Voti dopati alle medie Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Voti dopati alle medie

+2
donadoni
RUG74
6 partecipanti

Andare in basso

Voti dopati alle medie Empty Voti dopati alle medie

Messaggio Da RUG74 Mer Ott 27, 2021 8:58 pm

Mi capita sempre più spesso di alunni delle medie che vivono con frustrazione un 6 o un 7 fino al punto da mettersi a piangere a dirotto, da farmi scrivere dalle mamme; alunni spesso fragili o che non hanno minimamente studiato, e che meriterebbero anche di meno. Ma che sta succedendo? Abbiamo perso il senso della misura nella valutazione? Perché i colleghi fanno piovere i 9 e i 10 così generosamente? Capisco che tutti abbiamo famiglia, ma siamo sicuri che stiamo facendo il bene educativo e morale di questi ragazzi?

RUG74

Messaggi : 1062
Data d'iscrizione : 31.03.12

Torna in alto Andare in basso

Voti dopati alle medie Empty Re: Voti dopati alle medie

Messaggio Da donadoni Mer Ott 27, 2021 9:26 pm

No, non si fa il bene dei ragazzi , si danno i 9 e i 10 per non avere problemi con i genitori e con i ds che spingono sempre per non scendere sotto il 6, tanto il parere dei prof sul dopo medie non e' tenuto per niente in considerazione e ci ritroviamo al liceo classico o scientifico gente uscita con 6 alle medie a cui e' stato dato un altro orientamento naturalmente inascoltato, e anche le superiori sono scadute , un diploma non lo si nega piu' a nessuno, escono semi analfabeti e si iscrivono pure all' universita' , arriveremo a trasformare la scuola italiana in un parcheggio , toglieranno esami maturita' voti, come gia' avviene in altri paesi

donadoni

Messaggi : 3161
Data d'iscrizione : 21.04.16
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Voti dopati alle medie Empty Re: Voti dopati alle medie

Messaggio Da herman il lattoniere Gio Ott 28, 2021 8:53 am

eviterei di fare delle generalizzazioni o banalizzazioni.
Non tutti i colleghi delle medie regalano i 9 e i 10, anzi direi che sono in pochissimi a farlo.
Non tutti gli alunni piangono se vanno al di sotto del 9, ma solo quelli più fragili di loro. Inoltre sulla valutazione sono stati scritti migliaia di libri e si sa che ci sono posizioni piuttosto differenziate.
La realtà è molto più complessa a partire dal fatto che, al di là dei voti messi, le elementari non riescono a conseguire l'alfabetizzazione di base e le medie, dovendosi occupare più del recupero che dell'avanzamento delle conoscenze, arrancano; per non parlare dell'idea malsana che la didattica e con essa la valutazione debbano essere personalizzate e individualizzate, perciò se Gigetto non sa scrivere in italiano o fare un'operazione, ma si impegna tanto, una certa linea del pensiero docimologico ritiene che vada comunque premiato con un bel voto, fregandosene del raggiungimento degli obiettivi didattici minimi.
Aggiungerei poi che con la conversione "competenziale" della didattica si è andati verso una semplificazione estrema degli obiettivi e la ricerca dell'aspetto pratico e ludico ad essa connessa va contro lo sviluppo del pensiero astratto e complesso. Tutto questo concentrarsi sull'individuo-alunno e quindi sui suoi presunti diritti, anziché sui suoi doveri e sugli obiettivi da raggiungere, fa sì che tutta quella parte della scuola che ancora rimane ancorata all'impegno, alla valutazione, alle conoscenze e alla didattica sia vista malissimo da una parte ormai maggioritaria che ha destrutturato il senso della scuola rendendola un servizio alla persona, e non alla collettività; oggi la psicologia e la pedagogia prevalgono largamente sulla didattica, la sociologia, l'aspetto politico della scuola.
Noi docenti delle medie siamo costretti a lavorare in questo contesto, a volte cercando faticosamente di andare controcorrente, altre volte lasciandoci trasportare. Ma è un contesto che non abbiamo né creato né scelto, ma che subiamo. Chi ha fatto delle buone elementari è destinato a fare un buon percorso scolastico alle medie; chi invece ha imparato in un contesto di sistematica riduzione degli obiettivi e di forte individualizzazione si trova ad arrancare e ad uscire dalle medie senza aver acquisito né le dovute conoscenze, né il metodo di studio.

herman il lattoniere

Messaggi : 1165
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso

Voti dopati alle medie Empty Re: Voti dopati alle medie

Messaggio Da Seriol85 Gio Ott 28, 2021 8:16 pm

herman il lattoniere ha scritto:eviterei di fare delle generalizzazioni o banalizzazioni.
Non tutti i colleghi delle medie regalano i 9 e i 10, anzi direi che sono in pochissimi a farlo.
Non tutti gli alunni piangono se vanno al di sotto del 9, ma solo quelli più fragili di loro. Inoltre sulla valutazione sono stati scritti migliaia di libri e si sa che ci sono posizioni piuttosto differenziate.
La realtà è molto più complessa a partire dal fatto che, al di là dei voti messi, le elementari non riescono a conseguire l'alfabetizzazione di base e le medie, dovendosi occupare più del recupero che dell'avanzamento delle conoscenze, arrancano; per non parlare dell'idea malsana che la didattica e con essa la valutazione debbano essere personalizzate e individualizzate, perciò se Gigetto non sa scrivere in italiano o fare un'operazione, ma si impegna tanto, una certa linea del pensiero docimologico ritiene che vada comunque premiato con un bel voto, fregandosene del raggiungimento degli obiettivi didattici minimi.
Aggiungerei poi che con la conversione "competenziale" della didattica si è andati verso una semplificazione estrema degli obiettivi e la ricerca dell'aspetto pratico e ludico ad essa connessa va contro lo sviluppo del pensiero astratto e complesso. Tutto questo concentrarsi sull'individuo-alunno e quindi sui suoi presunti diritti, anziché sui suoi doveri e sugli obiettivi da raggiungere, fa sì che tutta quella parte della scuola che ancora rimane ancorata all'impegno, alla valutazione, alle conoscenze e alla didattica sia vista malissimo da una parte ormai maggioritaria che ha destrutturato il senso della scuola rendendola un servizio alla persona, e non alla collettività; oggi la psicologia e la pedagogia prevalgono largamente sulla didattica, la sociologia, l'aspetto politico della scuola.
Noi docenti delle medie siamo costretti a lavorare in questo contesto, a volte cercando faticosamente di andare controcorrente, altre volte lasciandoci trasportare. Ma è un contesto che non abbiamo né creato né scelto, ma che subiamo. Chi ha fatto delle buone elementari è destinato a fare un buon percorso scolastico alle medie; chi invece ha imparato in un contesto di sistematica riduzione degli obiettivi e di forte individualizzazione si trova ad arrancare e ad uscire dalle medie senza aver acquisito né le dovute conoscenze, né il metodo di studio.

Concordo.
Il problema sta alla primaria, alle medie arrivano ragazzini che non hanno idea di come si sta in classe e non sanno scrivere e fare di conto. Noi cerchiamo di recuperare il recuperabile, ma non è nemmeno giusto lasciare bloccati ragazzi capaci e che possono raggiungere un buon livello di preparazione. Così, visto che non si può restare in una fase di stallo e che questi ragazzi, pur con le difficoltà e lacune, e anche con la scarsa volontà di andare a scuola, nella scuola che vogliono al ministero, devono andare avanti, si ritrovano a avere una sufficienza stentata. Questo determina una reazione a catena che fa alzare i voti di tutti gli altri.
Spesso, per quanto mi riguarda, è questo che mi fa mettere delle valutazioni più alte.

Seriol85

Messaggi : 652
Data d'iscrizione : 13.02.13

Torna in alto Andare in basso

Voti dopati alle medie Empty Re: Voti dopati alle medie

Messaggio Da stringiamciacoorte Gio Ott 28, 2021 8:54 pm

Seriol85 ha scritto:Questo determina una reazione a catena che fa alzare i voti di tutti gli altri.
Spesso, per quanto mi riguarda, è questo che mi fa mettere delle valutazioni più alte.
E noi alle superiori diciamo ai ragazzi di mettere in conto un crollo dei voti di due unità.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

Voti dopati alle medie Empty Re: Voti dopati alle medie

Messaggio Da Gattopardo1945 Gio Ott 28, 2021 9:41 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
Seriol85 ha scritto:Questo determina una reazione a catena che fa alzare i voti di tutti gli altri.
Spesso, per quanto mi riguarda, è questo che mi fa mettere delle valutazioni più alte.
E noi alle superiori diciamo ai ragazzi di mettere in conto un crollo dei voti di due unità.

Al che,la reazione degli studenti è questa.
https://youtu.be/niXQs5nePYg

Gattopardo1945

Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 16.08.21

Torna in alto Andare in basso

Voti dopati alle medie Empty Re: Voti dopati alle medie

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.