La riforma che vorrei... - Pagina 8 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



La riforma che vorrei...

+17
paniscus_2.1
antalia
Zippo
balanzone21
sempreconfusa1
ESSM_Block_2_1
Gattopardo1945
herman il lattoniere
L'ALTRO POLO
MarcoTerzi82
@melia
lucetta10
franco71
JaneEyre
mac67
Corto Circuito
Scuola70
21 partecipanti

Pagina 8 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty La riforma che vorrei...

Messaggio Da MarcoTerzi82 Lun Nov 01, 2021 8:52 am

Promemoria primo messaggio :

Se fossi Ministro "con pieni poteri", riformerei la Scuola in questa maniera:

- Le attività didattiche vanno dalle 8.30 alle 17.30, a Scuola si sta tutto il giorno.

- Revisione di tutti i piani didattici perchè non si può insegnare tutto di niente, introduzione di attività quali musica, arte, teatro,pittura, sport agonistico stile college USA

- I ragazzi all'interno dei plessi si devono muovere quindi OGNI materia ha la propria aula, ogni Prof ha la sua aula/ufficio e i ragazzi..si spostano loro.

- I ragazzi scelgono alcune materie: tot obbligatorie, altre a scelta.


Per i docenti invece riformerei così:

- Si timbra l'entrata alle 8.30 e l'uscita alle 17.30: le attività di preparazione compiti, correzione, preparazione lezioni, riunioni, ricevimenti etc vengono fatte in orario di lavoro.

- Introduzione di una componente variabile salariale del +30% che tiene conto del numero delle classi e degli obiettivi stabiliti dalla dirigenza.

- Lo stipendio base dev'essere proporzionato all'importanza della materia e alla tipologia di laurea: un Ingegnere Meccanico non può guadagnare come chi insegna Religione. Un ITP con il diploma non può guadagnare 100€ meno di chi ha investito 5 anni di studi universitari.

- Ripristino delle gabbie salariali: guadagnare 1.500€ a Milano non è la stessa cosa di guadagnare 1.500€ a Potenza.

L'obiettivo sarebbe quella di far si che la Scuola cessi di essere un ammortizzatore sociale per chi deve riciclare una laurea ed invogliare i competenti/capaci a intraprendere la professione di insegnante. Chiaro, non potrà mai  trovare approvazione tra noi docenti visto che queste modifiche danneggerebbero i più ma ricordiamoci che la Scuola è al servizio dell'utenza, non dei suoi dipendenti.
Che ne pensate?
MarcoTerzi82
MarcoTerzi82

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 16.03.21

Torna in alto Andare in basso


La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da stringiamciacoorte Lun Nov 08, 2021 6:31 pm

saracinesca ha scritto:Quello che propongo io è una scuola molto più liquida, con tanti mini corsi dove ognuno può scegliere, ovviamente con dei paletti.
Se non puoi seguire il corso sui logaritmi o sul testo argomentativo a settembre, lo seguirai nel prossimo quadrimestre/anno.
Ogni singolo diploma andrebbe legato al superamento di determinati moduli per ciascuna disciplina. Ad esempio, se non hai superato tutti i moduli di matematica (equazioni, logaritmi, derivate ecc), non potrai conseguire un diploma di tipi scientifico.
Se non puoi (ri)seguire il corso sui logaritmi non fa nulla, ti porti avanti con gli integrali di funzioni logaritmiche e poi farai i logaritmi con calma.

Come avrà fatto Gentile a non pensarci !
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da stringiamciacoorte Lun Nov 08, 2021 6:35 pm

saracinesca ha scritto:Ogni singolo diploma andrebbe legato al superamento di determinati moduli per ciascuna disciplina. Ad esempio, se non hai superato tutti i moduli di matematica (equazioni, logaritmi, derivate ecc), non potrai conseguire un diploma di tipi scientifico.
E su questo concordiamo.
Io sto "tollerando" la mia discalculica perchè lei ha giurato e spergiurato che non si iscriverà a matematica, fisica o ingegneria. E' un po' quello che proponi tu ma su "base autoregolamentare".

Se poi si iscriverà in una di queste facoltà non ci sarà problema, incasseremo le sue tasse universitarie fin quando si arrenderà.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da saracinesca Lun Nov 08, 2021 7:07 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
saracinesca ha scritto:Quello che propongo io è una scuola molto più liquida, con tanti mini corsi dove ognuno può scegliere, ovviamente con dei paletti.
Se non puoi seguire il corso sui logaritmi o sul testo argomentativo a settembre, lo seguirai nel prossimo quadrimestre/anno.
Ogni singolo diploma andrebbe legato al superamento di determinati moduli per ciascuna disciplina. Ad esempio, se non hai superato tutti i moduli di matematica (equazioni, logaritmi, derivate ecc), non potrai conseguire un diploma di tipi scientifico.
Se non puoi (ri)seguire il corso sui logaritmi non fa nulla, ti porti avanti con gli integrali di funzioni logaritmiche e poi farai i logaritmi con calma.

Come avrà fatto Gentile a non pensarci !

Mi sembra ovvio che ci saranno delle propedeuticità. Se per qualcuno non lo è, allora sì che sarebbe da pensarci.

saracinesca

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da franco71 Lun Nov 08, 2021 8:40 pm

stringiamciacoorte ha scritto:
saracinesca ha scritto:Far progredire il ragazzo in arte (e in altre materie in cui è bravo) e bocciarlo in matematica e fisica mi sembra un buon compromesso per salvare capra e cavoli.
Un bel principio, lo riesci a declinare dal punto di vista pratico oltre che filosofico ?

Giggino faceva la 3B ed ora passa in 4B per arte e rimane in 3B per matematica, dunque quali lezioni frequenta e con chi ?
Se nello stesso istante la 3B fa matematica e la 4B fa arte, dove va Giggino ?

Dobbiamo creare un orario scolastico che renda possibili tutte le lezioni di tutti i Giggini della scuola ?

E se Giggino rimane nuovamente bocciato di sola matematica ? Farà 3B e 5B ? Cambierà scuola ? Andando in terza, in quarta o in quinta ?

Perchè vogliamo a tutti i costi pensare che chi ci ha preceduto era un pirla che non ha saputo progettare il sistema scolastico mentre noi siamo unti dal signore ?
Perchè vogliamo a tutti i costi pensare che ogni problema abbia una soluzione e che non esistano problemi senza soluzioni ?
La prima che hai detto, personalmente ne sono convinto da tempo.
Per dirne qualcuna, il voto di consiglio, i sistemi escogitati per la mobilità del personale, gli stipendi (non l'aspetto retributivo, ma non aver introdotto differenziazioni a parità di condizioni), l'esame di stato, sono il frutto non di improvvisazione da parte di politici che ne sapevano di Diritto e  che hanno dovuto trovare soluzioni durature e quanto più eque. Che il sistema sia migliorabile è fuor di dubbio ma i princìpi restano. Le proposte di chiamata diretta, bonus docenti (per come pensato) hanno avuto vita breve, speriamo accada la stessa cosa con il maxiorale.

Quanto ad una scuola organizzata a moduli (rispondo a saracinesca) pone una serie di problemi in termini di orario scolastico interno ed utilizzazione dei docenti. Probabilmente è un sistema adatto ad un college dove il personale docente è disponibile solo per quella struttura e non deve coprire più sedi per formare una cattedra etc.

franco71

Messaggi : 7495
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da ata2017 Dom Nov 14, 2021 9:35 am

Biongiorno, ho letto un articolo sulla riforma dell'accesso all'insegnamento voluta dal ministro bianchi. Per partecipare al concorso si devono acquisire 60 cfu. Ma cosa accadra' per noi che gia' insegnamo sul sostegno con la specializzazione oppure sulla materia senza abilitazione?
Saremo costretti ad acquisire altri cfu per abilitarci sulla materia? Sara' necessario acquisire i 60 cfu anche per chi e' specializzato sul sostegno? La specializzazione sul sostegno equivale gia' a 60 cfu e gia' prevede un tirocinio. Cosa accadra' in tal caso?

ata2017

Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 02.09.17

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da stringiamciacoorte Dom Nov 14, 2021 10:28 am

ata2017 ha scritto:Biongiorno, ho letto un articolo sulla riforma dell'accesso all'insegnamento voluta dal ministro bianchi. Per partecipare al concorso si devono acquisire 60 cfu. Ma cosa accadra' per noi che gia' insegnamo sul sostegno con la specializzazione oppure sulla materia senza abilitazione?
Saremo costretti ad acquisire altri cfu per abilitarci sulla materia? Sara' necessario acquisire i 60 cfu anche per chi e' specializzato sul sostegno? La specializzazione sul sostegno equivale gia' a 60 cfu e gia' prevede un tirocinio. Cosa accadra' in tal caso?
Non mi risulta che la riforma sia già operativa nè definitiva.
Anche se dovesse diventarlo, chi ha conseguito abilitazioni e chi ha conseguito specializzazioni, non è mai stato chiamato a fare nulla di più che un concorso; i 60 cfu li si dovrà avere per abilitarsi e/o specializzarsi ... credo.

Fino alla prossima riforma ovvero fino al prossimo concorso che se non modifichi i titoli d'accesso non riesci a riempire le cattedre.
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da ata2017 Dom Nov 14, 2021 10:48 am

Stringi, grazie infinite. Perdonami, ma non ho capito bene le ultime tre righe. Cioe' fino a quando ci sara' la riforma con il prossimo concorso..... cosa accadrebbe alle cattedre?????

ata2017

Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 02.09.17

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da Ciope1981 Dom Nov 14, 2021 11:06 am

ata2017 ha scritto:Stringi, grazie infinite. Perdonami, ma non ho capito bene le ultime tre righe. Cioe' fino a quando ci sara' la riforma con il prossimo concorso..... cosa accadrebbe alle cattedre?????
Che cosa dovrebbe accadere alle cattedre? Fino a quando non c'è la riforma vale la cosa precedente, quando ci sarà la riforma ci sarà qualcosa di nuovo e delle deroghe per chi aveva già i precedenti requisiti.

Ciope1981

Messaggi : 2538
Data d'iscrizione : 13.02.14

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da stringiamciacoorte Dom Nov 14, 2021 1:59 pm

ata2017 ha scritto:Stringi, grazie infinite. Perdonami, ma non ho capito bene le ultime tre righe. Cioe' fino a quando ci sara' la riforma con il prossimo concorso..... cosa accadrebbe alle cattedre?????
In ambito scolastico ogni volta che cambia il ministro si stravolgono la maturità e le procedure di assunzione.
Questo ministro ha tirato fuori dal cappello i 60 cfu che sono un intero anno di università; te lo vedi un ingegnere che mentre è all'università decide di non fare l'ingegnere vero e di mettere metà esami della magistrale finalizzati all'insegnamento ? Eppure elettronica, meccanica, aeronautica ecc le devono insegnare gli ingegneri, per non parlare di educazione tecnica nella scuola media.

Quando si farà un concorso e non si troveranno ingegneri con 60 cfu il ministro del momento dirà che bisogna cambiare modo di reclutare.

Io insegno dal 2007 ed ho visto SISS, TFA, 24 cfu, concorsi abilitanti e diversi concorsi riservati con anni di anzianità.

Il reclutamento si cambia con maggiore frequenza delle mutande (io compro mutande nere così le posso cambiare una volta all'anno).
stringiamciacoorte
stringiamciacoorte

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 18.08.20

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da sempreconfusa1 Lun Nov 15, 2021 3:01 am

stringiamciacoorte ha scritto:

Io insegno dal 2007 ed ho visto SISS, TFA, 24 cfu, concorsi abilitanti e diversi concorsi riservati con anni di anzianità.


...ho visto cose che voi umani...
;-)

sempreconfusa1

Messaggi : 5760
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

La riforma che vorrei... - Pagina 8 Empty Re: La riforma che vorrei...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.