Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da speriamodinonmorireprima Mer Giu 09, 2021 2:56 am

Promemoria primo messaggio :

...per cambiare i voti

Prima chiede al singolo docente se puo' abbassare o aumentare il voto....poi fa Lui e dice voto consiglio.
Senza fare votazione...tutto cio' per far risultare delle eccellenze ...o per bocciare qualcuno con qualche 6 ma con altri voti scarsi e
senza nominare mai la frase "metta al verbale" dopo.
Quale è la regola e se questa è anche a voi la prassi
Inoltre il ds può sindacare sui voti facendo anche controlli sul registro come ricatto ?
Grazie

speriamodinonmorireprima

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.02.15

Torna in alto Andare in basso


Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da lucetta10 Gio Giu 10, 2021 6:36 am

mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:Che senso ha allora uno scrutinio in cui ci si confronta?

Ti rigiro la domanda: che senso ha uno scrutinio in cui NON ci si confronta? In pratica, sostieni che ognuno di noi dovrebbe mettere il suo voto, poi ci pensa il registro elettronico a dare l'esito. Sicuramente ci guadagnerei qualche ora di vita e mi eviterei qualche discussione non proprio costruttiva.

Poi, certo, questo è il frutto di una normativa che richiede che lo studente debba avere tutti 6 (o più) per essere ammesso alla classe successiva. Da tempo mi sono convinto che sarebbe meglio abolire il concetto di promozione e bocciatura (eventualmente, limitandolo a casi estremi) e potere dare una valutazione sinceramente insufficiente invece dei "falsi ideologici" che sforniamo a tonnellate. Ma la normativa non la scrivo io.

No. Non sostengo che non ci si debba confrontare allo scrutinio.

Sostengo che la normativa che obbliga a dare la sufficienza per promuovere, trasforma il confronto, necessario e sano, in un basso mercato delle vacche in cui il confronto viene sostituito da scelte obbligate e posizioni comode, sia tra chi si drappeggia a irreprensibile per una inutile mensione a verbale di una altrettanto inutile contrarietà al 6 di consiglio, sia tra chi si atteggia a missionario. Ed ecco poi i pannicelli come gli asterischi e le frasi a verbale che, diciamocelo francamente, non servono a nulla.
Se non ci fosse, non dubito che sia chi dispensa insufficienze "uniche" o quasi, sia chi elargisce sufficienze e generose valutazioni, verrebbe realmente messo di fronte a una valutazione in cui vale il confronto.

Riguardo al resto ci siamo confrontati altre volte e concordo anche io che allo stato attuale, con le percentuali che abbiamo e la diffusa convinzione anche tra gli insegnanti che la bocciatura non sia utile, la battaglia per la bocciatura sia di retroguardia e che sarebbe molto più giusto e efficace ai fini di una corretta valutazione avere pagelle in cui si tenga conto del reale andamento nelle discipline, senza che entrino in ballo aggiustamenti di alcun tipo, una reale certificazione del livello.
A ognuno il suo e ciascuno per la sua strada con un titolo finale di livello diverso, ma reale da spendere nel proprio percorso futuro


Ultima modifica di lucetta10 il Gio Giu 10, 2021 6:53 am - modificato 1 volta.

lucetta10

Messaggi : 9216
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da herman il lattoniere Gio Giu 10, 2021 6:37 am

veramente che io sappia sei "sospeso", cioè rimandato a settembre, come si diceva ai tempi nostri.

herman il lattoniere

Messaggi : 988
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da herman il lattoniere Gio Giu 10, 2021 6:45 am

Lucetta, però non ti capisco molto.
Alla primaria le bocciature sono eccezioni dovute a motivi straordinari e documentati.
Nella scuola media, il nostro segmento, il dlgs 62/2017 non prevede più la bocciatura automatica con una sola insufficienza; al contrario ogni istituto ha facoltà di stabilire, col PTOF, il numero massimo di insufficienze per essere promossi con recupero e il consiglio di classe rimane sovrano.
Nella scuola superiore chi non ha tutte sufficienze viene rimandato a settembre, come è sempre stato.
Tutto questo mercato delle vacche io non lo vedo, e comunque, anche ove esistesse realmente, è sempre un bene che le decisioni sulla valutazione, la promozione e la bocciatura siano collegiali e condivise e non il risultato di un algoritmo.

herman il lattoniere

Messaggi : 988
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da mac67 Gio Giu 10, 2021 11:28 am

herman il lattoniere ha scritto:veramente che io sappia sei "sospeso", cioè rimandato a settembre, come si diceva ai tempi nostri.
Quindi il "mercato delle vacche" è rimandato pure lui a settembre. Per quelli di quinta, invece, a giugno.

Non conta quando, ma se. A un certo punto, bisogna decidere: o tutti 6, o ripete l'anno.

mac67

Messaggi : 6846
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da stringiamciacoorte Gio Giu 10, 2021 12:13 pm

La collegialità dei voti serve per impedire ad un singolo docente di avere diritto di veto sulla promozione dei ragazzi, perchè esistono anche i docenti fori di testa.

I docenti dentro di testa dovrebbero avere l'apertura mentale per decidere le l'insufficienza nella propria materia sia di pregiudizio per la prosecuzione degli studi e per avere una vita felice e piena.

Non giriamoci intorno, se un mio alunno mi dice che da grande vuole fare l'avvocato, anche se fa schifo in matematica non mi turba che possa essere promosso con 4 e non mi turba che con il mercato delle vacche io sia costretto a scrivere 6; il problema è se vuole fare ingegneria; in questo caso se è fancazzista lo boccio e gli do la possibilità di studiare l'anno successivo, se è stupido cerco di convincerlo che è meglio che cambi i suoi obiettivi.

In ogni caso la dimensione collegiale ha il suo perchè.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1527
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da La badessa Gio Giu 10, 2021 1:39 pm

stringiamciacoorte ha scritto:La collegialità dei voti serve per impedire ad un singolo docente di avere diritto di veto sulla promozione dei ragazzi, perchè esistono anche i docenti fori di testa.

I docenti dentro di testa dovrebbero avere l'apertura mentale per decidere le l'insufficienza nella propria materia sia di pregiudizio per la prosecuzione degli studi e per avere una vita felice e piena.

Non giriamoci intorno, se un mio alunno mi dice che da grande vuole fare l'avvocato, anche se fa schifo in matematica non mi turba che possa essere promosso con 4 e non mi turba che con il mercato delle vacche io sia costretto a scrivere 6; il problema è se vuole fare ingegneria; in questo caso se è fancazzista lo boccio e gli do la possibilità di studiare l'anno successivo, se è stupido cerco di convincerlo che è meglio che cambi i suoi obiettivi.

In ogni caso la dimensione collegiale ha il suo perchè.

Ogni anno a giugno ci proponi questa bizzarra tua teoria, secondo cui sarebbe legittimo ed anche eticamente corretto ed auspicabile che le insufficienze rimangano e vengano tolte a seconda dell " importanza" che quella materia avrà nel prosieguo universitario o addirittura " per la vita del fanciullo"
Ciò è ovviamente una tua arbitraria interpretazione: i corsi di studio sono già tarati modulando materie scientifiche, letterarie, pratiche a seconda della scuola e del prevedibile futuro: una volta che abbiamo stabilito che all agrario non ti servono le equazioni alle derivate parziali per accendere la mungitrice, quelle poche cose di matematica che vengono richieste all agrario le devi sapere. Non possiamo fare il " doppio sconto ": il primo semplificando la fisica al professionale, e il secondo togliendo COMUNQUE l insufficienza a chi non sa che 50 km/h vuol dire fare 50 km in un'ora

La badessa

Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 22.04.21

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da stringiamciacoorte Gio Giu 10, 2021 2:22 pm

La badessa ha scritto:Ciò è ovviamente una tua arbitraria interpretazione

Ovviamente.

Un futuro medico a cui non fregherà mai nulla delle scomposizioni dei polinomi (per tacere di equazioni goniometriche ed argomenti superiori), lo mandiamo all'alberghiero o allo scientifico ?
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1527
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da serpina Gio Giu 10, 2021 3:13 pm

Tu Avido hai sempre della scuola superiore una visione ancillare rispetto al dopo (università, professione), come se questo segmento non avesse valore formativo in sè (e come se la formazione culturale di un individuo si esaurisse nella formazione professionale).
Posto che non so come tu faccia a conoscere il futuro professionale dei tuoi studenti, il futuro medico (cioè il diciottenne che ti ha detto, e chissà se è vero, che vuole tentare il test di medicina) che si diploma allo scientifico dovrebbe avere in matematica almeno le competenze minime previste per quel curricolo (cioè il proverbiale 6 tirato: non gli si chiede altro). Questo perchè gli stiamo dando la maturità scientifica, non un voucher per l'accesso a medicina.

serpina

Messaggi : 1140
Data d'iscrizione : 21.02.13

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da lucetta10 Gio Giu 10, 2021 3:27 pm

... e poi all'università ci saranno le materie di indirizzo, quindi una cosa è la matematica per chi fa informatica, un'altra per chi fa fisica, un'altra per chi fa matematica, un'altra per chi fa biologia... e il latino per chi fa filologia e per chi fa lettere moderne e prima quello per il linguistico e per il classico e per lo psicopedagogico... e così via: ad ognuno la sua disciplina come un abitino su misura, sempre presupponendo che per alcuni basta anche meno.
Poi arriva il MIUR e dice che con scienze religiose puoi insegnare filosofia, con ingegneria matematica e così via... e l'abitino si strappa perchè si scopre che, proprio come il 6 asteriscato e quello non asteriscato, il titolo che si è differenziato con sano raziocinio e cura verbalizzante è invece assolutamente equivalente, solo più o meno a buon mercato


Ultima modifica di lucetta10 il Gio Giu 10, 2021 3:46 pm - modificato 2 volte.

lucetta10

Messaggi : 9216
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da lucetta10 Gio Giu 10, 2021 3:34 pm

mac67 ha scritto:
herman il lattoniere ha scritto:veramente che io sappia sei "sospeso", cioè rimandato a settembre, come si diceva ai tempi nostri.
Quindi il "mercato delle vacche" è rimandato pure lui a settembre. Per quelli di quinta, invece, a giugno.

Non conta quando, ma se. A un certo punto, bisogna decidere: o tutti 6, o ripete l'anno.


...e sembra che il mercato vada anche abbastanza bene visto che il tasso di bocciatura a settembre pare non arrivi neanche al 10%

lucetta10

Messaggi : 9216
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da lucetta10 Gio Giu 10, 2021 3:39 pm

herman il lattoniere ha scritto:Lucetta, però non ti capisco molto.
Alla primaria le bocciature sono eccezioni dovute a motivi straordinari e documentati.
Nella scuola media, il nostro segmento, il dlgs 62/2017 non prevede più la bocciatura automatica con una sola insufficienza; al contrario ogni istituto ha facoltà di stabilire, col PTOF, il numero massimo di insufficienze per essere promossi con recupero e il consiglio di classe rimane sovrano.
Nella scuola superiore chi non ha tutte sufficienze viene rimandato a settembre, come è sempre stato.
Tutto questo mercato delle vacche io non lo vedo, e comunque, anche ove esistesse realmente, è sempre un bene che le decisioni sulla valutazione, la promozione e la bocciatura siano collegiali e condivise e non il risultato di un algoritmo.

quindi essere obbligati, nei fatti e surrettiziamente, a passare un voto inequivocabilmente insufficiente a sufficiente sarebbe meno "algoritmico"? Dove sta la collegialità nel constatare l'ineluttabile e se non esiste alternativa? Cosa si condivide a parte lo sconforto?

lucetta10

Messaggi : 9216
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da franco71 Gio Giu 10, 2021 3:52 pm

lucetta10 ha scritto:... e poi all'università ci saranno le materie di indirizzo, quindi una cosa è la matematica per chi fa informatica, un'altra per chi fa fisica, un'altra per chi fa matematica, un'altra per chi fa biologia... ...
Nella mia passata esperienza, confrontandomi con altri studenti, non è stato proprio così, nel senso che non ho visto differenze, mettiamo, tra un programma di Analisi matematica nelle facoltà di Scienze o di Ingegneria. Forse qualcosina in meno nel cdl di Biologia. La stessa cosa per un programma di Fisica o Chimica generale. Insomma nel biennio universitario c'era una certa omogeneità.

franco71

Messaggi : 6725
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da franco71 Gio Giu 10, 2021 4:11 pm

mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:Che senso ha allora uno scrutinio in cui ci si confronta?

Ti rigiro la domanda: che senso ha uno scrutinio in cui NON ci si confronta? In pratica, sostieni che ognuno di noi dovrebbe mettere il suo voto, poi ci pensa il registro elettronico a dare l'esito. Sicuramente ci guadagnerei qualche ora di vita e mi eviterei qualche discussione non proprio costruttiva.
Poi, certo, questo è il frutto di una normativa che richiede che lo studente debba avere tutti 6 (o più) per essere ammesso alla classe successiva. Da tempo mi sono convinto che sarebbe meglio abolire il concetto di promozione e bocciatura (eventualmente, limitandolo a casi estremi) e potere dare una valutazione sinceramente insufficiente invece dei "falsi ideologici" che sforniamo a tonnellate.
Sarebbe più logico, però vedo due ostacoli. Il primo, dato dalle reazioni delle famiglie che si ritrovano il figlio promosso con dei voti asteriscati o in rosso o proprio insufficienti, famiglie che immagino dire subito "ma come, se è stato promosso!". Il secondo ostacolo o meglio controsenso è che non ne rimarrebbe traccia nel titolo finale, al limite dovrebbe condizionare pesantemente il voto finale, ma credo che nei fatti già sia così. Non puoi sfornare diplomi asteriscati.
mac67 ha scritto:Ma la normativa non la scrivo io.
Probabilmente chi la scrive si frena pensando ai conflitti che possono generare dei drastici cambiamenti, quando non lo fa la via dei ricorsi è spianata.

franco71

Messaggi : 6725
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da stringiamciacoorte Gio Giu 10, 2021 4:59 pm

serpina ha scritto:Tu Avido hai sempre della scuola superiore una visione ancillare rispetto al dopo (università, professione), come se questo segmento non avesse valore formativo in sè
Certo che ha valore formativo in sè, ma le materie in cui si boccia sono sempre le solite, in testa matematica.

Ammesso e non concesso che saper risolvere una equazione goniometrica renda le persone migliori (e questo significherebbe che tu e lucetta quasi sicuramente sareste persone peggiori), quello che riorienteremmo all'alberghiero come potrebbe diventarlo (persona migliore) ?

Le materie che sviluppano la personalità sono altre e di solito bocciano pochissimo.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1527
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da stringiamciacoorte Gio Giu 10, 2021 5:07 pm

lucetta10 ha scritto:...e sembra che il mercato vada anche abbastanza bene visto che il tasso di bocciatura a settembre pare non arrivi neanche al 10%

In effetti a settembre siamo tutti più buoni (o più strafottenti).

Nella mia scuola la rimandatura è sostanzialmente la mera realizzazione di un atto dovuto con un preciso ed asettico calcolo delle insufficienze e della loro gravità; sui bocciabili invece si fanno ampie discussioni che a volte finiscono con la bocciatura ed a volte con la rimandatura.

PS "rimandatura" fa proprio schifo come parola, quasi quanto "sospensione del giudizio".
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1527
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da mac67 Gio Giu 10, 2021 5:09 pm

franco71 ha scritto:Sarebbe più logico, però vedo due ostacoli. Il primo, dato dalle reazioni delle famiglie che si ritrovano il figlio promosso con dei voti asteriscati o in rosso o proprio insufficienti, famiglie che immagino dire subito "ma come, se è stato promosso!".

Ovviamente qui servirebbe una massiccia campagna informativa sull'abolizione del concetto di bocciatura come è inteso oggi. A partire dai docenti, che, ne sono sicuro, continuerebbero a ragionare come se nulla fosse successo.

franco71 ha scritto:Il secondo ostacolo o meglio controsenso è che non ne rimarrebbe traccia nel titolo finale, al limite dovrebbe condizionare pesantemente il voto finale, ma credo che nei fatti già sia così. Non puoi sfornare diplomi asteriscati.

Non ti ho mica presentato tutta la riforma! Ovviamente bisognerebbe rivedere tutto l'impianto, per dargli coerenza. E qui la vedo male, viste le belle teste in giro.

mac67

Messaggi : 6846
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da La badessa Gio Giu 10, 2021 5:14 pm

Occhio a parlare di equazioni goniometriche con leggerezza, perché non esiste forse un ambito matematico più utilizzato nella tecnologia come la goniometria . Non mi viene in mente una branca dell ingegneria dove sia Assente.
Tra l altro sarebbe opportuno ricordare alla collega capitolina che " l ingegnere che insegna matematica " non è un pescivendolo messo a fare il direttore tecnico di una centrale nucleare: ad ingegneria si superano almeno esami completi di matematica come analisi 1, analisi 2, geometria, oltre a calcolo numerico, e poi meccanica razionale e ogni altro esame che implementa e irrobustisce le conoscenze matematiche. " l ingegnere che insegna matematica" la sa veramente...

La badessa

Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 22.04.21

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da stringiamciacoorte Gio Giu 10, 2021 5:17 pm

La badessa ha scritto:Occhio a parlare di equazioni goniometriche con leggerezza, perché non esiste forse un ambito matematico più utilizzato nella tecnologia come la goniometria . Non mi viene in mente una branca dell ingegneria dove sia Assente.

Se uno mi dice che vuole fare ingegneria, a botte di matematica gli spalanco il sedere come un cancello; lo sconto lo faccio a chi mi dice che vuole fare il medico, il biologo o altra disciplina lowmath.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1527
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da lucetta10 Gio Giu 10, 2021 6:37 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
lucetta10 ha scritto:...e sembra che il mercato vada anche abbastanza bene visto che il tasso di bocciatura a settembre pare non arrivi neanche al 10%

In effetti a settembre siamo tutti più buoni (o più strafottenti).

Nella mia scuola la rimandatura è sostanzialmente la mera realizzazione di un atto dovuto con un preciso ed asettico calcolo delle insufficienze e della loro gravità; sui bocciabili invece si fanno ampie discussioni che a volte finiscono con la bocciatura ed a volte con la rimandatura.

PS "rimandatura" fa proprio schifo come parola, quasi quanto "sospensione del giudizio".


diciamo quindi che l'esame di settembre è un altro asteriscONE... salveremo la credibilità del sistema di istruzione con la maschera truce e la collegialità di cartapesta, di pantomima in pantomima e avanti così!

lucetta10

Messaggi : 9216
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da herman il lattoniere Ven Giu 11, 2021 6:47 am

Che noia Lucetta, allora sostituiamo la collegialità di cartapesta con nessuna collegialità, con un dirigente o con Dio Algoritmo... e sostituiamo la maschera truce con la maschera amichevole del lassismo e l'indifferenza che si porta dietro.

herman il lattoniere

Messaggi : 988
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da lucetta10 Ven Giu 11, 2021 7:51 am

herman il lattoniere ha scritto:Che noia Lucetta, allora sostituiamo la collegialità di cartapesta con nessuna collegialità, con un dirigente o con Dio Algoritmo... e sostituiamo la maschera truce con la maschera amichevole del lassismo e l'indifferenza che si porta dietro.

Ah beh... su questo ti seguo: allo stato attuale meglio così che niente.
teniamoci quello che abbiamo, anche perché quello che arriverebbe sarebbe decisamente peggio... ma almeno non facciamo finta che la “verbalizzazione” del nostro fiero dissenso e l’autunno del nostro asterisco abbiano qualche valore formale, che il collegio sia un concistoro illuminato dall’altissimo, che non esistano una serie di lacci e laccioli che rendano molte procedure, all’apparenza democratiche, nei fatti meccaniche.
Che il rendimento in una singola disciplina debba essere modificato perché la collegialità stabilisca coralmente la valutazione finale complessiva, che deve per norma e non per collegialità essere quella, condividendone la responsabilità, non ha alcun senso didattico e, mi permetto, educativo... ma neanche democratico.

Lo spazio democratico nella scuola si costruisce altrove, per esempio  condividendo un minimo di serietà nelle procedure per evitare, almeno, che ci sia disparità di trattamento, principio cardine della democrazia. Se invece da una parte si asterisca e da un’altra si lascia passare in cavalleria, da una parte si rispetta la data della consegna dell’elaborato e da un’altra no perché non siamo mica controllori e abbiamo “il buonsenso” che tutto sana, se da una parte si fa matematica seriamente a da un’altra no perché tanto non farai statistica, ma anche con la tanto sventolata “libertà” del collegio di fissare nel ptof il numero di discipline per la bocciatura dando per buono il principio che la collegialità valga più del diritto del ragazzo di Busto Arsizio e di quello di Ancona di superare l’anno a parità di condizioni, di quale democrazia parliamo?

lucetta10

Messaggi : 9216
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza - Pagina 2 Empty Re: Negli scrutini il ds non fa le votazioni a maggioranza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.