La riforma che vorrei... - Pagina 7 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



La riforma che vorrei...

+17
paniscus_2.1
antalia
Zippo
balanzone21
sempreconfusa1
ESSM_Block_2_1
Gattopardo1945
herman il lattoniere
L'ALTRO POLO
MarcoTerzi82
@melia
lucetta10
franco71
JaneEyre
mac67
Corto Circuito
Scuola70
21 partecipanti

Pagina 7 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty La riforma che vorrei...

Messaggio Da MarcoTerzi82 Lun Nov 01, 2021 8:52 am

Promemoria primo messaggio :

Se fossi Ministro "con pieni poteri", riformerei la Scuola in questa maniera:

- Le attività didattiche vanno dalle 8.30 alle 17.30, a Scuola si sta tutto il giorno.

- Revisione di tutti i piani didattici perchè non si può insegnare tutto di niente, introduzione di attività quali musica, arte, teatro,pittura, sport agonistico stile college USA

- I ragazzi all'interno dei plessi si devono muovere quindi OGNI materia ha la propria aula, ogni Prof ha la sua aula/ufficio e i ragazzi..si spostano loro.

- I ragazzi scelgono alcune materie: tot obbligatorie, altre a scelta.


Per i docenti invece riformerei così:

- Si timbra l'entrata alle 8.30 e l'uscita alle 17.30: le attività di preparazione compiti, correzione, preparazione lezioni, riunioni, ricevimenti etc vengono fatte in orario di lavoro.

- Introduzione di una componente variabile salariale del +30% che tiene conto del numero delle classi e degli obiettivi stabiliti dalla dirigenza.

- Lo stipendio base dev'essere proporzionato all'importanza della materia e alla tipologia di laurea: un Ingegnere Meccanico non può guadagnare come chi insegna Religione. Un ITP con il diploma non può guadagnare 100€ meno di chi ha investito 5 anni di studi universitari.

- Ripristino delle gabbie salariali: guadagnare 1.500€ a Milano non è la stessa cosa di guadagnare 1.500€ a Potenza.

L'obiettivo sarebbe quella di far si che la Scuola cessi di essere un ammortizzatore sociale per chi deve riciclare una laurea ed invogliare i competenti/capaci a intraprendere la professione di insegnante. Chiaro, non potrà mai  trovare approvazione tra noi docenti visto che queste modifiche danneggerebbero i più ma ricordiamoci che la Scuola è al servizio dell'utenza, non dei suoi dipendenti.
Che ne pensate?
MarcoTerzi82
MarcoTerzi82

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 16.03.21

Torna in alto Andare in basso


La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da MarcoTerzi82 Dom Nov 07, 2021 11:07 am

stringiamciacoorte ha scritto:
Diciamola tuttissima: io oltre che docente sono anche contribuente ed è mio interesse che il sistema scolastico sia efficiente oltre che efficace; se esiste una legge volta a chiudere le scuole piccole a vantaggio delle scuole grandi perchè così si risparmia sulla spesa pubblica, e se esiste una naturale tendenza dell'utenza a spostarsi da una scuola verso le altre, chi sono io per oppormi a questo fenomeno che porterà alla chiusura della scuola ed al risparmio delle mie tasse ?

Non esiste questa "naturale tendenza": la stragrande maggioranza della gente vuole, comprensibilmente, il posto sotto casa.
Io ad esempio ho rifiutato il ruolo sulla cattedra a 500m da casa mia preferendo quella a 25km pur di evitare il professionale, sono i 20minuti di auto spesi meglio, ma sono una minoranza.
Noi vogliamo fare gli ammerigani ma siamo nati in Italì....l'autonomia non ha fatto altro che creare un sistema dove DS e docenti fanno i conti per non perdere classi e posto di lavoro, a scapito dell'efficenza. Chi ha tante iscrizioni invece si può permettere di fare selezione...

I programmi si sono svuotati e sono ridicoli.
Non puoi più buttare fuori i rompicoglioni dall'aula altrimenti rischi personalmente.
I genitori possono fare ricorso contro voti e bocciature......ricorso?! Si ricorso.....roba da matti.
Col voto di consiglio, si abbuona tutto e si sistema a piacimento le situazione in perfetto stile farsa Italica.
MarcoTerzi82
MarcoTerzi82

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 16.03.21

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da Corto Circuito Dom Nov 07, 2021 12:15 pm

MarcoTerzi82 ha scritto:...
I genitori possono fare ricorso contro voti e bocciature......ricorso?! Si ricorso.....roba da matti.
Col voto di consiglio, si abbuona tutto e si sistema a piacimento le situazione in perfetto stile farsa Italica.
Possono anche far protocollare false accuse. A cosa servono? intanto stanno lì, poi se darai fastidio (alias, se continuerai a perseverare nella onestà) si vedrà di condirle con tutta la fantasia (malata) di chi ne ha interesse.
Corto Circuito
Corto Circuito

Messaggi : 1113
Data d'iscrizione : 10.03.20

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da paniscus_2.1 Dom Nov 07, 2021 12:51 pm

MarcoTerzi82 ha scritto:
Non puoi più buttare fuori i rompicoglioni dall'aula altrimenti rischi personalmente.
I genitori possono fare ricorso contro voti e bocciature......ricorso?! Si ricorso.....roba da matti.

La possibilità di ricorso esiste da sempre, molto prima dell'autonomia e dello svuotamento dei contenuti (e non solo nella scuola, ma in tutta la pubblica amministrazione).

E comunque il ricorso è accoglibile solo nel caso che si ravvisi un difetto di forma, non perché non si è soddisfatti" dell'esito.

paniscus_2.1

Messaggi : 4582
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da antalia Dom Nov 07, 2021 1:18 pm


[b]non esiste questa "naturale tendenza": la stragrande maggioranza della gente vuole, comprensibilmente, il posto sotto casa.

non tutti, per me la priorità è stata sempre la scuola "vivibile" sia come platea che come ambiente e per questo mi sono anche allontanata qualche K.!

dopo anni è la prima volta che lavoro e vivo nello stesso posto, ma sto talmente male come contesto che preferisco farmi qualche km in auto come prima e respirare che continuare a rimanere dove sono, a 5 minuti da casa....ognuno fa le proprie scelte, le proprie valutazioni!


antalia

Messaggi : 739
Data d'iscrizione : 26.09.16

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da L'ALTRO POLO Dom Nov 07, 2021 5:36 pm

sempreconfusa1 ha scritto:ah...vabbé, ecco un altro "presente"...ok  :-)

Per ora mi sono fermato a due...considerato che il prossimo anno dovrei passare di ruolo...

L'ALTRO POLO

Messaggi : 10047
Data d'iscrizione : 24.01.14

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da paniscus_2.1 Dom Nov 07, 2021 6:21 pm

saracinesca ha scritto:In questo modo forse si eviterebbe di diplomare allo scientifico ragazzi che hanno il debito in matematica e fisica dalla prima.

Ma guarda che questo lo si potrebbe fare benissimo anche adesso.

Ovvero, acchiappare individualmente il ragazzo che ha insufficienze gravi in matematica e fisica allo scientifico (ma magari se la cava bene in materie diverse) e dirgli esplicitamente: "guarda che qui i casi sono tre: o recuperi prima possibile, o cambi scuola e vai a fare un corso di studi più adatto a te, oppure ti bocciamo".

Invece no, si preferisce portarli avanti per quattro anni, perché "non si può mica bocciare per solo due materie" (anche se sono le materie fondamentali di indirizzo), o perché "non è giusto bocciarlo solo perché non capisce niente di matematica, quando è così bravo a fare delle illustrazioni splendide per il giornalino scolastico".

paniscus_2.1

Messaggi : 4582
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da Gattopardo1945 Dom Nov 07, 2021 6:26 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
saracinesca ha scritto:In questo modo forse si eviterebbe di diplomare allo scientifico ragazzi che hanno il debito in matematica e fisica dalla prima.

Ma guarda che questo lo si potrebbe fare benissimo anche adesso.

Ovvero, acchiappare individualmente il ragazzo che ha insufficienze gravi in matematica e fisica allo scientifico (ma magari se la cava bene in materie diverse) e dirgli esplicitamente: "guarda che qui i  casi sono tre: o recuperi prima possibile, o cambi scuola e vai a fare un corso di studi più adatto a te, oppure ti bocciamo".

Invece no, si preferisce portarli avanti per quattro anni, perché "non si può mica bocciare per solo due materie" (anche se sono le materie fondamentali di indirizzo), o perché "non è giusto bocciarlo solo perché non capisce niente di matematica, quando è così bravo a fare delle illustrazioni splendide per il giornalino scolastico".

L elenco dei " talenti" e " qualità " ridicoli che sono considerati una valida alternativa alla sufficienza in matematica e fisica o altre materie d'indirizzo è letteralmente sconfinato .

Gattopardo1945

Messaggi : 691
Data d'iscrizione : 16.08.21

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da ESSM_Block_2_1 Dom Nov 07, 2021 10:40 pm

MarcoTerzi82 ha scritto:

dalle 8.30 alle 17.30 (...) che ne pensate


sicuramente
il separatore ISO ore minuti e' il < : >

pagina 18

http://www2.ing.unipi.it/~a080066/didattica/BD/5%20-%20sql%20intro%20tipi%20di%20dato.pdf

ESSM_Block_2_1

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 22.08.21

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da ESSM_Block_2_1 Dom Nov 07, 2021 10:48 pm

ESSM_Block_2_1 ha scritto:
MarcoTerzi82 ha scritto:

dalle 8.30 alle 17.30 (...) che ne pensate


sicuramente
il separatore ISO ore minuti e' il < : >

https://it.wikipedia.org/wiki/ISO_8601

pagina 18

http://www2.ing.unipi.it/~a080066/didattica/BD/5%20-%20sql%20intro%20tipi%20di%20dato.pdf


e' meglio questo

https://support.google.com/merchants/answer/7055760?hl=it

ESSM_Block_2_1

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 22.08.21

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da sempreconfusa1 Lun Nov 08, 2021 1:26 am

lucetta10 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:ah...vabbé, ecco un altro "presente"...ok  :-)


Io sono entrata in ruolo nella stessa scuola in cui ero già da due anni.
Non mi stupisce affatto che lo stesso precario possa occupare per anni successivi la stessa cattedra, ci dovremmo piuttosto stupire/indignare che una stessa cattedra resti vacante per tre anni, e che addirittura arrivi a essere occupata per ultima...

no, figurati, non è che non mi indigno o non mi stupisco se una cattedra resta vacante, o tarda a occuparsi, ma il fatto che ultimamente ci fosse stato anche un aggiornamento imponente, con le GPS (includendo anche tutte le finestre che si aprono periodicamente per l'inserimento di tizio che ha preso il titolo, caio che si è specializzato, sempronio che ha vinto il concorso, e così via) mi stupiva comunque  per il fatto di rimanerci addirittura per 3 anni di seguito, proprio in relazione alla dinamicità delle stesse graduatorie. A me è capitato una volta che mi richiamassero in una scuola dove ero già stata, ma a distanza di qualche anno e per altra cdc, se non ricordo male.

sempreconfusa1

Messaggi : 5754
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da saracinesca Lun Nov 08, 2021 6:38 am

paniscus_2.1 ha scritto:
saracinesca ha scritto:In questo modo forse si eviterebbe di diplomare allo scientifico ragazzi che hanno il debito in matematica e fisica dalla prima.

Ma guarda che questo lo si potrebbe fare benissimo anche adesso.

Ovvero, acchiappare individualmente il ragazzo che ha insufficienze gravi in matematica e fisica allo scientifico (ma magari se la cava bene in materie diverse) e dirgli esplicitamente: "guarda che qui i  casi sono tre: o recuperi prima possibile, o cambi scuola e vai a fare un corso di studi più adatto a te, oppure ti bocciamo".

Invece no, si preferisce portarli avanti per quattro anni, perché "non si può mica bocciare per solo due materie" (anche se sono le materie fondamentali di indirizzo), o perché "non è giusto bocciarlo solo perché non capisce niente di matematica, quando è così bravo a fare delle illustrazioni splendide per il giornalino scolastico".

La realtà dei fatti però è questa e dubito fortemente che la tendenza si invertirà, almeno finché la bocciatura sarà collegiale.
Far progredire il ragazzo in arte (e in altre materie in cui è bravo) e bocciarlo in matematica e fisica mi sembra un buon compromesso per salvare capra e cavoli.

saracinesca

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da balanzone21 Lun Nov 08, 2021 10:01 am

[quote="paniscus_2.1"]
saracinesca ha scritto:In questo modo forse si eviterebbe di diplomare allo scientifico ragazzi che hanno il debito in matematica e fisica dalla prima.

Ma guarda che questo lo si potrebbe fare benissimo anche adesso.

Ovvero, acchiappare individualmente il ragazzo che ha insufficienze gravi in matematica e fisica allo scientifico (ma magari se la cava bene in materie diverse) e dirgli esplicitamente: "guarda che qui i  casi sono tre: o recuperi prima possibile, o cambi scuola e vai a fare un corso di studi più adatto a te, oppure ti bocciamo".

Invece no, si preferisce portarli avanti per quattro anni, perché "non si può mica bocciare per solo due materie" (anche se sono le materie fondamentali di indirizzo), o perché "non è giusto bocciarlo solo perché non capisce niente di matematica, quando è così bravo a fare delle illustrazioni splendide per il giornalino scolastico". [/quot

Mamma mia , tu delinei un contesto caricaturale, l' opaco regine delle colleghesse!



balanzone21

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 29.08.21

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da Zippo Lun Nov 08, 2021 12:32 pm

Gattopardo1945 ha scritto:
paniscus_2.1 ha scritto:
saracinesca ha scritto:In questo modo forse si eviterebbe di diplomare allo scientifico ragazzi che hanno il debito in matematica e fisica dalla prima.

Ma guarda che questo lo si potrebbe fare benissimo anche adesso.

Ovvero, acchiappare individualmente il ragazzo che ha insufficienze gravi in matematica e fisica allo scientifico (ma magari se la cava bene in materie diverse) e dirgli esplicitamente: "guarda che qui i  casi sono tre: o recuperi prima possibile, o cambi scuola e vai a fare un corso di studi più adatto a te, oppure ti bocciamo".

Invece no, si preferisce portarli avanti per quattro anni, perché "non si può mica bocciare per solo due materie" (anche se sono le materie fondamentali di indirizzo), o perché "non è giusto bocciarlo solo perché non capisce niente di matematica, quando è così bravo a fare delle illustrazioni splendide per il giornalino scolastico".

L elenco dei " talenti" e " qualità " ridicoli  che sono considerati una valida alternativa alla sufficienza in matematica e fisica o altre materie  d'indirizzo è letteralmente sconfinato .
Non si boccia più nessuno,è il mercato bellezza mia e tu non ci puoi fare niente.
Anzi meglio stare buoni sono posti di lavoro che vanno in fumo nella scuola che boccia.

Zippo

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.11.21

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da antalia Lun Nov 08, 2021 2:04 pm


solitamente chi non brilla in matematica e fisica arranca anche in latino e in inglese...io mi sono sempre trovata con le valutazioni dei docenti di queste discipline, senza nemmeno consultarci avevamo i medesimi voti, impossibile essere scarso in matematica e avere 10 in latino o filosofia, qualcosa non torna!


antalia

Messaggi : 739
Data d'iscrizione : 26.09.16

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da stringiamciacoorte Lun Nov 08, 2021 2:39 pm

saracinesca ha scritto:Far progredire il ragazzo in arte (e in altre materie in cui è bravo) e bocciarlo in matematica e fisica mi sembra un buon compromesso per salvare capra e cavoli.
Un bel principio, lo riesci a declinare dal punto di vista pratico oltre che filosofico ?

Giggino faceva la 3B ed ora passa in 4B per arte e rimane in 3B per matematica, dunque quali lezioni frequenta e con chi ?
Se nello stesso istante la 3B fa matematica e la 4B fa arte, dove va Giggino ?

Dobbiamo creare un orario scolastico che renda possibili tutte le lezioni di tutti i Giggini della scuola ?

E se Giggino rimane nuovamente bocciato di sola matematica ? Farà 3B e 5B ? Cambierà scuola ? Andando in terza, in quarta o in quinta ?

Perchè vogliamo a tutti i costi pensare che chi ci ha preceduto era un pirla che non ha saputo progettare il sistema scolastico mentre noi siamo unti dal signore ?
Perchè vogliamo a tutti i costi pensare che ogni problema abbia una soluzione e che non esistano problemi senza soluzioni ?
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da saracinesca Lun Nov 08, 2021 3:07 pm

L'ho scritto prima, corsi singoli per livello. Si fa in diverse nazioni, non saremmo di certo rivoluzionari, senza contare che il nostro sistema universitario funziona sostanzialmente così.
Si può comunque discutere educatamente, senza accusare l'interlocutore di pensare che gli altri siano pirla e di considerarsi il nuovo Messia.


Ultima modifica di saracinesca il Lun Nov 08, 2021 3:23 pm - modificato 1 volta.

saracinesca

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Nov 08, 2021 3:20 pm

antalia ha scritto:
solitamente chi non brilla in matematica e fisica arranca anche in latino e in inglese...io mi sono sempre trovata con le valutazioni dei docenti di queste discipline


Io non vedo più dare un'insufficienza in inglese da ANNI. Altrimenti come farebbero a propagandare i corsi a pagamento per le certificazioni Cambridge?
Il genitore indignato che dice "ma come, mi avete fatto spendere i soldi per il corso di pomeriggio, e poi gli date l'insufficienza in inglese?" (faccio presente che il corso Cambridge è facoltativo e FUORI dall'orario scolastico, quindi non c'entra con l'appartenenza alla classe e con i voti delle verifiche di classe)

E anche le insufficienze a latino sono quasi scomparse, visto che chiunque rischi di essere rimandato in latino dica "ma in realtà io stavo giusto pensando di trasferirmi in una classe di scienze applicate"... e quindi, pur di tenere in vita le classi di ordinamento tradizionale, si fa il latino all'acqua di rosa-rosae, abbassando l'asticella a livelli talmente imbarazzanti che ci arriverebbe anche un macaco giapponese (nemmeno un macaco del nord Africa, che almeno ha avuto gli antenati vissuti in terre romanizzate).

Le insufficienze in italiano, poi, completamente sparite da ancora più anni di quelle in inglese e in latino...

paniscus_2.1

Messaggi : 4582
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da stringiamciacoorte Lun Nov 08, 2021 3:58 pm

saracinesca ha scritto:L'ho scritto prima, corsi singoli per livello. Si fa in diverse nazioni, non saremmo di certo rivoluzionari, senza contare che il nostro sistema universitario funziona sostanzialmente così.
Si può comunque discutere educatamente, senza accusare l'interlocutore di pensare che gli altri siano pirla e di considerarsi il nuovo Messia.
Nei corsi universitari si preoccupano di creare orari possibili per ogni anno di corso; se poi uno deve riseguire un corso (al di fuori del proprio anno), se ci riesce bene, altrimenti peggio per lui.
All'università non esistono problemi di sorveglianza.

Come risolvono invece il problema a scuola nelle altre nazioni ? Sono curioso.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da saracinesca Lun Nov 08, 2021 4:22 pm

Se ti fossi preso la briga di di leggere il mio intervento, avresti notato che l'attivazione di una simile proposta è soggetta a una cosa fondamentale, ossia un cambio di mentalità, che evidentemente qualcuno non è disponibile a prendere minimamente in considerazione.
Continuiamo allora a fare polemica a prescindere, sicuramente la scuola migliorerà.

saracinesca

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da stringiamciacoorte Lun Nov 08, 2021 4:48 pm

saracinesca ha scritto:Se ti fossi preso la briga di di leggere il mio intervento, avresti notato che l'attivazione di una simile proposta è soggetta a una cosa fondamentale, ossia un cambio di mentalità, che evidentemente qualcuno non è disponibile a prendere minimamente in considerazione.
Continuiamo allora a fare polemica a prescindere, sicuramente la scuola migliorerà.
Il tuo intervento intero è
"La realtà dei fatti però è questa e dubito fortemente che la tendenza si invertirà, almeno finché la bocciatura sarà collegiale.
Far progredire il ragazzo in arte (e in altre materie in cui è bravo) e bocciarlo in matematica e fisica mi sembra un buon compromesso per salvare capra e cavoli."

1) non leggo "cambio di mentalità"
2) se cambiamo la mentalità le ore non si sovrappongono più ?

Per "cambio di mentalità" intendi dire che matematica se la studia da solo in biblioteca (come farebbe un universitario) ?
Se è così confondi la maturità di un universitario con quella di un adolescente, la necessità di sorvegliare solo gli adolescenti, il fatto che all'università si può andare fuori corso e ti puoi laureare anche in 20 anni.

Ammettilo, hai filosofeggiato e prospettato una soluzione irrealizzabile.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Nov 08, 2021 5:18 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
All'università non esistono problemi di sorveglianza.

Come risolvono invece il problema a scuola nelle altre nazioni ? Sono curioso.

Per quello chesono venuta a sapere di paesi come Olanda, Belgio o Francia, o qualche paese scandinavo, il problema della sorveglianza degli alunni è veramente limitato ai minimi termini assoluti, e solo per bambini piccoli.

Se c'è un regolamento di istituto che stabilisce che è vietato fare un uso improprio degli arredi scolastici (ad esempio, saltare sopra i banchi), e i genitori hanno firmato l'adesione a quel regolamento, se il ragazzo cog**one salta su un banco, lo rovescia, e rovesciandolo lo rompe, e in più si frattura o si sloga un piede, non solo l'insegnante NON E' accusato di nulla, ma la famiglia deve pure ripagare il banco danneggiato. Se c'è un regolamento di istituto che dice che è vietato usare il cellulare in aula senza permesso, e il medesimo cogl**ne lo usa lo stesso, e magari fa a qualcuno di nascosto una foto ridicolizzante o bulleggiante e la spedisce su qualche social, non solo l'insegnante non rischia nulla, ma la famiglia risponde di eventuali multe per l'infrazione legale commessa dal figliolo, in caso di denuncia.

Non so esattamente che differenze ci siano tra un paese e l'altro, ma mi pare di aver capito che ce ne siano in parecchi che se la prendono molto ma MOLTO più tranquilla di noi, sull'ossessione della sorveglianza a scuola...

paniscus_2.1

Messaggi : 4582
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da mac67 Lun Nov 08, 2021 5:22 pm

saracinesca ha scritto:L'ho scritto prima, corsi singoli per livello. Si fa in diverse nazioni, non saremmo di certo rivoluzionari, senza contare che il nostro sistema universitario funziona sostanzialmente così.
Si può comunque discutere educatamente, senza accusare l'interlocutore di pensare che gli altri siano pirla e di considerarsi il nuovo Messia.

Hai mai provato a fare l'orario? Con la decomposizione del gruppo classe che proponi, fare l'orario di una scuola diventa impossibile, a meno che non si fa lezione dalle 8:00 alle 20:00.

mac67

Messaggi : 6923
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da saracinesca Lun Nov 08, 2021 5:40 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
saracinesca ha scritto:Se ti fossi preso la briga di di leggere il mio intervento, avresti notato che l'attivazione di una simile proposta è soggetta a una cosa fondamentale, ossia un cambio di mentalità, che evidentemente qualcuno non è disponibile a prendere minimamente in considerazione.
Continuiamo allora a fare polemica a prescindere, sicuramente la scuola migliorerà.
Il tuo intervento intero è
"La realtà dei fatti però è questa e dubito fortemente che la tendenza si invertirà, almeno finché la bocciatura sarà collegiale.
Far progredire il ragazzo in arte (e in altre materie in cui è bravo) e bocciarlo in matematica e fisica mi sembra un buon compromesso per salvare capra e cavoli."

1) non leggo "cambio di mentalità"
2) se cambiamo la mentalità le ore non si sovrappongono più ?

Per "cambio di mentalità" intendi dire che matematica se la studia da solo in biblioteca (come farebbe un universitario) ?
Se è così confondi la maturità di un universitario con quella di un adolescente, la necessità di sorvegliare solo gli adolescenti, il fatto che all'università si può andare fuori corso e ti puoi laureare anche in 20 anni.

Ammettilo, hai filosofeggiato e prospettato una soluzione irrealizzabile.

In realtà non è questo l'intervento
a cui mi riferivo, dal momento che ne ho fatti più di uno.
Per rispondere anche a Mac, sì, ho fatto l'orario.
Quello che propongo io è una scuola molto più liquida, con tanti mini corsi dove ognuno può scegliere, ovviamente con dei paletti.
Se non puoi seguire il corso sui logaritmi o sul testo argomentativo a settembre, lo seguirai nel prossimo quadrimestre/anno.
Ogni singolo diploma andrebbe legato al superamento di determinati moduli per ciascuna disciplina. Ad esempio, se non hai superato tutti i moduli di matematica (equazioni, logaritmi, derivate ecc), non potrai conseguire un diploma di tipi scientifico.

saracinesca

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da mac67 Lun Nov 08, 2021 5:43 pm

saracinesca ha scritto:
Per rispondere anche a Mac, sì, ho fatto l'orario.
Quello che propongo io è una scuola molto più liquida, con tanti mini corsi dove ognuno può scegliere, ovviamente con dei paletti.
Se non puoi seguire il corso sui logaritmi o sul testo argomentativo a settembre, lo seguirai nel prossimo quadrimestre/anno.
Ogni singolo diploma andrebbe legato al superamento di determinati moduli per ciascuna disciplina. Ad esempio, se non hai superato tutti i moduli di matematica (equazioni, logaritmi, derivate ecc), non potrai conseguire un diploma di tipi scientifico.

Insomma, una scuola totalmente diversa da quella attuale. Che, tra le altre cose, richiederebbe anche strutture diverse da quelle che abbiamo (o dovremmo avere). Sognare non costa nulla, ma il risveglio non sarà piacevole.

mac67

Messaggi : 6923
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da saracinesca Lun Nov 08, 2021 5:55 pm

L'ho ammesso infatti che è un progetto complesso, soprattutto perché bisognerebbe cambiare il modo di concepire la scuola.
Io devo sognare, visto che a scuola ci rimarrò diversi anni e per i miei figli vorrei un'istruzione decente.

saracinesca

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 7 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.