Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Obbligare i docenti agli esami di stato?!

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Mar 28, 2019 3:27 pm

Ho contratto al 30/06 in una scuola superiore (14 ore, senza classi quinte).

Ancora non mi è chiaro se sono obbligata o no a presentare domanda di commissario esterno per gli esami di stato, e in tal caso, cosa mi può accadere se evito di farla....Francamente mi sembra assurdo e folle obbligare dei docenti il cui contratto termina il 30 Giugno a prestare obbligatoriamente domanda per un lavoro successivo a quella data, quando si tornerà "disoccupati"....Dunque, spero di aver capito male. Se qualcuno sa aiutarmi a far luce gliene sarei grato!
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5385
Data d'iscrizione : 25.08.11

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Mar 28, 2019 5:08 pm

Sui supplenti con contratto al 30 giugno o 31 agosto (indipendentemente dalle ore di servizio) grava l’obbligo di presentazione della domanda.
Vedi Decreto n. 183 del 5 giugno 2019
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 23.08.17

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Mar 28, 2019 5:27 pm

Ma un contratto di 14 ore non è tecnicamente un part time? I docenti in part time hanno solo facoltà e non obbligo di presentare domanda.
Torna in alto Andare in basso
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Mar 28, 2019 7:05 pm

Nera ha scritto:
Ma un contratto di 14 ore non è  tecnicamente un part time? I docenti in part time hanno solo facoltà e non obbligo di presentare domanda.

E' quello che volevo capire.
Dal decreto, articolo 12:

"Docenti part-time1.I docenti con rapporto di lavoro a tempo parziale possono essere designati commissari interni. I medesimi docenti,qualora ne abbiano titolo,hanno facoltà di presentare istanza di partecipazione agli esami di Stato come presidenti o commissari"
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 35085
Data d'iscrizione : 28.09.09

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Mar 28, 2019 7:17 pm

Tu non sei una docente part time, ma una docente con spezzone orario.
Hai dunque l'obbligo di presentare la domanda; in caso di nomina il tuo contratto sarà automaticamente prorogato fino all'ultimo giorno degli esami di Stato.
Torna in alto Andare in basso
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Mar 28, 2019 10:13 pm

Capisco, grazie per il chiarimento.
Certo ammetterete che è PARADOSSALE che docenti di terza fascia, che si pretende debbano ancora essere selezionati (magari dopo anni e anni di servizio!) con un concorso debbano però essere obbligati a presentare domanda di esami di stato dopo che il loro contratto sarà terminato (ho capito che viene prolungato, ma allora perchè non farlo fino a Luglio già dal principio? Cosa siamo, marionette?!)
Come al solito, per noi tutti doveri e nessun diritto....Tutti i precari dovrebbero lasciare questo onere ai cari colleghi di ruolo!
Torna in alto Andare in basso
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Mar 28, 2019 10:16 pm

E comunque, cosa mai può accadere se un docente si rifiuta di fare domanda?! Il 30 Giugno verrà scaricato, come sempre!
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 35085
Data d'iscrizione : 28.09.09

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Mar 28, 2019 10:19 pm

Giadaluna32 ha scritto:
E comunque, cosa mai può accadere se un docente si rifiuta di fare domanda?! Il 30 Giugno verrà scaricato, come sempre!


La mancata presentazione della domanda fa sì che la stessa sia inoltrata d'ufficio dalla segreteria, senza preferenza di sede.
Il docente che non presenta la domanda può essere sanzionato dal DS sul piano disciplinare, per mancanza di doveri d'ufficio.

Ogni supplente firma un contratto in cui è chiaramente scritto che lo stesso verrà prolungato fino al termine degli esami in caso di nomina.

Pare ovvio che nessuno contratto potrebbe essere stipulato oltre la fine delle attività didattiche se non c'è nessun bisogno che il docente resti in servizio.
Torna in alto Andare in basso
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Mar 28, 2019 10:33 pm

Beh, è ovvio solo in questo sistema malato e paradossale, che non fa che sfruttare i docenti precari obbligandoli dove ha necessità e poi freganosene completamente se si tratta di garantire loro dei diritti o di stabilizzarli...Per la serie, siamo capaci solo se e quando serviamo agli altri.
Mi rincuora doverlo dire, essendo io una persona onesta, ma, per come stanno le cose in questa questione, ben vengano tanti precari messi in malattia, in quei giorni.
Abbiamo davvero superato il confine dell'assurdo.
Torna in alto Andare in basso
peadp



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 26.12.17

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyVen Mar 29, 2019 7:33 am

Comunque io ho quasi sempre trovato colleghi precari che desideravano fare la maturità per essere pagati di più. Tra l'altro quest'anno suppongo che gli esami finiranno prima dato che manca il 3 scritto
Torna in alto Andare in basso
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptySab Mar 30, 2019 5:43 pm

Mah, al di là del guadagno economico (che non so fino a quanto possa essere soddisfacente!) è una questione di principio, e anche di competenze.
Poniamo che, ad esempio, io sia una docente che solo quest'anno ha iniziato a insegnare alle superiori, in un tecnico o professionale, e che sia chiamata come commissaria esterna in un liceo (oppure, viceversa)...è chiaro che non saprei minimamente da dove partire!
Come al solito nella scuola tutto è lasciato al caso, all'improvvisazione, al terno al lotto, senza alcuna logica, in un continuo paradosso: tanto l'importante è tappare il buco necessario ad essere tappato in quel momento, poi da chi e da come non è importante!
Più giusto e più logico, in un paese normale, sarebbe obbligare a questo compito solo i docenti di ruolo (chi ha certi privilegi si prenda anche gli oneri!) e ai precari lasciare la domanda facoltativa...Ma si sa, noi non siamo in un paese normale.


Ultima modifica di Giadaluna32 il Sab Mar 30, 2019 7:23 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 35085
Data d'iscrizione : 28.09.09

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptySab Mar 30, 2019 6:30 pm

Giadaluna32 ha scritto:
Mah, al di là del guadagno economico (che non so fino a quanto possa essere soddisfacente!) è una questione di principio, e anche di competenze.
Poniamo che, ad esempio, io sia una docente che solo quest'anno ha iniziato a insegnare alle superiori, in un tecnico o professionale, e che sia chiamata come commissaria esterna in un liceo (oppure, viceversa)...è chiaro che non saprei minimamente da dove partire!
Come al solito nella scuola tutto è lasciato al caso, all'improvvisazione, al terno al lotto, senza alcuna logica, in un continuo paradosso: tanto l'importante è tappare il buco necessario ad essere tappato in quel momento, poi da chi e da come non è importante!
Più giusto e più logico, in un paese normale, sarebbe obbligare a questo compito solo i docenti di ruolo (chi vuole privilegi che si prenda anche gli oneri!) e ai precari lasciare la domanda facoltativa...Ma si sa, noi non siamo in un paese normale.


Secondo te un docente diventato di ruolo è un docente "che vuole privilegi"?
Certo che hai una idea ben strana della professione docente.
Torna in alto Andare in basso
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptySab Mar 30, 2019 7:22 pm

gugu ha scritto:
Giadaluna32 ha scritto:
Mah, al di là del guadagno economico (che non so fino a quanto possa essere soddisfacente!) è una questione di principio, e anche di competenze.
Poniamo che, ad esempio, io sia una docente che solo quest'anno ha iniziato a insegnare alle superiori, in un tecnico o professionale, e che sia chiamata come commissaria esterna in un liceo (oppure, viceversa)...è chiaro che non saprei minimamente da dove partire!
Come al solito nella scuola tutto è lasciato al caso, all'improvvisazione, al terno al lotto, senza alcuna logica, in un continuo paradosso: tanto l'importante è tappare il buco necessario ad essere tappato in quel momento, poi da chi e da come non è importante!
Più giusto e più logico, in un paese normale, sarebbe obbligare a questo compito solo i docenti di ruolo (chi vuole privilegi che si prenda anche gli oneri!) e ai precari lasciare la domanda facoltativa...Ma si sa, noi non siamo in un paese normale.


Secondo te un docente diventato di ruolo è un docente "che vuole privilegi"?
Certo che hai una idea ben strana della professione docente.

Ho sbagliato verbo, che non era "volere" ma "avere" (ho modificato il messaggio sopra). Intendevo dire che, secondo me, chi ha i "privilegi" di questa professione (dal bonus di 500 euro agli scatti stipendiali passando per altre cose in apparenza meno importanti come il sabato libero) è giusto che se ne assuma anche gli oneri, e l'esame di stato è uno di questi. E' ingiusto e non equilibrato (oltre che fuori da una logica di competenze, come spiegato sopra!) OBBLIGARE anche i precari senza classi terminali con contratto al 30/06. Ovviamente secondo me.
Torna in alto Andare in basso
damirk



Messaggi : 664
Data d'iscrizione : 17.03.13

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptySab Mar 30, 2019 7:50 pm

La facoltà di presentare domanda riguarda solo i docenti di sostegno a patto che abbiano l'abilitazione sulla cdc di nomina, un paradosso rispetto a docenti di terza fascia privi di abilitazione che potrebbero anche essere nominati sulla cdc in cui non sono abilitati. La domanda è un conto, la nomina è un altro discorso, come è stato detto gli esami di stato sono un dovere che fanno parte della professione docente, indipendentemente dal ruolo.
Torna in alto Andare in basso
Online
franco71



Messaggi : 3335
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptySab Mar 30, 2019 11:44 pm

Giadaluna32 ha scritto:
... Intendevo dire che, secondo me, chi ha i "privilegi" di questa professione (dal bonus di 500 euro agli scatti stipendiali passando per altre cose in apparenza meno importanti come il sabato libero) è giusto che se ne assuma anche gli oneri, e l'esame di stato è uno di questi. E' ingiusto e non equilibrato (oltre che fuori da una logica di competenze, come spiegato sopra!) OBBLIGARE anche i precari senza classi terminali con contratto al 30/06. Ovviamente secondo me.
Sulla base delle tue obiezioni anche obbligare i precari con classe terminale sarebbe ingiusto.
Torna in alto Andare in basso
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyDom Mar 31, 2019 10:55 pm

franco71 ha scritto:
Giadaluna32 ha scritto:
... Intendevo dire che, secondo me, chi ha i "privilegi" di questa professione (dal bonus di 500 euro agli scatti stipendiali passando per altre cose in apparenza meno importanti come il sabato libero) è giusto che se ne assuma anche gli oneri, e l'esame di stato è uno di questi. E' ingiusto e non equilibrato (oltre che fuori da una logica di competenze, come spiegato sopra!) OBBLIGARE anche i precari senza classi terminali con contratto al 30/06. Ovviamente secondo me.
Sulla base delle tue obiezioni anche obbligare i precari con classe terminale sarebbe ingiusto.

Sì, a meno che si debba essere commissario interno della propria classe, che ha seguito tutto l'anno. Allora forse avrebbe un senso, e sarebbe anche giusto. Ma quanto al resto, ripeto, un precario che lavora, ad esempio, per il primo anno in assoluto in un tecnico o in un professionale senza terminale e viene spedito in un liceo a fare il commissario esterno (o viceversa), mi dici che senso ha? Con tutta la sua buona volontà, come si può pensare di obbligarlo ad un compito simile? Io credo che la norma andrebbe rivista, usando un minimo di logica.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Apr 04, 2019 5:36 pm

Giadaluna32 ha scritto:
Beh, è ovvio solo in questo sistema malato e paradossale, che non fa che sfruttare i docenti precari obbligandoli dove ha necessità e poi freganosene completamente se si tratta di garantire loro dei diritti o di stabilizzarli...Per la serie, siamo capaci solo se e quando serviamo agli altri.
Mi rincuora doverlo dire, essendo io una persona onesta, ma, per come stanno le cose in questa questione, ben vengano tanti precari messi in malattia, in quei giorni.
Abbiamo davvero superato il confine dell'assurdo.


Se non vuoi essere "sfruttato" non ti iscrivi nelle graduatorie di istituto..
La stabilizzazione avviene tramite procedura concorsuale (ed è su questo che bisogna insistere, cioè che i concorsi vengano fatti in base ai posti vacanti in modo tale da consentire a tutti coloro che hanno i requisiti di accedere ai ruoli) e non esiste alcun diritto alla "stabilizzazione" in virtu' degli anni svolti da supplente.

Ci sono tanti "confini dell'assurdo"  come la presa di servizio per un giorno per poi assentarsi tutto l'anno e l'impossibilità di confermare il supplente sullo stesso posto l'anno successivo perchè ogni anno (anzi in questi anni abbiamo dovuto riscorrere più volte le GI sugli stessi posti causa ritardi nella pubblicazione e nelle operazioni di nomina) bisogna riscorrere le GI, individuando quindi spesso sempre personale nuovo a volte gravemente inadeguato per la supplenza da svolgere (in terza fascia c'è di tutto e di più). Il sistema delle graduatorie è questo ed ha delle criticità (ma anche dei vantaggi, ad es. non permette al datore di lavoro di avere la benchè minima discrezionalità nella scelta del supplente) ANCHE per l'amministrazione (e non solo per il supplente che anzi pur con alcuni indubbi svantaggi ha moltissime tutele).
Torna in alto Andare in basso
interessato



Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 06.08.17

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Apr 04, 2019 5:48 pm

Buon pomeriggio e grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi:
E' una semplice boutade o vi è del vero tra chi afferma che se i supplenti (essendone obbligati) presentano domanda per luoghi molto lontani dalla loro residenza, è molto + probabile che non si venga chiamati in quanto nel caso il MIUR è tenuto a rimborsare tutte le spese di albergo, vitto e spostamento, oltre alla normale retribuzione??
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5385
Data d'iscrizione : 25.08.11

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Apr 04, 2019 6:00 pm

interessato ha scritto:
Buon pomeriggio e grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi:
E' una semplice boutade o vi è del vero tra chi afferma che se i supplenti (essendone obbligati) presentano domanda per luoghi molto lontani dalla loro residenza, è molto + probabile che non si venga chiamati in quanto nel caso il MIUR è tenuto a rimborsare tutte le spese di albergo, vitto e spostamento, oltre alla normale retribuzione??
Le sedi esprimibili possono essere i distretti scolastici (ad esclusione del distretto scolastico ove è presente la scuola in cui si presta sevizio) ed i comuni della provincia di servizio o residenza, purché compresa nella regione di servizio. Non possono essere richieste sedi al di fuori dell’ambito provinciale.
Torna in alto Andare in basso
Ciope1981



Messaggi : 680
Data d'iscrizione : 13.02.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Apr 04, 2019 6:01 pm

interessato ha scritto:
Buon pomeriggio e grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi:
E' una semplice boutade o vi è del vero tra chi afferma che se i supplenti (essendone obbligati) presentano domanda per luoghi molto lontani dalla loro residenza, è molto + probabile che non si venga chiamati in quanto nel caso il MIUR è tenuto a rimborsare tutte le spese di albergo, vitto e spostamento, oltre alla normale retribuzione??
https://www.orizzontescuola.it/esami-ii-grado-2017-compensi-commissari-presidenti-la-nostra-guida/
Torna in alto Andare in basso
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Apr 04, 2019 8:42 pm

mordekayn ha scritto:
Giadaluna32 ha scritto:
Beh, è ovvio solo in questo sistema malato e paradossale, che non fa che sfruttare i docenti precari obbligandoli dove ha necessità e poi freganosene completamente se si tratta di garantire loro dei diritti o di stabilizzarli...Per la serie, siamo capaci solo se e quando serviamo agli altri.
Mi rincuora doverlo dire, essendo io una persona onesta, ma, per come stanno le cose in questa questione, ben vengano tanti precari messi in malattia, in quei giorni.
Abbiamo davvero superato il confine dell'assurdo.


Se non vuoi essere "sfruttato" non ti iscrivi nelle graduatorie di istituto..
La stabilizzazione avviene tramite procedura concorsuale (ed è su questo che bisogna insistere, cioè che i concorsi vengano fatti in base ai posti vacanti in modo tale da consentire a tutti coloro che hanno i requisiti di accedere ai ruoli) e non esiste alcun diritto alla "stabilizzazione" in virtu' degli anni svolti da supplente.

Ci sono tanti "confini dell'assurdo"  come la presa di servizio per un giorno per poi assentarsi tutto l'anno e l'impossibilità di confermare il supplente sullo stesso posto l'anno successivo perchè ogni anno (anzi in questi anni abbiamo dovuto riscorrere più volte le GI sugli stessi posti causa ritardi nella pubblicazione e nelle operazioni di nomina) bisogna riscorrere le GI, individuando quindi spesso sempre personale nuovo a volte gravemente inadeguato per la supplenza da svolgere (in terza fascia c'è di tutto e di più). Il sistema delle graduatorie è questo ed ha delle criticità (ma anche dei vantaggi, ad es. non permette al datore di lavoro di avere la benchè minima discrezionalità nella scelta del supplente) ANCHE per l'amministrazione (e non solo per il supplente che anzi pur con alcuni indubbi svantaggi ha moltissime tutele).

Non sono per niente d'accordo.
Il sistema delle graduatorie d'istituto così com'è NON funziona e non tutela nessuno, men che meno i supplenti (che ogni anno iniziano una supplenza senza nemmeno sapere se e per quanto tempo resteranno, a causa della spada di Damocle dell' "avente diritto") e gli studenti stessi, costretti molto spesso, per questo motivo, a subire continui cambi di docenti nel corso dell'anno. Sorvolerei poi sulla buonafede della "benchè minima discrezionalità nella scelta del supplente" di cui parli, esistono scuole dove le segreterie fanno ciò che vogliono senza rispettare nessuna regola nè normativa, posizioni nelle graduatorie non rispettate, tempistiche sballate, riconovocazioni per confermate mai fatte, giochi sporchi d'ogni tipo per favorire una persona fra il mucchio, e non proseguo. Quest'anno, poi, con l'assurda clausola con la quale i docenti di terza fascia sono stati costretti a iniziare l'anno, alcune regioni e addirittura province hanno fatto a loro piacimento, chi ha riconvocato, chi non l'ha fatto, in una confusione totale. Quindi, di che tutele parliamo?!
Trovo assurdo leggere  "se non vuoi essere sfruttato non ti iscrivi alle graduatorie d'istituto", come se fosse normale che il sistema debba sfruttare a prescindere! Chi poi avrebbe parlato di non voler fare concorsi? Il concorso lo stiamo aspettando e andrebbe fatto una volta all'anno massimo ogni due anni, per stabilizzare i docenti di cui lo stato ha bisogno. Valutavo però, ironicamente, come sia paradossale OBBLIGARE i docenti precari a prestare domanda di esame di stato, quando lo Stato stesso non li valuta idonei a insegnare in maniera permanente e continua, non essendo abilitati...Però servono. Quindi, sono capaci quando servono, all'occorrenza, e incapaci quando non servono più. Ammetterai che è uno strano principio.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyGio Apr 04, 2019 11:50 pm

Sui concorsi siamo d'accordo.

No, se reputi che la stipula di un contratto a tempo determinato di per sè costituisca uno sfruttamento puoi valutare di non accettare la nomina (dopo due rifiuti vai in coda) o addirittura non aggiornare il tuo stato nelle prossime gi (i supplenti ci sono e ci saranno SEMPRE a regime invariato, perchè le esigenze di sostituzione nella scuola non possono essere differite come in altri comparti pubblici dove gli assenti NON vengono sostituiti).

Assurda clausola?
Senza l'articolo 41 comma1 nessun Dirigente Scolastico avrebbe potuto nominare un supplente fino ad ottobre perchè le graduatorie a settembre erano PRIVE dei docenti abilitati in coda alla seconda fascia o degli specializzati sul sostegno (inserimenti nelle finestre semestrali)!  .


La questione non è se tu sei d'accordo con me o meno. E' che devi essere obiettivo.

Anche a me le graduatorie NON PIACCIONO (specialmente sul piano tecnico-procedurale che è oggettivamente disastroso...assurdo dover valutare a mano nel periodo estivo centinaia di pratiche cartacee con un sidi peraltro gravemente buggato ), perchè vincolano l'individuazione dei supplenti  da parte del Dirigente Scolastico in modo eccessivamente rigido (ad ottobre quando ho dovuto riscorrere le GI  da noi ad esempio un'ottima docente in secondaria di primo grado ha perso il posto a favore di una supplente che dopo pochi giorni ha iniziato e continua ad oggi ad assentarsi presentando sistematicamente certificati medici), in base ad un punteggio e alle preferenze e non consentono in alcun modo di poter garantire una continuità didattica del lavoratore. (anche se il supplente è voluto dalle famiglie e lo vuole il Ds non puoi confermarlo l'anno successivo perchè il criterio della continuità non è un criterio utile per l'individuazione di un supplente).

Le vuoi togliere?
Così i Dirigenti sceglierebbero a loro piacimento CHI far lavorare tra una rosa di candidati (esempio, già per iniziare basterebbe un colloquio per scremare tutte le docenti in congedo obbligatorio, e questo è solo un esempio), con tutti i vantaggi e gli svantaggi del caso (come avviene  spesso con datori di lavoro privati che NON hanno le graduatorie per le assunzioni ).
E probabilmente eviterebbero anche di assumerti come supplente anche solo per il fatto che fai polemica su un tuo dovere di lavoratore (commissario per esami di stato) che sei tenuto a svolgere (capisco i supplenti che si mettono in malattia per svicolare un loro obbligo, namo bene ^_^ ).
Il sistema se è "assurdo" va visto da tutti i punti di vista, nei suoi pro e nei suoi contro..e le graduatorie di istituto sono una tutela per il lavoratore visto che nella cornice di una rapporto privatistico tra Dirigente e lavoratore vincolano il datore di lavoro (il dirigente) a individuare supplenti in base alle regole pubblicistiche delle graduatorie con regole (rigide) che non sono nelle disponibilità del datore di lavoro.
Nel privato prova a dirlo che non vuoi fare questo e quello che è un abuso e uno sfruttamento. Ti fanno CIAONE e ne assumono un altro (e hanno 24 mesi di tempo per testarti e passare al prossimo).

Detto questo è evidente che nel comparto pubblico scuola vi sia un eccesso di contratti a tempo determinato e sicuramente una parte di questi può con i concorsi essere ridotto...ma facendo le cose con criterio, quindi NON di certo con mega piani di assunzione come fatti con l'ultima riforma scolastica.


Ultima modifica di mordekayn il Ven Apr 05, 2019 12:22 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyVen Apr 05, 2019 12:21 am

mordekayn ha scritto:
Assurda clausola?
Senza l'articolo 41 comma1 nessun Dirigente Scolastico avrebbe potuto nominare un supplente fino ad ottobre perchè le graduatorie a settembre erano PRIVE dei docenti abilitati in coda alla seconda fascia o specializzati sul sostegno!  .


La questione non è se tu sei d'accordo con me o meno. E' che devi essere obiettivo.

Anche a me le graduatorie NON PIACCIONO, perchè vincolano l'individuazione dei supplenti  da parte del Dirigente Scolastico in modo rigido (ad ottobre  da noi ad esempio un'ottima docente in secondaria di primo grado ha perso il posto a favore di una supplente che dopo pochi giorni ha iniziato e continua ad oggi ad assentarsi presentando sistematicamente certificati medici), in base ad un punteggio e alle preferenze e non consentono in alcun modo di poter garantire una continuità didattica del lavoratore. (anche se il supplente è voluto dalle famiglie e lo vuole il Ds non puoi confermarlo l'anno successivo perchè il criterio della continuità non è un criterio utile per l'individuazione di un supplente).

Le vuoi togliere?
Così i Dirigenti sceglierebbero a loro piacimento CHI far lavorare tra una rosa di candidati (esempio, già per iniziare basterebbe un colloquio per scremare tutte le docenti in congedo obbligatorio, e questo è solo un esempio), con tutti i vantaggi e gli svantaggi del caso (come avviene  spesso con datori di lavoro privati che NON hanno le graduatorie per le assunzioni).
E probabilmente eviterebbero anche di individuarti anche solo per il fatto che fai polemica su un tuo dovere di lavoratore (commissario per esami di stato) che ti sei tenuto a svolgere ed essendo un docente "contrastivo" stai tranquillo che  molti Ds eviterebbero di chiamarti (se potessero farlo in un regime di libera scelta).
Il sistema se è "assurdo" va visto da tutti i punti di vista, nei suoi pro e nei suoi contro..e le graduatorie di istituto sono una tutela per il lavoratore visto che nella cornice di una rapporto privatistico tra Dirigente e lavoratore vincolano il datore di lavoro (il dirigente) a individuare supplenti in base alle regole delle graduatorie.

A parte il fatto che non ho aperto questo post per parlare delle graduatorie d'istituto ma, se vuoi saperla tutta, sì, secondo me la clausola dei contratti fino ad avente diritto quest'anno ha creato inutile ed ulteriore confusione per tutti. Invece dei soliti contratti fino ad avente diritto contratti al 30/06 MA con clausola recissoria, figurati che diverse segreterie non sapevano nemmeno come inserire i contratti confermati a sistema, hanno aggiunto la "clausola" a penna sul contratto cartaceo! E, al momento di riconfermare (momento che ovviamente è variato da provincia a provincia e da scuola a scuola) alcune scuole hanno riconovocato, altre no.
Se le graduatorie non sono aggiornate a Settembre, quando la scuola inizia, non è certo colpa dei docenti precari (che anzi gradirebbero essere in cattera il primo giorno di scuola come i colleghi di ruolo!) bensì del sistema...perchè non aggiornarle nei mesi precedenti e se non sono aggiornate a Settembre rimandare tutto all'anno successivo, in modo che l'anno scolastico possa partire in santa pace per tutti, segreterie, docenti e alunni?!
Non so se toglierei le graduatorie ma di sicuro cambierei il sistema di reclutamento e SOPRATTUTTO eliminerei i maledetti contratti fino ad avente diritto...ma si sa, appena si accenna a qualche cambiamento radicale si sentono le solite campane "Ma è stato sempre così!", quasi a dire che, siccome è sempre andata così (benissimo!!) allora deve andare avanti così (altrettanto benissimo!!) fino alla fine dei tempi. Quindi....
Per quello che riguarda quello che tu chiami "dovere", in nessun lavoro è mai esistito un contratto a termine con l'obbligo però di prestare la domanda (prima della fine del termine stesso!) per un eventuale lavoro successivo alla recessione del contratto. Mai. Ti servo per un lavoro fino a Z? Bene, mi fai sin da subito il contratto fino a Z, non fino a Y e poi, eventualmente fino a Z in caso tu abbia bisogno di me (altrimenti mi dai il benservito come sempre!)....Lo definirei lavoro obbligatorio (post termine) all'occorrenza altrui...E me la chiami tutela, questa?
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4561
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyVen Apr 05, 2019 12:32 am

C'entra tutto perchè secondo me la fai "facile" quando purtroppo parliamo di una realtà dannatamente COMPLESSA.
Se rimandi all'anno prossimo (come fatto ad esempio per le GI ATA slittate di un anno) DANNEGGI tutti coloro che si sono laureati con titolo abilitante nel periodo estivo e tutti coloro che ci sono specializzati nella materia (e che quindi hanno il diritto di spostarsi dalla terza in coda alla seconda fascia) con rischio annesso di contenzioso per tutti coloro che a causa del decreto ministeriale di rinvio di una GI (con proroga di una graduatoria scaduta) si sentirebbero danneggiati (e una mancata nomina per rinvio di una graduatoria eccome se non danneggia un supplente sia a livello economico che giuridico).


E allora fai ricorso  al giudice del lavoro se reputi che fare il commissario costituisca una grave violazione dei tuoi diritti di lavoratore.




Non puoi eliminare clausole contrattuali perchè queste clausole che tu vorresti eliminare (il vecchio a.d. e l'attuale art.41 comma1) CONSENTONO e HANNO CONSENTITO ai Dirigenti Scolastici di stipulare contratti in caso di graduatorie non aggiornate/scadute o nelle more di operazioni di nomina di altri enti (USP/USR etc) per garantire l'avvio (indifferibile) dell'anno scolastico.
Torna in alto Andare in basso
Giadaluna32



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.06.14

Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! EmptyVen Apr 05, 2019 1:38 am

mordekayn ha scritto:
C'entra tutto perchè secondo me la fai "facile" quando purtroppo parliamo di una realtà dannatamente COMPLESSA.
Se rimandi all'anno prossimo (come fatto ad esempio per le GI ATA slittate di un anno) DANNEGGI tutti coloro che si sono laureati con titolo abilitante nel periodo estivo e tutti coloro che ci sono specializzati nella materia (e che quindi hanno il diritto di spostarsi dalla terza in coda alla seconda fascia) con rischio annesso di contenzioso per tutti coloro che a causa del decreto ministeriale di rinvio di una GI (con proroga di una graduatoria scaduta) si sentirebbero danneggiati (e una mancata nomina per rinvio di una graduatoria eccome se non danneggia un supplente sia a livello economico che giuridico).


E allora fai ricorso  al giudice del lavoro se reputi che fare il commissario costituisca una grave violazione dei tuoi diritti di lavoratore.



Sì, parliamo di una realtà dannatamente complessa perchè la si vuole dannatamente complessa. Ormai sono un po' di anni che insegno e questa storiella l'ho imparata benissimo: il docente abilitato pretende diritto di spostarsi da terza a seconda fascia a Settembre perchè si è abilitato in estate, e questo accade perchè il corso abilitante che ha seguito in università è terminato tardi e di conseguenza le graduatorie sono state prodotte con ritardo (giusto?) e se il corso è finito tardi è stato perchè l'università avrà dato l'avvio ai corsi in ritardo e blablabla...le solite storie che sappiamo tutti, inutile condirle col burocratese. E' una catena. E chi c'è, in fondo a questa catena? Chi alla fine è danneggato, per non danneggiare gli altri? I docenti di terza fascia, ovvio, sono loro a "pagare" lo scotto finale con la stipula dei contratti fino ad avente diritto e a fare i balletti da una scuola all'altra al momento delle riconvocazioni!
Risponderai che è sempre stato così, ma allora non venire a parlarmi di diritti tutelati, perchè qua, per noi precari si parla di tutto fuorchè di diritti tutelati (o sarà che io la vedo dalla mia prospettiva, che è quella di una docente precaria, forse parlerò con un addetto ai lavori?)
Eh sì, comoda la risposta del ricorso al giudice del lavoro, vero?
Ribadisco la mia opinione, che poi per gli altri sia giusta o sbagliata poco importa (a dire il vero condivisa da molte colleghe precarie come me, già decise a non rispondere a eventuali chiamate o a mettersi in malattia negli eventuali giorni di esami di stato obbligati, vedi tu): sono in grado, io, per lo Stato, di svolgere degli esami di stato, magari in un indirizzo in cui non ho mai messo piede in vita mia? Direi di sì, visto che si scomoda a prolungarmi il contratto invece di darmi subito il benservito...Quindi, se sono in grado a svolgere un compito tanto delicato vuol dire che sarò in grado di proseguire anche nel mio percorso, e dunque che mi stabilizzi.
Non sono in grado di farlo? Bene, mentre io resterò percaria, lasciamo l'onore degli esami ai colleghi di ruolo abilitati.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty
MessaggioTitolo: Re: Obbligare i docenti agli esami di stato?!   Obbligare i docenti agli esami di stato?! Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Obbligare i docenti agli esami di stato?!
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Vai verso: