Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Libri di inglese: INVALSI e dintorni Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Libri di inglese: INVALSI e dintorni

Andare in basso 
AutoreMessaggio
gugu

gugu

Messaggi : 34811
Data d'iscrizione : 28.09.09

Libri di inglese: INVALSI e dintorni Empty
MessaggioTitolo: Libri di inglese: INVALSI e dintorni   Libri di inglese: INVALSI e dintorni EmptyVen Feb 15, 2019 9:54 pm



Per i docenti di inglese: avete intenzione di adottare un libro per le esercitazioni Invalsi il prossimo anno?
Noi saremmo orientati per farne acquistare uno in quarta e spalmarlo sui due anni.

Avete intenzione di cambiare altri libri: ad oggi ho ricevuto solo qualche testo come novità per il 2019, per lo più orientato ad Invalsi e sviluppo di life skills.
Torna in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 8903
Data d'iscrizione : 01.05.11

Libri di inglese: INVALSI e dintorni Empty
MessaggioTitolo: Re: Libri di inglese: INVALSI e dintorni   Libri di inglese: INVALSI e dintorni EmptyDom Feb 17, 2019 9:17 am

dal mio punto di vista è opportuno continuare ad adottare i libri sulla microlingua anche se verranno utilizzati di meno per mancanza di tempo; puntare agli esercizi Invalsi-like già nel biennio; adottare un testo specifico nel triennio, magari sperando che l'anno prossimo i testi sulle prove invalsi siano basati sulla stessa tipologia degli esercizi del ministero
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



Libri di inglese: INVALSI e dintorni Empty
MessaggioTitolo: Re: Libri di inglese: INVALSI e dintorni   Libri di inglese: INVALSI e dintorni EmptyDom Feb 17, 2019 12:51 pm

L'invalsi inglese di scuola primaria dello scorso anno era incentrato su esercizi della casa editrice Pearson e persino l'esercizio dei mostri che solo nei testi Pearson lo avevamo sempre avuto. Non trovo corretto che l'Invalsi predisponga le prove con un così marcato orientamento di una sola casa editrice, ma è successo. E' stato il primo anno per l'inglese alla primaria, vedremo se saranno più imparziale quest'anno. Difficile lavoro per l'Invalsi sull'inglese per la primaria visto che il livello di studio è talmente basso che insegnando un minimo di vocaboli ad esempio per indicare il mobilio o l'abbigliamento o i frutti con quei 7 o 8 termini che ogni casa editrice propone con qualche scelta differente, si ottengono solo circa 3 o 4 vocaboli uguali per tutti gli alunni d'Italia per la medesima categoria. Abbiamo quindi per esempio pratico tutti i bed, table, chair e forse anche tutti lamp, mentre ciascuna casa editrice propone i suoi aggiuntivi termini per giungere ai 7 o 8 del gruppo che possono variare dal drawer, wardrobe, closet, cupboard, etc 
Fosse solo la scelta di vocaboli per cui una casa editrice con i vocaboli per descrivere la testa indicano baffi e barba piuttosto che lentiggini e mento ed altre differenze molto note a noi docenti d'inglese da casa editrice all'altra, ci sono anche sostanziali differenze nel tipo di esercizi proposti che portano i bambini a sentirsi sperduti quando è un tipo da loro mai visto.
Temo che il voler testare il livello d'inglese quando ancora non hanno un bagaglio di vocaboli e strutture del B1, sia davvero prematuro ed un difficile poi equilibrio economico per le case editrici.
Quest'anno tutte hanno incluso nel libro di testo anche un fascicolo aggiuntivo per esercitarsi all'Invalsi sapendo che lo scorso anno, verso febbraio/maggio, la Oxford è passata per le scuole regalando i fascicoletti per tutti gli alunni delle classi che avevano adottato Oxford battendo così ogni altra casa editrice che solo "vendeva" i nuovi libri di esercitazioni come integrazione. Da notare che solo Pearson non aveva sfornato per tempo libri di esercitazioni per l'invalsi dicendoci alle formazioni che volevano aspettare di vedere la prima prova per poi produrre un testo mirato. Invece forse si stavano astenendo proprio perché il test invalsi vero poi era tutto tarato sui loro libri di testo Pearson. 
Quello dei testi esercitazioni per inglese dell'Invalsi è quindi un argomento davvero complesso che mette in gioco gli equilibri economici delle case editrici e noi docenti ne facciamo i giochi inconsapevolmente alla ricerca del meglio per preparare ed esercitare i nostri alunni.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Libri di inglese: INVALSI e dintorni Empty
MessaggioTitolo: Re: Libri di inglese: INVALSI e dintorni   Libri di inglese: INVALSI e dintorni Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Libri di inglese: INVALSI e dintorni
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: