Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Obbligo Formazione Sostegno

+21
Egalite'
antalia
franco71
NEP@
Ciope1981
Ciccio.8
paniscus_2.1
balanzoneXXI
Dec
terminator2020
arcipippo
herman il lattoniere
lucetta10
mac67
gugu
@melia
Cozza
luna7
Gianfranco
stringiamciacoorte
Mario1970
25 partecipanti

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da Mario1970 Gio Lug 29, 2021 1:25 pm

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno
È ufficiale ormai da qualche giorno, che dal 1 settembre prossimo circa 700 000 docenti dovranno seguire dei corsi di formazione coatta, per la durata di 25 ore, senza nessuna retribuzione aggiuntiva. Mi chiedo, e cortesemente chiedo a quanti più esperti in diritto scolastico di quanto non lo sia lo scrivente, essendo la materia di pertinenza puramente contrattuale, quanto tale disposizione calata dall'alto sia giuricamente fondata. Inoltre, può il collegio docenti, sovrano in materia di decisioni che riguardano l'organizzazione didattica e le attività formative, opporsi in maniera motivata a tale decisione ministeriale?
Grazie per l'attenzione

Mario1970

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 29.07.21

Torna in alto Andare in basso


Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da lucetta10 Ven Lug 30, 2021 12:41 pm

mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:Non è una questione di convinzioni su quale sia la didattica migliore, ma quale sia l'uditorio migliore, e immagino nessuno di noi non creda che il migliore sia quello che fruisce senza problemi il 2+2 con le dita... Che scoperta!

La didattica in classe deve tenere conto di chi si ha davanti ...

Nelle materie scientifiche i margini di manovra sono limitati. Una cosa si può spiegare bene in 1, 2 modi, e finisce lì. Come disse Euclide "non esiste una via regia per la geometria", e questo vale per tutte le discipline scientifiche, ancora di più se devi raggiungere determinati obiettivi (prova scritta all'esame di stato). Magari qualche volta capita che uno studente capisca meglio un argomento seguendo una via più tortuosa, ma come docente non posso (per mancanza di tempo) seguire questa strada.

Il fatto è che invece nel campo della disabilità le possibilità sono illimitate.

In classe potrebbe esserci il ragazzo che va sorvegliato e impedisce la lezione "ottimale", quello che ha capacità cognitive nella norma ma handicap fisico di varia natura ecc...
E non si può pensare che il ragazzo se ne stia sempre zitto e buono in attesa che il prof di fisica finisca la lezione e si dedichi a lui. C'è anche un tema di gestione della classe.

Con ogni evidenza tutti vorremmo dedicare il nostro tempo al meglio, visto che è anche poco.

Cozza ha in classe due ore a settimana e mai docente di sostegno in compresenza.
Non si tratta solo di rendere efficace la lezione per tutti, ma spesso di renderla possibile.

Ora, che sia lei che gestisce normalmente queste situazioni a dover fare il corso di sostegno, e non chi potrebbe trovarsi impreparato, è veramente un paradosso e segno di una visione molto miope della questione da parte di chi lo ha proposto


Ultima modifica di lucetta10 il Ven Lug 30, 2021 12:44 pm - modificato 1 volta.

lucetta10

Messaggi : 9654
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da Dec Ven Lug 30, 2021 12:57 pm

terminator2020 ha scritto:Ma la domanda sorge spontanea. Se un docente non ha certificati in classe, e ha lavorato sul sostegno per vari anni  (senza specializzazione), deve comunque fare  questo corso ?

No, il corso sarà fatto da chi ha alunni certificati in classe; mi sembra che sia stato ripetuto più volte anche in questo topic.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 87632
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da mac67 Ven Lug 30, 2021 12:59 pm

lucetta10 ha scritto:
mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:Non è una questione di convinzioni su quale sia la didattica migliore, ma quale sia l'uditorio migliore, e immagino nessuno di noi non creda che il migliore sia quello che fruisce senza problemi il 2+2 con le dita... Che scoperta!

La didattica in classe deve tenere conto di chi si ha davanti ...

Nelle materie scientifiche i margini di manovra sono limitati. Una cosa si può spiegare bene in 1, 2 modi, e finisce lì. Come disse Euclide "non esiste una via regia per la geometria", e questo vale per tutte le discipline scientifiche, ancora di più se devi raggiungere determinati obiettivi (prova scritta all'esame di stato). Magari qualche volta capita che uno studente capisca meglio un argomento seguendo una via più tortuosa, ma come docente non posso (per mancanza di tempo) seguire questa strada.

Il fatto è che invece nel campo della disabilità le possibilità sono illimitate.

In classe potrebbe esserci il ragazzo che va sorvegliato e impedisce la lezione "ottimale", quello che ha capacità cognitive nella norma ma handicap fisico di varia natura ecc...

Ah, ma lo so benissimo, per esperienza diretta. Semplicemente: l'alunno disabile con programmazione differenziata non è in grado di seguire la "normale" lezione di matematica o fisica. Avrà argomenti minimali totalmente scollegati da quelli degli altri compagni. Ma posso seguire solo un tipo di studente alla volta: i miracoli non sono di mia competenza.

mac67

Messaggi : 6879
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da franco71 Ven Lug 30, 2021 1:15 pm

lucetta10 ha scritto:
mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:Non è una questione di convinzioni su quale sia la didattica migliore, ma quale sia l'uditorio migliore, e immagino nessuno di noi non creda che il migliore sia quello che fruisce senza problemi il 2+2 con le dita... Che scoperta!

La didattica in classe deve tenere conto di chi si ha davanti ...

Nelle materie scientifiche i margini di manovra sono limitati. Una cosa si può spiegare bene in 1, 2 modi, e finisce lì. Come disse Euclide "non esiste una via regia per la geometria", e questo vale per tutte le discipline scientifiche, ancora di più se devi raggiungere determinati obiettivi (prova scritta all'esame di stato). Magari qualche volta capita che uno studente capisca meglio un argomento seguendo una via più tortuosa, ma come docente non posso (per mancanza di tempo) seguire questa strada.

Il fatto è che invece nel campo della disabilità le possibilità sono illimitate.

In classe potrebbe esserci il ragazzo che va sorvegliato e impedisce la lezione "ottimale", quello che ha capacità cognitive nella norma ma handicap fisico di varia natura ecc...
E non si può pensare che il ragazzo se ne stia sempre zitto e buono in attesa che il prof di fisica finisca la lezione e si dedichi a lui. C'è anche un tema di gestione della classe.

Con ogni evidenza tutti vorremmo dedicare il nostro tempo al meglio, visto che è anche poco.

Cozza ha in classe due ore a settimana e mai docente di sostegno in compresenza.
Non si tratta solo di rendere efficace la lezione per tutti, ma spesso di renderla possibile.

Ora, che sia lei che gestisce normalmente queste situazioni a dover fare il corso di sostegno, e non chi potrebbe trovarsi impreparato, è veramente un paradosso e segno di una visione molto miope della questione da parte di chi lo ha proposto

Al di là della giusta formazione che un docente debba avere in materia di sostegno (quando si dice che il docente di sostegno è docente della classe ci leggo implicitamente anche il fatto che il docente della classe è docente dell'alunno con sostegno), dicevo, secondo te, questa formazione sul sostegno in vista di una riduzione delle ore di sostegno non è un arretramento spaventoso sul diritto allo studio per gli alunni bisognosi di sostegno? Oggettivamente avere un docente dedicato, in linea teorica, dovrebbe fornire qualcosa in più che il docente della classe non può dare in un rapporto uno-molti. Tranne se si ammette che finora le ore di sostegno sono state sovradimensionate e casi catalogati come sostegno in realtà rientravano in sottocategorie che non richiedevano il docente di sostegno.

franco71

Messaggi : 7234
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da lucetta10 Ven Lug 30, 2021 1:17 pm

mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:Non è una questione di convinzioni su quale sia la didattica migliore, ma quale sia l'uditorio migliore, e immagino nessuno di noi non creda che il migliore sia quello che fruisce senza problemi il 2+2 con le dita... Che scoperta!

La didattica in classe deve tenere conto di chi si ha davanti ...

Nelle materie scientifiche i margini di manovra sono limitati. Una cosa si può spiegare bene in 1, 2 modi, e finisce lì. Come disse Euclide "non esiste una via regia per la geometria", e questo vale per tutte le discipline scientifiche, ancora di più se devi raggiungere determinati obiettivi (prova scritta all'esame di stato). Magari qualche volta capita che uno studente capisca meglio un argomento seguendo una via più tortuosa, ma come docente non posso (per mancanza di tempo) seguire questa strada.

Il fatto è che invece nel campo della disabilità le possibilità sono illimitate.

In classe potrebbe esserci il ragazzo che va sorvegliato e impedisce la lezione "ottimale", quello che ha capacità cognitive nella norma ma handicap fisico di varia natura ecc...

Ah, ma lo so benissimo, per esperienza diretta. Semplicemente: l'alunno disabile con programmazione differenziata non è in grado di seguire la "normale" lezione di matematica o fisica. Avrà argomenti minimali totalmente scollegati da quelli degli altri compagni. Ma posso seguire solo un tipo di studente alla volta: i miracoli non sono di mia competenza.

Se ha programmazione differenziata non potrà seguire nemmeno altre lezioni, questo è chiaro, ma andrà comunque gestito in classe e non è detto che anche questo non rallenti la normale lezione.

Quello che mi pare assurdo è immaginarlo silente in un angolo mentre l'insegnante spiega, anche quello sarebbe abbastanza un miracolo.

Una volta, in una scuola superiore, alle prime supplenze, una alunna disabile grave mi si sedette in braccio mentre ero in cattedra a spiegare.
Per la classe era abbastanza normale... La simpatica aec mi guardava sorniona, l'unica a non sapersela sbrigare ero io.
Anche alunni con disabilità molto grave che stanno la maggior parte del tempo fuori dalla classe, rientrano ogni tanto, e la lezione alla classe non può procedere come nulla fosse, come non è lo stesso se l'alunno fa lezione in classe con il collega di sostegno e ci si trova a dover parlare in due e gestire quindi l'attenzione

lucetta10

Messaggi : 9654
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da arcipippo Ven Lug 30, 2021 1:19 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
arcipippo ha scritto:Mi domando come sarà per chi, come me, insegna strumento musicale ad alunni disabili o certificati: insegnando di pomeriggio, e non avendo l'esonero dal servizio, quando frequenterò questo benedetto corso di formazione?
Quasi sicuramente saranno online, così allo stato costeranno poco

Lo spero!

arcipippo

Messaggi : 1274
Data d'iscrizione : 08.08.15

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da stringiamciacoorte Ven Lug 30, 2021 1:29 pm

mac67 ha scritto:Ah, ma lo so benissimo, per esperienza diretta. Semplicemente: l'alunno disabile con programmazione differenziata non è in grado di seguire la "normale" lezione di matematica o fisica. Avrà argomenti minimali totalmente scollegati da quelli degli altri compagni. Ma posso seguire solo un tipo di studente alla volta: i miracoli non sono di mia competenza.
Lo diciamo chiaramente ? Fa finta di fare il liceo.

Per carità, va bene così, ha il diritto anche lui di godere della socialità per quanto gli è possibile, ma smettiamola di dire che si può modificare la lezione normale in modo che tragga beneficio anche lui senza penalizzare gli altri (che da grandi devono guadagnare tanti soldi, pagare tante tasse e finanziare la sua pensione di invalidità; in due parole dovranno tirare il carretto anche per lui).
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da franco71 Ven Lug 30, 2021 1:45 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
mac67 ha scritto:Ah, ma lo so benissimo, per esperienza diretta. Semplicemente: l'alunno disabile con programmazione differenziata non è in grado di seguire la "normale" lezione di matematica o fisica. Avrà argomenti minimali totalmente scollegati da quelli degli altri compagni. Ma posso seguire solo un tipo di studente alla volta: i miracoli non sono di mia competenza.
Lo diciamo chiaramente ? Fa finta di fare il liceo.

Per carità, va bene così, ha il diritto anche lui di godere della socialità per quanto gli è possibile, ma smettiamola di dire che si può modificare la lezione normale in modo che tragga beneficio anche lui senza penalizzare gli altri (che da grandi devono guadagnare tanti soldi, pagare tante tasse e finanziare la sua pensione di invalidità; in due parole dovranno tirare il carretto anche per lui).
Le famiglie spesso decidono di iscrivere il figlio disabile con programmazione differenziata in un liceo proprio per una migliore socialità ovvero per evitare episodi di bullismo che purtroppo in un professionale accadono. Ho avuto un alunno disabile con forti ritardi di apprendimento con il genitore che era costretto a venire a scuola proprio per episodi sul figlio e minacciava di iscrivere il figlio al liceo. Nelle mie due ore settimanali tenere a bada il branco dal ragazzo era il compito principale e tornando al tema il ragazzo in quelle ore era scoperto dall'avere il sostegno non voglio immaginare con i tagli previsti le poche ore gli sarebbero riservate.

franco71

Messaggi : 7234
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da franco71 Ven Lug 30, 2021 1:46 pm

Egalite' ha scritto:"da grandi devono guadagnare tanti soldi, pagare tante tasse e finanziare la sua pensione di invalidità; in due parole dovranno tirare il carretto anche per lui"
Ma che bei toni!
Ma quindi come funziona sul forum?  Vietato dire che il sistema pensionistico sta crollando sotto la mole incredibile di milioni e milioni di anziani . Vietato dire che gli anziani sono improduttivi. Vietato dire che gli anziani possono essere un peso per le famiglie che devono gestirli in epidemia anche sacrificando  i figli più piccoli. Vietato tutto perché sennò " odi gli anziani"..
Ma invece si può dire che i disabili a  scuola sono un peso, una palla al piede, che se sono senza mani " insegnamo loro a contare facendoli sputare su un foglio" , incompatibili con la didattica di un liceo, e che , purtroppo, gli altri dovranno lavorare per mantenere le pensioni di invalidità dei disabili?
Trovo intollerabili certi toni, tanto più se pronunciati da un docente!
Auspicherei un intrrvento dell utente " ire" ma ultimamente è parecchio latitante
Segnalo questo interessante intervento ai moderatori.

franco71

Messaggi : 7234
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da franco71 Ven Lug 30, 2021 2:19 pm

Certi post sono come gli attacchi all'arma bianca di antica memoria: per sottolineare la (eventuale) scorrettezza altrui si offre il fianco all'avversario, cioè si ribadisce la propria scorrettezza per chi se ne fosse scordato.
D'altronde questa è l'ora dell'amaro.

franco71

Messaggi : 7234
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da lucetta10 Ven Lug 30, 2021 2:24 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
mac67 ha scritto:Ah, ma lo so benissimo, per esperienza diretta. Semplicemente: l'alunno disabile con programmazione differenziata non è in grado di seguire la "normale" lezione di matematica o fisica. Avrà argomenti minimali totalmente scollegati da quelli degli altri compagni. Ma posso seguire solo un tipo di studente alla volta: i miracoli non sono di mia competenza.
Lo diciamo chiaramente ? Fa finta di fare il liceo.

Per carità, va bene così, ha il diritto anche lui di godere della socialità per quanto gli è possibile, ma smettiamola di dire che si può modificare la lezione normale in modo che tragga beneficio anche lui senza penalizzare gli altri (che da grandi devono guadagnare tanti soldi, pagare tante tasse e finanziare la sua pensione di invalidità; in due parole dovranno tirare il carretto anche per lui).

Insisti a considerare i disabili tutti uguali, è assurdo.
Come se poi tutti facessero il liceo allo stesso modo...

lucetta10

Messaggi : 9654
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da lucetta10 Ven Lug 30, 2021 2:35 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
lucetta10 ha scritto:Quindi esiste una strada migliore a prescindere che qualcuno capisca o meno... Prendo atto.

Non vedo poi ragione per cui un alunno ipovedente o sordo non possa capire un programma di liceo... Ma sarò limitata io
La strada migliore è quella con cui la maggior parte capisce e pure in fretta, lasciando spazio per altre lezioni su altri argomenti.
quantità e qualità degli apprendimenti sono entrambe importanti e la lezione migliore è quella che ne massimizza il prodotto.

Sai bene che i disabili "che vanno più di moda" sono quelli cognitivi, infatti non ho mai visto un cieco o un sordo a scuola (indice che la percentuale è bassa); non di meno dimmi un cieco che ci fa al liceo scientifico ? Pensi che possa fare tesoro di qualche lezione di matematica, fisica o scienze ? Pensi che si possa disegnare un grafico e che lui lo possa percepire ?

Perchè non vogliamo ammette che "disabilità" significa che una cosa non la puoi fare neanche se tutti in coro bestemmiamo in cinese ?

E si massimizzare il prodotto sempre allo stesso modo?
I disabili cognitivi sono tutti uguali? C'è tutto un mondo là fuori. Io ho avuto un alunno affetto da mutismo selettivo, non era chiaro neanche cosa capisse, e hai mai avuto un asperger? Spettro autistico... Potrebbe benissimo far tesoro.
Lasciamo poi stare i non certificati che fanno tesoro meno dei certificati... Con quelli che fai? Tiri dritto?

Nessuno ha mai detto che la disabilità sia un vantaggio, sei tu che sostieni che si possa tirar dritto con gli altri come nulla fosse

lucetta10

Messaggi : 9654
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da luna7 Ven Lug 30, 2021 3:43 pm

Egalite' ha scritto:Non ho capito comunque dove sta scritto che, contestualmente  all'obbligo del corso, ci sia un taglio ai docenti di sostegno
Se qualcuno mi illumina d immenso....

secondo te lo scrivono prima di iniziare il corso ?

luna7

Messaggi : 556
Data d'iscrizione : 23.02.16

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da stringiamciacoorte Ven Lug 30, 2021 4:16 pm

Egalite' ha scritto:Ma invece si può dire che i disabili a  scuola sono un peso, una palla al piede, che se sono senza mani " insegnamo loro a contare facendoli sputare su un foglio" , incompatibili con la didattica di un liceo, e che , purtroppo, gli altri dovranno lavorare per mantenere le pensioni di invalidità dei disabili?
Quella dello sputare era una risposta stupida ad un obiezione più stupida, non fare il furbo e non prenderla alla lettera.

"Peso" lo scrivi tu, io ho detto che il PIL lo devono fare quelli che hanno la forza per farlo e DEVONO anche per rispettare i DIRITTI dei disabili.

Ho anche scritto che quello della socialità è un altro diritto dei disabili
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da stringiamciacoorte Ven Lug 30, 2021 4:23 pm

lucetta10 ha scritto:I disabili cognitivi sono tutti uguali? C'è tutto un mondo là fuori. Io ho avuto un alunno affetto da mutismo selettivo, non era chiaro neanche cosa capisse, e hai mai avuto un asperger? Spettro autistico... Potrebbe benissimo far tesoro.
Lasciamo poi stare i non certificati che fanno tesoro meno dei certificati... Con quelli che fai? Tiri dritto?

Nessuno ha mai detto che la disabilità sia un vantaggio, sei tu che sostieni che si possa tirar dritto con gli altri come nulla fosse
Non al liceo ho avuto un asperger ed un autistico; non ho avuto problemi perchè "gli altri" non erano molto più abili, le mie lezioni erano più semplici, meno ricche e con i due ragazzi (che avevano il sostegno) sostanzialmente applicavo valutazioni deverse (l'autistico aveva la differenziata).

I non certificati sono borderline, se si impegnano possono raggiungere risultati migliori dei normodotati fancazzisti; posso metterli nel calderone (si chiama inclusione) e limitarmi a fare rispiegazioni, recuperi, orali semplificati ecc.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da stringiamciacoorte Ven Lug 30, 2021 4:31 pm

lucetta10 ha scritto:Nessuno ha mai detto che la disabilità sia un vantaggio, sei tu che sostieni che si possa tirar dritto con gli altri come nulla fosse
Tu non l'hai mai detto, non generalizzare troppo.

https://www.orizzontescuola.it/competenze-del-buon-insegnante-sostegno-riflessione/

"Un alunno disabile diventa con le sue problematiche e la ricchezza della sua diversità un patrimonio irrinunciabile; ma anche la diversità di ogni insegnante determina un dato positivo se inquadrata all’interno di un riferimento pedagogico preciso ed organico."

La teoria del relatore è: meno male che ci sono e che portano i problemi che portano, se non ci fossero dovremmo crearli.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da stringiamciacoorte Ven Lug 30, 2021 4:35 pm

franco71 ha scritto:Le famiglie spesso decidono di iscrivere il figlio disabile con programmazione differenziata in un liceo proprio per una migliore socialità ovvero per evitare episodi di bullismo che purtroppo in un professionale accadono.
Questo lo capisco, lo accetto e lo imiterei se avessi un figlio disabile, ma questo non toglie che al liceo si fanno lezioni sulle disequazioni goniometriche (o su Kant) che non sono accessibili a tutti e che non c'è modi di ipersemplificare in maniera utile a tutti; facendo una lezione ipersemplificata (banalizzata) si danneggia il resto della classe.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da paniscus_2.1 Ven Lug 30, 2021 4:40 pm

Egalite' ha scritto:Auspicherei un intrrvento dell utente " ire" ma ultimamente è parecchio latitante

Il nostro campione della produttività rigorosa e della selettività spietata... che adesso invoca il contributo della paladina dell'inclusività coccolante e del diritto alla personalizzazione e facilitazione per tutti a tutti i costi? E' proprio vero che le potenzialità dei "mondi alla rovescia" sono infinite!

paniscus_2.1

Messaggi : 4329
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da stringiamciacoorte Ven Lug 30, 2021 4:40 pm

Egalite' ha scritto: Vietato dire che gli anziani sono improduttivi. Vietato dire che gli anziani possono essere un peso per le famiglie che devono gestirli in epidemia anche sacrificando  i figli più piccoli. Vietato tutto perché sennò " odi gli anziani"..
Se vuoi parlare di anziani puoi dire che hanno versato i contributi, che hanno costruito il paese, che una parte di loro ha preso a calci nel culo i fascisti (l'altra parte erano fascisti ma questo è meglio che non lo dici); puoi anche dire che ci hanno cresciuti e che dobbiamo essere riconoscenti e puoi aggiungere che (non tutti) noi diventeremo anziani come loro e che quel che facciamo ci verrà restituito da chi è più giovane di noi.

Quante cose che puoi dire !
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da paniscus_2.1 Ven Lug 30, 2021 6:12 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
franco71 ha scritto:Le famiglie spesso decidono di iscrivere il figlio disabile con programmazione differenziata in un liceo proprio per una migliore socialità ovvero per evitare episodi di bullismo che purtroppo in un professionale accadono.
Questo lo capisco, lo accetto e lo imiterei se avessi un figlio disabile, ma questo non toglie che al liceo si fanno lezioni sulle disequazioni goniometriche (o su Kant) che non sono accessibili a tutti e che non c'è modi di ipersemplificare in maniera utile a tutti; facendo una lezione ipersemplificata (banalizzata) si danneggia il resto della classe.

Parlando di licei scientifici, che sono quelli che conosco meglio: l'inserimento di disabili cognitivi gravi, di fatto, ha solo una funzione di socializzazione e di "far tirare il fiato ai genitori per qualche ora al giorno", ma le prospettive di apprendimento (per quanto semplificato) sono veramente minime, in quasi tutte le materie.

Io mi chiedo sinceramente che senso abbia fare un programma fortemente differenziato in un liceo (ossia in una scuola che generalmente richiede una certa disinvoltura nel pensiero ipotetico-deduttivo, una forte propedeuticità degli apprendimenti tra un anno e l'altro, e un serio allenamento all'autonomia nello studio) per un disabile cognitivo grave, che invece in un'altra scuola potrebbe davvero imparare qualcosa di più costruttivo e più utile per la sua vita futura.

Samo veramente sicuri che esonerandolo completamente dalle materie considerate più difficili, e riducendo gli obiettivi quasi a zero anche per le altre, lo stiamo aiutando? L'unico risultato ottenuto è che alla fine completerà il corso, ma che cosa ha imparato davvero? In che modo è progredito rispetto alle capacità che aveva prima?

Se l'unico problema (riguardo alla scelta della scuola) consiste nella paura che i tecnici e i professionali siano pieni di bulli che potrebbero maltrattarlo, questo problema non dovrebbe essere risolto sanzionando pesantemente i bulli, ovunque siano (professionale o liceo), e facendo passare il messaggio di NORMALITA' che il bullismo sia inaccettabile ovunque?

Bisogna realmente ammettere il concetto che nei tecnici e professionali il bullismo sia inevitabile, come routine e deve essere accettato come parte del pacchetto? e che l'unico modo per sfuggire al bullismo sia andare in un liceo, anche se non si ha la minima inclinazione per quel tipo di scuola? (*)


(*) come se nei licei i casi di bullismo non ci fossero, ma questo è un altro capitolo!

paniscus_2.1

Messaggi : 4329
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Obbligo Formazione Sostegno  - Pagina 2 Empty Re: Obbligo Formazione Sostegno

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.