Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Ma i sindacati firmatari dov'erano?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Mer Apr 11, 2018 7:18 am

Da un articolo di Orizzontescuola News emerge la abolizione della fascia 3-8 anni e la mancata previsione di una nuova fascia 36-43 anni: sorge spontaneo chiedersi se al momento della firma i sindacati firmatari erano davvero presenti.
Ecco li link all'articolo citato in premessa:
https://www.orizzontescuola.it/rinnovo-contratto-i-mini-aumenti-arriveranno-a-fine-mese-con-emissione-speciale-brutta-sorpresa-per-chi-ha-oltre-35-anni-di-anzianita/
Torna in alto Andare in basso
Befree2



Messaggi : 414
Data d'iscrizione : 25.01.18

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Mer Apr 11, 2018 11:31 am

Niente da fare, ti ostini a non capire che i sindacati hanno perso qualsiasi velleità di difendere i lavoratori.
La soluzione migliore , per quelli che ancora sono iscritti, sarebbe quella di non rinnovare la tessera
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Mer Apr 11, 2018 11:34 am

Befree2 ha scritto:
Niente da fare, ti ostini a non capire che i sindacati hanno perso qualsiasi velleità di difendere i lavoratori.
La soluzione migliore , per quelli che ancora sono iscritti, sarebbe quella di non rinnovare la tessera
Io non mi ostino perché già da un pezzo ho annullato la mia iscrizione ad un “fuffo” sindacato ed eliminato la relativa trattenuta stipendiale!
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Mer Apr 11, 2018 11:38 am

Rimane il fatto che siete stati raggirati, dico siete perché sin dall’inizio delle trattative per il rinnovo del contratto avevo subodorato che governo “pro tempore” e sindacati ci stavano raggirando ed avevo sostenuto che la proposta contrattuale andava rigettata e non firmata (così come poi hanno fatto i sindacati non firmatari).
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64548
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Sab Apr 21, 2018 5:47 pm

L'abolizione della fascia 3-8 anni mi sembra che sia questione risalente ormai a molti anni fa.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33543
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Sab Apr 21, 2018 5:50 pm

E' stata abolita nel 2011, probabilmente qualcuno non se ne era accorto.

Mi piacerebbe capire poi a cosa servirebbe una fascia 36-43, visto che già attualmente esiste una fascia dai 35 a fine servizio.
Dubito che qualcuno reclami una fascia 43-50.
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2156
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Sab Apr 21, 2018 6:31 pm

Personalmente la reclamerei, visto che 43 anni di servizio non sembrano più sufficienti.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Dom Apr 22, 2018 12:38 am

gugu ha scritto:
E' stata abolita nel 2011, probabilmente qualcuno non se ne era accorto.

Mi piacerebbe capire poi a cosa servirebbe una fascia 36-43, visto che già attualmente esiste una fascia dai 35 a fine servizio.
Dubito che qualcuno reclami una fascia 43-50.
Se per fine servizio si intende “fine vita”, visto che ci sarà qualcuno che andrà in pensione a 71 anni, mi sembra doveroso crearla non fosse altro che per il coniuge “superstite”.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64548
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Dom Apr 22, 2018 1:26 pm

Chi andrà in pensione a 71 anni lo farà perché ha pochi anni di servizio, quindi è escluso che possa essere inserito in una fascia 43-50.
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2156
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Dom Apr 22, 2018 1:41 pm

Ma per chi, come me, si è laureata senza andare fuori corso, ha iniziato ad insegnare la settimana dopo la laurea e ha riscattato gli anni universitari, la classe 43-50 farebbe comodo almeno per un paio di anni.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64548
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Dom Apr 22, 2018 1:50 pm

Sì, immagino che la questione sia nata da questi casi, che ormai comunque sono minoritari e destinati ad esaurirsi nel giro di qualche anno, perché riscattare la laurea è diventato sempre più costoso e perché purtroppo ben pochi cominciano ad insegnare subito dopo la laurea e se lo fanno lo fanno con supplenze brevi e lunghi periodi di discontinuità tra un contratto e l'altro. Ti posso dire, con tutto il rispetto per te e per la tua carriera, che non mi sembra la più grande urgenza sociale che interessa la nostra categoria?
Ma poi il riscatto della laurea incide sulla ricostruzione di carriera?
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Dom Apr 22, 2018 1:52 pm

@melia ha scritto:
Ma per chi, come me, si è laureata senza andare fuori corso, ha iniziato ad insegnare la settimana dopo la laurea  e ha riscattato gli anni universitari, la classe 43-50 farebbe comodo almeno per un paio di anni.
Al termine delle dimostrazioni concludo sempre con "C.V.D." (Come Volevasi Dimostrare) ed il tuo intervento è la prova provata di quello che vado asserendo in questo topic. Grazie. Aggiungo solo che c'è chi non riesce a pensare alla pensione e non vuole lasciare la scuola (non è il mio caso), laonde per cui... (mi sembra anche di ricordare che insieme alla "purga" della Fornero, a suo tempo, avevano provato ad addolcire la pillola promettendo un consistente aumento di stipendio per chi avrebbe deciso di rimanere in servizio "usque ad usuram", ma poi, come sempre, non se n'è fatto più nulla.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33543
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Dom Apr 22, 2018 2:29 pm

@melia ha scritto:
Ma per chi, come me, si è laureata senza andare fuori corso, ha iniziato ad insegnare la settimana dopo la laurea  e ha riscattato gli anni universitari, la classe 43-50 farebbe comodo almeno per un paio di anni.


Mi spieghi come sarebbe possibile?
Stanno alla legge attuale verresti messa in pensione d'ufficio non appena compiuti i 41 anni e 10 mesi di servizio.
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2156
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Dom Apr 22, 2018 5:32 pm

Magari! Stando le condizioni attuali 63 anni di età e 43 di contributi, ma sembra che, per quando ci arriverò io, neanche quelli basteranno.

Dec ha scritto:
Ti posso dire, con tutto il rispetto per te e per la tua carriera, che non mi sembra la più grande urgenza sociale che interessa la nostra categoria?
:-P
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33543
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Dom Apr 22, 2018 6:20 pm

Dec ha scritto:
Sì, immagino che la questione sia nata da questi casi, che ormai comunque sono minoritari e destinati ad esaurirsi nel giro di qualche anno, perché riscattare la laurea è diventato sempre più costoso e perché purtroppo ben pochi cominciano ad insegnare subito dopo la laurea e se lo fanno lo fanno con supplenze brevi e lunghi periodi di discontinuità tra un contratto e l'altro. Ti posso dire, con tutto il rispetto per te e per la tua carriera, che non mi sembra la più grande urgenza sociale che interessa la nostra categoria?
Ma poi il riscatto della laurea incide sulla ricostruzione di carriera?


No, neppure altri lavori.

Forse i primi interessati da un provvedimento simile saremo noi. ;-)

Per Dec anche la fascia 51-58.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64548
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Dom Apr 22, 2018 10:49 pm

No, perché ho cominciato ad insegnare tardi, quindi non arriverò neanche alla fascia 35. Magari tu sì.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64548
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Ma i sindacati firmatari dov'erano?   Dom Apr 22, 2018 10:51 pm

@melia ha scritto:
Magari! Stando le condizioni attuali 63 anni di età e 43 di contributi, ma sembra che, per quando ci arriverò io, neanche quelli basteranno.

Ok, ma se non devi contare i 4 o 5 anni della laurea gli anni effettivi di lavoro sono 38 o 39, quindi anche se ti chiedessero di lavorarne un altro o altri due alla fascia 43-50 non arrivi nemmeno tu.
Torna in alto Andare in basso
 
Ma i sindacati firmatari dov'erano?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» quando e come avete scoperto che erano gemelli?
» Iscrizione a due sindacati: è possibile?
» Ma i sindacati si fanno pagare per i ricorsi?
» Come parlano i Monoteisti?
» Un ricordo di quando eravamo piccole

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: