E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

+27
Gouomi
diderot.m7
serpina
Titti76
boston
catiusciagr
mac67
saracinesca
nuts&peanuts
fntscnzt
hypernova
Oppenheimer
sempreconfusa1
MarcoTerzi82
franco.71
Mario1970
evolved_seasparrow_1
balanzone21
paniscus_2.1
zippo
gugu
@melia
herman il lattoniere
cdfjgrjgnjugf
baustelle
lucetta.10
Annaangelaelvira
31 partecipanti

Pagina 10 di 21 Precedente  1 ... 6 ... 9, 10, 11 ... 15 ... 21  Successivo

Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio


E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da cdfjgrjgnjugf Dom Mag 01, 2022 1:22 am

nuts&peanuts ha scritto:
Pakistan and Italy will sign labour agreement soon: Ambassador
Italy has huge demand for workers in IT, agriculture, hospitality services, construction

Spero che IT non stia per information technology

Pare proprio di sì.

[...] Italy has a huge demand for workers in the agriculture sector, hospitality services, construction, logistics, truck drivers and engineers and Information Technology (IT) Professionals. [...]

In arrivo altro dumping salariale


cdfjgrjgnjugf

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 04.11.17

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da MarcoTerzi82 Dom Mag 01, 2022 8:48 am

hypernova ha scritto:. Dal momento che i nostri istituti professionali IPSIA meccanica sono diventati delle galere, mi sembra ovvio che lì dentro nessuno impari niente.

hypernova, te l'hanno spiegato bene i colleghi qui nel forum: INCLUSIONE!!! Chissenefrega delle Aziende, è un Mondo che non ci riguarda e che nemmeno conosciamo. Tanto il 23 lo Stato bonifica fino alla pensione, di cosa ti preoccupi?
Devi lavorare di più sulla mentalità del bravo statale. Filosofeggia su quanto sia fassista escudere i ragazzi che non hanno voglia di fare un chazz0 e fregatene se obbligarli a venire comporta il danneggiare tutti, mica è un problema tuo o di tuo figlio? Non ti senti già più petaloso e buono?


Oppenheimer ha scritto: la colpa sarebbe degli imprenditori stessi, brutti e cattivi, e non nostra, che regaliamo promozioni e verifichiamo diplomi e competenze inesistenti per compiacere ds studenti e famiglie?

S'era rimasti che la colpa era della Gelmini,mi sono perso qualcosa?
MarcoTerzi82
MarcoTerzi82

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 16.03.21

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da lucetta.10 Dom Mag 01, 2022 9:07 am

no, la colpa delle classi pollaio è del maestro Luigi che vuole più posti per il cuGGino di terzo grado, mica della riforma che ha imposto i limiti!

Direi che ti sei perso nel gorgo della coazione a ripetere...anche con le stesse parole, senza mai fornire un dato, citare una norma, approfondire un tema, rispondere nel merito.

Infondo lo stereotipo serve anche di conforto. La colpa è che non mi mandano via dalla classe quelli cattivi, se fossero tutti bravi riuscirei a fare tutto!
Come se le aziende ragionassero scremando i clienti! Bella logica efficientista, quando fa comodo.... Un po' come le aziende italiane effettivamente: per i rischi di impresa si va a bussare alle casse statali e la colpa del fallimento è dell'operaio che ha voluto tre ore di permesso per il funerale di nonna

lucetta.10

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 06.02.22

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da MarcoTerzi82 Dom Mag 01, 2022 9:26 am

lucetta.10 ha scritto:no, la colpa delle classi pollaio è del maestro Luigi che vuole più posti per il cuGGino di terzo grado, mica della riforma che ha imposto i limiti!

Direi che ti sei perso nel gorgo della coazione a ripetere...anche con le stesse parole, senza mai fornire un dato, citare una norma, approfondire un tema, rispondere nel merito.

Inizia te a rispondere nel merito: di chi è la colpa dei voti regalati?
E visto che insegni alle medie, seconda domanda: siccome arrivano tutti con voti altissimi e al primo 5 vanno in depressione a 14 anni, di chi è la colpa in questo caso?

Sono 2 domande. 2 risposte, se vuoi, senza girarci intorno.


lucetta.10 ha scritto:
Infondo lo stereotipo serve anche di conforto. La colpa è che non mi mandano via dalla classe quelli cattivi, se fossero tutti bravi riuscirei a fare tutto!
Come se le aziende ragionassero scremando i clienti!

Non si parla di bravi o non bravi: si parla di requisiti di base per poter insegnare qualcosa a gruppi di 25 persone.
Se obblighi i ragazzi a frequentare e questi sono già mezzi delinquenti, in classi da 25 ne bastano un paio, te non fai lezione. Interessa a qualcuno questa cosa oppure no?
Ed è qui la mia critica nei tuoi confronti, dalle medie parli di situazioni che non concosci perchè vivi quotidianamente il contatto con bambini e non gli adolescenti. Ne bastano 2 di questi per classe a rovinarla.
Da qui la mia richiesta di selezionare l'utenza in base a dei parametri minimi, cosa che la filosofia petalosa non contempla condannando tutti i 25 alla mediocrità.









MarcoTerzi82
MarcoTerzi82

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 16.03.21

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da lucetta.10 Dom Mag 01, 2022 9:58 am

Sono due domande che si fondano su niente. Cos'è "voti regalati"? Un po' come "licenziamo chi non lavora" o "amiamo la mamma"... Bene, non v'è chi non concordi e rispondo come farebbe ogni collega in forze al MIUR: i voti non si regalano, chi non lavora si licenzia, la mamma si ama. Ovvietà.
Ls storiella del ragazzino da 10 alle medie che diventa da 5 alle superiori e piange disperato difronte al rigore del nuovo prof è veramente originale... potrei ricambiare con miei studenti che mi hanno raccontato lo stesso al contrario della scuola superiore, ma rimarremmo nella chiacchiera amena.
Possiamo poi parlare anche in termini più ampi della valutazione e delle norme che negli anni hanno imposto la valutazione individualizzata, il portfolio degli studenti, almeno dalla Moratti in poi, dell'integrazione del sistema di istruzione nazionale con quello europeo che prevede la valutazione fuffosa, dei lacci e lacciuoli imposti alla bocciatura nel corso delle varie riforme (ora anche Giorgia Meloni propone di abolire la bocciatura!), ma ti so refrattario a dettagliare sul piano normativo e esterofilo alla bisogna, quindi rimaniamo all'aneddotica.

Forniscimi qualche dato, analizziamo insieme qualche riforma o facciamo chiacchiere da bar e invece di rispondere la buttiamo in caciara su altre questioni da retrobottega ammucchiano alla rinfusa magna magna da casalinga di Voghera.

Torniamo a quello di cui si parlava. Dovresti spiegare come stanno insieme la richiesta di un criterio aziendalista e quella di selezionare l'utenza a seconda dei tuoi desiderata che siano minimi o meno non sposta nulla.
Se siamo in una logica aziendalista, ti hanno assunto come formatore delle scimmie urlatrici quindi quello devi fare. Che se te le tolgono dalla classe fai meglio lo capiamo tutti abbastanza chiaramente, ma almeno i petalosi si smazzano la rogna, i paraculi invece chiedono di rimuovergliela, addirittura pretendono di caparsela! Tutti bravi così! Se poi dici che il numero di alunni non è un problema, imparacelo tu come si fa!

Non è che se ti assumono per il tornio puoi chiedere di non usare il tornio! Testa bassa e lavurar! Se invece fai notare che non possono stare due operai su sette torni forse fai una osservazione più concreta e sensata

Oppure possiamo ragionare sugli esiti di una riforma che ha aumentato il numero di alunni per classe e invece del criterio fuffoso dei "voti regalati" potremmo confrontarci sui numeri concreti e proporre qualcosa di sensato che non contempli il generico invito a "non regalare i voti".

Posto che i perditempo te li devi sorbire perché sta nelle regole di ingaggio (sei assunto per insegnare a questi, non è che scegliamo questi in base a come vuoi insegnare!) e la selezione si fa del personale e non dell'utenza, è impossibile farlo avendo davanti classi di 30 alunni e protocolli ministeriali che impongono (come piace a voi aziendalisti che poi però vi riservate il diritto di non seguirli) percorsi individualizzati/personalizzati.
Non è che se chiedi di cacciare chi ti disturba o deraglia dal tuo progetto didattico e impedisce ad altri di apprendere fai una cosa più edificante (in nome della patria) o efficientista di chiedere di averne di meno a classe! Anzi, nel secondo caso chiedi di essere messo in grado di fare quello che ti si chiede.
Allora si individua la riforma responsabile e si propongono modifiche con nuovi limiti e un criterio che tenga conto dei bes, visto che la legge che li ha introdotti non menziona l'accoglienza nelle classi. Vorrei leggerla una norma contro "regalare i voti": un unico articolo come Renzi!


Ultima modifica di lucetta.10 il Dom Mag 01, 2022 10:19 am - modificato 4 volte.

lucetta.10

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 06.02.22

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da lucetta.10 Dom Mag 01, 2022 10:21 am

Oppenheimer ha scritto:Mi chiedo se la collega si sia posta la domanda " come ridurre i ragazzi per classe", visto che non fa che sbandierare il famoso slogan.


per esempio come si sono aumentati?
O pensi che si debba segare a metà Pierino?

lucetta.10

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 06.02.22

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da paniscus_2.1 Dom Mag 01, 2022 10:33 am

lucetta.10 ha scritto:Vorrei leggerla una norma contro "regalare i voti":

Beh, su questo punto specifico, una soluzione ci sarebbe: basterebbe eliminare (o almeno ridimensionare pesantemente) il meccanismo del voto di consiglio a maggioranza, che avrebbe dovuto essere una clausola di salvaguardia estrema per casi eccezionali, e che invece è diventato uno strumento di routine per falsare sistematicamente una gran parte di valutazioni.

Se si eliminasse quello, non dico che i "voti regalati" non esisterebbero più, ma almeno continuerebbero a regalarli solo quelli che vogliono regalarli per scelta, nelle proprie materie... ma almeno non avrebbero più la possibilità di regalare anche i voti nelle materie altrui, e contro la volontà dei colleghi che li avevano assegnati.


Ultima modifica di paniscus_2.1 il Dom Mag 01, 2022 10:49 am - modificato 1 volta.

paniscus_2.1

Messaggi : 5384
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da lucetta.10 Dom Mag 01, 2022 10:38 am

paniscus_2.1 ha scritto:
lucetta.10 ha scritto:Vorrei leggerla una norma contro "regalare i voti":

Beh, su questo punto specifico, una soluzione ci sarebbe: basterebbe eliminare (o almeno ridimensionare pesantemente) il meccanismo del voto di consiglio a maggioranza, che avrebbe dovuto essere una clausola di salvaguardia estrema per casi eccezionali, e che invece è diventato uno strumento di routine per falsare sistematicamente una gran parte di valutazioni.

Se si eliminasse quello, non dico che i "voti regalati" non esisterebbero più, ma almeno continuerebbero a regalarli solo quelli che vogliono regalarli per scelta, nelle proprie materie... ma almeno non avrebbero più la possibilità di regalare anche i voti nelle materie diverse degli altri, e contro la volontà dei colleghi che li avevano assegnati.

ecco che quando si identifica la norma su cui intervenire invece di scaricare sui singoli impalpabili comportamenti e la persuasione e riprovazione di quei petalosi dei prof nostrani si trovano cose concrete

Assolutamente d'accordo e è da quando è stato fatto alle medie che dico che permettere la promozione senza per forza tutte sufficienze restituisce una valutazione più trasparente... e ci si può spingere perfino per paradosso a abolire la bocciatura ma con promozioni graduate realmente sui livelli: chi vuole il titolo di studio con la certificazione delle INcompetenze e la media del 4, se lo assicuri e veda poi quanto riesce a farlo fruttare nel mondo!    

...e chi ha partorito la genialata della promozione con tutte sufficienze?

lucetta.10

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 06.02.22

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da paniscus_2.1 Dom Mag 01, 2022 10:45 am

lucetta.10 ha scritto:
Oppenheimer ha scritto:Mi chiedo se la collega si sia posta la domanda " come ridurre i ragazzi per classe", visto che non fa che sbandierare il famoso slogan.


per esempio come si sono aumentati?
O pensi che si debba segare a metà Pierino?

Credo che il nostro volesse intendere che non ci sarebbero i soldi per assumere insegnanti in più o costruire aule in più, e pensasse di ironizzare simpaticamente sulla sua solita convinzione che noi biechi mantenuti statali con stipendio sicuro non ci poniamo mai questo problema. Quando invece i soldi si troverebbero, ad esempio, sottraendoli a tutta quella marea di progetti-fuffa che lui stesso avversa moltissimo, o ad appalti indiscriminati per la fornitura di arredi e attrezzature inutili e di bassa qualità e brevissima durata...

paniscus_2.1

Messaggi : 5384
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da paniscus_2.1 Dom Mag 01, 2022 10:53 am

lucetta.10 ha scritto:...e chi ha partorito la genialata della promozione con tutte sufficienze?

C'è sempre stata, almeno alle superiori. Era già così negli anni cinquanta, non è solo colpa della Gelmini.

paniscus_2.1

Messaggi : 5384
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da lucetta.10 Dom Mag 01, 2022 11:24 am

paniscus_2.1 ha scritto:
lucetta.10 ha scritto:
Oppenheimer ha scritto:Mi chiedo se la collega si sia posta la domanda " come ridurre i ragazzi per classe", visto che non fa che sbandierare il famoso slogan.


per esempio come si sono aumentati?
O pensi che si debba segare a metà Pierino?

Credo che il nostro volesse intendere che non ci sarebbero i soldi  per assumere insegnanti in più o costruire aule in più, e pensasse di ironizzare simpaticamente sulla sua solita convinzione che noi biechi mantenuti statali con stipendio sicuro non ci poniamo mai questo problema. Quando invece i soldi si troverebbero, ad esempio, sottraendoli a tutta quella marea di progetti-fuffa che lui stesso avversa moltissimo, o ad appalti indiscriminati per la fornitura di arredi e attrezzature inutili e di bassa qualità e brevissima durata...

A proposito delle aule in più, quindi questo decremento demografico c'è o no? E prima della contrazione e del dimensionamento dove li mettevamo gli studenti? Abbiamo dati che dicano che non ci sono aule in Italia per ridurre il numero di alunni? Dalle mie parti ci sono plessi a rischio chiusura e altri già chiusi, e sono in città. Nei paesi ci sono stati accorpamenti.

Dai dati che ci danno ai collegi nel primo ciclo siamo già in contrazione conclamata e già ora in riduzione classi... e il 70% degli alunni sta lì.
La Azzolina non diceva che le classi pollaio si sarebbero ridotte naturaliter?

Che i soldi non ci siano ora che arrivano i dobloni dell'Europa è evidentemente una cretinata. Ve lo ricordate Fioramonti che si dimette perché non gli danno un pulcioso milione? Che tenerezza

lucetta.10

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 06.02.22

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da mac67 Dom Mag 01, 2022 11:49 am

paniscus_2.1 ha scritto:
lucetta.10 ha scritto:...e chi ha partorito la genialata della promozione con tutte sufficienze?

C'è sempre stata, almeno alle superiori. Era già così negli anni cinquanta, non è solo colpa della Gelmini.

Completo: c'è stato il periodo 1995-2003 (più o meno) da D'Onofrio fino a Fioroni, in cui si promuoveva con debito/i.

Dico da tempo che si dovrebbe superare il concetto di promozione e bocciatura, a patto di avere una valutazione veritiera. Però il sistema va pensato bene e soprattutto va chiarito ai docenti che deve cambiare il loro modo di intendere il loro lavoro. Ricordo ancora alunni arrivati agli Esami di Stato con 2 in qualche materia.

mac67

Messaggi : 7120
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da lucetta.10 Dom Mag 01, 2022 11:51 am

mac67 ha scritto:
paniscus_2.1 ha scritto:
lucetta.10 ha scritto:...e chi ha partorito la genialata della promozione con tutte sufficienze?

C'è sempre stata, almeno alle superiori. Era già così negli anni cinquanta, non è solo colpa della Gelmini.

Completo: c'è stato il periodo 1995-2003 (più o meno) da D'Onofrio fino a Fioroni, in cui si promuoveva con debito/i.

Dico da tempo che si dovrebbe superare il concetto di promozione e bocciatura, a patto di avere una valutazione veritiera. Però il sistema va pensato bene e soprattutto va chiarito ai docenti che deve cambiare il loro modo di intendere il loro lavoro. Ricordo ancora alunni arrivati agli Esami di Stato con 2 in qualche materia.

E io concordo da tempo.

Certo che se poi cambiamo le regole a ogni legislatura è difficile vedere il senso di quello che facciamo.

Che ci siano valutazioni diverse che risentono della materia e della didattica è un aspetto che non so se sia superabile, e forse non è nemmeno auspicabile che si superi... Boh.

L'altro giorno una collega mi ha detto che lei valuta "l'impegno"... Mah...di sicuro non lo fa perché è una fannullona

lucetta.10

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 06.02.22

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da mac67 Dom Mag 01, 2022 12:33 pm

lucetta.10 ha scritto:
Che ci siano valutazioni diverse che risentono della materia e della didattica è un aspetto che non so se sia superabile, e forse non è nemmeno auspicabile che si superi... Boh.

Non mi riferisco a questo.

Di fronte all'ipotesi "aboliamo le bocciature" già vedo metà del mio collegio docenti che si chiede "allora che lavoriamo a fare?".

mac67

Messaggi : 7120
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da lucetta.10 Dom Mag 01, 2022 12:39 pm

Magna magna pure qua...

lucetta.10

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 06.02.22

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da lucetta.10 Dom Mag 01, 2022 12:46 pm

mac67 ha scritto:
lucetta.10 ha scritto:
Che ci siano valutazioni diverse che risentono della materia e della didattica è un aspetto che non so se sia superabile, e forse non è nemmeno auspicabile che si superi... Boh.

Non mi riferisco a questo.

Di fronte all'ipotesi "aboliamo le bocciature" già vedo metà del mio collegio docenti che si chiede "allora che lavoriamo a fare?".

Ma anche 2/3.
Ci affezioniamo spesso agli arnesi del mestiere, anche quando li abbiamo svuotati di senso e ne diminuiamo l'incidenza anno dopo anno.

D'altra parte mi sono convinta che è quello che vuole il legislatore: si mettono lacci e lacciuoli e si scoraggia la bocciatura in ogni modo, la pedagogia di fatto la stigmatizza, si riduce drasticamente il numero, così poi si procede all'abolizione senza però una ridefinizione del sistema, come vuole la proposta Meloni! Colpi di spugna

Ovvio che una eventuale abolizione non può essere come l'estensione dell'obbligo, bisogna ristrutturare il prima in funzione del dopo. Ma diffido della capacità di farlo , quindi forse meglio lasciare le cose come stanno

lucetta.10

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 06.02.22

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da balanzone21 Dom Mag 01, 2022 7:59 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
lucetta.10 ha scritto:Vorrei leggerla una norma contro "regalare i voti":

Beh, su questo punto specifico, una soluzione ci sarebbe: basterebbe eliminare (o almeno ridimensionare pesantemente) il meccanismo del voto di consiglio a maggioranza, che avrebbe dovuto essere una clausola di salvaguardia estrema per casi eccezionali, e che invece è diventato uno strumento di routine per falsare sistematicamente una gran parte di valutazioni.

Se si eliminasse quello, non dico che i "voti regalati" non esisterebbero più, ma almeno continuerebbero a regalarli solo quelli che vogliono regalarli per scelta, nelle proprie materie... ma almeno non avrebbero più la possibilità di regalare anche i voti nelle materie altrui, e contro la volontà dei colleghi che li avevano assegnati.

" ...Proprio  nel giorno in cui la decisione è mia tra la condanna a morte o l' amnistia "



Secondo me la decisione suprema,  promozione o bocciatura , deve restare collegiale.

Te lo immagini se gente come il nostro Commendator delle terre piatte  o Mister " tuttacolpadel68" fosse investita di un simile potere?

Sono d' accordo sul fatto che se ne abusi , a causa del nefasto decreto Lorenzini, ma... come si fa?

balanzone21

Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 29.08.21

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da balanzone21 Dom Mag 01, 2022 9:55 pm

Oppenheimer ha scritto:
balanzone21 ha scritto:
paniscus_2.1 ha scritto:
lucetta.10 ha scritto:Vorrei leggerla una norma contro "regalare i voti":

Beh, su questo punto specifico, una soluzione ci sarebbe: basterebbe eliminare (o almeno ridimensionare pesantemente) il meccanismo del voto di consiglio a maggioranza, che avrebbe dovuto essere una clausola di salvaguardia estrema per casi eccezionali, e che invece è diventato uno strumento di routine per falsare sistematicamente una gran parte di valutazioni.

Se si eliminasse quello, non dico che i "voti regalati" non esisterebbero più, ma almeno continuerebbero a regalarli solo quelli che vogliono regalarli per scelta, nelle proprie materie... ma almeno non avrebbero più la possibilità di regalare anche i voti nelle materie altrui, e contro la volontà dei colleghi che li avevano assegnati.

" ...Proprio  nel giorno in cui la decisione è mia tra la condanna a morte o l' amnistia "



Secondo me la decisione suprema,  promozione o bocciatura , deve restare collegiale.

Te lo immagini se gente come il nostro Commendator delle terre piatte  o Mister " tuttacolpadel68" fosse investita di un simile potere?

Sono d' accordo sul fatto che se ne abusi , a causa del nefasto decreto Lorenzini, ma... come si fa?
Si fa che rimarrà..tanto bastò che il preside minacciò " attenzione, che se si boccia si perdono cattedre" che tutta la platea dei professori votò unanime la promozione del manigoldo.
Gli occhi erano sbarrati , e la prof.ssa de Filippis,  che da 37 anni prende il filobus per recarsi nella sua scuola di ruolo,la quale dista ben 1200 m da casa sua, già si sentiva , in caso di " perdita di cattedre", come Antonio la Quaglia alias Totò,  mandato a far da capostazione a piovarolo dove ferma solo l accelerato , e lei temeva di dover prendere poi la corriera per salire su fino a Roccapennuzza di Sopra.
Per cui si, senza indugi i 4 diventino 6 i 5 già lo sono e tutti salvi,  loro e l abbonamento al filobus

Buona questa! Abbiamo lo stesso retroterra totoista.

balanzone21

Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 29.08.21

Torna in alto Andare in basso

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da lucetta.10 Dom Mag 01, 2022 10:16 pm

Oppenheimer ha scritto:
balanzone21 ha scritto:
paniscus_2.1 ha scritto:
lucetta.10 ha scritto:Vorrei leggerla una norma contro "regalare i voti":

Beh, su questo punto specifico, una soluzione ci sarebbe: basterebbe eliminare (o almeno ridimensionare pesantemente) il meccanismo del voto di consiglio a maggioranza, che avrebbe dovuto essere una clausola di salvaguardia estrema per casi eccezionali, e che invece è diventato uno strumento di routine per falsare sistematicamente una gran parte di valutazioni.

Se si eliminasse quello, non dico che i "voti regalati" non esisterebbero più, ma almeno continuerebbero a regalarli solo quelli che vogliono regalarli per scelta, nelle proprie materie... ma almeno non avrebbero più la possibilità di regalare anche i voti nelle materie altrui, e contro la volontà dei colleghi che li avevano assegnati.

" ...Proprio  nel giorno in cui la decisione è mia tra la condanna a morte o l' amnistia "



Secondo me la decisione suprema,  promozione o bocciatura , deve restare collegiale.

Te lo immagini se gente come il nostro Commendator delle terre piatte  o Mister " tuttacolpadel68" fosse investita di un simile potere?

Sono d' accordo sul fatto che se ne abusi , a causa del nefasto decreto Lorenzini, ma... come si fa?
Si fa che rimarrà..tanto bastò che il preside minacciò " attenzione, che se si boccia si perdono cattedre" che tutta la platea dei professori votò unanime la promozione del manigoldo.
Gli occhi erano sbarrati , e la prof.ssa de Filippis,  che da 37 anni prende il filobus per recarsi nella sua scuola di ruolo,la quale dista ben 1200 m da casa sua, già si sentiva , in caso di " perdita di cattedre", come Antonio la Quaglia alias Totò,  mandato a far da capostazione a piovarolo dove ferma solo l accelerato , e lei temeva di dover prendere poi la corriera per salire su fino a Roccapennuzza di Sopra.
Per cui si, senza indugi i 4 diventino 6 i 5 già lo sono e tutti salvi,  loro e l abbonamento al filobus

Una ricostruzione del genere sembra fatta da chi non ha mai messo piede in una scuola o sonnecchia in cdc e cd, perfetta per un primo maggio...
dopo 37 anni perdente posto al primo bocciato e a 1200 km da casa fatti tutti in littorina, stretta nella sua marsina tutta lisa.

Mi sa che ti sei perso i post di Marcoterzi che si lamenta dell'anziano collega comodamente adagiato sulle sue classi deluxe mentre lui languisce al biennio tra le scimmie urlatrici, e chi immagini salti tra i due se si perdono classi? e quanti posti avanzeranno per i precari? Mai sentito dire che nella scuola esiste una graduatoria interna e una precedenza per la mobilità?

Ahahahahahahahahaha, e anche questo primo maggio finisce in allegria e uve acerbe.
W il lavoro, e chi ce l'ha!

lucetta.10

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 06.02.22

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente - Pagina 10 Empty Re: E dopo la maturita? L aperitivo, ovviamente

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 10 di 21 Precedente  1 ... 6 ... 9, 10, 11 ... 15 ... 21  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.