il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



il prossimo problema a scuola: squid game

+10
Alex_ct
baustelle
Gattopardo1945
franco71
paniscus_2.1
stringiamciacoorte
donadoni
Titti76
sempreconfusa1
ESSM_Block_2_1
14 partecipanti

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da ESSM_Block_2_1 Dom Ott 24, 2021 2:20 am

Promemoria primo messaggio :

a sollevare il problema la Fondazione Carolina,
Onlus dedicata a Carolina Picchio, la prima vittima
di cyberbullismo in Italia

< A mia figlia hanno rovesciato lo zaino
fuori dalla finestra dell'aula perche' ha perso a Squid Game,
non vuole piu' uscire di casa >

https://www.orizzontescuola.it/stop-a-squid-game-e-micidiale-per-bambini-e-ragazzi-sempre-piu-violenza-a-scuola-petizione-dei-genitori/

https://www.orizzontescuola.it/caso-squid-game-123-stella-diventa-momento-di-violenza-bellucci-fdi-serve-intervento-tempestivo-delle-istituzioni/

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/10/21/squid-game-a-roma-diffuso-un-biglietto-da-visita-come-quello-della-serie-risponde-la-bambola-ecco-cose-davvero/6363534/

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/10/21/squid-game-parla-il-giocatore-001/6363333/

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/10/22/fermiamo-squid-game-e-micidiale-per-bambini-e-ragazzi-sempre-piu-violenza-a-scuola-i-genitori-lanciano-una-petizione-per-bloccare-la-serie-netflix/6364192/

ESSM_Block_2_1

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 22.08.21

Torna in alto Andare in basso


il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da franco71 Gio Ott 28, 2021 9:19 am

Gattopardo1945 ha scritto:Technotronic e atahualpa..la techno primissimi anni 90 con Bpm molto elevati..Forse la prima volta che entrai in una " discoteca " in quel del lago di Santa Croce.
invece ho poi vissuto tutti gli anni 90 e 2000, dalla " mediterranean progressive " di Gigi d Agostino,  mauro picotto ecc alla dance anni 90 per poi tornare tra 90 e 2000 alla Techno, l epoca delle maxidiscoteche a 200 km da casa, con breve intermezzo rock punk capellone , e via di House fino al 2011. Noi possiamo dire di aver vissuto alla grandissima,  ora che viviamo in gabbie a libertà vigilata
Sembra l'autobiografia del Nobel Giorgio Parisi. L'unica differenza è che a lui, al posto della techno, piace il sirtaki.

(ps si può dire che ora, dopo il tuo post, sono finalmente chiari gli effetti a lungo termine dell'ascolto di certa musica)

franco71

Messaggi : 7495
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Gattopardo1945 Gio Ott 28, 2021 9:29 am

franco71 ha scritto:
Gattopardo1945 ha scritto:Technotronic e atahualpa..la techno primissimi anni 90 con Bpm molto elevati..Forse la prima volta che entrai in una " discoteca " in quel del lago di Santa Croce.
invece ho poi vissuto tutti gli anni 90 e 2000, dalla " mediterranean progressive " di Gigi d Agostino,  mauro picotto ecc alla dance anni 90 per poi tornare tra 90 e 2000 alla Techno, l epoca delle maxidiscoteche a 200 km da casa, con breve intermezzo rock punk capellone , e via di House fino al 2011. Noi possiamo dire di aver vissuto alla grandissima,  ora che viviamo in gabbie a libertà vigilata
Sembra l'autobiografia del Nobel Giorgio Parisi. L'unica differenza è che a lui, al posto della techno, piace il sirtaki.

(ps si può dire che ora, dopo il tuo post, sono finalmente chiari gli effetti a lungo termine dell'ascolto di certa musica)

Si parlava di musica " da intrattenimento". È chiaro che come musica da ascolto ho sempre ascoltato i grandi cantautori italiani e stranieri.
Tra l altro sirtaki è il nome di una fantastica raccolta di Mango del 1990 o giu di li..

Gattopardo1945

Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 16.08.21

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Miyagi Sab Ott 30, 2021 9:25 am

Di questa serie coreana si sente molto parlare ma non mi ero interessato. Credevo fosse una versione solo leggermenre diversa di Alice in Borderland.
In effetti gli adolescenti sembrano molto presi ma credevo fosse una delle tante passioni passeggere.
Mi sono messo a guardare il primo episodio per capirne di più...

-----

Edito dopo aver visto il primo episodio. Nulla di nuovo direi. La recitazione è sulla sufficienza (certo, rispetto a altri film o serie magari può sembrare eccellente ma rispetto ad altre serie coreane è la norma - la Corea sta producendo molto negli ultimi anni) ma la caratterizzazione dei personaggi mi sembra piatta, e soprattutto l'espediente narrativo è tra i più banali.
Capisco che faccia presa sugli adolescenti come fanno presa le varie challenge o i prank da tiktok. Se è per capire meglio magari vedo un altro paio di puntate ma se fosse per me troncherei subito la visione qui di questa specie di remake in peggio dell'esperimento di Stanford.

Qui c'è una parodia che è perfino più carina dell'originale
https://www.youtube.com/watch?v=4EHFPnR7Efw
Miyagi
Miyagi

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 01.03.19

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Gattopardo1945 Sab Ott 30, 2021 10:22 am

A che scopo guardare certe schifezze per capire cosa? Se il mio vicino ha pestato una fece di cane , io non vado a pestarne a mia volta una " per rendermi conto della cosa"..quei adolescenti di oggi sono totalmente alienati, fuori da ogni sistema solare, imparano ore di quella feccia purulenta di trap a memoria, fanno stupidaggini inimmaginabili e stiamo a chiederci se la paccottiglia che guardano in tv o chissà dove può avere un senso? Ma per favore

Gattopardo1945

Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 16.08.21

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da stringiamciacoorte Sab Ott 30, 2021 11:01 am

Gattopardo1945 ha scritto:quei adolescenti di oggi sono totalmente alienati, fuori da ogni sistema solare,  
Non che tutti gli adolescenti dei nostri tempi fossero migliori; poi potremmo aggiungere che anche alcuni adulti di oggi ... ma sarebbe polemica sterile.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da stringiamciacoorte Sab Ott 30, 2021 11:02 am

Miyagi ha scritto:Qui c'è una parodia che è perfino più carina dell'originale
https://www.youtube.com/watch?v=4EHFPnR7Efw
Questa parodia è carina ... punto.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Miyagi Sab Ott 30, 2021 11:18 am

Gattopardo1945 ha scritto:A che scopo guardare certe schifezze per capire cosa? Se il mio vicino ha pestato una fece di cane , io non vado a pestarne a mia volta una " per rendermi conto della cosa"

Ci sarebbe molto da dire. Il paragone che fai non ha senso e se ci rifletti davvero capisci che è scorretto.
Ma non mi va di parlare del tuo paragone.
Miyagi
Miyagi

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 01.03.19

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da paniscus_2.1 Sab Ott 30, 2021 2:14 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
Miyagi ha scritto:Qui c'è una parodia che è perfino più carina dell'originale
https://www.youtube.com/watch?v=4EHFPnR7Efw
Questa parodia è carina ... punto.

Spero che si azionino prima possibile gli OBLIVION...

paniscus_2.1

Messaggi : 4582
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Cozza Mar Nov 09, 2021 5:06 pm

incuriosita dai commenti sentiti dai miei alunni (tutto minori di anni 14), lo sto guardando. Mi manca l'ultima puntata.
e...udite udite...mi piace!
è un buon prodotto, ben realizzato e ben progettato. Nulla di nuovo, percarità, il successo va dato soprattutto all'operazione pubblicitaria preconfezionata a tavolino e alla recentissima passione che il mondo ha scoperto per tutto ciò che è coreano (dalla musica, alla moda, alla cucina...ai telefilm).
è violento? sì. Ma in maniera talmente esasperata da diventare ironico. Certo per un ragazzino è difficile distinguere tra reale e paradossale...Ma secondo me i ragazzini di oggi son più svegli di quanto si possa pensare. Non mi pare proprio che ci sia il rischio di "banalizzare il male". Anzi. Di fondo c'è anche tutta una tematica molto poco sentita in Italia (e forse in tutta Europa), ben presente e radicata invece nel mondo orientale: l'espiazione della colpa, il rispetto verso l'anziano, l'onore ecc...
Censurarlo? no, finirebbe per esser visto comunque. Guardarlo assieme ai propri figli sarebbe un buon modo per intavolare discussioni varie, anche in leggerezza eh...ma ovviamnete non solo.
Durante gli intervalli vedo i ragazzini mimare le scene del telefilm giocando, appunto, a unduetrestella... ridono, si divertono ed è un momento in cui giocano tutti, anche chi generalmente è escluso. Perché nel telefilm c'è anche un passaggio realtivo ai "giochi di una volta" dove nessuno era escluso e, nel gioco al massacro, sono tutti uguali. Nel telefilm chi bara e viene poi scoperto...pagherà con la vita lo sgarro...ma proprio perché ha "rovinato il gioco" stravolgendone le regole di uguaglianza di base.
Non è negativa come cosa eh...affatto. Va contestualizzata, discussa, spiegata da un adulto...ma non è affatto un argomento negativo.
Tra l'altro una delle scene maggiormente ripetute e ormai iconiche, sembra la ricostruzione di quelle incisioni di Escher con le scale impossibili e i piani di uno spazio che che va oltre la normale tridimensionalità. E ancora... ho scoperto che esiste in Spagna un Hotel, la Muralla Roja" dell'architetto Ricardo Bofill, non proprio uno sconosciuto, che nel 1968 ha realizzato quello che sembra essere un mondo a parte...ripreso esattamente uguale proprio in Squid game.
Tanti spunti...basta volerli sfruttare.

Paniscus ha detto una cosa molto interessante parlando dei danni che una serie simile può fare in ragazzi che vivono in particolari contesti. Verissimo. Io per prima durante i primi anni di Gomorra (che però non ho mai visto personalmnete), mi sono accorta che nelle mie classi, di quella scuola in quartiere ad alto rischio a Milano...i veri eroi che venivano imitati e scimmiottati...erano i cattivi di Gomorra. Ecco questo mi ha dato molto più da pensare... Trasformare in eroi dei delinquenti che nella realtà ci sono davvero...lo trovo molto più pericoloso che realizzare uno Squid Game che vive nel mondo della fantasia e gioca sull'esasperata violenza come facevano un po' le favole di una volta. Dove il lupo si sbranava la nonna... Dove CandyCandy veniva abbandonata in orfanatrofio, dove i robot come Goldrake ammazzavano i mostri alieni e dove la sirenetta, per amore di un principe, soffriva le pene dell'inferno per vedersi dividere la coda di pesce in due gambe, peraltro inutilmente...
Cozza
Cozza

Messaggi : 10602
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Gattopardo1945 Mar Nov 09, 2021 5:09 pm

Cozza ha scritto:incuriosita dai commenti sentiti dai miei alunni (tutto minori di anni 14), lo sto guardando. Mi manca l'ultima puntata.
e...udite udite...mi piace!
è un buon prodotto, ben realizzato e ben progettato. Nulla di nuovo, percarità, il successo va dato soprattutto all'operazione pubblicitaria preconfezionata a tavolino e alla recentissima passione che il mondo ha scoperto per tutto ciò che è coreano (dalla musica, alla moda, alla cucina...ai telefilm).
è violento? sì. Ma in maniera talmente esasperata da diventare ironico. Certo per un ragazzino è difficile distinguere tra reale e paradossale...Ma secondo me i ragazzini di oggi son più svegli di quanto si possa pensare. Non mi pare proprio che ci sia il rischio di "banalizzare il male". Anzi. Di fondo c'è anche tutta una tematica molto poco sentita in Italia (e forse in tutta Europa), ben presente e radicata invece nel mondo orientale: l'espiazione della colpa, il rispetto verso l'anziano, l'onore ecc...
Censurarlo? no, finirebbe per esser visto comunque. Guardarlo assieme ai propri figli sarebbe un buon modo per intavolare discussioni varie, anche in leggerezza eh...ma ovviamnete non solo.
Durante gli intervalli vedo i ragazzini mimare le scene del telefilm giocando, appunto, a unduetrestella... ridono, si divertono ed è un momento in cui giocano tutti, anche chi generalmente è escluso. Perché nel telefilm c'è anche un passaggio realtivo ai "giochi di una volta" dove nessuno era escluso e, nel gioco al massacro, sono tutti uguali. Nel telefilm chi bara e viene poi scoperto...pagherà con la vita lo sgarro...ma proprio perché ha "rovinato il gioco" stravolgendone le regole di uguaglianza di base.
Non è negativa come cosa eh...affatto. Va contestualizzata, discussa, spiegata da un adulto...ma non è affatto un argomento negativo.
Tra l'altro una delle scene maggiormente ripetute e ormai iconiche, sembra la ricostruzione di quelle incisioni di Escher con le scale impossibili e i piani di uno spazio che che va oltre la normale tridimensionalità. E ancora... ho scoperto che esiste in Spagna un Hotel, la Muralla Roja" dell'architetto Ricardo Bofill, non proprio uno sconosciuto, che nel 1968 ha realizzato quello che sembra essere un mondo a parte...ripreso esattamente uguale proprio in Squid game.
Tanti spunti...basta volerli sfruttare.

Paniscus ha detto una cosa molto interessante parlando dei danni che una serie simile può fare in ragazzi che vivono in particolari contesti. Verissimo. Io per prima durante i primi anni di Gomorra (che però non ho mai visto personalmnete), mi sono accorta che nelle mie classi, di quella scuola in quartiere ad alto rischio a Milano...i veri eroi che venivano imitati e scimmiottati...erano i cattivi di Gomorra. Ecco questo mi ha dato molto più da pensare... Trasformare in eroi dei delinquenti che nella realtà ci sono davvero...lo trovo molto più pericoloso che realizzare uno Squid Game che vive nel mondo della fantasia e gioca sull'esasperata violenza come facevano un po' le favole di una volta. Dove il lupo si sbranava la nonna... Dove CandyCandy veniva abbandonata in orfanatrofio, dove i  robot come Goldrake ammazzavano i mostri alieni e dove la sirenetta, per amore di un principe, soffriva le pene dell'inferno per vedersi dividere la coda di pesce in due gambe, peraltro inutilmente...
Lascia perdere ste schifezze..c è il bonus bici elettrica. Approfittane e fai almeno 20 km al giorno, vedrai come starai meglio e ti sentirai molto più forte fisicamente e psicologicamente

Gattopardo1945

Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 16.08.21

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Cozza Mar Nov 09, 2021 5:12 pm

chi usa la bicicletta a Milano è più masochista di chi guarda squid game...fiiiiidati.
oppure è un incivile che la usa sui marciapiedi. Non rientro in nessuna di queste categorie.
Cozza
Cozza

Messaggi : 10602
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Miyagi Mar Nov 09, 2021 5:18 pm

Cozza ha scritto:incuriosita dai commenti sentiti dai miei alunni (tutto minori di anni 14), lo sto guardando. Mi manca l'ultima puntata.
e...udite udite...mi piace!

Anche io alla fine ho visto l'intera serie. A differenza tua non mi è piaciuta. Ho apprezzato i dettagli (molti li ho notati nella visione ma li ho scoperti dopo leggendo in rete).
Ma aldilà del banale mi piace/non mi piace certamente la tua lettura è valida. Sarebbe interessante proporla in classe e sentire le opinioni per provare a far uscire gli studenti dalla ipersemplificazione del "lascia perdere quella schifezza".
Miyagi
Miyagi

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 01.03.19

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da paniscus_2.1 Mar Nov 09, 2021 5:35 pm

Scusate se insisto: io non ho nessunissima intenzione di cominciare a perdere tempo nella visione di qualcosa che non mi interessa e che (come tipologia generale di prodotto) non mi piace, SOLO per poterne chiacchierare amorevolmente con i miei alunni, e nemmeno con i miei figli, che fortunatamente ne sono del tutto disinteressati pure loro. La mia reazione non è quella di strillare "lascia perdere quella schifezza, che è male!", ma è di dire "guarda, non parlarne con me, perché io, personalmente, preferisco disinteressarmene e ignorarla".

La trovo, per quanto riguarda la mia esperienza, una cosa del tutto paragonabile al fumo: io non fumo, non ho mai fumato, il fumo non mi incuriosisce per nulla e anzi mi fa schifo, e quindi non mi sento certo in dovere di provare a fumare pure io per capire meglio le motivazioni di chi fuma, o per scambiare opinioni "oggettive" con chi fuma, e tantomeno per parlare "imparzialmente" del fumo con i miei studenti che fumano, o per capire le motivazioni per cui fumano! Semplicemente, me ne tengo fuori, ci pensino i loro genitori, o ci pensino i colleghi postmoderni e inclusivi a cui quella roba PIACE, e che si compiacciono di parlarne con gli alunni!


Ultima modifica di paniscus_2.1 il Mar Nov 09, 2021 5:41 pm - modificato 1 volta.

paniscus_2.1

Messaggi : 4582
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Miyagi Mar Nov 09, 2021 5:41 pm

paniscus_2.1 ha scritto:Scusate se insisto: io non ho nessunissima intenzione di cominciare a perdere tempo nella visione di qualcosa....

Ah scusa. Credevo che fosse chiaro che non te lo stavamo consigliando (o almeno non io).

paniscus_2.1 ha scritto:...SOLO per poterne chiacchierare amorevolmente con i miei alunni...

Amen. Se parlare/capire i tuoi studenti non ti interessa è affar tuo. Ma apprezzo la dichiarazione di intenti.

paniscus_2.1 ha scritto:La trovo, per quanto riguarda la mia esperienza, una cosa del tutto paragonabile al fumo: io non fumo... e quindi non mi sento certo in dovere di provare a fumare pure io per capire meglio...

E anche qui un altro paragone che, se solo davvero ci pensi, non ha senso. Ma anche qui: amen.

----

Edito per aggiungere che nutro per una eventuale disamina (con ripensamenti o aggiustamenti) di quanto hai scritto lo stesso interesse che hai espresso tu per un possibile uso didattico della serie in oggetto.


Ultima modifica di Miyagi il Mar Nov 09, 2021 5:55 pm - modificato 1 volta.
Miyagi
Miyagi

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 01.03.19

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da paniscus_2.1 Mar Nov 09, 2021 5:45 pm

Miyagi ha scritto:
paniscus_2.1 ha scritto:...SOLO per poterne chiacchierare amorevolmente con i miei alunni...

Amen. Se parlare/capire i tuoi studenti non ti interessa è affar tuo. Ma apprezzo la dichiarazione di intenti.

Non ho detto che "non mi interessa capire i miei studenti".

Ho detto che la scelta di spettacoli e serie TV da guardare in privato a casa, la considero come una scelta personale nella vita privata (e che quindi ricade soprattutto nella responsabilità dei genitori), e non come un dovere professionale dell'insegnante.

paniscus_2.1

Messaggi : 4582
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Gattopardo1945 Mar Nov 09, 2021 6:41 pm

Ma quindi un vero prof parla e capisce gli studenti..io ero rimasto che dovevo far lezione agli studenti, non capirli, parlare con loro di cose che non mi riguardano e interessano assolutamente e su cui loro non si aspettano io intervenga.
Di più penoso e ridicolo di un ragazzo che guarda ste SCIOCCHEZZE o ascolta quella porcheria indicibile di trap c è solo il prof 40-50 enne amicone che si mette a parlare di ste cose da bimbominkia.
Dobbiamo mantenere la nostra posizione di educatori, e dimostrare di aver vissuto in periodi ben migliori del loro e di non aver quindi necessità di abbassarci al loro livello.

Gattopardo1945

Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 16.08.21

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Cozza Mar Nov 09, 2021 10:46 pm

Io mi diverto a impicciarmi nei loro ragionamenti... Mi diverte origliare le loro conversazioni mentre disegnano o mentre giocano durante l'intervallo. Ma per capirli... Tocca parlare la stessa lingua. Se la mia stele di Rosetta comprende anche i telefilm he guardano i ggggiovini... Io guardo quei telefilm. Che tanto io poi son ggggiovine dentro, ecco.
Cozza
Cozza

Messaggi : 10602
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Malacoda Mar Nov 09, 2021 11:17 pm

Non é una serie per ragazzi e visto che i miei alunni a 18 anni diventano piú idioti dei 12enni...Per gli attori posso essere d'accordo che sono sufficienti (non é che in Italia stiamo messi meglio... Gli eredi di Totò, Sordi, Tognazzi, ecc... Non rinasceranno piú).
Mini spoiler xché i ragazzi secondo me si fermano solo al contorno dei giochi...
1) I partecipanti non sono figli di papà ricchi o persone normali... Sono tutti sbandati e reietti della società che per svariati motivi hanno buttato la vita nel cesso
2) una puntata mi ha fatto quasi piangere (sono sentimentale...). Chi ha visto è si é appassitato capisce...
3) il piú bastardo dei bastardi non é il boss della mala.. Ma l'orgoglio del quartiere che ha fottutto tutti...
Spunti di riflessione ci sono? Mi pare di sì... E con alcuni alunni di quinta (19 anni) sono stati fatti...

Altra considerazione che prende un pò tutto.. Compreso il discorso dell'utente precedente che condivido...
Questo é un paese rimasto fermo all'era preistorica.... Nel 90 dibattevo con la docente di storia perché la programmazione finiva nella seconda guerra mondiale è a me interessava sapere cosa era successo dieci anni prima... Propaganda 2, Gladio, golpe borghese, Vietnam, Afghanistan,.... E questo vale anche per la letteratura... Siamo fermi agli anni 50? Mi sono rotto i c**** di sentire all'esame di stato "guerra di trincea" e sta cazxo di barca di lupini che si cappotta in mare... 20 alumni con lo stesso argomento.....
Negli USA i libri di attualità, nel 1985 uscì The Handmaid's Tale che ebbe un tale clamore (visionario come 1984) che venne inserita nei programmi di studio (PS, è in corso una serie tv basata sul libro da 10 e lode...vedertela, non é così distopica da quello che può essere il futuro). Qui può essere che in 70 anni non abbiamo avuto un letterato di rilievo da essere studiato? Ma fare imparare Umberto Eco ad esempio é una eresia? Al prossimo esame sempre il solito ammortamento di palle su D'Annunzio e Ungaretti.... e prosopopee sulle guerre mondiali, dottor morte e leggi fascistissime da far svenire... Abbiamo pazientato 40 anni.. E io mi sono rotto i C€&#&& di aspettare.
Notte
Malacoda
Malacoda

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Gattopardo1945 Mer Nov 10, 2021 12:14 am

Malacoda ha scritto:Non é una serie per ragazzi e visto che i miei alunni a 18 anni diventano piú idioti dei 12enni...Per gli attori posso essere d'accordo che sono sufficienti (non é che in Italia stiamo messi meglio... Gli eredi di Totò, Sordi, Tognazzi, ecc... Non rinasceranno piú).
Mini spoiler xché i ragazzi secondo me si fermano solo al contorno dei giochi...
1) I partecipanti non sono figli di papà ricchi o persone normali... Sono tutti sbandati e reietti della società che per svariati motivi hanno buttato la vita nel cesso
2) una puntata mi ha fatto quasi piangere (sono sentimentale...). Chi ha visto è si é appassitato capisce...
3) il piú bastardo dei bastardi non é il boss della mala.. Ma l'orgoglio del quartiere che ha fottutto tutti...
Spunti di riflessione ci sono? Mi pare di sì... E con alcuni alunni di quinta (19 anni) sono stati fatti...

Altra considerazione che prende un pò tutto.. Compreso il discorso dell'utente precedente che condivido...
Questo é un paese rimasto fermo all'era preistorica.... Nel 90 dibattevo con la docente di storia perché la programmazione finiva nella seconda guerra mondiale è a me interessava sapere cosa era successo dieci anni prima... Propaganda 2, Gladio, golpe borghese, Vietnam, Afghanistan,.... E questo vale anche per la letteratura... Siamo fermi agli anni 50? Mi sono rotto i c**** di sentire all'esame di stato "guerra di trincea" e sta cazxo di barca di lupini che si cappotta in mare... 20 alumni con lo stesso argomento.....
Negli USA i libri di attualità, nel 1985 uscì The Handmaid's Tale che ebbe un tale clamore (visionario come 1984) che venne inserita nei programmi di studio (PS, è in corso una serie tv basata sul libro da 10 e lode...vedertela, non é così distopica da quello che può essere il futuro). Qui può essere che in 70 anni non abbiamo avuto un letterato di rilievo da essere studiato? Ma fare imparare Umberto Eco ad esempio é una eresia? Al prossimo esame sempre il solito ammortamento di palle su D'Annunzio e Ungaretti.... e prosopopee sulle guerre mondiali, dottor morte e leggi fascistissime da far svenire... Abbiamo pazientato 40 anni.. E io mi sono rotto i C€&#&& di aspettare.
Notte

Nei 90 la guerra del vietnam distava ben più che 10 anni prima...nel 1985 Paul Hardcastle uscì con quella canzone " nineteen ", con quel video inquietante che vedevo su Mtv.  Ed erano già 10 anni che era finita , anche se la canzone ci ricordava che " Almost eight-hundred-thousand men
Are still fighting the Vietnam War"

Gattopardo1945

Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 16.08.21

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da sempreconfusa1 Mer Nov 10, 2021 12:31 am

Ma siamo partiti da una petizione dei genitori che riferivano di comportamenti anomali da parte di minori che guardano la serie, non di minori che la guardano e poi giocano innocentemente a un due tre stella con i compagni, così come molti qui, sopra gli anta, giocavano al gioco della campana...

Sono i genitori che devono eventualmente "spiegarla" ai loro figli, se decidono di fargliela guardare, non è mica compito degli insegnanti! Un conto sono commenti a latere, un altro è farci lezioni visto che tanto loro la guardano....ma che ragionamento è!

Contesterei anche il fatto che, siccome riproduce gli effetti di una società allo sbando (e dunque più realistica di quanto si creda, anche se sotto forma di gioco spietato) per i ragazzi sia più interessante da vedere, perché si immedesimano e la sentono come una realtà a loro vicina...cioè, si starebbe affermando che si divertono proprio a vedere se stessi ridotti come oggetti, come animali da sopprimere se sbagliano con le regole...mah.

Il problema nasceva dagli effetti che produce la visione nei minori, non da altre considerazioni.

sempreconfusa1

Messaggi : 5760
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

il prossimo problema a scuola: squid game  - Pagina 3 Empty Re: il prossimo problema a scuola: squid game

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.