Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
picciolagra



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!   Sab Ott 10, 2015 8:49 pm

Salve, spero di essere nella sezione giusta e di avere conforto e suggerimenti perché mi sento davvero abbandonata!
Insegnante di scuola dell'infanzia, sezione con bambini di 3 anni: durante l'inserimento noto un bambino con gravi difficoltà relazionali, totale assenza di linguaggio, iperattività ed aggressività e tanto altro ancora.... Nel giro di pochi giorni scopro che il bambino è stato dal neuropsichiatra infantile della asl di appartenenza e dallo stesso è stato dichiarato autistico. La relazione dello specialista è stata protocollata a scuola, nel frattempo i genitori hanno cominciato l'iter per avere la 104 e di conseguenza il sostegno, come espressamente consigliato dalla neuropsichiatra.
In attesa che venga concluso questo iter, mi chiedo: esistono figure a cui chiedere aiuto nella gestione del bambino, soprattutto considerando che ha quotidianamente crisi durante le quali scappa, diventa aggressivo, si butta a terra e diventa impossibile sollevarlo anche perché non vuole essere toccato?!!!
Come devo fare? Posso io correre da lui che scappa lasciando altri 26 bambini di 3 anni in classe da soli? Devo lasciarlo correre nel corridoio e restare in classe? E se si fa male? E se si fanno male gli altri??? Che devo fare? Mi sento davvero frustrata ed esaurita, non ho gli strumenti per affrontare la cosa ela dirigente sembra non interessarsi più di tanto in quanto non avendo ancora la 104 non è "ufficiale"... Aiutatemi vi prego, a chi posso rivolgermi?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!   Sab Ott 10, 2015 9:28 pm

Non c'è un insegnante di sostegno in classe su altro caso che possa aiutare?
Tornare in alto Andare in basso
picciolagra



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!   Sab Ott 10, 2015 9:34 pm

Nella mia classe no, due su altre classi ma casi gravi... Che faccio?
Tornare in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 1647
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioOggetto: Re: In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!   Sab Ott 10, 2015 9:54 pm

Chiedete se si può avere qualche ora di AEC. Di solito è più facile che ottenere l'insegnante di sostegno.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!   Lun Ott 12, 2015 8:47 pm

so di essere in procinto di dire una cosa brutta ma..... possibile che per un bambino di 3 anni con problemi la famiglia lo mandi in mezzo agli altri così, tranquillamente, senza provvedere ad avere per lui tutte le garanzie di sicurezza e supporto che sono indispensabili?

E' così necessario mandarlo a scuola? Non si può aspettare che l'iter burocratico sia concluso e che ci sia la sicurezza di un insegnante dedicato?

Ha tre anni, porca miseria!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!   Lun Ott 12, 2015 9:31 pm

Ire...forse, tragicamente, i genitori da soli si son ritrovati nella stessa situazione di picciolagra...
Chissà come mai nella stragrande maggioranza dei casi i ragazzini con problemi vari...vengon mandati a scuola con febbre, influenza, naso gocciolante e tosse spaccapolmoni...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!   Mar Ott 13, 2015 8:15 am

Posso ipotizzare tutto quello che vuoi, tellina, e, credimi, lo ipotizzo.
Ma quando parliamo di un bambino di tre anni la cosa non mi interessa, non mi fa ne caldo ne freddo, anzi, freddo mi fa, o caldo, perchè se fosse mio agirei diversamente, perchè se fossi io ds o docente agirei diversamente.

Ma non lo sono, dunque taccio.

Quello che dico è che non si prende un bimbo di tre anni con problemi relazionali e lo si manda allo sbaraglio, senza aver nemmeno avuto il pensiero di conoscere personalmente l'insegnante (picciolagra ha dovuto accorgersi da sola dei problemi del bambino e poi ricostruire la storia).
Non può uscirne niente di buono per un cucciolo di tre anni in questa situazione.

Non riesci a seguire tuo figlio fino al momento in cui avrai la possibilità di inserirlo in un gruppo assicurandogli tutto quello di cui ha bisogno? Tuo figlio di tre anni? Non farlo un figlio!
Siccome però questa è una valutazione che solo persone con la testa potrebbero fare prima di decidere se stare a casa o andare al cinema in quella notte magica in cui il bimbo è stato concepito, io metterei di mezzo qualcuno che facesse due chiacchiere serie parecchio con quei genitori - indegni -

Perdonatemi, ma i bambini meritano qualcosa più di questo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!   Mar Ott 13, 2015 8:21 am

Direi che la cosa mi ha fatto parecchio male!!

A parte la giusta preoccupazione di picciolagra che non sa come gestire questa situazione ed alla quale va la mia massima solidarietà, pensate a questo bimbo, all'inizio della vita, quando i problemi che ha potrebbero e dovrebbero essere valutati accolti e indirizzati alla miglior gestione possibile, buttato lì, in un gruppo di coetanei vocianti, ballanti, piangenti, picchianti.

Con una maestra comprensibilmente spaventata, nervosa, preoccupata, non disponibile per lui solo.

Pensate a questo bambino come sta e come aggraverà il suo problema.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
picciolagra



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!   Mar Ott 13, 2015 8:51 pm

Vi aggiorno: oggi la dirigente si e trovata di fronte al bambino piangente urlante buttato per terra... impossibile anche solo toccarlo per cercare di alzarlo dal pavimento. Ebbene, ha parlato con i genitori consigliando la frequenza di mezz'ora al giorno giusto per consentirgli di familiarizzare con l'ambiente scolastico... In attesa che l'iter burocratico faccia il proprio corso.
Detto ciò... Io mi sento ugualmente triste , impotente, frustrata, perché a conti fatti un bambino "speciale" non ha possibilità di frequentare la scuola... Non mi sembra giusto, avrei voluto che avessero trovato una soluzione alternativa ma ... Così è più facile per tutti....
Tornare in alto Andare in basso
picciolagra



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!   Gio Dic 03, 2015 10:06 pm

Eccomi di nuovo a chiedere aiuto... Sono disperata!
Il bambino ha avuto in tempi record il riconoscimento della legge 104 art 3 comma 3, per cui gravità. Ho letto tutta la documentazione che i genitori hanno fornito, protocollando in segreteria la relazione del neuropsichiatra e la diagnosi... Ebbene, il bimbo è forse ancora più grave di quello che pensavo.
La situazione è questa: dal 22 ottobre, data in cui si è giunti ad avere la 104, fino ad oggi nessuno( dirigente compreso) si è minimamente attivato per cercare di avere un supporto per questo bambino. Siamo senza insegnante di sostegno perché la preside continua a dire che se ne parla l'anno prossimo, nel frattempo il bambino frequenta quotidianamente per circa 3 ore... Ed io sono distrutta! Non posso farcela... È impossibile gestire lui e la classe da sola...
Ho consigliato alla mamma di rivolgersi al sindacato per avere una guida su come procedere, e appena la scuola ha sentito la parola sindacato si è attivata per cercare una soluzione.
La barbara idea è quella di sfruttare le ore di compresenza che noi docenti abbiamo con l'insegnante di religione: in pratica quando in sezione c'è la docente di religione, la collega curricolare esce dalla classe per venire in supporto a noi... Così facendo il bambino si troverà ad avere a che fare con 18 figure differenti... Ossia con tutte le docenti della scuola dellInfanzia , 18 persone che ruotano a turno per aiutarci nella gestione!
Io sono sconvolta oltre che allibita, e tralascio di raccontare le guerre interne tra colleghe che ovviamente non vogliono fare questa cosa! La domanda è questa: il bambino è ormai certificato, ha la 104 art 3 comma 3 , necessita di sostegno, la scuola, a questo punto, può nominare dalle graduatorie di circolo un docente su sostegno? Cosa deve fare la scuola per tutelare il bambino in questione ma anche tutti gli altri che vivono una situazione di terrore in classe?
Cosa posso fare IO per tutelarmi?
Datemi informazioni, riferimenti giuridici... Aiutatemi!!!!
Tornare in alto Andare in basso
 
In attesa della 104 bimbo autistico da gestire!!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» chi e' in attesa della chiamata come me??
» In attesa della seconda ovo
» Logorante attesa
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: