuola gerarchica, piramidale, nella quale il preside comanda ai suoi scagnozzi e gli scagnozzi a loro volta comandano sui docenti, in barba alla libertà di insegnamento e ai poteri degli organi collegiali.
Ad esempio: nella ristretta cerchia (preside + middle management) si decide che non ci possono essere più di due verifiche al mese --> i docenti si adeguano; che si debba o meno usare lo smartphone in classe --> i docenti si adeguano; che si debba proporre una didattica "innovativa"--> i docenti si adeguano; che sia necessario predisporre "compiti di realtà" --> i docenti si adeguano; che vadano privilegiate modalità informatiche di trasmissione dei contenuti --> i docenti si adeguano e così via.
Questi semplici esempi, che fortunatamente non rappresentano affatto la realtà prevalente nelle scuole italiane,  servono a rendere palese il carattere autoritario, regressivo ed eversivo delle proposte del "middle management" che, con la scusa dell'aiutare il "grande capo" a svolgere compiti sempre più complessi (la burocrazia è dura anche per lui) comprimono quella libertà di insegnamento che qualcuno ritiene insopportabile, ma che resta sancita dalla costituzione.
Oltretutto il "middle management", che sicuramente sarà composto da figure cooptate e non elette, con la leva ricattatoria di un 200-300 euro in più mensili in busta paga (credo che siano più che persuasivi) vincola i docenti (e i non docenti) che ne facciano parte all'obbedienza al capo, al dirigente; per cui se al dirigente viene in mente una particolare forma di didattica da privilegiare, o delle scelte organizzative penalizzanti per alcuni, ai componenti del middle-management sarà molto difficile rifiutare il loro accordo, accettando delle misure che poi il collegio si limiterà a ratificare. Non solo: ci sarà la gara a mettersi in mostra con comportamenti servili e di ostentata "fedeltà" per essere ammessi a quel ruolo di misero potere, di kapò, e alla gratificazione economica che ne consegue.

herman il lattoniere

Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da Valutativo Mer Gen 13, 2021 4:51 pm

serpina ha scritto:A me non sembra una cattiva idea (chiaro, bisogna vedere come verrebbe concretamente applicata, così è poco più che uno slogan): nelle scuole la mole di lavoro di natura più amministrativa che didattica è in aumento da anni e spesso grava su pochi volenterosi che dedicano molto tempo a qualcosa che interessa loro relativamente solo perchè qualcuno deve pur farlo (oppure capita che certi incarichi finiscano a persone oggettivamente incapaci di svolgerli solo per mancanza di competitors).
Se queste figure avranno una reale autonomia questo potrebbe anche essere un modo per promuovere una gestione più collegiale e meno accentratrice di quella attuale. Possiamo anche leggerla come una possibilità di differenziare la nostra carriera: conosco colleghi che per il lavoro in cattedra hanno esaurito le pile ma nella scuola potrebbero egregiamente occuparsi di altro con competenze che il personale non docente non potrebbe avere. Inutile dire che sarebbe interessante, sebbene forse poco elegante, parlare di denari...

Sono d'accordo. Ma questo non per aumentare il potere dei presidi ( o delle presidi) potestà ( tipo 107 ), ma a seguito di condivisione con il Collegio Docenti.

Valutativo

Messaggi : 684
Data d'iscrizione : 14.07.15

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da mind89 Mer Gen 13, 2021 5:17 pm

In una riunione formativa di due anni a scuola si ipotizzava proprio che docenti mollassero la didattica propria per:
- fare coordinamento di K classi contemporaneamente,
- fare ufficio tecnico + responsabilità di K laboratori,
- fare a tempo pieno la funzione strumentale.

Anche se legislativamente parlando non ho capito come fai ad arrivare a questo.

mind89

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 02.03.20

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da serpina Mer Gen 13, 2021 6:15 pm

herman il lattoniere ha scritto:Il middle-management esiste già in una versione informale e piuttosto "light", costituita da docenti che volontariamente si prestano a dare una mano: redigere ptof, rav, aggiornare il sito, curare il laboratorio, coordinare i dipartimenti ecc.
Io stesso da quando insegno ho tutti gli anni svolto funzioni di questo tipo, senza averne grossi benefici economici e senza voler comandare nessuno, ma esclusivamente con spirito di servizio.
Qualora questa cosa venisse ufficializzata arriveremmo definitivamente a una scuola gerarchica, piramidale, nella quale il preside comanda ai suoi scagnozzi e gli scagnozzi a loro volta comandano sui docenti, in barba alla libertà di insegnamento e ai poteri degli organi collegiali.
Ad esempio: nella ristretta cerchia (preside + middle management) si decide che non ci possono essere più di due verifiche al mese --> i docenti si adeguano; che si debba o meno usare lo smartphone in classe --> i docenti si adeguano; che si debba proporre una didattica "innovativa"--> i docenti si adeguano; che sia necessario predisporre "compiti di realtà" --> i docenti si adeguano; che vadano privilegiate modalità informatiche di trasmissione dei contenuti --> i docenti si adeguano e così via.
Questi semplici esempi, che fortunatamente non rappresentano affatto la realtà prevalente nelle scuole italiane,  servono a rendere palese il carattere autoritario, regressivo ed eversivo delle proposte del "middle management" che, con la scusa dell'aiutare il "grande capo" a svolgere compiti sempre più complessi (la burocrazia è dura anche per lui) comprimono quella libertà di insegnamento che qualcuno ritiene insopportabile, ma che resta sancita dalla costituzione.
Oltretutto il "middle management", che sicuramente sarà composto da figure cooptate e non elette, con la leva ricattatoria di un 200-300 euro in più mensili in busta paga (credo che siano più che persuasivi) vincola i docenti (e i non docenti) che ne facciano parte all'obbedienza al capo, al dirigente; per cui se al dirigente viene in mente una particolare forma di didattica da privilegiare, o delle scelte organizzative penalizzanti per alcuni, ai componenti del middle-management sarà molto difficile rifiutare il loro accordo, accettando delle misure che poi il collegio si limiterà a ratificare. Non solo: ci sarà la gara a mettersi in mostra con comportamenti servili e di ostentata "fedeltà" per essere ammessi a quel ruolo di misero potere, di kapò, e alla gratificazione economica che ne consegue.

Comprendo la preoccupazione in senso lato (a chi non fa paura una deriva del genere?) ma perchè la nutri verso questa proposta così embrionale? Perchè queste figure dovrebbero occuparsi di verifiche, modalità didattiche ecc che sono di competenza del collegio? Mi pare che l'intenzione sia quella di occuparle in altri ambiti (di natura più amministrativa, attualmente di competenza del ds).
Se penso alla mia scuola non credo che 300 euro in più scateneranno la corsa alle cariche... chi lo fa per desiderio di potere (capirai) lo fa anche gratis, e sono pochi. Gli altri o lo fanno per spirito di servizio o non lo farebbero neanche morti. Forse solo l'esonero totale dalla cattedra potrebbe allettare chi è stufo di insegnare ma ha davanti altri 10 anni.

serpina

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 21.02.13

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da Sconcertato_2 Mer Gen 13, 2021 6:36 pm

Come già detto prima. invece di insegnare ci metteremo tutti a fare i manager a scuola dimenticando gli studenti che ci attendono in aula.

Sconcertato_2

Messaggi : 654
Data d'iscrizione : 06.02.18

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da gugu Mer Gen 13, 2021 6:38 pm

Sconcertato_2 ha scritto: cioè i cosiddetti collaboratori scolastici,


Questa me la segno.
gugu
gugu

Messaggi : 38815
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da @melia Mer Gen 13, 2021 7:04 pm

Nel concorso a preside del 2004 un requisito di ammissione era l'aver raggiunto un certo punteggio tra Collaboratore del preside, partecipazione alla Giunta del Consiglio di Istituto e poco altro. Forse vogliono costruire una specie di selezione iniziale per gli aspiranti presidi.
@melia
@melia

Messaggi : 4061
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 62
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da franco71 Mer Gen 13, 2021 8:55 pm

herman il lattoniere ha scritto:Il middle-management esiste già in una versione informale e piuttosto "light", ...

Ma appunto è una questione non definita in questo piano d'indirizzo, come per esempio la questione di come accedere a questo ruolo ("eletti o cooptati"). Se fosse come la descrivi tu non ne capirei la differenza con l'attuale situazione.
Un incarico di quadro intermedio in cui il docente va in congedo dall'insegnamento, ha un ruolo tecnico come succede negli uffici comunali dove risponde direttamente di quello che fa, agisce in coordinamento ma non è sottoposto al dirigente, cambia totalmente la prospettiva.

franco71

Messaggi : 7414
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da Blizzard Mer Gen 13, 2021 9:51 pm

A me sembra un modo per spingere ancora più verso il basso gli stipendi di chi farà "solo" didattica.

Blizzard

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 30.08.14

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da Sconcertato_2 Mer Gen 13, 2021 10:01 pm

gugu ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto: cioè i cosiddetti collaboratori scolastici,


Questa me la segno.

Beh, spesso non c'è tanta differenza.........

Sconcertato_2

Messaggi : 654
Data d'iscrizione : 06.02.18

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da Sconcertato_2 Mer Gen 13, 2021 10:04 pm

Blizzard ha scritto:A me sembra un modo per spingere ancora più verso il basso gli stipendi di chi farà "solo" didattica.


Appunto. Fare didattica e dedicarsi esclusivamente ai ragazzi non va più di moda e diventa economicamente sconveniente. Meglio fare il manager......Tutti a fare i manager e chi se ne frega degli apprendimenti degli studenti.

Sconcertato_2

Messaggi : 654
Data d'iscrizione : 06.02.18

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da gugu Mer Gen 13, 2021 10:07 pm

Sconcertato_2 ha scritto:
Blizzard ha scritto:A me sembra un modo per spingere ancora più verso il basso gli stipendi di chi farà "solo" didattica.


Appunto. Fare didattica e dedicarsi esclusivamente ai ragazzi non va più di moda e diventa economicamente sconveniente. Meglio fare il manager......Tutti a fare i manager e chi se ne frega degli apprendimenti degli studenti.

Ci sono molti docenti, soprattutto ingegneri (ma anche architetti, ecc.), che hanno il doppio lavoro e il doppio stipendio.
Non vedo perché alcuni docenti non dovrebbero avere tempo da dedicare alla parte organizzativa.
gugu
gugu

Messaggi : 38815
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da Blizzard Mer Gen 13, 2021 10:13 pm

gugu ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:
Blizzard ha scritto:A me sembra un modo per spingere ancora più verso il basso gli stipendi di chi farà "solo" didattica.


Appunto. Fare didattica e dedicarsi esclusivamente ai ragazzi non va più di moda e diventa economicamente sconveniente. Meglio fare il manager......Tutti a fare i manager e chi se ne frega degli apprendimenti degli studenti.

Ci sono molti docenti, soprattutto ingegneri (ma anche architetti, ecc.), che hanno il doppio lavoro e il doppio stipendio.
Non vedo perché alcuni docenti non dovrebbero avere tempo da dedicare alla parte organizzativa.

Dipende.
Se io sono un pessimomanager ma un bravo Docente e Tizio un bravo manager ma un pessim o docente, entrambi siamo utili alla Scuola, io in didattica lui a gestire. Ruoli diversi, stesso livello. La scuola migliore.

Se il livello manager invece viene visto come carriera, è esplicito che stiamo dicendo che chi non fa manager (ergo solo didattica) è il livello base della professione, il meno meritevole.

Il problema dei Docenti Professionisti è un problema serio e diverso che prima o poi andrà affrontato.

Blizzard

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 30.08.14

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da paniscus_2.1 Mer Gen 13, 2021 10:46 pm

...e scommetto che lo ha pronunciato "manàggement" ^_^

paniscus_2.1

Messaggi : 4428
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da Sconcertato_2 Mer Gen 13, 2021 11:03 pm

Blizzard ha scritto:
gugu ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:
Blizzard ha scritto:A me sembra un modo per spingere ancora più verso il basso gli stipendi di chi farà "solo" didattica.


Appunto. Fare didattica e dedicarsi esclusivamente ai ragazzi non va più di moda e diventa economicamente sconveniente. Meglio fare il manager......Tutti a fare i manager e chi se ne frega degli apprendimenti degli studenti.

Ci sono molti docenti, soprattutto ingegneri (ma anche architetti, ecc.), che hanno il doppio lavoro e il doppio stipendio.
Non vedo perché alcuni docenti non dovrebbero avere tempo da dedicare alla parte organizzativa.


Se il livello manager invece viene visto come carriera, è esplicito che stiamo dicendo che chi non fa manager (ergo solo didattica) è il livello base della professione, il meno meritevole.

.

Appunto.

Il docente professionista aggiunge un contributo al suo stipendio da un secondo lavoro che potrebbe essere anche temporaneo, così come un docente di inglese può farlo con lezioni private pomeridiane.

Qui invece si vuol interpretare un incarico aggiuntivo a scuola come parte integrante di una carriera che comporta uno stipendio più elevato in modo permanente e che però non ha alcun legame con meriti didattici ma che anzi toglie spazio ad essa. Chi invece si dedica anima e corpo ala didattica portandola a livelli elevati a beneficio degli studenti resterebbe invece a bocca asciutta. Non c'è nulla di più sbagliato.

Per quanto riguarda i docenti professionisti devo ammettere che se tale lavoro è non preminente (con poche ore mensili) e non continuativo (seppur periodico) ha generalmente una positiva ricaduta sulla didattica poiché il professionista risulta sempre aggiornato su leggi, norme, software di settore e criteri/esempi pratici applicativi dei contenuti teorici che ripropone agli studenti preparandoli a ciò che serve realmente nel mondo del lavoro. Se questo porta problemi si potrebbe sostituire con una sorta di stage periodici da svolgere ogni tot di tempo presso studi/aziende, ovviamente con esonero dall'insegnamento.

Sconcertato_2

Messaggi : 654
Data d'iscrizione : 06.02.18

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da serpina Gio Gen 14, 2021 9:08 pm

Sconcertato_2 ha scritto:
Per quanto riguarda i docenti professionisti devo ammettere che se tale lavoro è non preminente (con poche ore mensili) e non continuativo (seppur periodico) ha generalmente una positiva ricaduta sulla didattica poiché il professionista risulta sempre aggiornato su leggi, norme, software di settore e criteri/esempi pratici applicativi dei contenuti teorici che ripropone agli studenti preparandoli a ciò che serve realmente nel mondo del lavoro. Se questo porta problemi si potrebbe sostituire con una sorta di stage periodici da svolgere ogni tot di tempo presso studi/aziende, ovviamente con esonero dall'insegnamento.

Ho sempre insegnato nei licei dove la presenza di insegnanti professionisti doppiolavoristi è limitata e necessariamente non utile a preparare gli studenti al mondo del lavoro. I miei colleghi architetti che insegnano disegno e storia dell'arte (per fare un esempio) si segnalano soprattutto per assenteismo a consigli, collegi, dipartimenti e per scarsissimo interesse per la didattica e più in generale per la scuola, la sua vita e le sue dinamiche.

Circa l'argomento del topic è difficile pronunciarsi data la vaghezza della proposta. Non ci leggo però , per ora, né l'intenzione di abbassare gli stipendi dei docenti né l'intenzione di alzare gli stipendi dei futuri middle manager (potrebbe bastare l'esonero dalle classi) nè l'idea che chi fa il middle manager debba avere l'esonero totale dalle classi, o che debba scegliere la carriera di middle manager in via definitiva e non, ad esempio, per un triennio o un quinquennio. Sulla carta mi sembra che ci sia il modo di farne una cosa sensata se si dà a queste figure, che nella realtà ci sono già, più autonomia e più tempo per svolgere bene incarichi complessi (senza sacrificare la didattica come a volte ora accade). Non ci vedo, insomma, rischi di feudalesimo o di cerchio magico maggiori rispetto ad ora - non nego in assoluto che possano esserci ma non è la proposta in sè ad implicarli necessariamente, mi pare.

serpina

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 21.02.13

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da Sconcertato_2 Lun Gen 18, 2021 3:49 pm

Aggiungo anche un'altra osservazione alla discussione.

Attualmente gli incarichi aggiuntivi sono già renumerati per l'intera durata dell'incarico. Pertanto sarebbe forse corretto porre l'attenzione sull'adeguatezza delle risorse stanziate per questo scopo invece di discutere dell'eventuale legame tra incremento di stipendio e incarico aggiuntivo.

Gli incrementi di stipendio sono strutturali e "dovrebbero" essere conservati per il resto della propria attività professionale. Gli incarichi invece possono anche essere temporanei. Non si capisce quindi come possano essere legate le due cose. Paradossalmente un docente potrebbe quindi ricevere l'incremento di stipendio per poi dimettersi o non rinnovare la propria disponibilità all'incarico conservando a vita l'incremento. Di contro un docente che vorrebbe incrementare il proprio stipendio potrebbe trovare la strada sbarrata (con danno grave e irreparabile) per la mancata disponibilità di posti per gli incarichi. Poi c'è chi preferisce lavorare molto sulla didattica svolgendo al meglio la propria azione a beneficio degli studenti che resterebbe a bocca asciutta sempre.

Assurdo. La scuola non è una azienda, è stato ribadito tante volte da noi docenti eppure qui c'è oggi chi applaude ad una simile folle proposta. Magari perché prefigura un possibile tornaconto economico in base alla propria posizione all'interno della scuola.

Il ruolo primario del docente è l'insegnamento e il suo primo luogo di lavoro è l'aula. Lì deve concentrare le sue energie ed è su questo che dovrebbe esser premiato.

Sconcertato_2

Messaggi : 654
Data d'iscrizione : 06.02.18

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da serpina Lun Gen 18, 2021 4:03 pm

Sconcertato_2 ha scritto:... eppure qui c'è oggi chi applaude ad una simile folle proposta. Magari perché prefigura un possibile tornaconto economico in base alla propria posizione all'interno della scuola.

ma perchè ogni volta che intervengo in questo forum ed esprimo un'idea cercando di argomentarla (male, evidentemente) vengo accusata di qualcosa di turpe? Se auspico la riapertura voglio ammazzare i vecchi o essere compiacente coi miei superiori, qui parlo per tornaconto... non è proprio possibile che io possa avere un'idea, magari sbagliata, in buona fede?

serpina

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 21.02.13

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da stringiamciacoorte Lun Gen 18, 2021 4:12 pm

serpina ha scritto:ma perchè ogni volta che intervengo in questo forum ed esprimo un'idea cercando di argomentarla (male, evidentemente) vengo accusata di qualcosa di turpe? Se auspico la riapertura voglio ammazzare i vecchi o essere compiacente  coi miei superiori, qui parlo per tornaconto... non è proprio possibile che io possa avere un'idea, magari sbagliata, in buona fede?

Lo stress da covid colpisce un po' tutti e radicalizza le visioni; pensa che a volte mi sembra che anch'io possa esagerare.

Coraggio, un po' di mesi poi arrivano le vacanze ed a settembre si tornerà alla normalità (quindi ci azzanneremo per altre ragioni).
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2072
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Middle management Empty Re: Middle management

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.