Alunno aggressivo e docente fragile Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Alunno aggressivo e docente fragile

+14
Paj
serpina
Marechiaro
Stefania Biancani
PrimulaVera
carla75
giovanna onnis
lucetta10
Ellie*
Ire
Scuola70
evolved_seasparrow_1
ninna18
saracinesca
18 partecipanti

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da ninna18 Lun Gen 17, 2022 9:26 am

Buongiorno a tutti e a tutte. Sono una giovane docente di sostegno non ancora specializzata ma con diverse esperienze alle spalle. Quest’anno, tramite MAD, mi sono state assegnate due classi quinte della scuola primaria (12 ore ognuna). In una delle due, sto seguendo un alunno con dei seri problemi comportamentali di tipo aggressivo-provocatorio, che al momento non segue alcun percorso (la situazione familiare è molto difficile così come il rapporto con la scuola e non mi dilungo), in quanto la docente di sostegno che aveva 24 ore ha richiesto che la sua cattedra fosse condivisa per la gravità del caso. Il bambino, anche grosso fisicamente, ha delle crisi continue: calci, pugni, sputi, testate, e qualsiasi altra cosa possa arrecare del male, oltre a lanciare materiali e arredo scolastico, banchi e sedie compresi. Inoltre, fugge continuamente dall’aula e dalla scuola, nel quale vi è per fortuna un cortile. Il clima non è sereno, in quanto dalla dirigenza e dalle colleghe in generale vi è poco aiuto e molta colpevolezza con frasi del tipo “evidentemente io sono più atletica di te”, “non mi sembra così difficile riportare un bimbo in classe”, “dovete resistere fino a giugno”. Premetto che il bimbo pesa molto più di me, io ho dei seri problemi di salute anche se dall’esterno cerco di mascherarli e non sono visibili: ho la fibromialgia, l’endometriosi e altri problemi cronici quotidiani che non mi permettono di correre. Anche volendo, il mio corpo non corre e mi sforzo ogni giorno per farlo. Fare su e giù per le scale continuamente, camminare veloce cercando di rincorrere l’alunno e prendere botte continue mi sta costando caro fisicamente (dalla dirigenza non gradiscono la compresenza, da quanto ho capito, ergo, chi ha il bambino “in carico” se la vede da solo).
Vorrei umilmente dei consigli. Ho una forte paura in questo momento per le responsabilità che potrebbero esserci e per ciò che potrebbe accadere. Non ho comunicato i miei problemi di salute proprio perché non ne ho mai avuto la necessità e premetto che sono una pedagogista che ha lavorato anche come terapista comportamentale, quindi non è il primo caso del genere con cui lavoro, ma mi ritrovo ad essere molto spaventata poiché il mio è un limite fisico. Inoltre, la mia sintomatologia sta peggiorando proprio per via dello sforzo fisico che mi ritrovo a compiere ogni giorno.
Vi ringrazio per qualsiasi consiglio possiate darmi.

ninna18

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 17.01.22

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da saracinesca Lun Gen 17, 2022 9:53 am

È una situazione molto difficile. Secondo me è fondamentale che tutti questi comportamenti pericolosi, per te ma anche per i bambini, vengano annotati minuziosamente nel registro e che venga informato il Dirigente, meglio con una relazione via mail perché carta canta. Il Dirigente deve garantire la sicurezza, perciò si deve attivare per gestire al meglio questa situazione insostenibile.
Inoltre forse dovresti parlare con il tuo medico che potrà valutare se necessiti di un periodo di malattia per riprenderti.

saracinesca

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da ninna18 Lun Gen 17, 2022 3:13 pm

saracinesca ha scritto:È una situazione molto difficile. Secondo me è fondamentale che tutti questi comportamenti pericolosi, per te ma anche per i bambini, vengano annotati minuziosamente nel registro e che venga informato il Dirigente, meglio con una relazione via mail perché carta canta. Il Dirigente deve garantire la sicurezza, perciò si deve attivare per gestire al meglio questa situazione insostenibile.
Inoltre forse dovresti parlare con il tuo medico che potrà valutare se necessiti di un periodo di malattia per riprenderti.

Grazie mille per i consigli

ninna18

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 17.01.22

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da evolved_seasparrow_1 Lun Gen 17, 2022 5:12 pm

la scuola italiana non e' capace di gestire questi casi

https://www.orizzontescuola.it/studenti-ingestibili-genitori-accondiscendenti-e-collaboratore-che-si-erge-a-giudice-se-mettiamo-in-scacco-la-scuola-e-chi-insegna-distruggiamo-le-nuove-generazioni/

evolved_seasparrow_1

Messaggi : 907
Data d'iscrizione : 15.08.21

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da evolved_seasparrow_1 Lun Gen 17, 2022 5:15 pm

evolved_seasparrow_1 ha scritto:

la scuola italiana non e' capace di gestire questi casi

https://www.orizzontescuola.it/studenti-ingestibili-genitori-accondiscendenti-e-collaboratore-che-si-erge-a-giudice-se-mettiamo-in-scacco-la-scuola-e-chi-insegna-distruggiamo-le-nuove-generazioni/


vai da tutti i sindacati
e procedi con quello disposto ad aiutarti di piu'

ricorda che
se tutto va bene
nessuno di dira' brava grazie
mentre se il bambino si fa male
cercheranno di dare tutta la colpa a te

(95)


Ultima modifica di evolved_seasparrow_1 il Lun Gen 17, 2022 5:16 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : microaggiustamenti)

evolved_seasparrow_1

Messaggi : 907
Data d'iscrizione : 15.08.21

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da Scuola70 Lun Gen 17, 2022 8:13 pm

@Ninna18: Mi dispiace sinceramente per i tuoi problemi di salute e per la situazione che ti trovi ad affrontare, hai tutta la mia solidarietà.  Cerca di valutare la possibilità di andare da un medico specialista e di farti dare un periodo di malattia (non lunghissimo, ma nemmeno troppo breve) e contemporaneamente vai da un sindacato di cui ti fidi e che sai possa tutelarti. Scrivi anche una relazione dettagliata alla DS riguardante la situazione e fai protocollare la relazione, in modo che rimanga agli atti. Nella relazione scrivi e cita i fatti importanti e più gravi, circostanziando le situazioni e specificando che cosa scatena le crisi del ragazzo e che cosa hai fatto per evitarle, in maniera da non fare la figura della sprovveduta e da non poterti accusare di nessuna negligenza. In bocca al lupo, facci sapere.

Scuola70

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 28.02.14

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da Ire Mar Gen 18, 2022 7:10 am

Non voglio assolutamente dire che i consigli che ti sono stati dati siano scorretti è sacrosanto tutelarsi. Mi dispiace per i tuoi problemi di salute però penso che non siano quelli che contano, in questa situazione. Non è che una persona che sta bene possa prendersi pugni e calci, non è che una persona che non sta tanto bene, sul lavoro debba avere tutele maggiori rispetto a chi è in piena salute. Chi non sta tanto bene ha tutti i diritti di stare a casa,. Credo che sul lavoro si debba essere in piena forma o che, se la condizione di fragilità è cronica, credo che sia giusto che il lavoratore sia impiegato in una posizione per lui sostenibile (stare con i bambini, anche senza questi difficilissimi problemi, riechiede una grande dispendio di energie fisiche e mentali. Forse un imp9iego in ufficio sarebbe più gestibile da chi ha qualche acciacco. Detto questo, ribadisco, fai bene a tutelarti, fai bene ad andare al sindacato fai bene a fare tutto ma................ quel bvambino? non lo aiuta nessuno? Cosa significa che il dirigente non vede bene la compresenza? Avete un protocollo di osservazione, relazione, cose da fare/non fare? Come si fa ad affrontare simili situazioni da soli? La presa in carico di questo alunno NON è una tua questione personale, siete un CDC, siete una Istituzione. Riparti dal dirigente, con una segnalazione ufficiale, fai due chiacchiere informali con l'Ufficio Scolastico, Non è giusto che tu sia lì, non è giusto che tu sia in quella situazione, non è giusto se l'unico pensiero per questo bambino sia come proteggersi da lui (e non parlo del tuo pensiero, parlo del pensiero della scuola cui egli è affidato)

Ire

Messaggi : 11096
Data d'iscrizione : 02.10.10

http://www.dis-tranoi.it/forum

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da Ellie* Mar Gen 18, 2022 7:51 am

Ire, se dovessimo togliere dall'insegnamento (di sostegno e non) tutte le persone con un piccolo o grande problema fisico, tutte le persone stressate, tutte le persone che hanno difficoltà, ebbene a insegnare andrebbero quattro gatti, se va bene. E quei quattro scapperebbero a gambe levate perché avrebbero un carico di lavoro insostenibile.
Il problema è che non si fa rete e si scarica sul singolo docente, il che acuisce tutti quei problemi medici in un circolo vizioso.
Tra l'altro, mi permetto di dire, le persone non sono perfette, la natura è imperfetta e va benissimo così.
Se poi insegniamo ai nostri ragazzi che se non sei perfetto per un ruolo devi essere rimosso non andiamo da nessuna parte, perché loro per primi sentono che perfetti non lo saranno mai.

Ellie*

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 02.12.17

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da ninna18 Mar Gen 18, 2022 8:37 am

Ire ha scritto:Non voglio assolutamente dire che i consigli che ti sono stati dati siano scorretti è sacrosanto tutelarsi.  Mi dispiace per i tuoi problemi di salute però penso che non siano quelli che contano, in questa situazione.  Non è che una persona che sta bene possa prendersi pugni e calci,  non è che una persona che non sta tanto bene, sul lavoro debba avere tutele maggiori rispetto a chi è in piena salute.   Chi non sta tanto bene  ha tutti i diritti di stare a casa,.   Credo che sul  lavoro si debba essere in piena forma o che, se la condizione di fragilità è cronica, credo che sia giusto che il lavoratore sia impiegato in una posizione per lui sostenibile  (stare con i bambini, anche senza questi difficilissimi problemi, riechiede una grande dispendio di energie fisiche e mentali. Forse un imp9iego in ufficio sarebbe più gestibile da chi ha qualche acciacco.  [b]   Detto questo,  ribadisco, fai bene a tutelarti, fai bene ad andare al sindacato fai bene a fare tutto ma................ quel bvambino?    non lo aiuta nessuno?   Cosa significa che il dirigente non vede bene la compresenza?   Avete un protocollo di osservazione, relazione, cose da fare/non fare?    Come si fa ad affrontare simili situazioni da soli?  La presa in carico di questo alunno NON è una tua questione personale,  siete un CDC,  siete una Istituzione.  Riparti dal dirigente,  con una segnalazione ufficiale, fai due chiacchiere informali con l'Ufficio Scolastico, Non è giusto che tu sia lì, non è giusto che tu sia in quella situazione, non è giusto se l'unico pensiero per questo bambino sia come proteggersi da lui   (e non parlo del tuo pensiero, parlo del pensiero della scuola cui egli è affidato)

Mi dispiace ma mi trovi assolutamente non d'accordo, soprattutto con la frase che ho sottolineato, che trovo anche offensiva e ti spiego il perché. Non mi devo giustificare, ma io studio (e non ho ancora finito) da anni e ne lavoro altrettanti in quest'ambito e ho lavorato anche in centri di riabilitazione dove ho avuto il piacere di seguire bambini con gravissimi problemi comportamentali e le loro famiglie. La differenza stava proprio nell'ambiente che deve essere settato in un certo modo per garantire la sicurezza di tutti, ove possibile, andando a modificare le variabili. Non ritengo giusto essere penalizzata per un problema di salute che è, oltretutto, dinamico: ho i miei periodi "sì" e i miei periodi "no", come tutti. Questo è un periodo "no", proprio in virtù degli sforzi che mi trovo a compiere quotidianamente. Negli anni scorsi, ad esempio, non ho mai avuto il bisogno di dirlo nemmeno alle colleghe, in quanto non ha rappresentato un limite sul posto di lavoro. Io amo il mio lavoro e non ho intenzione di essere penalizzata nemmeno con le parole da queste continue frasi.
Come puoi immaginare, ho dovuto omettere molti dettagli per tutelare la privacy di chi è coinvolto, ma la situazione è delicata e grave, per cui ribadisco che necessiterei dei consigli che riguardano la tutela di tutti, non il demansionamento (con tutto il rispetto per chi ha preso questa decisione e per chi fa un lavoro d'ufficio, ovviamente, ma non è il mestiere che ho scelto).
Inoltre, come diceva Ellie*, non lo trovo un esempio corretto, in particolar modo per chi si dovrebbe occupare di inclusione a 360 gradi.
Immagino tu mi abbia voluto dare un consiglio in buona fede, però perdonami, un buon docente non si misura in base alla sua prestanza fisica e non deve essere costretto a cambiare posizione se nel corso degli anni sono sopraggiunte delle difficoltà.

ninna18

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 17.01.22

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da Ire Mar Gen 18, 2022 12:14 pm

No perdonami, il discorso è un po' allargato rispetto a questo: qualsiasi lavoratore deve lavorare in piena efficienza nel ruolo che ricopre. Non possiamo pensare. Di limitare il servizio perché chi se ne occupa non ha i requisiti. Si mette a rischio la propria salute e l'altrui sicurezza, si compromette la organizzazione. Mi spiace se ti offendi ma è solo nello stato che succedono queste cose. Tu se fossi un datore di lavoro, affideresti la gestione di una situazione che prevedibilmente in qualche momento diventerà critica a chi ha la necessità di non affrontare criticità? Io non credo proprio. Questa persona sarò destinata con piena soddisfazione di tutti ad incarichi magari di coordinamento. Detto questo, ripeto, non dovresti rimanere sola a progettare e gestire una situazione cosi

Ire

Messaggi : 11096
Data d'iscrizione : 02.10.10

http://www.dis-tranoi.it/forum

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da Ire Mar Gen 18, 2022 12:40 pm

Se tu avessi presentato il caso senza accenno alla tua salute il problema sarebbe stato il caso, così come in realtà dovrebbe essere. L'accenno alla tua fragilità fa pensare a problema su problema e non va bene. C'era un bravissimo, senza ironia, professore non vedente che rivendicava il suo diritto all'autonomia e lasciava sempre fuori dalla classe l'assistente che gli era assegnato. I ragazzi avevano voti bellissimi con lui, ma non sapevano nulla.. indovina perché? Ti sembra una cosa fatta bene che per la sua voglia di fare non si fornisse il servizio?

Ire

Messaggi : 11096
Data d'iscrizione : 02.10.10

http://www.dis-tranoi.it/forum

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da Ellie* Mar Gen 18, 2022 1:54 pm

Io non mi sento offesa. Che la natura e l'uomo siano imperfetti è un dato incontestabile.
Mi sembra inutile e anche insostenibile fare lavoro sull'inclusione se poi portiamo categorie fasciste come parametro.

Ellie*

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 02.12.17

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da Ellie* Mar Gen 18, 2022 3:53 pm

Sto pensando a una mia collega di 1,80 e bella atletica, che ha preso un morso dal suo alunno ed ha avuto due settimane di prognosi

Ellie*

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 02.12.17

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da ninna18 Mar Gen 18, 2022 4:50 pm

lucetta10 ha scritto:Devi comunicare al dirigente il tuo stato di salute a tutela di tutti. Se la situazione non è compatibile con il tuo stato di salute, il dirigente deve tutelarti e adibiti diversamente e non vorrei sbagliare ma credo esista anche un obbligo di comunicare...

Detto questo non mi risulta esistano requisiti fisici richiesti dal mansionario dei docenti di sostegno per efficientare il contenimento fisico di un ragazzino...ci mancherebbe che dovessimo superare prove fisiche o pesare x+1 rispetto all'alunno disabile per incassare calci!
Io sono in piena salute ma non per questo devo esser assegnata a mansione che mi sottoponga a percosse fisiche, mai tollerabili.

È necessario ribadire che il docente non è un pungiball ma un lavoratore cui va garantita sicurezza sul luogo di lavoro, a prescindere da chi o cosa la pregiudichi.
Il dirigente va informato ufficialmente di ogni episodio di violenza per eventuali segnalazioni ai servizi sociali, in casi estremi va allertata la forza pubblica, a maggior ragione se coinvolgono anche i minori presenti in classe.
Se non ci sono segnalazioni ufficiali e annotazioni sul registro, non esiste ragione per spostare un docente non idoneo o utilizzare compresenze.

Il bambino si tutela solo così, rispettando le procedure e la catena di comando, non certo correndogli dietro nei corridoi animati di sacro zelo e spirito di abnegazione.
Non si deve confondere l'inclusione col diritto all'incolumità fisica e alla sicurezza, nell'interesse di tutti.
E soprattutto non si deve attendere l'episodio estremo per fare emergere la situazione, ma cercare di evitare che si realizzi

Potresti per favore delucidarmi sull’obbligo di comunicazione se avessi delle normative o dei riferimenti a riguardo? Grazie

ninna18

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 17.01.22

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da ninna18 Mar Gen 18, 2022 4:56 pm

Intanto ringrazio ognuno di voi perché avevo la necessità di avere dei pareri esterni. Farò tesoro di ognuno di essi e vi aggiornerò sulla situazione. Come ho già accennato, non posso scrivere tutto e devo omettere alcune cose essenziali che avrebbero chiarito un po’ il quadro.
Preciso che io ho iniziato ad accusare il colpo negli ultimi giorni, ma vedo che anche le mie colleghe sono stremate, sia fisicamente che psicologicamente. Io rispetto a loro ho delle difficoltà in più, ma vi assicuro che il clima che viviamo in classe è molto pesante per tutti, purtroppo.

ninna18

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 17.01.22

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da giovanna onnis Mar Gen 18, 2022 6:04 pm

Non credo proprio che esista una simile disposizione. Non sono obbligata da nessuno a dichiarare il mio stato di salute, fa parte del mio diritto alla privacy e nessuno lo può violare. Lo dichiaro solo se voglio farlo ma non posso essere obbligata a farlo
giovanna onnis
giovanna onnis

Messaggi : 22122
Data d'iscrizione : 15.04.12

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da giovanna onnis Mar Gen 18, 2022 6:14 pm

PS)
Sto leggendo cose "fuori dal mondo" che mi inorridiscono
Docenti con qualche problema di deambulazione che dovrebbero essere indirizzati ad altra mansione ("....Forse un impiego in ufficio sarebbe più gestibile da chi ha qualche acciacco...."
Docenti non vedenti che non sono in grado di insegnare nulla ai loro studenti (docente definito "bravissimo" senza ironia da chi ne parla, ma alla fine "...I ragazzi avevano voti bellissimi con lui, ma non sapevano nulla.. indovina perché?...."
Sono del parere che sarebbe utile e giusto parlare sempre con cognizione di causa e non ergersi al "sotuttodellasituazione" senza sapere cosa significhi realmente essere insegnante e fare l'insegnante.
Un insegnante con "qualche" acciacco o un insegnante non vedente possono essere i migliori insegnanti del mondo e possono trasmettere tanto ai loro studenti.
Simili interventi li trovo veramente offensivi

Ninna hai tutta la mia solidarietà
giovanna onnis
giovanna onnis

Messaggi : 22122
Data d'iscrizione : 15.04.12

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da ninna18 Mar Gen 18, 2022 7:02 pm

giovanna onnis ha scritto:PS)
Sto leggendo cose "fuori dal mondo" che mi inorridiscono
Docenti con qualche problema di deambulazione che dovrebbero essere indirizzati ad altra mansione ("....Forse un impiego in ufficio sarebbe più gestibile da chi ha qualche acciacco...."
Docenti non vedenti che non sono in grado di insegnare nulla ai loro studenti (docente definito "bravissimo" senza ironia da chi ne parla, ma alla fine "...I ragazzi avevano voti bellissimi con lui, ma non sapevano nulla.. indovina perché?...."
Sono del parere che sarebbe utile e giusto parlare sempre con cognizione di causa e non ergersi al "sotuttodellasituazione" senza sapere cosa significhi realmente essere insegnante e fare l'insegnante.
Un insegnante con "qualche" acciacco o un insegnante non vedente possono essere i migliori insegnanti del mondo e possono trasmettere tanto ai loro studenti.
Simili interventi li trovo veramente offensivi

Ninna hai tutta la mia solidarietà

Ti ringrazio moltissimo. Ho sempre gestito al meglio i miei problemi, per cui non ho mai avvertito la necessità di comunicarlo, proprio perché non hanno mai rappresentato un limite, nemmeno durante le uscite didattiche. Faccio il mio lavoro tranquillamente, ma non posso correre su e giù per le scale, nei corridoi e fuori dalla scuola per ben tre ore. Credo chiunque si stancherebbe, io mi stanco di più e provo molto dolore sia a scuola, sia una volta arrivata a casa, motivo per il quale è da due giorni che ho preso la malattia. Trovo assurdi anche io certi discorsi, che trapelano molta offensività e non comprensione delle dinamiche, sono gli stessi discorsi che sento a scuola. A volte le colleghe fanno finta di non sentire quando chiedo una mano nel far rientrare il bambino in classe, per cui il problema è che sono sola. Non mi sono mai state richieste abilità da centometrista, quindi vorrei essere tutelata in tal senso. Sono una docente e non una maratoneta o un pungiball, questo vale per TUTTI gli insegnanti, anche per chi non ha “acciacchi”.
Il nocciolo della questione sta proprio nella mancata collaborazione del team docente e non solo. Il bambino ha avuto delle importanti regressioni in particolar modo al rientro dalle vacanze, per cui inizio a sentire addosso il peso delle eventuali (spero non accada mai nulla) responsabilità.

Scusatemi, vi è mai stato chiesto durante la presa di servizio se foste capaci di correre e salire e scendere le scale all’impazzata? Meglio ancora se con abilità da judoka? A me no. Vi garantisco che la maggior parte delle difficoltà fisiche sono dinamiche e contestuali e che la mia non si vede, né si percepisce. Non sono però in grado di reggere determinati sforzi fisici per lungo tempo, non credo sia una buona motivazione per spostarmi in ufficio, semmai ci sono diverse variabili che non dipendono da me e che dovrebbero essere cambiate per garantire un minimo di sicurezza per tutte le persone coinvolte in questi contesti difficili. Non è assolutamente il mio primo caso del genere, ma è il mio primo caso col quale ho riscontrato dei peggioramenti della mia patologia.

ninna18

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 17.01.22

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da saracinesca Mar Gen 18, 2022 8:23 pm

Non devi giustificarti, chi è docente purtroppo sa che a volte ci sono delle situazioni molto complesse dove si è spesso abbandonati per mille motivi (Cdc poco coeso, assenza della famiglia, istituzioni latitanti...)
Ignora chi, sulla base di non si sa quale competenza o supposta superiorità morale, ha l'arroganza di ergersi a giudice.

saracinesca

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 25.09.15

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da carla75 Mar Gen 18, 2022 8:32 pm

Veramente un ragazzo con queste problematiche dovrebbe essere sempre coperto da un educatore e in in questo caso l'insegnante di sostegno dovrebbe lavorare in compresenza. l'insegnante di sostegno si occupa di didattica speciale in un sistema inclusivo. Perché vogliamo fare gli inclusivi sopra la pelle degli altri. vedasi nell'altro topic il dirigente che obbliga i dipendenti e somministrare farmaci alla bisogna. nemmeno le oss lo possono fare.
E in tutto questo le ASL non si vedono più
carla75
carla75

Messaggi : 5752
Data d'iscrizione : 26.10.10

Torna in alto Andare in basso

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da PrimulaVera Mer Gen 19, 2022 4:52 pm

Chiedi la convocazione di un GLH straordinario. Se l'alunno ha certi comportamenti, non sta bene e il suo comportamento mette a rischio tutti, lui stesso per primo. Serve la visita dal neuropsichiatra infantile, l'eventuale somministrazione di una terapia farmacologica, l'organizzazione di un percorso di psicoterapia, l'aiuto di un assistente di base. I docenti di sostegno non sono "fatti" per correre nel corridoio dietro gli alunni, nè per essere riempiti di botte e strattoni. A prescindere dal loro stato di salute. Sopportare una simile situazione è anche diseducativo. Hai tutta la mia solidarietà.

PrimulaVera

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Alunno aggressivo e docente fragile Empty Re: Alunno aggressivo e docente fragile

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.