HELP Attribuzione crediti per candidato esterno esami di stato Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



HELP Attribuzione crediti per candidato esterno esami di stato

Andare in basso

HELP Attribuzione crediti per candidato esterno esami di stato Empty HELP Attribuzione crediti per candidato esterno esami di stato

Messaggio Da NIKITA87 Dom Dic 07, 2014 7:52 pm

Salve, sono già diplomata (maturità scientifica) e per ragioni lavorative necessito di conseguire un secondo diploma come candidato esterno poiché impossibilitata a frequentare il quinto anno.
Per questioni di punteggio in graduatoria devo cercare di diplomarmi con voto più alto possibile...
Ho svariati certificazioni, titoli, qualifiche professionali e servizio lavorativo che credo possano essere valutate ai fini dell'attribuzione dei famosi "crediti formativi" che fanno lievitare (nella misura massima di 25) il punteggio finale del voto di diploma, ottenuto dalla somma dei risultati delle singole prove.
Ho trovato indicazioni sull'attribuzione dei crediti solo per candidati interni frequentanti e per gli esterni con idoneità alla 5 classe ma nulla in merito a chi vuole conseguire un secondo diploma. Qualcuno può indicarmi un link che fa al mio caso o magari proprie esperienze simili alla mia?
Grazie

NIKITA87

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 07.12.14

Torna in alto Andare in basso

HELP Attribuzione crediti per candidato esterno esami di stato Empty Re: HELP Attribuzione crediti per candidato esterno esami di stato

Messaggio Da Ospite Dom Dic 07, 2014 9:15 pm

NIKITA87 ha scritto:Salve, sono già diplomata (maturità scientifica) e per ragioni lavorative necessito di conseguire un secondo diploma come candidato esterno poiché impossibilitata a frequentare il quinto anno.
Per questioni di punteggio in graduatoria devo cercare di diplomarmi con voto più alto possibile...
Ho svariati certificazioni, titoli, qualifiche professionali e servizio lavorativo che credo possano essere valutate ai fini dell'attribuzione dei famosi "crediti formativi" che fanno lievitare (nella misura massima di 25) il punteggio finale del voto di diploma, ottenuto dalla somma dei risultati delle singole prove.
Ho trovato indicazioni sull'attribuzione dei crediti solo per candidati interni frequentanti e per gli esterni con idoneità alla 5 classe ma nulla in merito a chi vuole conseguire un secondo diploma. Qualcuno può indicarmi un link che fa al mio caso o magari proprie  esperienze simili alla mia?
Grazie

Ciao, non è che ci sia molto da linkare: il tuo caso è contemplato nell'Ordinanza Ministeriale che ogni anno disciplina l'esame di Stato e riassume la normativa vigente. L'ordinanza relativa al 2014 è la n. 37 e la puoi scaricare da questo indirizzo: http://3.flcgil.stgy.it/files/pdf/20140522/ordinanza-ministeriale-37-del-19-maggio-2014-istruzioni-esami-di-stato-secondo-ciclo-anno-scolastico-2013-2014.pdf

Veniamo ai tuoi quesiti. Va premesso che a maggio dovrai sostenere (presso la scuola in cui devi sostenere l'esame) un esame preliminare. In prima istanza, l'esame verte su tutte le discipline del quinquennio che non facevano parte del piano di studi del Liceo Scientifico. Quindi, non solo il quinto anno ma anche gli anni precedenti.
I crediti formativi di cui parli possono essere utili per non sostenere le prove dell'esame preliminare in alcune discipline se la competenza certificata è equipollente (art. 7 comma 10 dell'ordinanza ministeriale).

Nel tuo quesito fai comunque confusione fra "creditl formativl" e "crediti scolastici". Il credito scolastico, che concorre nella misura massima di 25 punti al voto finale, è comprensivo dei crediti scolastici ma è fondamentalmente determinato dal curriculum scolastico. I crediti formativi determinano invece il punteggio da attribuire nell'ambito della banda di oscillazione.
In sostanza, il consiglio di classe attribuirà il credito scolastico sulla base del tuo voto di diploma di maturità scientifica e dei voti conseguiti nelle prove preliminari. I crediti formativi saranno eventualmente valutati per attribuirti il punteggio massimo previsto nell'ambito della banda di oscillazione in cui si colloca il tuo credito scolastico. Sempre che i crediti formativi siano attinenti al corso per cui sostieni l'esame.

Il tutto è contemplato nell'art. 8 comma 8 dell'ordinanza ministeriale, che riguarda anche :

8. Ai candidati esterni il credito scolastico è attribuito dal Consiglio di classe davanti al quale
sostengono l’esame preliminare di cui all’articolo 7, sulla base della documentazione del
curriculum scolastico, dei crediti formativi e dei risultati delle prove preliminari. Le esperienze
professionali documentabili possono essere valutate come crediti formativi. I crediti formativi
devono essere opportunamente certificati e ritenuti coerenti con il tipo di corso cui si riferisce
l’esame. Il Consiglio di classe stabilisce preventivamente i criteri per l’attribuzione del credito
scolastico e formativo. L’attribuzione del credito deve essere deliberata, motivata e
verbalizzata. Il punteggio attribuito quale credito scolastico è pubblicato all'albo dell'Istituto
sede d'esame. Si precisa che il punteggio attribuito nell’ambito delle bande di oscillazione,
indicate nella Tabella C, andrà moltiplicato per due nel caso di prove preliminari relative agli
ultimi due anni e per tre nel caso di prove preliminari relative agli ultimi tre anni.





Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.