Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

+3
anna-78
Paolo1974
daniela_buono
7 partecipanti

Andare in basso

Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Empty Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

Messaggio Da daniela_buono Mer Ago 28, 2013 3:59 pm

Buongiorno, Paolo,
scrivo in merito alla tua risposta a Gabriele, che trovi al seguente link: http://chiediloalalla.orizzontescuola.it/2013/08/28/immissione-in-ruolo-aspettativa-per-altra-esperienza-lavorativa-contestuale-allimmissione-in-ruolo/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=immissione-in-ruolo-aspettativa-per-altra-esperienza-lavorativa-contestuale-allimmissione-in-ruolo

Io ho un problema simile, ma avevo capito che, per richiedere l'aspettativa, dovevo comunque prima firmare il contratto con la scuola, e, per fare questo, avrei comunque dovuto rassegnare le dimissioni dal mio attuale lavoro (nel privato). Sono stata convocata per scegliere la provincia domani, e forse contestualmente dovrò scegliere anche la sede. Vorrei capire se quest'aspettativa posso chiederla o meno, per rimanere un altro anno in azienda (mi farebbe molto comodo!), con che modalità va chiesta, a chi e se prima devo licenziarmi e farmi "ri-assumere" dall'azienda...

Ti ringrazio molto per il tuo aiuto preziosissimo: spero tu riesca a darmi feedback quanto prima!!! Altrimenti dovrò dare le dimissioni domani al massimo!!!

daniela_buono

Messaggi : 1308
Data d'iscrizione : 02.10.12

Torna in alto Andare in basso

Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Empty Re: Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

Messaggio Da Paolo1974 Mer Ago 28, 2013 4:14 pm

Il problema è stato affrontato lo scorso anno (ci siamo accorti che siete in tanti in questa situazione).

Dopo un confronto avuto con molti colleghi in questa situazione ed entrati in ruolo lo scorso anno e con diversi dirigenti, siamo giunti alla conclusione che l'aspettativa di cui al quesito pubblicato nella rubrica possa essere richiesto contestualmente alla presa di servizio, soprattutto in quei casi in cui il docente sa già qual è la scuola di servizio (seppur sede provvisoria) e riesce a prendere accordi in tal senso con il dirigente qualche giorno prima.

Ci risulta, inoltre, che tale disposione è stata data dall'ANP ai propri dirigenti iscritti.

Nei casi di cui siamo a conoscenza le Ragionerie Provinciali del Tesoro non hanno battuto ciglio.

Le risposte che diamo si basano spesso su una quantità di casi di cui riusciamo ad avere contezza. Ma non siamo (almeno io!) il verbo...
Paolo1974
Paolo1974
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7383
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Empty Re: Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

Messaggio Da anna-78 Mer Ago 28, 2013 4:24 pm

Salve,
io ho già un contratto a tempo indeterminato presso una scuola paritaria comunale. Se venissi chiamata per il ruolo potrei chiedere l'aspettativa per un anno per continuare a svolgere il mio lavoro?
Al momento della convocazione cosa devo fare? Devo firmare il contratto e richiedere l'aspettativa? La firma del contratto NON richiede il licenziamento dal mio attuale posto di lavoro? Al termine dell'aspettativa, a settembre 2014, potrei comunque decidere di continuare col mio attuale lavoro ed rinunciare definitivamente al ruolo?
Infine, lavorando io in una scuola dell'infanzia comunale, tale mansione rientra nella dizione "altra esperienza lavorativa"?

anna-78

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 13.08.13

Torna in alto Andare in basso

Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Empty Re: Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

Messaggio Da anna-78 Mer Ago 28, 2013 4:27 pm

Ed inoltre:
al momento della convocazione io dovrò scegliere una sede. L'anno dopo, al termine dell'aspettativa, mi sarà assegnata sempre quella sede oppure avrò la possibilità di scegliere tra quelle disponibili in quel momento?

anna-78

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 13.08.13

Torna in alto Andare in basso

Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Empty Re: Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

Messaggio Da daniela_buono Mer Ago 28, 2013 5:45 pm

Grazie mille, Paolo! Sottoscrivo i dubbi di anna-78... Domani cercherò di parlare con la DS...

daniela_buono

Messaggi : 1308
Data d'iscrizione : 02.10.12

Torna in alto Andare in basso

Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Empty Re: Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

Messaggio Da michela78 Lun Ago 17, 2015 4:01 pm

daniela_buono ha scritto:Buongiorno, Paolo,
scrivo in merito alla tua risposta a Gabriele, che trovi al seguente link: http://chiediloalalla.orizzontescuola.it/2013/08/28/immissione-in-ruolo-aspettativa-per-altra-esperienza-lavorativa-contestuale-allimmissione-in-ruolo/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=immissione-in-ruolo-aspettativa-per-altra-esperienza-lavorativa-contestuale-allimmissione-in-ruolo

Io ho un problema simile, ma avevo capito che, per richiedere l'aspettativa, dovevo comunque prima firmare il contratto con la scuola, e, per fare questo, avrei comunque dovuto rassegnare le dimissioni dal mio attuale lavoro (nel privato). Sono stata convocata per scegliere la provincia domani, e forse contestualmente dovrò scegliere anche la sede. Vorrei capire se quest'aspettativa posso chiederla o meno, per rimanere un altro anno in azienda (mi farebbe molto comodo!), con che modalità va chiesta, a chi e se prima devo licenziarmi e farmi "ri-assumere" dall'azienda...

Ti ringrazio molto per il tuo aiuto preziosissimo: spero tu riesca a darmi feedback quanto prima!!! Altrimenti dovrò dare le dimissioni domani al massimo!!!

Ciao Daniela,
io mi trovo quest'anno nella stessa situazione.
Eri riuscita a prendere l'aspettativa nello stato e a continuare a lavorare nell'azienda?
Grazie!!!!

michela78

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 30.01.12

Torna in alto Andare in basso

Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Empty Re: Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

Messaggio Da Accidenti Lun Ago 24, 2015 3:02 pm

Farebbe comodo saperlo anche a me, il DS della scuola sostiene che devo essere libero da rapporti lavorativi il giorno della presa di servizio, ma non ci si può licenziare per un giorno e mantenere buoni rapporti con l'azienda...

Accidenti

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 20.07.12

Torna in alto Andare in basso

Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Empty Re: Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

Messaggio Da ML1977 Lun Set 05, 2016 1:42 pm

Buongiorno Paolo,
c'è un problema di fondo nel chiedere l'aspettativa contestuale alla presa di servizio, ovvero essere innanzitutto liberi da altri vincoli contrattuali, altrimenti con la presa di servizio si decade automaticamente dal precedente lavoro, il che comporterà anche la corresponsione al precedente datore di lavoro dell’indennità di mancato preavviso che verrà trattenuta sulle somme dovute al dipendente.
Pertanto il nuovo datore di lavoro, preso atto della presenza di un impedimento, dovrebbe dare la possibilità al dipendente di eliminare l'incompatibilità (es. prorogare la presa di servizio per una durata pari al necessario periodo di preavviso).
Non si può pensare che un dipendente si licenzi senza sapere che fine farà nel suo prossimo futuro.

Credo che manderò un'istanza all' USR tramite un avvocato, poiché se scrivo a titolo personale probabilmente non servirà a nulla, ma sarebbe certo utile fare un'istanza cumulativa (non so tramite anief o le sigle sindacali), visto che a quanto sembra siamo abbastanza numerosi.

ML1977

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 27.02.13

Torna in alto Andare in basso

Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Empty Re: Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

Messaggio Da Tzi Lun Set 05, 2016 3:00 pm

anna-78 ha scritto:Salve,
io ho già un contratto a tempo indeterminato presso una scuola paritaria comunale. Se venissi chiamata per il ruolo potrei chiedere l'aspettativa per un anno per continuare a svolgere il mio lavoro?
Al momento della convocazione cosa devo fare? Devo firmare il contratto e richiedere l'aspettativa? La firma del contratto NON richiede il licenziamento dal mio attuale posto di lavoro? Al termine dell'aspettativa, a settembre 2014, potrei comunque decidere di continuare col mio attuale lavoro ed rinunciare definitivamente al ruolo?
Infine, lavorando io in una scuola dell'infanzia comunale, tale mansione rientra nella dizione "altra esperienza lavorativa"?

PER PAOLO PIZZO
Buongiorno attualmente mi trovo nella stessa situazione sopra citata, con la differenza che sono in una scuola secondaria (sempre paritaria). 
Molto probabilmente sarò chiamata in ruolo da gae in questi giorni su Milano.
Come devo procedere? É cambiato qualcosa rispetto a tre anni fa? 
Ho avuto pareri contrastanti dai sindacati e non so più a chi credere, tanto più che lunedì dovrei entrare in classe...
Grazie in anticipo!

Tzi

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 13.08.15

Torna in alto Andare in basso

Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa Empty Re: Per moderatore PAOLO PIZZO: Ruolo e aspettativa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.