Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Insegnanti o morti di fame?

+20
eracle
balanzone21
antalia
sabryschool
frankenstin
Necloe
Maestro.neoborbonico
diderot.m7
Learner
saracinesca
paniscus_2.1
franco.71
Cloretta_2
elirpe
Enoc
MarcoTerzi82
herman il lattoniere
Mario1970
hypernova
takabanda
24 partecipanti

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da takabanda Gio Ago 11, 2022 6:56 am

Promemoria primo messaggio :

Ad ogni elezione ci risiamo:
promesse agli insegnanti (una volta almeno si limitavano ad asfaltare le strade di fretta e furia. Cosa di cui oggi avremmo fortemente bisogno)

Ci sono ancora diversi politici che pensano che gli insegnanti siano dei morti di fame
che si fanno abbindolare da promesse di denaro a pioggia.
Che i pubblici dipendenti siano da sempre oggetto di voto di scambio lo sappiamo
(difatti ahimè vedi come è conciata la PA in generale)
ma che nel 2022 si pensi ancora che il corpo insegnanti sia un gruppo politicamente omogeneo mi fa ridere.

CARI POLITICI (poltronari),
la Scuola non ha bisogno di mancette ma di regole certe:
- programmi ben definiti dal NORD al SUD (l’autonomia è stata un fallimento in quanto permette di fare qualsiasi cosa spesso in peggio);
- delineare per gli studenti percorsi formativi di livello internazionale (non mortificarli con le promozioni facili e livelli penosi)
- un livello del corpo docente ben selezionato che prescinda dai punteggi di servizio accumulati o dai voti dei titoli universitari discutibili (oramai sappiamo come vengono rilasciati i titoli in Italia);
- una retribuzione adeguata al livello della singola professionalità verificata sul campo con un sistema di controllo affidata a terzi (NO autoreferenzialità - NO aumenti a tutti in modo indiscriminato)

takabanda

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 03.08.20

Torna in alto Andare in basso


Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da balanzone21 Sab Ago 13, 2022 12:42 pm

antalia ha scritto:
paniscus_2.1 ha scritto:
MarcoTerzi82 ha scritto:Mai sostenuto di essere bravo. Ho detto che la mezza tacca che fa scienze motorie non vale un insegnante di triennio di uno scientifico

Guarda che gli insegnanti di scienze motorie insegnano anche nel triennio dello scientifico.

Cosa ti hanno fatto gli insegnanti di scienze motorie? La materia avrà sicuramente meno incombenze di chi insegna altre discipline, ma è comunque nel curricolo!


E tra l' altro si fa in tutti i paesi. Non e' un' invenzione dei "comunisti " italiani, al potere da 70 anni se non di più, per sistemare i lazzaroni .

balanzone21

Messaggi : 773
Data d'iscrizione : 29.08.21

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da franco.71 Sab Ago 13, 2022 12:43 pm

balanzone21 ha scritto:
herman il lattoniere ha scritto:sei come quei vecchietti che dicevano "Il problema è che c'è troppa libertà"... pensi di essere innovatore ma il tuo pensiero è vecchio come il cucco. Studia, fai entrare aria in quella testa!

E inoltre i  calciatori guadagnano troppo.
"Quando c'era lui i treni arrivavano in orario".
Mi aspetto l'abiura dagli orologi da parte della Meloni.

franco.71

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 21.01.22

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da paniscus_2.1 Sab Ago 13, 2022 1:27 pm

franco.71 ha scritto:"Quando c'era lui i treni arrivavano in orario".
Mi aspetto l'abiura dagli orologi da parte della Meloni.

https://www.youtube.com/watch?v=zOagJSMBLG0

paniscus_2.1

Messaggi : 5373
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da balanzone21 Sab Ago 13, 2022 1:30 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
franco.71 ha scritto:"Quando c'era lui i treni arrivavano in orario".
Mi aspetto l'abiura dagli orologi da parte della Meloni.

https://www.youtube.com/watch?v=zOagJSMBLG0


La conosciamo ed è sempre più attuale.

balanzone21

Messaggi : 773
Data d'iscrizione : 29.08.21

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da paniscus_2.1 Sab Ago 13, 2022 1:47 pm

balanzone21 ha scritto:
paniscus_2.1 ha scritto:
franco.71 ha scritto:"Quando c'era lui i treni arrivavano in orario".
Mi aspetto l'abiura dagli orologi da parte della Meloni.

https://www.youtube.com/watch?v=zOagJSMBLG0

La conosciamo ed  è  sempre più  attuale.

A proposito di orologi, c'è anche questa
(anche se la narrazione tecnica sull'orologio stesso è controversa ed è stata corretta più volte)

https://www.youtube.com/watch?v=9dqkwwj6TkY

paniscus_2.1

Messaggi : 5373
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da eracle Sab Ago 13, 2022 3:03 pm

herman il lattoniere ha scritto:E' un equivoco antico. A scuola o nelle università NON si impara quello che serve per il lavoro, non sono corsi di formazione professionale. In genere a scuola si imparano le nozioni di base e le basi disciplinari, all'università le basi disciplinari diventano costruzioni complete. Poi grazie al grazio che difficilmente a lavoro si utilizzerà quanto appreso in analisi matematica o in fisica tecnica... la formazione universitaria è più ampia e più profonda di una formazione professionale. E l'istruzione primaria e secondaria ha proprio tutti altri scopi rispetto all'apprendimento di un mestiere

Però negli istituti professionali dovresti diplomarti e aver maturato le basi (e qualcosa in più) per iniziare a lavorare. Ho insegnato in istituti alberghieri, indirizzo che come sapete meglio di me ha conosciuto un boom fra il 2010 e il 2018, e ha attirato decine di aspiranti itp con nessuna esperienza pratica. Ho conosciuto più di un collega laureato in materie umanistiche, diplomato rapidamente al serale o da esterno presso un alberghiero, e che dopo pochi mesi dal diploma già insegnava senza aver mai messo piede in una cucina o in un backoffice di albergo. Non li biasimo e devo dire che molti di loro, avendo alle spalle una laurea, si preoccipavano di studiare, leggere libri di cucina o videoricette, ma credo sia chiaro che l'esperienza che può apportare uno chef, un cameriere esperto, un buon receptionist o contabile è superiore alla semplice lezioncina del docente con formazione teorica.
Vale per gli alberghieri, i professionali meccanici, gli AFM e altri indirizzi tecnico professionali.

eracle

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 16.05.22

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da eracle Sab Ago 13, 2022 3:14 pm

Tornando all'argomento iniziale, ritengo che debbano essere garantiti aumenti a tutti i docenti, per recuperare la perdita del potere d'acquisto e restituire dignità alla categoria, ma sono anche favorevole a premi o altre forme di incentivi legati alla valutazione.
Non ho davvero idea di come impostare questa valutazione dei docenti, ma rifiutarla aprioristicamente adducendo complotti, commissioni farlocche o pilotate significa anche ammettere che sono truccati gli stessi concorsi ai quali abbiamo partecipato.
Possiamo migliorare e rendere obbligatori gli invalsi per tutte le discipline, possiamo trovare altri metodi, ma non capisco davvero la paura di essere valutati: mal che vada si continua a prendere lo stipendio base o si subisce qualche penalizzazione nei punteggi per le graduatorie, ma a meno che tu non sia fancazzista il licenziamento è davvero un'ipotesi remota.


Ultima modifica di eracle il Sab Ago 13, 2022 3:15 pm - modificato 1 volta.

eracle

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 16.05.22

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da balanzone21 Sab Ago 13, 2022 3:14 pm

eracle ha scritto:
herman il lattoniere ha scritto:E' un equivoco antico. A scuola o nelle università NON si impara quello che serve per il lavoro, non sono corsi di formazione professionale. In genere a scuola si imparano le nozioni di base e le basi disciplinari, all'università le basi disciplinari diventano costruzioni complete. Poi grazie al grazio che difficilmente a lavoro si utilizzerà quanto appreso in analisi matematica o in fisica tecnica... la formazione universitaria è più ampia e più profonda di una formazione professionale. E l'istruzione primaria e secondaria ha proprio tutti altri scopi rispetto all'apprendimento di un mestiere

Però negli istituti professionali dovresti diplomarti e aver maturato le basi (e qualcosa in più) per iniziare a lavorare. Ho insegnato in istituti alberghieri, indirizzo che come sapete meglio di me ha conosciuto un boom fra il 2010 e il 2018, e ha attirato decine di aspiranti itp con nessuna esperienza pratica. Ho conosciuto più di un collega laureato in materie umanistiche, diplomato rapidamente al serale o da esterno presso un alberghiero, e che dopo pochi mesi dal diploma già insegnava senza aver mai messo piede in una cucina o in un backoffice di albergo. Non li biasimo e devo dire che molti di loro, avendo alle spalle una laurea, si preoccipavano di studiare, leggere libri di cucina o videoricette, ma credo sia chiaro che l'esperienza che può apportare uno chef, un cameriere esperto, un buon receptionist o contabile è superiore alla semplice lezioncina del docente con formazione teorica.
Vale per gli alberghieri, i professionali meccanici, gli AFM e altri indirizzi tecnico professionali.

Laureati in materie umanistiche che insegnano materie di indirizzo all' alberghiero? Ma non facevano prima a trovare qualche supplenza in materie umanistiche? Ai  miei  tempi  non era così  difficile.


Ultima modifica di balanzone21 il Sab Ago 13, 2022 3:17 pm - modificato 1 volta.

balanzone21

Messaggi : 773
Data d'iscrizione : 29.08.21

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da paniscus_2.1 Sab Ago 13, 2022 3:16 pm

Cioè, si sta dicendo che esistono davvero persone diplomate al liceo, laureate in materie umanistiche, senza mai aver avuto nessuna esperienza professionale di cucina o nutrizione se non quella di essere abituate a cucinare in privato in casa propria (o a seguire i tutorial su youtube, o i blog di misya o di benedetta), che vanno a fare gli ITP all'alberghiero dopo aver preso un diploma improvvisato, facendo tre anni in uno o cinque anni in uno?

Non è molto credibile, anche perché di diplomati all'alberghiero VERI ce ne saranno già parecchi di più!

paniscus_2.1

Messaggi : 5373
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da eracle Sab Ago 13, 2022 3:31 pm

paniscus_2.1 ha scritto:Cioè, si sta dicendo che esistono davvero persone diplomate al liceo, laureate in materie umanistiche, senza mai aver avuto nessuna esperienza professionale di cucina o nutrizione se non quella di essere abituate a cucinare in privato in casa propria (o a seguire i tutorial su youtube, o i blog di misya o di benedetta), che vanno a fare gli ITP all'alberghiero dopo aver preso un diploma improvvisato, facendo tre anni in uno o cinque anni in uno?

Non è molto credibile, anche perché di diplomati all'alberghiero VERI ce ne saranno già parecchi di più!

Assolutamente vero. Un laureato in Scienze Politiche sicuramente.
E anche altri casi di diplomati nel normale corso diurno, subito iscritti nelle graduatorie (non parlo di MAD) e che dopo pochi mesi mi scrivevano "prof, ho avuto una supplenza", senza mai aver visto una cucina se non quella della scuola in cui studiavano fino a pochi mesi prima.

eracle

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 16.05.22

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da cha Sab Ago 13, 2022 3:46 pm

paniscus_2.1 ha scritto:Cioè, si sta dicendo che esistono davvero persone diplomate al liceo, laureate in materie umanistiche, senza mai aver avuto nessuna esperienza professionale di cucina o nutrizione se non quella di essere abituate a cucinare in privato in casa propria (o a seguire i tutorial su youtube, o i blog di misya o di benedetta), che vanno a fare gli ITP all'alberghiero dopo aver preso un diploma improvvisato, facendo tre anni in uno o cinque anni in uno?

Non è molto credibile, anche perché di diplomati all'alberghiero VERI ce ne saranno già parecchi di più!

ne conosco di persona personalmente almeno TRE: due laureati in scienze politiche e uno in economia e commercio

cha

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 21.07.11

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da paniscus_2.1 Sab Ago 13, 2022 4:11 pm

eracle ha scritto:E anche altri casi di diplomati nel normale corso diurno, subito iscritti nelle graduatorie (non parlo di MAD) e che dopo pochi mesi mi scrivevano "prof, ho avuto una supplenza", senza mai aver visto una cucina se non quella della scuola in cui studiavano fino a pochi mesi prima.

Ma almeno quelli il diploma dell'alberghiero ce l'avevano davvero, e si sono smazzati cinque anni di preparazione specifica, anche se non hanno adeguata esperienza fuori. Avranno visto poco di come si lavora in cucina nei ristoranti o nelle mense, ma almeno la cucina della scuola l'avevano frequentata davvero.

Qua invece si stava parlando di gente che ha preso il diploma dell'alberghiero in privato, in età matura, in un solo anno, dopo aver fatto studi completamente diversi, e non avendo mai frequentato regolarmente le cucine, nemmeno nella scuola!

paniscus_2.1

Messaggi : 5373
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da balanzone21 Sab Ago 13, 2022 6:48 pm

eracle ha scritto:
paniscus_2.1 ha scritto:Cioè, si sta dicendo che esistono davvero persone diplomate al liceo, laureate in materie umanistiche, senza mai aver avuto nessuna esperienza professionale di cucina o nutrizione se non quella di essere abituate a cucinare in privato in casa propria (o a seguire i tutorial su youtube, o i blog di misya o di benedetta), che vanno a fare gli ITP all'alberghiero dopo aver preso un diploma improvvisato, facendo tre anni in uno o cinque anni in uno?

Non è molto credibile, anche perché di diplomati all'alberghiero VERI ce ne saranno già parecchi di più!

Assolutamente vero. Un laureato in Scienze Politiche sicuramente.
E anche altri casi di diplomati nel normale corso diurno, subito iscritti nelle graduatorie (non parlo di MAD) e che dopo pochi mesi mi scrivevano "prof, ho avuto una supplenza", senza mai aver visto una cucina se non quella della scuola in cui studiavano fino a pochi mesi prima.


Scienze politiche e' una cosa , una.laurea in "materie umanistiche" e' un' altra.

balanzone21

Messaggi : 773
Data d'iscrizione : 29.08.21

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da hypernova Sab Ago 13, 2022 7:49 pm

balanzone21 ha scritto:I   docenti che non mettono insufficienze   e permettono ai bulli  di spadroneggiare  lo fanno perché pensano, sbagliando, che il ds abbia "potere di subordinazione" , come lo chiami tu , "de facto" se non "de iure". Se  pensassero di poter fare i loro comodi come i vagabondi da te citati  se ne infischierebbero dei diktat dirigenziali.

Ma infatti, è proprio perché c’è un DS istruito a dovere dal MIUR con un certo orientamento che vengono regalati diplomi e minimizzati atti di bullismo e vandalismi vari. Mi chiedo in quale scuola possa lavorare chi scrive certe cose.
hypernova
hypernova

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 26.05.14

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da Mario1970 Lun Ago 15, 2022 9:47 am

balanzone21 ha scritto:
E inoltre i  calciatori guadagnano troppo.
ma credo che in merito si debba cambiare paradigma. Io ho sempre preso a prestito quello fornito dal modello standard delle interazioni forti. In questo modello il peso delle particelle è legato all'energia delle interazioni: quanto più forte è una forza(interazione), tanto di più peseranno le particelle coinvolte e la loro vita media risulterà breve. Lo stesso dicasi nel caso del calcio: quanto maggiore è il giro di affari( capitali, scambi di denaro= interazioni) che ruota attorno ad uno sport, maggiori saranno i guadagni, ma relativamente più brevi le carriere dei partecipanti. Ma è solo un'analogia come tale va presa.

Mario1970

Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 29.07.21

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da sempreconfusa1 Mar Ago 16, 2022 7:45 pm

Mario1970 ha scritto:Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Downlo11

sarò orfana di superquark, sigh sigh. E scusate l'OT ulteriore, ma oggi c'era anche il funerale, mentre qui da noi è sempre "disco inferno". Saluti anche a lui...

sempreconfusa1

Messaggi : 6338
Data d'iscrizione : 05.08.11
Località : MA COSA E' SUCCESSO AL FORUM??????

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da Cloretta_2 Mar Ago 16, 2022 7:50 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Mario1970 ha scritto:Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Downlo11

sarò orfana di superquark, sigh sigh. E scusate l'OT ulteriore, ma oggi c'era anche il funerale, mentre qui da noi è sempre "disco inferno". Saluti anche a lui...

Diciamo che non aveva sicuramente più l Eta per fare il conduttore..possiamo accettare di morire a 93anni,penso.
Quando morì Folco Quilici, per molti versi più preparato e con molta più esperienza vissuta di Angela, non se lo filo' nessuno. Pazienza.. comunque rimane un grande giornalista scientifico, se collocato negli anni 80 e 90 o poco più in qua..

Cloretta_2

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 10.06.22

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da franco.71 Mar Ago 16, 2022 8:10 pm

Di Folco Quilici sopravvive in tv il programma geo (ne fu l'ideatore), tra i migliori programmi tv. La logica della contrapposizione (Quilici vs Angela) non ha senso.

franco.71

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 21.01.22

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da Mario1970 Mar Ago 16, 2022 8:23 pm

Cloretta_2 ha scritto:
Diciamo che non aveva sicuramente più l Eta per fare il conduttore..possiamo accettare di morire a 93anni,penso.
Quando morì Folco Quilici, per molti versi più preparato e con molta più esperienza vissuta di Angela, non se lo filo' nessuno......
è vero, ma è comprensibile, viviamo in una fase di transizione, piena di incertezze c'è bisogno di persone autorevoli, e rassicuranti. Comunque c'è da dire che mi stupisce sempre, nella logica di cui sopra, che non lo abbiano fatto senatore a vita. In altre parole, alla fine non è stato nemmeno così tanto sopravvalutato.
franco.71 ha scritto:Di Folco Quilici sopravvive in tv il programma geo (ne fu l'ideatore), tra i migliori programmi tv. La logica della contrapposizione (Quilici vs Angela) non ha senso.
e perché non ha senso? oggi come oggi esiste solo il principio di contrapposizione. applicato a tutto e tutti.

Mario1970

Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 29.07.21

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da franco.71 Mar Ago 16, 2022 8:36 pm

Mario1970 ha scritto:...
franco.71 ha scritto:Di Folco Quilici sopravvive in tv il programma geo (ne fu l'ideatore), tra i migliori programmi tv. La logica della contrapposizione (Quilici vs Angela) non ha senso.
e perché non ha senso? oggi come oggi esiste solo il principio di contrapposizione. applicato a tutto e tutti.
In questo caso perché i due si conoscevano e si stimavano. Dati i profili dei due personaggi non credo che un applauso o un servizio tv in più li avrebbe inorgogliti.

franco.71

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 21.01.22

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da Cloretta_2 Mar Ago 16, 2022 8:49 pm

franco.71 ha scritto:
Mario1970 ha scritto:...
franco.71 ha scritto:Di Folco Quilici sopravvive in tv il programma geo (ne fu l'ideatore), tra i migliori programmi tv. La logica della contrapposizione (Quilici vs Angela) non ha senso.
e perché non ha senso? oggi come oggi esiste solo il principio di contrapposizione. applicato a tutto e tutti.
In questo caso perché i due si conoscevano e si stimavano. Dati i profili dei due personaggi non credo che un applauso o un servizio tv in più li avrebbe inorgogliti.

Il quilici si ritirò arrivato ad una certa età. Come i
migliori sanno fare per non offuscare l'immagine costruita in decenni. Un po' come il garbato Guido Caroselli. L Angela è caduto nel tranello del partecipare a certe inopportune campagne televisive nel tuentituenti, e gli scappò pure qualcosa di molto sgradevole..un po' mi è dispiaciuto, è come chi sta arrivando alla maglia rosa e un metro prima cade rovinosamente..

Cloretta_2

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 10.06.22

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da balanzone21 Mar Ago 16, 2022 9:10 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Mario1970 ha scritto:Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Downlo11

sarò orfana di superquark, sigh sigh. E scusate l'OT ulteriore, ma oggi c'era anche il funerale, mentre qui da noi è sempre "disco inferno". Saluti anche a lui...

Ti piaceva Superquark ?

E cosa ti piaceva di Superquark? I documentari sugli ornitorinchi , immagino.

Mai sentito parlare del Cicap?


balanzone21

Messaggi : 773
Data d'iscrizione : 29.08.21

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da Cloretta_2 Mar Ago 16, 2022 9:23 pm

balanzone21 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
Mario1970 ha scritto:Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Downlo11

sarò orfana di superquark, sigh sigh. E scusate l'OT ulteriore, ma oggi c'era anche il funerale, mentre qui da noi è sempre "disco inferno". Saluti anche a lui...

Ti  piaceva  Superquark ?

E  cosa   ti piaceva  di  Superquark?  I documentari sugli ornitorinchi , immagino.

Mai sentito parlare del Cicap?


Mi iscriverò per capire la ragione di questa martellante copertura mediatica continua e incessante per la morte di un giornalista 93 enne..
Lo vogliamo poi ricordare che quark e varianti dovevano la loro fortuna non solo al conduttore ma ai vari Paco Lanciano, il dott Cannella, il granitico Attenborough che seguiva gli elefanti nel delta dell Okawango e anche al suo stesso figlio?
Cioe ',non parliamo di un mito assoluto,  un giornalista fatto e finito e grande nella sua individualità come una Fallaci in Vietnam..ma di un ottimo giornalista coadiuvato da un team formidabile di inviati e collaboratori..

Cloretta_2

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 10.06.22

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da paniscus_2.1 Mar Ago 16, 2022 9:59 pm

Cloretta_2 ha scritto:
Mi iscriverò per capire la ragione di questa martellante copertura mediatica continua e incessante per la morte di un giornalista 93 enne..
Lo vogliamo poi ricordare che quark e varianti dovevano la loro fortuna non solo al conduttore ma ai vari Paco Lanciano, il dott Cannella, il granitico Attenborough che seguiva gli elefanti nel delta dell Okawango e anche al suo stesso figlio?

Guarda che anche Attenborough ha più di 90 anni ed è stato in attività fino a pochissimi anni fa.

paniscus_2.1

Messaggi : 5373
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da franco.71 Mar Ago 16, 2022 11:00 pm

Cloretta_2 ha scritto:
Lo vogliamo poi ricordare che quark e varianti dovevano la loro fortuna non solo al conduttore ma ai vari Paco Lanciano, il dott Cannella, il granitico Attenborough che seguiva gli elefanti nel delta dell Okawango e anche al suo stesso figlio?
Confermi quello che dicevo, stai lì a fare distinguo che non hanno senso. Figurarsi se Angela non fosse riconoscente, lo ha fatto in più occasioni. Si vede inoltre che sei più giovane di altri che si ricordano un collaboratore storico delle primissime puntate, l'etologo Danilo Mainardi, scomparso come il Dr Cannella.
(ps ci aggiungerei la moglie, per sua ammissione artefice della metà del suo successo)

franco.71

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 21.01.22

Torna in alto Andare in basso

Insegnanti o morti di fame? - Pagina 4 Empty Re: Insegnanti o morti di fame?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.