Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 viaggio istruzione e cambio giornata libera

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
suba555



Messaggi : 289
Data d'iscrizione : 25.08.10

MessaggioOggetto: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Mar Apr 04, 2017 1:06 pm

Se il viaggio di istruzione viene effettuato durante lamia giornata libera, posso chiedere il cambio di giornata nella settimana? Cioè usufruirne un altro giorno anzichè il solito, dato che sono impegnato con la gita?
Richiesta legittima?
grazie
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3972
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Mar Apr 04, 2017 1:27 pm

Scuola che vai, usanze che trovi. Generalmente non si recupera il giorno libero.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Mar Apr 04, 2017 1:59 pm

Non si recupera. Ed io non mi meraviglio mai abbastanza del fatto che così tanti colleghi continuino ad accettare di partecipare a gite.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3972
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Mar Apr 04, 2017 4:09 pm

chicca70 ha scritto:
Non si recupera. Ed io non mi meraviglio mai abbastanza del fatto che così tanti colleghi continuino ad accettare di partecipare a gite.
Non è questo il punto. In altri tempi e con altri alunni era pure piacevole accompagnare gli alunni nei viaggi d'istruzione. Si faceva anche didattica veramente e, seppure non retribuiti e con la perdita del proprio giorno libero, si viaggiava a spese della scuola (almeno quello...).
Oggi i ragazzi viaggiano per conto loro. Quando li porti in viaggio pensano solo a divertirsi, corrono di qua e di là...e tu devi correre appresso a loro. La notte non ne parliamo. Le responsabilità degli accompagnatori si sono centuplicate (qualche imbecille pretendeva pure che i docenti accompagnatori diventassero responsabili dell'idoneità del mezzo di trasporto). Eppure, ancora oggi, tutti i docenti sono favorevoli ai viaggi d'istruzione ma pochi sono disponibili ad accompagnare i ragazzi. Di quei pochi che li accompagnano solo qualcuno si fa il fegato in quattro per controllarli mentre gli altri...IRRESPONABILI. Il rischio è che nei guai si possa ritrovare anche quello che si è fatto il fegato in quattro!
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Mar Apr 04, 2017 11:04 pm

giobbe ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Non si recupera. Ed io non mi meraviglio mai abbastanza del fatto che così tanti colleghi continuino ad accettare di partecipare a gite.
Non è questo il punto. In altri tempi e con altri alunni era pure piacevole accompagnare gli alunni nei viaggi d'istruzione. Si faceva anche didattica veramente e, seppure non retribuiti e con la perdita del proprio giorno libero, si viaggiava a spese della scuola (almeno quello...).
Oggi i ragazzi viaggiano per conto loro. Quando li porti in viaggio pensano solo a divertirsi, corrono di qua e di là...e tu devi correre appresso a loro. La notte non ne parliamo. Le responsabilità degli accompagnatori si sono centuplicate (qualche imbecille pretendeva pure che i docenti accompagnatori diventassero responsabili dell'idoneità del mezzo di trasporto). Eppure, ancora oggi, tutti i docenti sono favorevoli ai viaggi d'istruzione ma pochi sono disponibili ad accompagnare i ragazzi. Di quei pochi che li accompagnano solo qualcuno si fa il fegato in quattro per controllarli mentre gli altri...IRRESPONABILI. Il rischio è che nei guai si possa ritrovare anche quello che si è fatto il fegato in quattro!

Chi non è disponibile ad accompagnarli non è neppure favorevole. Anche ora si viaggia a spese della scuola, a quanto ne so. Non credo che sia mai stato piacevole accompagnare i ragazzi, penso piuttosto che alcuni colleghi non abbiano l'opportunità di fare viaggi nella vita privata e che, tra niente e piuttosto, scelgano il piuttosto.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3972
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Mer Apr 05, 2017 1:48 pm

chicca70 ha scritto:
Chi non è disponibile ad accompagnarli non è neppure favorevole.
Totalmente falso. Te lo dice uno che ha organizzato per 10 anni tutti i viaggi d'istruzione, le "gite scolastiche" e le uscite didattiche che la scuola possa permettersi. Quello che tu dici si verifica SOLO quando nell'organizzare un'uscita si stabilisce fin da subito anche chi sono gli accompagnatori. Cosa che avviene solo in pochissimi casi. Quando, invece, gli accompgnatori vengono ricercati solo a ridosso dell'uscita (cosa che avviene il 90% delle volte) allora solo pochissimi si rendono disponibili. Ma al momento dell'approvazione del calendario delle varie uscite, cosa che generalmente avviene nella programmazione di inizio anno scolastico, tutti sono d'accordo a far uscire i ragazzi. C'è gente che propone anche itinerari, al motto dell' "armiamoci e... partite"
chicca70 ha scritto:
Anche ora si viaggia a spese della scuola, a quanto ne so. Non credo che sia mai stato piacevole accompagnare i ragazzi, penso piuttosto che alcuni colleghi non abbiano l'opportunità di fare viaggi nella vita privata e che, tra niente e piuttosto, scelgano il piuttosto.
Ti posso assicurare che più vai indietro con il tempo e più era "meno spiacevole" accompagnare i ragazzi. Hai ragione, anche oggi gli accompagnatori viaggiano gratis (ci mancherebbe pure questo) ed è proprio per questo che si trova ancora qualche docente disposto ad accompgnare i ragazzi, nonostante tutto. I docenti hanno stipendi di fame e non tutti possono permettersi le vacanze che vorrebbero, specialmente se monoreddito.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 50034
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Mer Apr 05, 2017 2:07 pm

giobbe ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Chi non è disponibile ad accompagnarli non è neppure favorevole.
Totalmente falso. Te lo dice uno che ha organizzato per 10 anni tutti i viaggi d'istruzione, le "gite scolastiche" e le uscite didattiche che la scuola possa permettersi. Quello che tu dici si verifica SOLO quando nell'organizzare un'uscita si stabilisce fin da subito anche chi sono gli accompagnatori. Cosa che avviene solo in pochissimi casi. Quando, invece, gli accompgnatori vengono ricercati solo a ridosso dell'uscita (cosa che avviene il 90% delle volte) allora solo pochissimi si rendono disponibili. Ma al momento dell'approvazione del calendario delle varie uscite, cosa che generalmente avviene nella programmazione di inizio anno scolastico, tutti sono d'accordo a far uscire i ragazzi. C'è gente che propone anche itinerari, al motto dell' "armiamoci e... partite"

Io l'ho visto fare obbligatoriamente in tutte le scuole in cui sono stato, quindi non mi sembra che avvenga in pochissimi casi.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3972
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Mer Apr 05, 2017 5:57 pm

Dec ha scritto:
giobbe ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Chi non è disponibile ad accompagnarli non è neppure favorevole.
Totalmente falso. Te lo dice uno che ha organizzato per 10 anni tutti i viaggi d'istruzione, le "gite scolastiche" e le uscite didattiche che la scuola possa permettersi. Quello che tu dici si verifica SOLO quando nell'organizzare un'uscita si stabilisce fin da subito anche chi sono gli accompagnatori. Cosa che avviene solo in pochissimi casi. Quando, invece, gli accompgnatori vengono ricercati solo a ridosso dell'uscita (cosa che avviene il 90% delle volte) allora solo pochissimi si rendono disponibili. Ma al momento dell'approvazione del calendario delle varie uscite, cosa che generalmente avviene nella programmazione di inizio anno scolastico, tutti sono d'accordo a far uscire i ragazzi. C'è gente che propone anche itinerari, al motto dell' "armiamoci e... partite"

Io l'ho visto fare obbligatoriamente in tutte le scuole in cui sono stato, quindi non mi sembra che avvenga in pochissimi casi.
Io ho visto tutto il contrario, forse perché ho insegnato solo ed esclusivamente al Sud.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Mer Apr 05, 2017 7:16 pm

Dec ha scritto:
giobbe ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Chi non è disponibile ad accompagnarli non è neppure favorevole.
Totalmente falso. Te lo dice uno che ha organizzato per 10 anni tutti i viaggi d'istruzione, le "gite scolastiche" e le uscite didattiche che la scuola possa permettersi. Quello che tu dici si verifica SOLO quando nell'organizzare un'uscita si stabilisce fin da subito anche chi sono gli accompagnatori. Cosa che avviene solo in pochissimi casi. Quando, invece, gli accompgnatori vengono ricercati solo a ridosso dell'uscita (cosa che avviene il 90% delle volte) allora solo pochissimi si rendono disponibili. Ma al momento dell'approvazione del calendario delle varie uscite, cosa che generalmente avviene nella programmazione di inizio anno scolastico, tutti sono d'accordo a far uscire i ragazzi. C'è gente che propone anche itinerari, al motto dell' "armiamoci e... partite"

Io l'ho visto fare obbligatoriamente in tutte le scuole in cui sono stato, quindi non mi sembra che avvenga in pochissimi casi.

Esatto. Una proposta di viaggio senza accompagnatori e supplenti non viene neppure presa in considerazione. Infatti una metà delle classi non partecipa ad alcuna gita, soprattutto le classi del biennio.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3972
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Mer Apr 05, 2017 10:44 pm

chicca70 ha scritto:
Dec ha scritto:
giobbe ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Chi non è disponibile ad accompagnarli non è neppure favorevole.
Totalmente falso. Te lo dice uno che ha organizzato per 10 anni tutti i viaggi d'istruzione, le "gite scolastiche" e le uscite didattiche che la scuola possa permettersi. Quello che tu dici si verifica SOLO quando nell'organizzare un'uscita si stabilisce fin da subito anche chi sono gli accompagnatori. Cosa che avviene solo in pochissimi casi. Quando, invece, gli accompgnatori vengono ricercati solo a ridosso dell'uscita (cosa che avviene il 90% delle volte) allora solo pochissimi si rendono disponibili. Ma al momento dell'approvazione del calendario delle varie uscite, cosa che generalmente avviene nella programmazione di inizio anno scolastico, tutti sono d'accordo a far uscire i ragazzi. C'è gente che propone anche itinerari, al motto dell' "armiamoci e... partite"

Io l'ho visto fare obbligatoriamente in tutte le scuole in cui sono stato, quindi non mi sembra che avvenga in pochissimi casi.

Esatto. Una proposta di viaggio senza accompagnatori e supplenti non viene neppure presa in considerazione. Infatti una metà delle classi non partecipa ad alcuna gita, soprattutto le classi del biennio.
come diceva D'Azeglio: abbiamo fatto l'Italia ora dobbiamo fare gli italiani.
Si vede che gli italiani ancora non sono stati fatti...A sud la la classe docente è più "elastica" :-)))
Tornare in alto Andare in basso
Danitristesse



Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 18.06.12

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Dom Apr 09, 2017 9:11 am

Io sono tornata da una gita a Vienna con due classi che si sono comportate egregiamente. I problemi ce li hanno dati, in hotel, gli alunni di un'altra scuola (italiana), ho dovuto chiamare il portiere e farlo intervenire, per poi riferire la mattina alla receptionist (per due mattine di seguito). Tutto questo, nella totale indifferenza dei colleghi accompagnatori, che non si sono occupati di controllare i loro alunni, tipico esempio di chi va in gita per farsi un viaggetto. La mia collega, a colazione, ha parlato con uno di loro e non sapeva nemmeno chi dei suoi fosse nella stanza indicata (accanto alla nostra, tra l'altro).

Io porto via solo gli alunni meritevoli. Se danno anche il loro problema in classe, se violano anche di poco il regolamento, io non li porto da nessuna parte. E sono una delle poche disposta a partire, sia per gite, sia per progetti europei.

Per rispondere alla domanda: la gita ha compreso il mio giorno libero, siamo rientrati venerdì sera tardi e il sabato siamo andati al lavoro, il ds ha concesso solo l'entrata alla seconda ora. Purtroppo è tutto volontariato, solo scelte personali e nessuno ci obbliga. Io, quest'anno, ho deciso di portarli in gita perché le classi hanno dimostrato serietà per tutto il triennio.

Gli accompagnatori sono stati trovati prima di partire, non era stato messo a verbale (e siamo al nord!)
Tornare in alto Andare in basso
Galadriel



Messaggi : 748
Data d'iscrizione : 27.08.15

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Dom Apr 09, 2017 9:32 am

giobbe ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Dec ha scritto:
giobbe ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Chi non è disponibile ad accompagnarli non è neppure favorevole.
Totalmente falso. Te lo dice uno che ha organizzato per 10 anni tutti i viaggi d'istruzione, le "gite scolastiche" e le uscite didattiche che la scuola possa permettersi. Quello che tu dici si verifica SOLO quando nell'organizzare un'uscita si stabilisce fin da subito anche chi sono gli accompagnatori. Cosa che avviene solo in pochissimi casi. Quando, invece, gli accompgnatori vengono ricercati solo a ridosso dell'uscita (cosa che avviene il 90% delle volte) allora solo pochissimi si rendono disponibili. Ma al momento dell'approvazione del calendario delle varie uscite, cosa che generalmente avviene nella programmazione di inizio anno scolastico, tutti sono d'accordo a far uscire i ragazzi. C'è gente che propone anche itinerari, al motto dell' "armiamoci e... partite"

Io l'ho visto fare obbligatoriamente in tutte le scuole in cui sono stato, quindi non mi sembra che avvenga in pochissimi casi.

Esatto. Una proposta di viaggio senza accompagnatori e supplenti non viene neppure presa in considerazione. Infatti una metà delle classi non partecipa ad alcuna gita, soprattutto le classi del biennio.
come diceva D'Azeglio: abbiamo fatto l'Italia ora dobbiamo fare gli italiani.
Si vede che gli italiani ancora non sono stati fatti...A sud la la classe docente è più "elastica" :-)))

Da un punto di vista legale, quando si approva la proposta di viaggio devono essere indicati gli accompagnatori e pure gli eventuali sostituti.
Purtroppo poi su questo si "soprassiede", oppure lo si dimentica...
Io in genere sono puntigliosa, anche perché finora ho insegnato quasi solo su sostegno, e allora insisto: voglio che sia chiaro chi sono gli accompagnatori, che sia chiaro il numero e che sia garantito il rispetto delle regole relative alla partecipazione del o degli alunni disabili. Altrimenti in genere succede che si organizza tutto e poi si pretende che il o i docenti di sostegno partecipino, con ricatti del tipo "eh, allora per colpa tua (o dell'allievo/a disabile, peggio) tutta la classe di perde la gita...". Allora chiedo che sia stabilito tutto nei tempi regolari, anche perché, essendo appunto volontariato E dal momento che nessun obbligo ricade sugli insegnanti di sostegno, non voglio trovarmi a una settimana dalla gita con gente che mi prega o mi rimprovera.
O le cose si fanno in regola o, per quanto mi riguarda, non si fanno.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin
avatar

Messaggi : 36904
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Dom Apr 09, 2017 9:48 am

ogni scuola deve avere un suo regolamento dei viaggi, approvato dal consiglio d'istituto

ed è a quello a cui si deve fare riferimento prima di organizzare qualunque uscita
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3972
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: viaggio istruzione e cambio giornata libera   Dom Apr 09, 2017 12:06 pm

giulia boffa ha scritto:
ogni scuola deve avere un suo regolamento dei viaggi, approvato dal consiglio d'istituto

ed è a quello a cui si deve fare riferimento prima di organizzare qualunque uscita
Sante parole.
Purtroppo molte scuole non seguono il regolamento d'istituto. Non lo seguono né il DS  né il corpo docente.
Tornare in alto Andare in basso
 
viaggio istruzione e cambio giornata libera
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Giornata Formativa Gratuita con la Nails Corporation
» Diario di viaggio, il mio sentiero verso il sogno
» E' arrivata la giornata NO!!!
» Presentata alla Camera la terza giornata nazionale dello sbattezzo
» Ma che bella giornata ieri!! Ikea...Shopping e................

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Ferie, assenze, permessi, stipendi, cedolini, disoccupazione-
Andare verso: