ricorsi concorso Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



ricorsi concorso

Andare in basso

ricorsi concorso Empty ricorsi concorso

Messaggio Da sally@ Gio Mag 12, 2022 1:29 pm

Salve, io ho sostenuto la prova il 10 maggio ed è stata un'esperienza bruttissima!
In primo luogo mi sono ritrovata in una scuola nella quale la prova non è stata proprio presa seriamente: per essere il più concisi possibile vi erano nel corridoio 2/3 insegnanti che parlottavano ad alta voce e ho dovuto chiedere dopo mezz'ora ( dal momento che non la smettevano) di chiudere gentilmente la porta perchè era impossibile sostenere una prova così difficile con qualcuno che parlasse in sottofondo in continuazione. Premesso questo che è indicativo di quanta poca serietà ci sia in giro anche relativamente ai controlli che avrebbero dovuto esserci ma in realtà non ci sono stati, la prova era davvero molto complicata e, a mio parere, più complicata di quella del primo turno (con tutto il rispetto per i partecipanti del turno precedente). Vi erano domande che non erano concordanti con il programma di riferimento (quella riguardo alle scuole parigine, quella su un certo Chartres se non erro che poi ho scoperto essere un teologo che nessuno conosce). E' stata una carneficina. Io dal canto mio ho ottenuto un punteggio di 62 ma non sento di essere stata messa nelle condizioni migliori per poter sostenere una prova di quel calibro. In base a tutto quello che ho detto sto valutando l'idea di fare ricorso per tutte le motivazioni su esposte. Ci tengo a precisare che la motivazione per cui sto prendendo in considerazione di aderire ad un ricorso (quello per coloro che hanno ottenuto un punteggio superiore a 60) non concerne il livello di difficoltà della prova oppure la modalità di strutturazione della stessa ma la modalità di svolgimento. Spiego meglio: se un candidato fosse stato messo nella situazione di poter sostenere la prova in silenzio e con i dovuti controlli (com'è stato in più sedi), quindi al meglio delle sue possibilità a mio parere, avrebbe ottenuto lo stesso punteggio? Io non credo. Mi sembra una vera e propria disparità di trattamento, soprattutto per coloro i quali hanno sbagliato poche domande per poter arrivare alla soglia fissata per superare la prova. Senza nulla togliere a coloro che hanno superato la prova per merito (perchè sono sicurissima che ci siano) penso sinceramente che per uno bravissimo che abbia superato in maniera onesta ce ne siano altri 10 che lo abbiano fatto in maniera illecita soprattutto alla luce della mia esperienza personale ( dove il punteggio più alto è stato il mio perchè hanno copiato gli errori insomma). Io non so come funzioni questa storia dei ricorsi e cercando su internet mi ritrovo solo in una grande confusione. Qualcuno potrebbe darmi informazioni in merito? Qualcuno pensa di farlo? Non so se mettermi l'anima in pace perchè "doveva andare così" o, invece, cercare di far valere un mio diritto ossia quello di svolgere una prova nelle stesse condizioni in cui lo hanno fatto tutti gli altri partecipanti.

sally@

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 18.10.20

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.