obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



obbligo di green pass per lavorare?

+41
AngieBowie
Galba
pasqui74
donadoni
ZiaPatty
mac67
Gattopardo1945
Ire
irene76
Laura70
paniscus_2.1
FaberElVecio
Tiria
ingridk
sempreconfusa1
Ciccio.8
@melia
Gouomi
caesar753
Ciope1981
lucetta10
angela.85
Corto Circuito
baustelle
Patty21
Dec
NEP@
Perplessa
porretta
Hoffnung2
gugu
Serbelloni Mazzanti
franco71
StefanoVI
fradacla
balanzoneXXI
marco.1977
Dorian.p
Joelle79
preoccupato
stringiamciacoorte
45 partecipanti

Pagina 11 di 14 Precedente  1 ... 7 ... 10, 11, 12, 13, 14  Successivo

Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da preoccupato Dom Ago 08, 2021 10:31 am

Promemoria primo messaggio :

Il green pass vale 9 mesi, dopo bisognerà rifare 2 dosi di vaccino, cioè 2 dosi di vaccino ogni 9 mesi a vita? ho capito bene?? nessuno ha nulla da ridire? un vaccino non è acqua santa, farlo così spesso avrà delle conseguenze sul corpo, possibile che siate tutti d'accordo? sono basito

preoccupato

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 11.02.19

Torna in alto Andare in basso


obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da sempreconfusa1 Sab Ago 28, 2021 8:59 pm

lucetta10 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
franco71 ha scritto:https://www.orizzontescuola.it/green-pass-obbligatorio-per-docenti-e-personale-chi-e-esentato-da-vaccino-non-dovra-fare-il-tampone/
Per esempio non ho capito perché chi è esonerato dal vaccino viene automaticamente esonerato dal tampone ogni 48 h. In precedenza, avevo capito che per loro il tampone fosse necessario ma gratuito.

E non è che non l'hai capito perché è un tuo limite, è che proprio è una delle tante incongruenze a cui ormai ci stiamo abituando senza troppa sofferenza.
Così come non si capisce (o meglio, se lo interpreto in altro modo, riesco anche a capirlo) perché se il personale scolastico deve vaccinarsi, ne siano esonerati invece tutti  i soggetti che entrano in relazione con la scuola, senza però essere dipendenti del ministero.

Ai fini del contenimento di una pandemia, sono tutte scelte sconclusionate.

Siamo passati dall'invito a lasciar stare quattro novax in pace con la loro scelta mistica, a chiedere la vaccinazione di massa di chiunque si avvicini a un edificio scolastico, ma non si deve vivere nel terrore...
Tutto e il contrario di tutto... E ti credo che non si capisce! Uffa

Si capisce eccome. Si capisce che non abbia senso.
Se non ci fosse stato il covid, avresti certamente commentato in altro modo, ma si sa, adesso è più importante combattere i fantomatici "novax" che ragionarci sopra.

sempreconfusa1

Messaggi : 5420
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da sempreconfusa1 Sab Ago 28, 2021 9:02 pm

Ciccio.8 ha scritto:Com'era la faccenda dell'equilibrio psichico?
Forse mi son perso tra la massa e la sparuta schiera...

ciccio, poco sopra, paniscus ha posto una domanda che, come solitamente si fa, per colpa che si butta tutto in caciara, passa inosservata.

L'equilibrio ancora circola, ti assicuro, mamagari si mischia con provocatori, con esasperati, con quelli che hanno solo voglia di rispondere per le rime chi gli sta sul cosiddetto etc etc, ma non per questo non si deve poter discernere.

sempreconfusa1

Messaggi : 5420
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da sempreconfusa1 Sab Ago 28, 2021 9:05 pm

Dec ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:Parliamo anche di questi fatti: il ministero per certi istituti di formazione (che hanno comunque relazioni con la scuola statale) non ha previsto l'obbligo del green pass.
Vanno a lavorare, circolano nei mezzi locali e se è il caso, qualunque percentuale mi citiate, diffondono contagio.

Dite che è un dettaglio che è sfuggito al ministero? Ma ne dubito.

Ne dubiti e allora la tua spiegazione qual è? L'hanno fatto apposta per quale motivo? Perché proprio non riesco a pensarne uno: purtroppo non ho la vostra fantasia.

diciamo che più che fantasia, basta essere un poco realisti. Comunque sì, ne dubito ma lascia stare, a mettere link e fare ulteriori commenti, in certi casi, è inutile.

sempreconfusa1

Messaggi : 5420
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da sempreconfusa1 Sab Ago 28, 2021 9:13 pm

Dec ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:Più semplicemente, si formano posizioni in contrasto, che però vengono "sanate" con metodi poco nobili, il più delle volte rendendone difficilie la divulgazione, chiudendo account o mettendo in atto ritorsioni che nulla hanno a che vedere con  il principio stesso della ricerca scientifica, che è libera e non dovrebbe essere assoggettabile agli interessi particolaristici di chicchessia, politici o economici che fossero.

Il principio stesso della ricerca scientifica è la divulgazione sui social?

Ma tu che domande mi fai? Perché viene il sospetto che un po' lo fai apposta, a travisare.

Siccome nello stesso intervento ho parlato di "pubblicazioni su riviste scientifiche", ma ti sfugge, ovvio che non stiamo parlando di divulgazione attraverso i social.
Ti sfugge anche che alcuni sono anche utilizzati in ambito professionale, come linkedin, per esempio; e in ogni caso forse ti sfugge anche della miriade di aziende che si fanno il profilo su facebook per promuovere meglio la propria attività o prodotti?

Il ricercatore che pubblica i suoi studi, può anche avere un account in cui ne parla anche a chi di certo non andrebbe spontaneamente a leggere le sue pubblicazioni.
Certe domande mi sembrano solo pretesti solo per far cadere in contraddizione chi invece non lo è per nulla.

sempreconfusa1

Messaggi : 5420
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da sempreconfusa1 Sab Ago 28, 2021 9:16 pm

paniscus_2.1 ha scritto:Quindi si presume che chi è esentato dal vaccino per altri problemi di salute, magicamente, NON sia infettabile e NON sia contagioso per gli altri?

Quindi qualsiasi cosa che si presuma, è vietato porsi la domanda, a quanto pare.

sempreconfusa1

Messaggi : 5420
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da sempreconfusa1 Sab Ago 28, 2021 9:20 pm

Dec ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
Gattopardo1945 ha scritto:Ma veramente in tutta europa e uk non c è nessun obbligo vaccinale per i ragazzi.

concedimi l?OT, ma sei più taciturno in questi giorni...ti manca balanzone eh? :-P

Non pensi che stia usando un altro nick (e forse più di uno) che invece è attivissimo?

A parte il fatto che anche in passato gliel'ho chiesto, avendo qualche dubbio; ma a dire la verità, per certi nick mi viene in mente di più un'altra trasformista del forum, non tanto lui. Poi se è capace di cambiare stile così tanto, beh, allora può darsi che abbia ragione tu.

sempreconfusa1

Messaggi : 5420
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Gattopardo1945 Sab Ago 28, 2021 9:24 pm

Dec, come tenente Colombo sei scarsissimo. -.-
Come ti ha detto la Signora in Giallo, il mio stile è riconoscibile e sono uno, non trino.

Gattopardo1945

Messaggi : 225
Data d'iscrizione : 16.08.21

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Ciccio.8 Sab Ago 28, 2021 9:26 pm

Dato che mi son perso davvero, rilancio riallacciandomi al titolo del topic e vi chiedo: avete già ricevuto circolare con ordine del giorno del primo collegio?
C'è il punto riferibile al controllo dei green pass?

Penso che mercoledì ci ritroveremo a commentare le cose più diverse e fantasiose.
Il "protocollo covid" dello scorso anno in confronto sembrerà un film noioso.
Ciccio.8
Ciccio.8

Messaggi : 3118
Data d'iscrizione : 24.02.15

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Dec Sab Ago 28, 2021 9:31 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Dec ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:Più semplicemente, si formano posizioni in contrasto, che però vengono "sanate" con metodi poco nobili, il più delle volte rendendone difficilie la divulgazione, chiudendo account o mettendo in atto ritorsioni che nulla hanno a che vedere con  il principio stesso della ricerca scientifica, che è libera e non dovrebbe essere assoggettabile agli interessi particolaristici di chicchessia, politici o economici che fossero.

Il principio stesso della ricerca scientifica è la divulgazione sui social?

Ma tu che domande mi fai? Perché viene il sospetto che un po' lo fai apposta, a travisare.

Siccome nello stesso intervento ho parlato di "pubblicazioni su riviste scientifiche", ma ti sfugge, ovvio che non stiamo parlando di divulgazione attraverso i social.
Ti sfugge anche che alcuni sono anche utilizzati in ambito professionale, come linkedin, per esempio; e in ogni caso forse ti sfugge anche della miriade di aziende che si fanno il profilo su facebook per promuovere meglio la propria attività o prodotti?

Il ricercatore che pubblica i suoi studi, può anche avere un account in cui ne parla anche a chi di certo non andrebbe spontaneamente a leggere le sue pubblicazioni.
Certe domande mi sembrano solo pretesti solo per far cadere in contraddizione chi invece non lo è per nulla.

Ammetto di non conoscere i social, ma davvero non capisco cosa c'entri il dibattito scientifico con gli account sui social. L'account serve per parlare a chi spontaneamente non andrebbe a leggere le pubblicazioni scientifiche, cioè appunto a coloro che non sono scienziati e che quindi sarebbe bene che non partecipassero al dibattito scientifico. Ci lamentiamo da un anno e mezzo dei virologi che litigano in tv e sui giornali, ma vogliamo che siano liberi di presentare degli studi scientifici su facebook. E continuo a non capire cosa c'entrino le aziende che promuovono su facebook la propria attività e i propri prodotti. Questa appunto è promozione ed è rivolta a chiunque abbia i soldi per comprare un prodotto. I prodotti della ricerca scientifica si "vendono" nello stesso modo? Magari è successo anche questo, ma io credo che sia un male; tu invece lo auspichi.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 87648
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da sempreconfusa1 Sab Ago 28, 2021 9:40 pm

no, vorrei precisare che non ho detto che hanno account per fare promozione (nel caso dei ricercatori) ma come tutti gli umani ce l'hanno. L'estensione alle aziende l'ho indicata a te, per risponderti che "tutti hanno un account" in qualche social, oggigiorno.
Poi ci sono social più settoriali e altri meno.

sempreconfusa1

Messaggi : 5420
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Ciccio.8 Sab Ago 28, 2021 9:41 pm

Gattopardo1945 ha scritto:Dec, come tenente Colombo sei scarsissimo. -.-
Come ti ha detto la Signora in Giallo, il mio stile è riconoscibile e  sono uno,   non trino.

Guarda che come esistono i leoni da tastiera esistono pure quelli convinti che con quattro banalissimi trucchetti imparati online, una VPN e un TorBrowser possono atteggiarsi a maghi del web.
Lo dico a te ma vale anche per tutti gli altri(?). Fate VOI, puoi prenderlo come plurale effettivo o maiestatis, il leone è RE, si sa!
Sulle questioni di stile poi... meglio lasciar perdere.
Ciccio.8
Ciccio.8

Messaggi : 3118
Data d'iscrizione : 24.02.15

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da caesar753 Sab Ago 28, 2021 9:46 pm

Dec ha scritto:
Credo anch'io che il governo non sarebbe caduto se avesse imposto il green pass anche agli studenti, ma cosa si sarebbe potuto fare con chi non si fosse adeguato? Sospenderli da scuola e negare loro il diritto all'istruzione? Abbiamo visto con la legge Lorenzin com'è andata a finire. Obiettivamente non sono problemi facili da risolvere.

Se il GP fosse nato come strumento cautelativo e non punitivo (verso alcune categorie) Avrebbe, in modo molto conseguente, potuto dare garantire la DaD per gli alunni no-vax: il diritto all'istruzione sarebbe stato salvo, il virus avrebbe circolato di meno e il mondo si sarebbe salvato meglio.
Tutti dicono che la DaD è una forma peggiore di didattica, e quindi anche gli studenti no-vax avrebbero avuto la loro punizione; magari ci avrebbero marciato perchè, a mio modestissimo parere, la DaD è una forma "semplificata" di didattica, ma idealmente, e ideologicamente, i conti sarebbero tornati alla perfezione...

caesar753

Messaggi : 1289
Data d'iscrizione : 22.05.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Dec Sab Ago 28, 2021 9:51 pm

sempreconfusa1 ha scritto:no, vorrei precisare che non ho detto che hanno account per fare promozione (nel caso dei ricercatori) ma come tutti gli umani ce l'hanno. L'estensione alle aziende l'ho indicata a te, per risponderti che "tutti hanno un account" in qualche social, oggigiorno.
Poi ci sono social più settoriali e altri meno.

Io non ce l'ho e credo di non essere l'unico essere umano a non averlo.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 87648
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Dec Sab Ago 28, 2021 9:55 pm

caesar753 ha scritto:
Dec ha scritto:
Credo anch'io che il governo non sarebbe caduto se avesse imposto il green pass anche agli studenti, ma cosa si sarebbe potuto fare con chi non si fosse adeguato? Sospenderli da scuola e negare loro il diritto all'istruzione? Abbiamo visto con la legge Lorenzin com'è andata a finire. Obiettivamente non sono problemi facili da risolvere.

Se il GP fosse nato come strumento cautelativo e non punitivo (verso alcune categorie) Avrebbe, in modo molto conseguente, potuto dare garantire la DaD per gli alunni no-vax: il diritto all'istruzione sarebbe stato salvo, il virus avrebbe circolato di meno e il mondo si sarebbe salvato meglio.
Tutti dicono che la DaD è una forma peggiore di didattica, e quindi anche gli studenti no-vax avrebbero avuto la loro punizione; magari ci avrebbero marciato perchè, a mio modestissimo parere, la DaD è una forma "semplificata" di didattica, ma idealmente, e ideologicamente, i conti sarebbero tornati alla perfezione...

Resta il fatto che da insegnanti sappiamo che fare lezione ad una classe in parte in dad e in parte in presenza non è facile, oltre al fatto che non sarebbe stato per niente giusto che qualcuno facesse le verifiche in dad e qualcun altro a scuola. Personalmente sono felice che non sia stata scelta questa soluzione.
Peraltro con la privacy in questo caso come si sarebbe fatto? Tutti avrebbero saputo chi era vaccinato e chi no.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 87648
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da caesar753 Sab Ago 28, 2021 10:31 pm

Dec ha scritto:
caesar753 ha scritto:
Dec ha scritto:
Credo anch'io che il governo non sarebbe caduto se avesse imposto il green pass anche agli studenti, ma cosa si sarebbe potuto fare con chi non si fosse adeguato? Sospenderli da scuola e negare loro il diritto all'istruzione? Abbiamo visto con la legge Lorenzin com'è andata a finire. Obiettivamente non sono problemi facili da risolvere.

Se il GP fosse nato come strumento cautelativo e non punitivo (verso alcune categorie) Avrebbe, in modo molto conseguente, potuto dare garantire la DaD per gli alunni no-vax: il diritto all'istruzione sarebbe stato salvo, il virus avrebbe circolato di meno e il mondo si sarebbe salvato meglio.
Tutti dicono che la DaD è una forma peggiore di didattica, e quindi anche gli studenti no-vax avrebbero avuto la loro punizione; magari ci avrebbero marciato perchè, a mio modestissimo parere, la DaD è una forma "semplificata" di didattica, ma idealmente, e ideologicamente, i conti sarebbero tornati alla perfezione...

Resta il fatto che da insegnanti sappiamo che fare lezione ad una classe in parte in dad e in parte in presenza non è facile, oltre al fatto che non sarebbe stato per niente giusto che qualcuno facesse le verifiche in dad e qualcun altro a scuola. Personalmente sono felice che non sia stata scelta questa soluzione.
Peraltro con la privacy in questo caso come si sarebbe fatto? Tutti avrebbero saputo chi era vaccinato e chi no.

Alcune domande:
1) è più importante la salute o la didattica? (e non solo la salute dei diretti interessati, studenti e docenti, ma di tutti quelli che gravitano intorno ai due attori, genitori, zii, nonni etc etc)
2) è piu importante la salute, il diritto allo studio o la privacy?

Sulla 2): per i docenti è stato introdotto il GP e hanno trovato un escamotage burocratico, con un piccolo aggravio procedurale per i controlli, per salvaguardare la privacy (non si conosce la scadenza del GP quindi non si sa se questo deriva da vaccino, da covid o da tampone); facciamo finta che anche per i docenti renitenti la privacy sia salvaguardata (magari non vado a scuola perchè sono in aspettativa per un giro intorno al mondo). Se fosse stato introdotto il GP anche per gli studenti, magari quelli che restavano a casa e seguivano le lezioni in DaD potevano o essere no-vax o essere positivi al covid o in quarantena fiduciaria per un contatto con positivo (mi pare che ancora esista questa cosa, no?)...

caesar753

Messaggi : 1289
Data d'iscrizione : 22.05.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da paniscus_2.1 Sab Ago 28, 2021 10:42 pm

SCIRMA ha scritto:
Io ho scritto la verità, conosco una persona che lavora come impiegato amministrativo in un centro vaccinale e ha guadagnato in un solo mese più di 3.000 Euro e non potrebbe neanche svolgere questo impiego come co.co.co. perché è un avvocato e c'è incompatibilità, infatti prega che nessuno la scopra... Ed è entrata per raccomandazioni e lo so per certo!

Il solito amico della suocera di tuo cuGGino con due G, immagino.

paniscus_2.1

Messaggi : 4307
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da sempreconfusa1 Dom Ago 29, 2021 1:52 am

Dec ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:no, vorrei precisare che non ho detto che hanno account per fare promozione (nel caso dei ricercatori) ma come tutti gli umani ce l'hanno. L'estensione alle aziende l'ho indicata a te, per risponderti che "tutti hanno un account" in qualche social, oggigiorno.
Poi ci sono social più settoriali e altri meno.

Io non ce l'ho e credo di non essere l'unico essere umano a non averlo.

quegli umani avrei voluto metterlie tra virgolette, ma a volte  il dispositivo fa le bizze, si impalla, e allora procedo spedita, senza troppi fronzoli sperando che almeno il messaggio lo invii. Era una esagerazione voluta.

Io neppure ce l' ho, ma credo di far parte, questa volta sì, di una minoranza irrilevante e di nicchia, a tal punto che la mia mente dà per scontato che quasi tutti gli altri lo abbiano.

Comunque rimane il problema dell'oscuramento  dei profili, di video, di interviste in rete, e nel caso di personalità riconosciute a livello internazionale (e non di sedicenti maghi o divinità in terra), non mi pare un modo corretto e trasparente di procedere.

sempreconfusa1

Messaggi : 5420
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da sempreconfusa1 Dom Ago 29, 2021 2:09 am

Ciccio.8 ha scritto:
Gattopardo1945 ha scritto:Dec, come tenente Colombo sei scarsissimo. -.-
Come ti ha detto la Signora in Giallo, il mio stile è riconoscibile e  sono uno,   non trino.

Guarda che come esistono i leoni da tastiera esistono pure quelli convinti che con quattro banalissimi trucchetti imparati online, una VPN e un TorBrowser possono atteggiarsi a maghi del web.
Lo dico a te ma vale anche per tutti gli altri(?). Fate VOI, puoi prenderlo come plurale effettivo o maiestatis, il leone è RE, si sa!
Sulle questioni di stile poi... meglio lasciar perdere.

A me basterebbe di sapere il perché quando visito certi siti (magari ricchi di banner pubblicitari, pop up e quant'altro) la navigazione diventa impossibile: la schermata sale e scende, i comandi procedono a scatti e spesso devo chiudere e riaprire n volte per riuscire a leggere. Ho anche provato con il faidate dopo aver letto aranzulla ma con scarsi risultati.
Su vpn e torbrowser, invece, ignoro pressoché tutto.

sempreconfusa1

Messaggi : 5420
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Dec Dom Ago 29, 2021 2:28 am

caesar753 ha scritto:Alcune domande:
1) è più importante la salute o la didattica? (e non solo la salute dei diretti interessati, studenti e docenti, ma di tutti quelli che gravitano intorno ai due attori, genitori, zii, nonni etc etc)
2) è piu importante la salute, il diritto allo studio o la privacy?

Sulla 2): per i docenti è stato introdotto il GP e hanno trovato un escamotage burocratico, con un piccolo aggravio procedurale per i controlli, per salvaguardare la privacy (non si conosce la scadenza del GP quindi non si sa se questo deriva da vaccino, da covid o da tampone); facciamo finta che anche per i docenti renitenti la privacy sia salvaguardata (magari non vado a scuola perchè sono in aspettativa per un giro intorno al mondo).  Se fosse stato introdotto il GP anche per gli studenti, magari quelli che restavano a casa e seguivano le lezioni in DaD potevano o essere no-vax o essere positivi al covid o in quarantena fiduciaria per un contatto con positivo (mi pare che ancora esista questa cosa, no?)...

1) Ovviamente la salute, ma non per questo la didattica si può trascurare come se non fosse un problema. Se fosse così, le scuole potremmo chiuderle per sempre (con quale beneficio per la salute poi è tutto da vedere).
2) Nell'ordine in cui le hai scritte. La privacy per me vale molto poco.
Le quarantene durano un certo numero di giorni. Se uno studente rimane in dad tutto l'anno, pensi che non capiranno tutti per quale motivo segue da casa?

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 87648
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Dec Dom Ago 29, 2021 2:32 am

sempreconfusa1 ha scritto:Comunque rimane il problema dell'oscuramento  dei profili, di video, di interviste in rete, e nel caso di personalità riconosciute a livello internazionale (e non di sedicenti maghi o divinità in terra), non mi pare un modo corretto e trasparente di procedere.

Quelle sono scelte dei proprietari di questi social network. Può darsi che alcune di queste esclusioni siano immotivate (visto che parli di personalità riconosciute a livello internazionale) - non essendo su facebbok o similia non posso controllare - ma il principio in sé non è sbagliato perché ci sono anche i sedicenti maghi o i venditori di bufale (universalmente riconosciute come tali dal mondo scientifico) ed è bene che non vengano messi sullo stesso piano dei professionisti seri.

Dec
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 87648
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da caesar753 Dom Ago 29, 2021 2:47 am

Dec ha scritto:
caesar753 ha scritto:Alcune domande:
1) è più importante la salute o la didattica? (e non solo la salute dei diretti interessati, studenti e docenti, ma di tutti quelli che gravitano intorno ai due attori, genitori, zii, nonni etc etc)
2) è piu importante la salute, il diritto allo studio o la privacy?

Sulla 2): per i docenti è stato introdotto il GP e hanno trovato un escamotage burocratico, con un piccolo aggravio procedurale per i controlli, per salvaguardare la privacy (non si conosce la scadenza del GP quindi non si sa se questo deriva da vaccino, da covid o da tampone); facciamo finta che anche per i docenti renitenti la privacy sia salvaguardata (magari non vado a scuola perchè sono in aspettativa per un giro intorno al mondo).  Se fosse stato introdotto il GP anche per gli studenti, magari quelli che restavano a casa e seguivano le lezioni in DaD potevano o essere no-vax o essere positivi al covid o in quarantena fiduciaria per un contatto con positivo (mi pare che ancora esista questa cosa, no?)...

1) Ovviamente la salute, ma non per questo la didattica si può trascurare come se non fosse un problema. Se fosse così, le scuole potremmo chiuderle per sempre (con quale beneficio per la salute poi è tutto da vedere).
2) Nell'ordine in cui le hai scritte. La privacy per me vale molto poco.
Le quarantene durano un certo numero di giorni. Se uno studente rimane in dad tutto l'anno, pensi che non capiranno tutti per quale motivo segue da casa?

Un conto è capire (o intuire, o congetturare) un conto è sapere (perché ti viene detto). Anche sul docente non ha GP e magari entra ed esce da scuola a seconda dei giorni in cui si fa i tamponi si può "capire" che non è vaccinato, ma la scuola non lo dice (anzi, non dovrebbe nemmeno saperlo), e sembrerebbe che tanto basti per salvaguardare la privacy...

caesar753

Messaggi : 1289
Data d'iscrizione : 22.05.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da sempreconfusa1 Dom Ago 29, 2021 3:13 am

Dec ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:Comunque rimane il problema dell'oscuramento  dei profili, di video, di interviste in rete, e nel caso di personalità riconosciute a livello internazionale (e non di sedicenti maghi o divinità in terra), non mi pare un modo corretto e trasparente di procedere.

Quelle sono scelte dei proprietari di questi social network. Può darsi che alcune di queste esclusioni siano immotivate (visto che parli di personalità riconosciute a livello internazionale) - non essendo su facebbok o similia non posso controllare - ma il principio in sé non è sbagliato perché ci sono anche i sedicenti maghi o i venditori di bufale (universalmente riconosciute come tali dal mondo scientifico) ed è bene che non vengano messi sullo stesso piano dei professionisti seri.

Nel caso di linkedin, ho letto che la proprietà è di Microsoft (e Bill Gates ha una buona quota di interesse nella faccenda vaccinazioni).
Ma anche se questa informazione non l'avessi, io credo che per arrivare a misure così drastiche dovrebbe esserci una motivazione molto grave o di violazione di normative. Altrimenti non la penso come te, neppure nel caso del video sgangherato del sedicente mago (a meno che non sia responsabile di truffe o adescamenti di vario genere, e quindi contro la legge), che potrebbe essere comunque ostacolato o contraddetto con altre modalità non censorie. Almeno così la vedo io.

sempreconfusa1

Messaggi : 5420
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Corto Circuito Dom Ago 29, 2021 11:51 am

sempreconfusa1 ha scritto: Ho anche provato con il faidate dopo aver letto **** ma con scarsi risultati.
Su vpn e torbrowser, invece, ignoro pressoché tutto.
Oh my goodness!!!
Dovresti scegliere siti più professionali. Gli altri vanno bene per farsi appena appena un'idea.
Corto Circuito
Corto Circuito

Messaggi : 969
Data d'iscrizione : 10.03.20

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Galba Dom Ago 29, 2021 12:20 pm

Ciccio.8 ha scritto:Dato che mi son perso davvero, rilancio riallacciandomi al titolo del topic e vi chiedo: avete già ricevuto circolare con ordine del giorno del primo collegio?
C'è il punto riferibile al controllo dei green pass?

Penso che mercoledì ci ritroveremo a commentare le cose più diverse e fantasiose.
Il "protocollo covid" dello scorso anno in confronto sembrerà un film noioso.

Da noi il collegio è a distanza ad eccezione dei neoimmessi che prendono servizio il giorno stesso del collegio (1 settembre), i quali devono recarsi a scuola con green pass.

Per i giorni successivi, chiunque deve fare riunioni collegiali deve venire a scuola e mostrare il green pass solo il giorno del primo accesso.

Al momento le disposizioni dovrebbero essere queste ma se ne discuterà durante il collegio.

Galba

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 26.06.19

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Galba Dom Ago 29, 2021 12:22 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Nel caso di linkedin, ho letto che la proprietà è di Microsoft (e Bill Gates ha una buona quota di interesse nella faccenda vaccinazioni).

Non è complotto se non c'è Bill Gates!

Galba

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 26.06.19

Torna in alto Andare in basso

obbligo di green pass per lavorare? - Pagina 11 Empty Re: obbligo di green pass per lavorare?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 11 di 14 Precedente  1 ... 7 ... 10, 11, 12, 13, 14  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.