L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

+9
Gouomi
franco71
baustelle
stringiamciacoorte
lucetta10
balanzoneXXI
Dec
Ciope1981
xxzz
13 partecipanti

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da xxzz Mar Ago 17, 2021 10:37 am

Promemoria primo messaggio :

L’Aifa anticipa al 7 agosto l’approvazione dell’uso dei monoclonali nella cura ai pazienti covid-19.

xxzz

Messaggi : 495
Data d'iscrizione : 02.09.10

Torna in alto Andare in basso


L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da baustelle Mar Ago 17, 2021 7:57 pm

Gouomi ha scritto:Mah.
Il linguaggio bellico, le crociate contro i no vax, l'intolleranza e il fervore vaccinistico son farina del sacco di qualcun altro.

Ma quale crociata? Ma via...

baustelle

Messaggi : 1478
Data d'iscrizione : 24.08.10

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da Gouomi Mar Ago 17, 2021 7:58 pm

Sei fuori dal mondo, oppure collabori.

Gouomi

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 08.08.21

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da baustelle Mar Ago 17, 2021 8:05 pm

Addirittura... a me sembra che sia tu che hai una visione un po' estremistica e poco equilibrata. Comunque tranquillo, va bene così se sei contento.

baustelle

Messaggi : 1478
Data d'iscrizione : 24.08.10

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da franco71 Mar Ago 17, 2021 8:06 pm

Anche dare del collaborazionista è linguaggio bellico.

franco71

Messaggi : 7233
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da lucetta10 Mar Ago 17, 2021 8:30 pm

Gouomi ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Gouomi ha scritto:La domanda è  semplice.  
Muoiono solo i non vaccinati.
I vaccinati sono protetti e al sicuro.
Non c'è  effetto gregge come con altri vaccini perché  questo siero ha effetto sulla malattia e non sul contagio.
Inoltre è  una corsa affannosa a rincorrere le varianti.
Che vi importa dei poveri pellegrini che non si vaccinano ?
Perché  questo atteggiamento da Santa Inquisizione?

forse tralasci il fatto che la vaccinazione non è obbligatoria e che tra poco faranno ottenere green pass anche con la promessa di fare tampone entro le 175 ore o ti pagheranno un gettone direttamente in farmacia dove un codazzo di infermiere ti incenseranno e metteranno corone di fiori al collo solo per aver varcato la loro soglia... codazzi di strampalati bizzarri e fascistelli senza mascherina e con i siringoni di cartapesta sciamano nelle città urlando alla dittatura sanitaria e intellettuali anziani ricicciano dal sepolcro giusto per contribuire al dibattito sulla rava e la fava meglio di un don Ferrante.
Praticamente si parla soltanto di una sparuta minoranza e le si dà risonanza come se rappresentasse la maggioranza dei cittadini e dei lavoratori (perfino il buon Landini cede alle sirene "libertarie"), quelli noiosi a cui nessuno chiede nulla e di cui nessuno ascolta l'opinione.

Tutta Inquisizione proprio non la vedo proprio, vedo invece tanto immotivato vittimismo, che forse camuffa l'inconsistenza degli argomenti

Un anno e mezzo di bollettini giornalieri, i mass media da un anno e mezzo ci propinano giornalmente lo stesso identico messaggio - ho smesso di guardare la tv nazionale dopo che lo scorso anno, girando canale sui tg francesi, inglesi, americani e tedeschi ho notsto con sommo stuppre che il Covid non era LA notizia unica, ma che esisteva ancora politica interna ed estera e spazio per le inchieste. Da noi solo e quasi unicamente bollettino quotidiano, capi della protezione civile ogni giorno a snocciolare dati, virologi come se piovessero, e in più  ogni volta che inavvertitamente si accendeva la radio in auto su un notiziario  toccava sorbirsi il bollettino daccapo.
Un martellamento da tortura.

Allora: il target di copertura vaccinale desiderato pare raggiunto. Si legge che da settembre si mollerà
la presa sulle vaccinazioni.  Con queste ultime strategie di terrorismo da green pass si è  rastellato il fondo del barile arraffando di tutto, dai disperati timorosi di non riuscire a mantenere il lavoro, a chi ha paura di non potersi fare un viaggio, fino a tirar dentro ragazzini e bambini che nulla rischiano rispetto a un eventuale contagio da virus.

Credo che ci si sia resi conto che chi finora non si è  vaccinato, non lo farà  con lo spauracchio di non mangiar la pizza fuori o di fare più un tuffo in piscina, o di non poter mettere piede in un museo. Qualche pazzo mette in conto pure di rischiare il posto di lavoro.
Qualche altro pazzo difenderà i propri figli minori a costo di ritirarli dalla scuola.

Eppure si fatica a mollare la presa, si avanza imperterriti con una sorta di fervente zelo da crociata religiosa. La ormai sparuta minoranza fa paura? O trovate inquietante che qualcuno abbia un diverso concetto di cosa dovrebbe essere vivere in una società  libera e democratica e si ribelli alla sola idea di dover chiedere a qualcuno il permesso per fare qualcosa per la quale fino al giorno prima nessuno si sarebbe mai sognato di dovere chiedere il permesso?

Una richiesta cortese, tanto per ribadire la correttezza quando si argomenta.
Intercalare alle proprie personali posizioni espressioni quali "ormai tutti hanno capito" "lo sanno tutti" e simili, non rafforza la propria posizione ma la indebolisce... Un must del berluska ormai un po' vintage: tutti sanno che...

Faccio poi notare che anche sostenere che si parlerebbe troppo di covid contraddice l'assunto per cui non si sarebbe liberi di parlare di quello che interessa: vorremmo dettare la linea? E perché tu si e i covidosi no? anche io trovo che si parli troppo di novax rispetto alle reali dimensioni del problema (hai notato che sono sparite le voci dei morti di covid? Nessun parente, guarito, storia, nulla...) ma in democrazia va così

Sul tema non leggo nulla di concreto a favore di questa presunta persecuzione, se non segnali di evidente disagio da parte di chi sostiene le posizioni novax e cerca di sganciarsi da imbarazzanti compagni di viaggio (di impresentabili ce ne erano anche prima dei simpatici talebani), questo posso capirlo, di certo lo trovo un tema ben poco interessante e insopportabilmente pignone.

Riguardo alla sparuta minoranza che vorrebbe essere lasciata in pace, faccio notare che si chiede un privilegio, chiamiamo le cose col loro nome. Che poi cosa vorrebbe dire? Fare ristoranti dedicati? Aperture isolate ai musei? Pubblici attestati di stima periodici per allontanare lo spettro dell'odio?

lucetta10

Messaggi : 9643
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da sempreconfusa1 Mar Ago 17, 2021 9:00 pm

Dai pubblici attestati di stima alla non mortificazione in tutte le salse, visto che non finite mai di ripetere che l'obbligo non c'è e trattasi di libera scelta, ci passa un mondo.
Si potrebbe cominciare da lì, senza strombazzamenti o cani che schiamazzano solo per fare l'orario giusto.

Tra l'altro nel forum ne abbiamo vari esempi. Se dici che nessuno che obietta porta grandi argomentazioni (e io non sono d'accordo con questo) ti risponderei che molti di voi rispondono sempre buttandola in caciara, prendendo come esempio le sparate più grosse e tralasciando magari spunti di riflessione meno bellicosi, solo perché sono più funzionali a sostenere una posizione piuttosto che l'altra.


Ultima modifica di sempreconfusa1 il Mar Ago 17, 2021 9:04 pm - modificato 1 volta.

sempreconfusa1

Messaggi : 5393
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da Gouomi Mar Ago 17, 2021 9:03 pm

Eppure il Consiglio d'Europa in una sua risoluzione (quella poi mistificata nella traduzione italiana) dà una ben precisa indicazione:
"gli Stati devono informare i cittadini che la vaccinazione non è obbligatoria e che nessuno deve farsi vaccinare se non lo vuole”, e bisogna “garantire che nessuno sarà discriminato se non è vaccinato”. I parlamentari hanno votato quasi in blocco per inserire un emendamento con cui si dicono contrari all'uso dei certificati di vaccinazione come passaporti.
Basterebbe rispettare questa indicazione e si potrebbe dire di essere in uno stato democratico.

Forse è anche ora di finirla di utilizzare il diritto d'emergenza e tornare al diritto sancito dalla Costituzione.
Sono molto curioso di vedere il ginepraio che scaturirà dall'applicazione del controllo del green pass nelle scuole.
Aspettiamo il Garante e i primi ricorsi.


Gouomi

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 08.08.21

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da lucetta10 Mar Ago 17, 2021 9:47 pm

sempreconfusa1 ha scritto:Dai pubblici attestati di stima alla non mortificazione in tutte le salse, visto che non finite mai di ripetere che l'obbligo non c'è e trattasi di libera scelta, ci passa un mondo.
Si potrebbe cominciare da lì, senza strombazzamenti o cani che schiamazzano solo per fare l'orario giusto.

Tra l'altro nel forum ne abbiamo vari esempi. Se dici che nessuno che obietta porta grandi argomentazioni (e io non sono d'accordo con questo) ti risponderei che molti di voi rispondono sempre buttandola in caciara, prendendo come esempio le sparate più grosse e tralasciando magari spunti di riflessione meno bellicosi, solo perché sono più funzionali a sostenere una posizione piuttosto che l'altra.

Mortificazione ovvero? Tutta fuffa, non si riesce a produrre una cosa concreta se non un presunto sguardo truce del vicino o la disapprovazione velata del fruttivendolo.
Allo stato attuale il diritto di non vaccinarsi è assolutamente garantito, la simpatia dei colleghi non è un parametro, sarò poi libera di avere una opinione?
Il problema delle sparate grosse è quello vero, chi sostiene la tua posizione, purtroppo, le spara più grosse e, ribadisco, capisco l’imbarazzo di trovarsi dalla stessa parte della barricata con certi figuri, ma anche lì è il peso di una scelta che non si capisce per quale motivo debba essere alleggerito, nemmeno Socrate era apprezzato in democrazia.
Spalle larghe e pochi piagnistei colleghi, d’altra parte siete convinti che la storia vi darà ragione, giusto?


Ultima modifica di lucetta10 il Mar Ago 17, 2021 10:09 pm - modificato 1 volta.

lucetta10

Messaggi : 9643
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da lucetta10 Mar Ago 17, 2021 9:56 pm

Gouomi ha scritto:Eppure il Consiglio d'Europa in una sua risoluzione (quella poi mistificata nella traduzione italiana) dà una ben precisa indicazione:
"gli Stati devono informare i cittadini che la vaccinazione non è obbligatoria e che nessuno deve farsi vaccinare se non lo vuole”, e bisogna “garantire che nessuno sarà discriminato se non è vaccinato”. I parlamentari hanno votato quasi in blocco per inserire un emendamento con cui si dicono contrari all'uso dei certificati di vaccinazione come passaporti.
Basterebbe rispettare questa indicazione e si potrebbe dire di essere in uno stato democratico.

Forse è anche ora di finirla di utilizzare il diritto d'emergenza e tornare al diritto sancito dalla Costituzione.
Sono molto curioso di vedere il ginepraio che scaturirà  dall'applicazione del controllo del green pass nelle scuole.
Aspettiamo il Garante e i primi ricorsi.


Adesso pure la traduzione faziosa….
E chi stabilisce che lo stato democratico ha disatteso questo principio? Tu? In democrazia funziona che il singolo (pure in posizione minoritaria… ma in democrazia non comanda la maggioranza?) si arroga di stabilire la direzione politica? Hai una ben strana concezione di cosa sia la democrazia, ma sai bene che in dittatura saresti già vaccinata da tempo.

I cittadini ignorano di non essere obbligati a vaccinarsi? E magari per questo si vaccinano, giusto?

La discriminazione è un argomento ripetuto come un mantra ma senza alcun fondamento e su questo si è discusso mille volte ma si insiste a riproporlo in modo apodittico.

Quando poi non si sa cosa dire, basta sbandierare la povera costituzione (lasciamo stare la privacy che è da sempre lo spazio della libera interpretazione), ma mai citando la norma che si violerebbe e mai col sostegno di uno straccio di costituzionalista (serio) o della corte costituzionale, questo garante sembra l’attesa di godot… sarà al mare?

lucetta10

Messaggi : 9643
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da Gouomi Mar Ago 17, 2021 10:25 pm

Sei tanto arrogante e col dente avvelenato (e poi, perchè? Ce l'hai di tuo per natura di essere così o ce l'hai con una categoria?) che non sai neppure cosa scrivi, ti basta scrivere, butti giù quattro frasette condite da sarcasmo commentando una frase estrapolatra da un discorso molto più ampio e circostanziato, e pensi pure di cavartela egregiamente. Contenta te...

La traduzione italiana del Regolamento del Consiglio d'Europa 2021/953 ignora bellamente, guarda caso, proprio la frase: "or chose not to be vaccinated". Stravolgendo completamente il senso originario, che intendeva sottolineare che nessuno debba essere discriminato sulla base del suo stato vaccinale, neppure chi SCEGLIE di non vaccinarsi.
Ben strano errore, poi dopo essere stati smascherati lo hanno definito "errore materiale".
E' costata una rettifica in Gazzetta ufficiale in data 05.07.21, perchè non si dica ancora che non si citano mai le norme.

Puoi sbandierare quanto vuoi che lo stato non obbliga a vaccinarsi, ma non puoi cambiare la realtà delle cose: non si è messo l'obbligo di legge per tutti perchè non è possibile farlo, ma si è istituito un lasciapassare che discrimina e che costituisce di fatto un ricatto rispetto a chi ha scelto di non vaccinarsi, ed è un modo surrettizio e indiretto di imporre un obbligo vaccinale.
Chi sarà così stoico da sottoporsi a tamponi quasi quotidiani per accedere alle attività lavorative o di svago?
Secondo il Regolamento nr. 953, va evitata ogni discriminazione non solo diretta, ma anche “indiretta” delle persone che non sono (e che non vogliono essere) vaccinate


Gouomi

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 08.08.21

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da Gattopardo1945 Mar Ago 17, 2021 10:26 pm

Una volta si raggiungeva il fondo..quel minimo di decenza, di logica, di intelligenza che ogni media aveva nell'evitare di scadere ulteriormente nel ridicolo, nel surreale, nel comico e nel paradossale.
In un anno e mezzo tutto è stato superato e, tolto il fondo,si è scoperto un ulteriore abisso in cui precipitare con nonchalance...

"Israele, record di casi nonostante la terza dose Pfizer: «La colpa è dei no-vax"

Si immagini un produttore di caschi da moto.
Chi indossa il casco di quella marca  ed e' vittima di un incidente si rompe la testa.
Come spiega questo fallimento l azienda che produce caschi da moto?   " Ci sono ancora troppi motociclisti che non utilizzano il casco!"

Gattopardo1945

Messaggi : 230
Data d'iscrizione : 16.08.21

Torna in alto Andare in basso

L'aifa anticipa al 7 agosto le cure - Pagina 3 Empty Re: L'aifa anticipa al 7 agosto le cure

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.