Formulari alla Maturità Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Formulari alla Maturità

4 partecipanti

Andare in basso

Formulari alla Maturità Empty Formulari alla Maturità

Messaggio Da batschool Mer Ott 20, 2021 9:46 am

Qualcuno sa che fine ha fatto questa iniziativa sull'uso dei formulari di Matematica all'esame di maturità?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Grazie

batschool

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 08.09.14

Torna in alto Andare in basso

Formulari alla Maturità Empty Re: Formulari alla Maturità

Messaggio Da paniscus_2.1 Mer Ott 20, 2021 2:16 pm

Pensare che, per poter risolvere problemi di matematica-fisica, i poveri ragazzi siano "costretti a mandare a memoria decine e decine di formule" significa non avere la più pallida idea di come siano strutturate la matematica e la fisica, specialmente nel triennio superiore del liceo scientifico, e in generale non sapere NULLA di matematica e di fisica.

Le formule che è veramente necessario ricordarsi a memoria sono pochissime (e importantissime, perché non esprimono solo regolette formali, ma descrivono CONCETTI e FENOMENI che bisogna padroneggiare, quindi chi "non si ricorda la formula" vuol dire che non ha capito niente del concetto), tutte le altre, si fa molto prima a ricavarle dalle precedenti che a impararle tutte a memoria (rischiando poi di scambiarle una con l'altra perché sono troppe).

Per cui, una raccolta di formule non ha niente a che vedere con una raccolta di VOCABOLI (che oggettivamente sono in numero enorme, che sono alcuni molto comuni e altri rari, e che non è possibile ricordarsi integralmente). Diciamo che le formule matematiche e fisiche, semmai, assomigliano alla struttura grammaticale e sintattica delle sequenze di testo, che bisogna conoscere perché fanno parte dei contenuti concettuali, e che di sicuro non si copiano da un dizionario.

La parte mnemonica da alleggerire, semmai, può riguardare una tabella di COSTANTI numeriche (la costante di gravitazione universale, le densità, i calori specifici o le temperature di fusione delle diverse sostanze, che infatti normalmente vengono fornite, da sempre, tra i dati del problema nel testo, esattamente nella stessa logica che c'è dietro all'uso del dizionario). I valori numerici puoi consultarli, ma la "formula" la devi sapere. Esattamente come pui cercare la parola sul dizionario, ma come e dove utilizzarla lo devi sapere tu.

paniscus_2.1

Messaggi : 4547
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Formulari alla Maturità Empty Re: Formulari alla Maturità

Messaggio Da mac67 Mer Ott 20, 2021 7:38 pm

Tutto vero, però nel momento in cui la seconda prova verte sui contenuti di 2 discipline sull'arco di tutti e 5 gli anni, io un formulario autoprodotto lo consentirei, tanto più dopo questi due anni di DaD. Non è detto che in quinta uno si ricordi della capacità termica o della legge di Bernoulli.

Io poi consentirei pure l'uso dei libri di testo. L'ho fatto nelle verifiche dell'anno scorso, quando erano in presenza, e non è che i risultati sono stati tanto diversi dal solito.

E comunque sempre meglio un formulario della calcolatrice grafica.

mac67

Messaggi : 6916
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

Formulari alla Maturità Empty Re: Formulari alla Maturità

Messaggio Da @melia Mer Ott 20, 2021 9:06 pm

Anch’io ritengo più utile un formulario del tipo di calcolatrice grafica concessa all’esame.
@melia
@melia

Messaggi : 4103
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 62
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Formulari alla Maturità Empty Re: Formulari alla Maturità

Messaggio Da batschool Ven Nov 19, 2021 10:11 pm

Come ben sappiamo, il divieto di usare una semplice tabella di formule matematiche e fisiche alla Maturità deriva da due dei più grossi problemi che affliggono la nostra scuola, che possono essere sintetizzati in:
1. nozionismo (https://www.treccani.it/vocabolario/nozionismo/)
2. calcolismo (permettetemi il neologismo)

Circa il primo, esso ha radici secolari, e si può riassumere nel preconcetto distorto del docente vecchio stampo che dice: l'alunno che sa più cose più vale. Mentre ben sappiamo che tutti gli alunni valgono indipendentemente da "quanto" sanno, ma questo ci porterebbe a parlare di uno dei peggiori mali mai inventati a scuola, ovvero ... i voti. Ma non basta un post per descriverne l'assurdità Andiamo avanti.
Basti dire che ormai abbiamo a disposizioni vari miliardi di TB (cioè il web) dove archiviare tutto quello che potremmo mai immaginare, e che questi TB sono sempre cortesemente disponibili a risponderci quando glielo chiediamo.

Aggiungo che in alcuni paesi che vantano ottimi risultati internazionali in Matematica e con alcune delle migliori facoltà di Matematica del mondo (intendo top 10 per capirci), la tabella delle formule matematiche non solo è consentita alla maturità, ma addirittura viene fornita ufficialmente dal ministero nazionale.

Per il secondo caso, come ben sappiamo questo è solo un derivato di tanti secoli in cui non avendo macchine calcolatrici, erano gli uomini a dover fare i conti. Ma per motivi che mi sembrano ovvii, questo non è più il caso oggi, avendo a disposizione tanti FLOP/s a poco prezzo. Ma siccome i signori che prediligono il nozionismo di cui sopra hanno anche una certa propensione al calcolismo, ecco gli studenti sommersi da esami lunghissimi e con molti calcoli, dove infine emergono quelli che riescono a tenere a mente più cose e quelli che fanno calcoli più velocemente. Entrambe cose ormai superate.

Per non dilungarmi oltre, concludo questo mio breve intervento ringraziando i colleghi che vi hanno contribuito con le loro opinioni (perché lo scambio di opinioni, anche quando molto diverse, è proficuo) e sono certo che con la nostra professionalità e intraprendenza riusciremo a diminuire, chissà forse anche debellare, almeno quei due mali che affliggono la nostra bella scuola e i nostri bravi (tutti, proprio tutti) studenti.

Un cordiale saluto.

batschool

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 08.09.14

Torna in alto Andare in basso

Formulari alla Maturità Empty Re: Formulari alla Maturità

Messaggio Da paniscus_2.1 Dom Nov 21, 2021 11:50 pm

batschool ha scritto:Per il secondo caso, come ben sappiamo questo è solo un derivato di tanti secoli in cui non avendo macchine calcolatrici, erano gli uomini a dover fare i conti. Ma per motivi che mi sembrano ovvii, questo non è più il caso oggi, avendo a disposizione tanti FLOP/s a poco prezzo. Ma siccome i signori che prediligono il nozionismo di cui sopra hanno anche una certa propensione al calcolismo, ecco gli studenti sommersi da esami lunghissimi e con molti calcoli, dove infine emergono quelli che riescono a tenere a mente più cose e quelli che fanno calcoli più velocemente. Entrambe cose ormai superate.


Ma secondo te al triennio superiore del liceo o del'istituto tecnico NON si consente di usare la calcolatrice e si pretende che tutti facciano i conti a mano?

Io mi inq*zzo come una iena se la calcolatrice NON la portano, e non certo il contrario!

paniscus_2.1

Messaggi : 4547
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Formulari alla Maturità Empty Re: Formulari alla Maturità

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Nov 22, 2021 12:03 am

E aggiungo che l'uso QUOTIDIANO della calcolatrice come uno strumento di lavoro normale non c'entra niente con la pretesa dei formulari, che rappresenterebbero il massimo del nozionismo vacuo e formale.

Le formule NON sono roba da imparare a memoria, ma sono descrizioni di come funziona un fenomeno fisico reale o un andamento matematico addattabile alla realtà.

Per cui, se in un esame o in una verifica si richiede di risolvere un problema che comprende (anche) l'uso di una certa formula, NON lo si fa per valutare quanto è stato diligente l'alunno a impararsi la formula a memoria, ma lo si fa per valutare che cosa ha capito del contesto presentato, e quindi come sa orientarsi nella descrizione del contesto.

Se lo studente PincoPallo conosce 50 formule a memoria, ma non riesce a capire quando va usata una piuttosto che un'altra, il compito NON lo supera... e non lo supererebbe nemmeno se potesse consultare il formulario scritto, perché anche in quel caso farebbe lo stesso errore di cui sopra, ossia confondere una formula con un'altra, "tanto sono tutte alla pari". E magari pretenderebbe pure di farsi alzare il voto, perché "in fondo ho solo sbagliato su quale formula si doveva usare", ma non il concetto.... e come no?

Ma è veramente possibile che non ci si arrivi?????

paniscus_2.1

Messaggi : 4547
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Formulari alla Maturità Empty Re: Formulari alla Maturità

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.