Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

 

 Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio

Andare in basso 
AutoreMessaggio
cliomisia

cliomisia

Messaggi : 2380
Data d'iscrizione : 30.09.09

Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio Empty
MessaggioTitolo: Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio   Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio EmptyMer Ott 29, 2014 4:53 pm

È un bambino ovviamente certificato un caso grave.
Nonostante ciò, i genitori non hanno optato per una riduzione del carico orario ed il bambino si ferma a mensa e svolge il pomeriggio, e l' orario per intero.
Vi domando il bambino a volte nonostante gli sia vicino e cerchi di anticipare il più possibile le mosse ( in modo particolare piccolo dispetti a carico di un compagno / compagna seduti vicino a lui... Pizzichi ad esempio ...), a volte di scatto agisce e compie o dice "cose"non piacevoli.
In particolare ad  una compagna vicino ha dato un pizzico subito ha chiesto scusa ( consapevole di ciò che ha fatto), giustamente lei lo ha fatto presente alla mamma che per ora ( visto che in altre occasioni, non in mia presenza, non ho tutte le ore con lui, le ha fatto dispetti) nulla ha detto.
Essendo i genitori di questa bambina da prendere con le molle, e dovesse ricapitare vorrei sapere oltre a ciò che ho in mente cosa potrei aggiungere....
Del resto è chiaro che faccio del mio meglio con lui ma ė chiarissimo che 'legato 'permettetemii il termine un po ' forte, non lo posso tenere.
Ripeto sono genitori della bambina da prendere con le molle.
Per loro è chiaro attraverso le parole della stessa, che la mia figura( non io) di insegnante di sostegno ė marginale, per loro non sono insegnante di classe e sono un insegnante di serie B.
Con le colleghe c'è pieno accordo, il caso difficile,la situazione familiare delle più delicate ( ed il bambino ne risente, oltre alla patologia seria che queto non lo lascia ) .
Il mio pensiero è fare del mio meglio per il suo bene  e per quello dii tutti gli alunni della classe.
Attendo vostre opinioni ed eventuali indicazioni.
Per ora si è trattato di un pizzico,un calcetto ad altri, disturbo a voce alta, potrebbe esserci anche altro in futuro, per cui vorrei essere ben preparata nel caso.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10434
Data d'iscrizione : 02.10.10

Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio Empty
MessaggioTitolo: Re: Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio   Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio EmptyMer Ott 29, 2014 5:21 pm

spostare la bambina e non mettere compagni vicino a questo bimbo non si può?

Glielo si dice proprio: nessuno vuole stare vicino a te perchè fai i dispetti e a nessuno piace dover sopportare i dispetti,

I genitori di questa bambina saranno anche da prendere con le molle ma mi sembrano bravi se ancora non hanno detto nulla davanti a ripetuti dispetti.



Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
cliomisia

cliomisia

Messaggi : 2380
Data d'iscrizione : 30.09.09

Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio Empty
MessaggioTitolo: Re: Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio   Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio EmptyMer Ott 29, 2014 5:36 pm

L'aula è piccola, gli spazi limitati, lo si tiene staccato con il banco dagli altri ma comunque vicino, non è possibile fare molto in questo senso.
È un bambino certificato ( ovviamente) con l' equipe si è detto ai gruppi h, di portarlo fuori per brevi momenti ( e lo si faceva già ) per staccare, ed anche a svolgere alcune parti delle attività proposte ( sempre brevemente), ma lo scopo non è lavorare fuori la classe,l' integrazione tanto sventolata ai quattro venti,dove andrebbe ?
Nei momenti di gioco è 'tranquillo' le situazioni sono,  è chiaro a tutti, piacevoli,viene anche ricercato dai compagni...quasi non sembra lo stesso bambino.
Mi interesserebbe anche il contributo di persone che si sono già trovate o si trovano a lavorare con bambini con disturbo oppositivo - provocatorio.
Io ho già lavorato in passato con bambini che soffrono di questa patologia, ma come sappiamo tutti,ogni caso è a se stante, ogni situazione familiare è diversa, ogni gruppo classe è differente...
La teoria è cosa la pratica sul campo è altra...
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10434
Data d'iscrizione : 02.10.10

Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio Empty
MessaggioTitolo: Re: Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio   Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio EmptyGio Ott 30, 2014 8:54 am

[quote]Essendo i genitori di questa bambina da prendere con le molle, e dovesse ricapitare vorrei sapere [b]oltre a ciò che ho in mente cosa potrei aggiunger[/b][/quote]


Difficile davvero la domanda che fai!

Cosa hai in mente? Credo sia impossibile che qualcuno lo sappia, se tu non lo dici.
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Contenuto sponsorizzato




Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio Empty
MessaggioTitolo: Re: Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio   Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: