Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Stabilizzazione precari come "ricatto" per privatizzazioni e tagli stipendi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
madamolenska



Messaggi : 562
Data d'iscrizione : 24.03.14

MessaggioOggetto: Stabilizzazione precari come "ricatto" per privatizzazioni e tagli stipendi   Mar Mar 10, 2015 7:21 pm

Questo scrive la CGIL sul suo sito

"(...)Non accettiamo, inoltre, l'uso dei precari come elemento di propaganda e di ricatto per far passare il progetto di ulteriori tagli agli stipendi dei docenti e di tutto il personale della scuola; la finta meritocrazia per mettere gli insegnanti gli uni contro gli altri; la privatizzazione dell'istruzione pubblica e i finanziamenti indiretti alle scuole private attraverso la pessima idea degli sgravi fiscali."

Da questo si può evincere, per chi non ci avesse ancora pensato, che Renzi e co. stiano usando NOI TUTTI attraverso le loro false promesse di stabilizzazione, che non troveranno sicuramente mai conferma come inizialmente annunciate, al fine di fare approvare "altro": lo smantellamento della scuola pubblica in favore delle paritarie, il meccanismo insidioso e non certo meritocratico degli scatti di anzianità per risparmiare, il "potere" assoluto nelle mani del dirigente scolastico che si farà la sua clientela di insegnanti, e chi più ne ha più ne metta.

Se stanno così le cose, e ormai pare evidente il giochetto, allora si può ben pensare che finchè il Governo non avrà, in qualche modo, ottenuto certezza in questo suo fine meschino, NON concederà a noi precari nessuna certezza, nessuna rassicurazione, nessuna data certa: continueranno a prendersi gioco di noi promettendo falsi numeri, confondendo l'opinione pubblica per RABBONIRCI, ANESTETIZZARCI e poi sferzare contro di noi ancora altri duri colpi.
Aspettiamoci, dunque, ennesimi rinvii e false dichiarazioni da qui alla data in cui, per tirare avanti la "baracca" rottamata della scuola pubblica, dovranno ricorrere al solito decreto ministerale tardo-estivo per autorizzare il solito ridicolo numero di immissioni da turnover.
Tornare in alto Andare in basso
Jankele



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Stabilizzazione precari come "ricatto" per privatizzazioni e tagli stipendi   Mar Mar 10, 2015 10:47 pm

anche io l'ho capito tardi. Mi dispiace, ma ora possiamo combattere. Era tutto già deciso dall'inizio, ne sono quasi sicuro ormai. L'assunzione millantata di noi precari era il cavallo di Troia per far passare la scuola aziendal-fascista della Gelmini, delle fondazioni Agnelli e 3L. Ci saranno le solite assunzioni col contagocce, e tutti perderemo diritti. E i ragazzi che non potranno permettersi di scappare nelle private si ritroveranno in scuole culturalmente ancora più povere e prone alla logica padronale di mercato.
Tornare in alto Andare in basso
Jankele



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Stabilizzazione precari come "ricatto" per privatizzazioni e tagli stipendi   Mar Mar 10, 2015 10:54 pm

e poi dobbiamo sentire Passera parlare di scuola. Come se Umberto Eco parlasse di come si sfasciano le aziende...
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: Stabilizzazione precari come "ricatto" per privatizzazioni e tagli stipendi   Mar Mar 10, 2015 10:58 pm

già, ci tocca sentire persino Passera, come se non bastassero le altre chiacchiere !
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: Stabilizzazione precari come "ricatto" per privatizzazioni e tagli stipendi   Mer Mar 11, 2015 12:31 am

Jankele ha scritto:
anche io l'ho capito tardi. Mi dispiace, ma ora possiamo combattere. Era tutto già deciso dall'inizio, ne sono quasi sicuro ormai. L'assunzione millantata di noi precari era il cavallo di Troia per far passare la scuola aziendal-fascista della Gelmini, delle fondazioni Agnelli e 3L. Ci saranno le solite assunzioni col contagocce, e tutti perderemo diritti. E i ragazzi che non potranno permettersi di scappare nelle private si ritroveranno in scuole culturalmente ancora più povere e prone alla logica padronale di mercato.

sono contento che alla fine hai capito e quoto quello che hai scritto.... ma scusa Jankele mi spiegheresti come hai fatto a capire tardi? qui è da settembre che stiamo ripetendo queste cose... così vorrei saperlo per pura curiosità
Tornare in alto Andare in basso
 
Stabilizzazione precari come "ricatto" per privatizzazioni e tagli stipendi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Israele è uno stato ebraico
» Ferie negate ai docenti precari
» Come imporre la domanda di assunzione?
» Nel decreto c'era la deportazione di massa; meglio che sia saltato (per ora)
» LETTERA: IL GRANDE INGANNO DEL PD

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: