mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi

3 partecipanti

Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi Empty Re: mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi

Messaggio Da Nik63 Gio Nov 18, 2021 7:43 pm

Non accettate assolutamente di fare ricorso Anief per il riscatto degli anni di preruolo non valutati per intero. È un modo per fregarvi soldi. Per il riallineamento stipendiale basta semplicemente una domanda in carta semplice da presentare alla propria segreteria scolastica, in cui si chiede ai sensi del DPR n. 399/88, art. 4, comma 3 il riconoscimento ai fini della progressione stipendiale di quegli anni di preruolo non valutati nel vecchio decreto di ricostruzione di carriera. Per gli insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado, devono essere passati 18 anni dall'immissione in ruolo. Per quelli della secondaria superiore bastano 16 anni.
Quindi diffidate dei sindacati, soprattutto l'anief. Loro non ve lo diranno mai che basta una semplice istanza per ottenere il riallineamento stipendiale.

Nik63

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 18.11.21

Torna in alto Andare in basso

mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi Empty Re: mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi

Messaggio Da Nik63 Gio Nov 18, 2021 8:03 pm

Qui è spiegata bene la procedura

Nik63

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 18.11.21

Torna in alto Andare in basso

mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi Empty Re: mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi

Messaggio Da Nik63 Gio Nov 18, 2021 8:06 pm

Normativa per il recupero degli anni non calcolati
Il DPR 399 del 23 agosto 1988 all’art.4, comma 3, dispone che al compimento del sedicesimo anno
per i docenti laureati della scuola secondaria superiore, del diciottesimo anno per i coordinatori
amministrativi, per i docenti della scuola materna ed elementare, della scuola media e per i docenti
diplomati della scuola secondaria superiore, del ventesimo anno per il personale ausiliario e
collaboratore, del ventiquattresimo anno per i docenti dei conservatori di musica e delle accademie,
l’anzianità utile ai soli fini economici è interamente valida ai fini dell’attribuzione delle successive
posizioni stipendiali.
Questa norma, attualmente vigente, consente ai docenti di ruolo che abbiano raggiunto il sedicesimo
anno di servizio, di recuperare, ai soli fini economici, gli anni di pre ruolo decurtati all’atto della
ricostruzione della carriera.
Prendiamo il caso del docente X della scuola primaria con 16 anni di pre ruolo, laureato e di ruolo
nella scuola secondaria, tale docente ha avuto riconosciuti per intero i primi 4 anni di pre ruolo e dei
successivi 12 ne ha avuti riconosciuti soltanto 8. Quindi il docente X, all’inizio della carriera, ha
avuto riconosciuti 12 anni di pre ruolo ed è stato inquadrato nella seconda classe stipendiale
identificata con il numero 9. Questo docente al compimento del diciottesimo anno di servizio
dovrebbe avere riconosciuta, ai soli fini economici, l’intera anzianità ai fini dell’attribuzione delle
successive posizioni stipendiali. In buona sostanza tale docente dovrebbe avere restituiti i quattro
anni decurtati all’inizio della carriera.
Come recuperare gli anni di anzianità economica
Se la scuola non ha provveduto all’adeguamento della classe stipendiale e della scadenza temporale
per il nuovo scatto economico, basta che il docente ne faccia richiesta esplicita ai sensi dell’art.4
comma 3 del DPR. 399/1988. Il docente deve richiedere alla Ragioneria Territoriale dello Stato,
anche per tramite della segreteria della scuola di titolarità, il ricalcolo del pre ruolo ai fini economici
per l’inquadramento stipendiale nella classe di reale pertinenza. Nel caso in cui gli anni restituiti
dovessero fare passare il docente da una classe stipendiale all’altra, l’insegnante deve avere gli
arretrati oltre l’aumento stipendia

Nik63

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 18.11.21

Torna in alto Andare in basso

mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi Empty Re: mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi

Messaggio Da Nik63 Gio Nov 18, 2021 8:06 pm

Normativa per il recupero degli anni non calcolati
Il DPR 399 del 23 agosto 1988 all’art.4, comma 3, dispone che al compimento del sedicesimo anno
per i docenti laureati della scuola secondaria superiore, del diciottesimo anno per i coordinatori
amministrativi, per i docenti della scuola materna ed elementare, della scuola media e per i docenti
diplomati della scuola secondaria superiore, del ventesimo anno per il personale ausiliario e
collaboratore, del ventiquattresimo anno per i docenti dei conservatori di musica e delle accademie,
l’anzianità utile ai soli fini economici è interamente valida ai fini dell’attribuzione delle successive
posizioni stipendiali.
Questa norma, attualmente vigente, consente ai docenti di ruolo che abbiano raggiunto il sedicesimo
anno di servizio, di recuperare, ai soli fini economici, gli anni di pre ruolo decurtati all’atto della
ricostruzione della carriera.
Prendiamo il caso del docente X della scuola primaria con 16 anni di pre ruolo, laureato e di ruolo
nella scuola secondaria, tale docente ha avuto riconosciuti per intero i primi 4 anni di pre ruolo e dei
successivi 12 ne ha avuti riconosciuti soltanto 8. Quindi il docente X, all’inizio della carriera, ha
avuto riconosciuti 12 anni di pre ruolo ed è stato inquadrato nella seconda classe stipendiale
identificata con il numero 9. Questo docente al compimento del diciottesimo anno di servizio
dovrebbe avere riconosciuta, ai soli fini economici, l’intera anzianità ai fini dell’attribuzione delle
successive posizioni stipendiali. In buona sostanza tale docente dovrebbe avere restituiti i quattro
anni decurtati all’inizio della carriera.
Come recuperare gli anni di anzianità economica
Se la scuola non ha provveduto all’adeguamento della classe stipendiale e della scadenza temporale
per il nuovo scatto economico, basta che il docente ne faccia richiesta esplicita ai sensi dell’art.4
comma 3 del DPR. 399/1988. Il docente deve richiedere alla Ragioneria Territoriale dello Stato,
anche per tramite della segreteria della scuola di titolarità, il ricalcolo del pre ruolo ai fini economici
per l’inquadramento stipendiale nella classe di reale pertinenza. Nel caso in cui gli anni restituiti
dovessero fare passare il docente da una classe stipendiale all’altra, l’insegnante deve avere gli
arretrati oltre l’aumento stipendia

Nik63

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 18.11.21

Torna in alto Andare in basso

mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi Empty Re: mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi

Messaggio Da Dec Sab Nov 20, 2021 1:02 pm

Le informazioni che dai mi sembrano corrette, ma cosa c'entra questo topic? Inoltre, anche se non mi occupo di ricorsi, quello che scrivi (pur utile) è abbastanza noto e dubito che l'anief proponga un ricorso per questo motivo (più probabile che sia per avere valutazione piena prima dei sedici o dei diciotto anni).
Chiudo.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 88150
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi Empty Re: mad: domande, risposte, problemi ed eventuali ricorsi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.