URGENTE: criteri di assegnazione alunni Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da clace Mar Ott 29, 2013 2:10 pm

quali sono i criteri di assegnazione degli alunni ai docenti sos?
c'è una normativa? si segue la graduatoria delle ge?
il caso più grave della scuola può essere affidato ad un docente che non è stato nominato per ultimo?

clace

Messaggi : 1133
Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da clace Mar Ott 29, 2013 2:50 pm

aiuto...

clace

Messaggi : 1133
Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da runaway Mar Ott 29, 2013 3:07 pm

Non esiste una norma, anche perchè molto dipende da quando le nomine vengono fatte. Anzitutto, ovviamente, bisogna salvaguardare la continuità, poi se non ci sono gli stessi docenti dell'anno precedente, di norma dopo una prima fase di osservazione, il dirigente oppure la psicopedagogista (se c'è) o un coordinatore del sos, fanno le assegnazioni. Il resto (precedenza di nomina) non conta.

runaway

Messaggi : 422
Data d'iscrizione : 14.07.13

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da clace Mar Ott 29, 2013 3:11 pm

si possono assegnare gli alunni così senza seguire criteri dal primo giorno di scuola senza fase di osservazione? e preciso che i docenti hanno preso servizio tutti lo stesso giorno da nomina annuale

clace

Messaggi : 1133
Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da ori79 Mar Ott 29, 2013 4:51 pm

Non essendoci una normativa, si puo

ori79

Messaggi : 1284
Data d'iscrizione : 14.06.11

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da runaway Mar Ott 29, 2013 4:58 pm

Si tratta solo di buone prassi. Una norma non esiste.


runaway

Messaggi : 422
Data d'iscrizione : 14.07.13

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da docente63 Mar Ott 29, 2013 6:16 pm

E' il DS che decide, tenendo conto o meno dei pareri che sente (e che possono essere anche discordanti, va detto...)
Ma che vuole dire la cosa dell'alunno "più grave"...?? Mica chi prima arriva meglio prende.... anzi solitamente sarebbero i casi meno gravi ad essere lasciati "per ultimi", per ovvii motivi di gestione della classe e dell'alunno disabile stesso.

docente63

Messaggi : 1058
Data d'iscrizione : 11.06.13

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da Fedup Mer Ott 30, 2013 6:10 am

docente63 ha scritto:E' il DS che decide, tenendo conto o meno dei pareri che sente (e che possono essere anche discordanti, va detto...)
Ma che vuole dire la cosa dell'alunno "più grave"...?? Mica chi prima arriva meglio prende.... anzi solitamente sarebbero i casi meno gravi ad essere lasciati "per ultimi", per ovvii motivi di gestione della classe e dell'alunno disabile stesso.
Ti prego di dirmi in quale scuola lavori, Docente63 e mi trasferisco subito ;-)

Il "caso della scuola" c'è sempre (gravità della disabilità in sè, comportamentale violento, genitori impossibili, figlio/a di collega... la lista sarebbe lunga...).

In genere i "fortunati" sono:
1) gli immessi in ruolo in anno di prova (velate o non tanto velate minacce di non superare l'anno di prova);
2) gli ultimi arrivati (sia di ruolo che precari);
3) docenti in ap che prendono servizio nella scuola di titolarità a 1.000 km invece di mandare comodo certificato medico e restare a casetta (caso vero).

Ad ogni modo, io non ho MAI visto i docenti di ruolo che AMANO il sostegno e non chiederanno il trasferimento alla materia per tutto l'oro del mondo prendere un "caso grave".

E questo con la CONNIVENZA dei DS, in barba ai bisogni degli alunni :-(

Fedup

Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da docente63 Mer Ott 30, 2013 7:24 am

Cara Fedup, non è che non sappia di cosa parli, purtroppo non sono Biancaneve...
Anche a me da precaria qualche bello scherzetto così è capitato, però è servito a fortificarmi (o a vaccinarmi verso certe situazioni, come dico sempre). Mi è però anche capitato di essere stata  "aiutata" da alcune colleghe, per spirito di giusto servizio, a condividere alunni impossibili. E comunque non bisogna mai dimenticare che l'alunno difficile non è il "nostro" ma di tutta la comunità educante! Ora che sono in ruolo, credo di mantenere  comunque l'obiettività e  non dimentico come ci si sente da precari.
L'amare o meno il sostegno dipende da vari fattori, certo bisogna avere inclinazione naturale verso le professioni di "aiuto" .... ma il deterrente più forte per molti resta la scarsa considerazione da parte di alunni e genitori e soprattutto di colleghi curriculari, che sembrano dimenticare che un'abilitazione alla disciplina ce l'hai anche tu....
Quello che continua a mancare tra docenti di sostegno è un'aperta collaborazione, che non si può ricondurre a formali incontri "obbligatori" mensili. Noto infatti che  i docenti della stessa disciplina lavorano molto insieme, si danno manforte,  il che per noi invece non accade, ognuno solo preso dal suo "particulare".

docente63

Messaggi : 1058
Data d'iscrizione : 11.06.13

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da Fedup Mer Ott 30, 2013 9:12 pm

Cara Docente63, sicuramente mi sono espressa male. Il mio non voleva essere un attacco ai docenti a tempo indeterminato (sono al mio quarto anno di ruolo). Piuttosto è una denuncia nei confronti di quegli insegnanti che pur proclamando il grande amore per il sostegno, ecc. ecc. scelgono accuratamente i casi più tranquilli, quelli più facilmente gestibili.
Io sono in ap per il secondo anno e quest'anno per star vicina a mia madre ho una cattedra su due scuole. Mi hanno assegnato i casi più gravi di entrambe le scuole, senza tante considerazioni su quale insegnante sarebbe stata migliore per gli alunni.
Una riforma del sostegno è indispensabile, secondo me.

Fedup

Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da docente63 Mer Ott 30, 2013 11:26 pm

Da come scrivevi, Fedup, non si capiva fossi di ruolo...  :) Anche io cmq sono al quarto anno. Il problema secondo me è proprio quello della "scelta"! E lo so che l'atteggiamento generale è quello di cercarsi l'alunno "meno problematico". Questo non fa onore alla categoria docente, e penso sia anche offensivo verso l'utenza per cui si lavora e verso i loro genitori, se solo uno riesce a mettersi anche un po' nei loro panni. Il sostegno non è un insegnamento come gli altri; se non si riesce più, si dovrebbe passare alla disciplina, si farebbero meno danni e si sarebbe più onesti.
Sì è vero che una riforma ci vorrebbe, ho paura che non si saprebbe da dove cominciare.... già l'unificazione delle aree alle superiori sta facendo tanto scalpore.

docente63

Messaggi : 1058
Data d'iscrizione : 11.06.13

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da Fedup Gio Ott 31, 2013 5:50 am

docente63 ha scritto:Da come scrivevi, Fedup, non si capiva fossi di ruolo...  :) Anche io cmq sono al quarto anno. Il problema secondo me è proprio quello della "scelta"! E lo so che l'atteggiamento generale è quello di cercarsi l'alunno "meno problematico". Questo non fa onore alla categoria docente, e penso sia anche offensivo verso l'utenza per cui si lavora e verso i loro genitori, se solo uno riesce a mettersi anche un po' nei loro panni. Il sostegno non è un insegnamento come gli altri; se non si riesce più, si dovrebbe passare alla disciplina, si farebbero meno danni e si sarebbe più onesti.
Sì è vero che una riforma ci vorrebbe, ho paura che non si saprebbe da dove cominciare.... già l'unificazione delle aree alle superiori sta facendo tanto scalpore.
Anch'io sono persuasa che sarebbe meglio!
Costringere a lavorare con persone tanto fragili non è mai positivo per nessuno, secondo me.

Io cerco di fare del mio meglio, tuttavia penso di essere stata "sprecata" su casi che nussuno voleva, quando avrei potuto aiutare di più e meglio altri ragazzi.
Io nasco insegnante di Lettere: non ha senso dare a me la ragazza con ritardo medio e famiglia impossibile e lasciare il ragazzo con problemi visivi, ma cognitivamente brillante, al collega ultrasessantenne di Arte che ha solo un diploma!
Con tutto il rispetto per il collega, ovviamente!
Secondo me al ragazzino con deficit visivi non è stato assegnato l'insegnante migliore per lui, ma al collega la Ds ha fatto il favore di non dare la ragazzina con famiglia problematica. Tutto qui.

Fedup

Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da docente63 Gio Ott 31, 2013 12:28 pm

Fedup ha scritto:
docente63 ha scritto:Da come scrivevi, Fedup, non si capiva fossi di ruolo...  :) Anche io cmq sono al quarto anno. Il problema secondo me è proprio quello della "scelta"! E lo so che l'atteggiamento generale è quello di cercarsi l'alunno "meno problematico". Questo non fa onore alla categoria docente, e penso sia anche offensivo verso l'utenza per cui si lavora e verso i loro genitori, se solo uno riesce a mettersi anche un po' nei loro panni. Il sostegno non è un insegnamento come gli altri; se non si riesce più, si dovrebbe passare alla disciplina, si farebbero meno danni e si sarebbe più onesti.
Sì è vero che una riforma ci vorrebbe, ho paura che non si saprebbe da dove cominciare.... già l'unificazione delle aree alle superiori sta facendo tanto scalpore.
Anch'io sono persuasa che sarebbe meglio!
Costringere a lavorare con persone tanto fragili non è mai positivo per nessuno, secondo me.

Io cerco di fare del mio meglio, tuttavia penso di essere stata "sprecata" su casi che nussuno voleva, quando avrei potuto aiutare di più e meglio altri ragazzi.
Io nasco insegnante di Lettere: non ha senso dare a me la ragazza con ritardo medio e famiglia impossibile  e lasciare il ragazzo con problemi visivi, ma cognitivamente brillante, al collega ultrasessantenne di Arte che ha solo un diploma!
Con tutto il rispetto per il collega, ovviamente!
Secondo me al ragazzino con deficit visivi non è stato assegnato l'insegnante migliore per lui, ma al collega la Ds ha fatto il favore di non dare la ragazzina con famiglia problematica. Tutto qui.
Concordo pienamente. Questi "giochetti" sviliscono la nostra professione...

docente63

Messaggi : 1058
Data d'iscrizione : 11.06.13

Torna in alto Andare in basso

URGENTE: criteri di assegnazione alunni Empty Re: URGENTE: criteri di assegnazione alunni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.