Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Chiarimenti quando il ragazzo è scoperto.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
STEFANIA86



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 04.04.12
Località : Lazio

MessaggioOggetto: cosa succede dopo il perfezionamento dell'iscrizione al TFA   Gio Mag 10, 2012 5:42 pm

Buonasera a tutti,
spero che qualcuno riesca a chiarirmi alcuni dubbi riguardanti il TFA...
Una volta perfezionata l'iscrizione al TFA con il pagamento di 2.500 euro, inizieranno le lezioni e le attività presso l'Università cui si è presentata domanda.
Quanto durerà il corso?
Al termine del corso bisognerà sostenere un ulteriore esame per ottenere l'abilitazione?
Dopodichè bisognerà attendere il concorso (l'ultimo risale al 1999) e se risulterai vincitore riuscirai finalmente ad essere iscritto alle graduatorie, giusto?
Ma in quale classe verrai iscritto?
Vi ringrazio, attendo vostre delucidazioni...
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Chiarimenti quando il ragazzo è scoperto.   Gio Mag 10, 2012 6:18 pm

Salve, seguo una ragazza per 9 ore settimanali, più 9 ore di educatore, la ragazza resta scoperta per 7 ore settimanali. Molto spesso la ragazza in quelle 7 ore continua a fare gli esercizi (da sola naturalmente), o ripassa, insomma non sta in classe a fare nulla. Purtroppo a causa di un'improvvisa assenza mai e dell'educatore è restata due giorni da sola e una collega si è lamentata dicendo che era una vergogna che la ragazza stesse in classe a non fare niente (la collega in quei due giorni aveva 4 ore).
Io le ho spiegato che in linea di massima la ragazza ha sempre qualcosa da fare quando è sola, che gli diamo delle cose da ripassare o degli esercizi, ed anzi le ho fatto notare come la ragazza non è dell'insegnante di sostegno e basta, ma che è una ragazza di tutti i docenti curricolari e che quindi se qualche volta si prende lei la briga di lasciare qualcosa da fare non casca il mondo.
Lei ha ribattuto dicendo che secondo contratto (?????) noi docenti di sostegno dobbiamo preoccuparci sempre anche quando non siamo sull'alunno e che quindi io avrei dovuto preparare dei materiali per la ragazza anche per le 7 ore che resta scoperta.
Quello che mi da fastidio è proprio la saccenza con la quale mi ha detto questa cosa, come a dire che la ragazza è affare solo mio e io devo preoccuparmi in tutto e per tutto anche quando non sono materialmente su di lei.
Il le ho risposto che esiste un PEI, una programmazione, esistono i suoi quaderni e poco ci vuole a lasciare qualcosa da fare alla ragazza quando è scoperta, ed ho ribadito il discorso che è vergognoso che i docenti curricolari non solo si disinteressino della ragazza ma anzi pretendano che noi di sostegno la teniamo impegnata anche quando fisicamente non siamo con lei.
Voi cosa ne pensate? Il docente di sostegno oltre a programmare, coordinare l'educatore, deve lasciare da fare sempre e comunque delle cose da fare pure per le ore in cui la ragazza è scoperta? Ma davvero i docenti curricolari possono pretendere di lavarsene in questo modo così totale le mani ed anzi rompere le palle (scusate ma sono troppo arrabbiata) a insegnanti che si fanno in quattro? Io sono pagata per 9 ore in quelle ore mi faccio in quattro, gli lascio degli esercizi, delle cose da fare, ma NORMATIVAMENTE si può pretendere che la gestione di quelle 7 ore scoperte sia totalmente a carico mio?
P.S. Segue un altro ragazzo per 9 ore e devo preparare il lavoro pure di un altro educatore che ha 22 ore settimanali, sono tutti i giorni a scuola dalla seconda alla quinta, tranne il mio giorno libero, questo per dire che sono già molto impegnata...e non mi gratto la panza!
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti quando il ragazzo è scoperto.   Gio Mag 10, 2012 7:54 pm

Io seguo 2 bambini, entrambi per 11 ore settimanali, e per le restanti ore nessuno dei due è seguito dall'educatore
Uno frequenta il tempo normale (30 ore settimanali), dunque resta scoperto per 19 ore.
L'altro è al tempo pieno (40 ore) e resta scoperto per 29 ore settimanali.
Mi chiedo, secondo la tua collega io dovrei preparare materiale per coprire non solo le 22 ore di lezione durante le quali ci sono io, ma anche per le altre 48 ore in cui non ci sono??? Per un totale di 70 ore settimanali????
Ma che non mi faccia ridere...un conto è programmare insieme ai docenti cosa far fare agli alunni quando non ci siamo (cosa che dovrebbero comunque sapere visto che la programmazione e il pei degli alunni l'han firmato anche loro...), ma se una collega pretendesse che io lasciassi schede, esercizi, compiti per coprire 70 ore settimanali, le potrei solo ridere in faccia...comodo avere la pappa pronta...
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti quando il ragazzo è scoperto.   Gio Mag 10, 2012 8:38 pm

tata matilda ha scritto:
Io seguo 2 bambini, entrambi per 11 ore settimanali, e per le restanti ore nessuno dei due è seguito dall'educatore
Uno frequenta il tempo normale (30 ore settimanali), dunque resta scoperto per 19 ore.
L'altro è al tempo pieno (40 ore) e resta scoperto per 29 ore settimanali.
Mi chiedo, secondo la tua collega io dovrei preparare materiale per coprire non solo le 22 ore di lezione durante le quali ci sono io, ma anche per le altre 48 ore in cui non ci sono??? Per un totale di 70 ore settimanali????
Ma che non mi faccia ridere...un conto è programmare insieme ai docenti cosa far fare agli alunni quando non ci siamo (cosa che dovrebbero comunque sapere visto che la programmazione e il pei degli alunni l'han firmato anche loro...), ma se una collega pretendesse che io lasciassi schede, esercizi, compiti per coprire 70 ore settimanali, le potrei solo ridere in faccia...comodo avere la pappa pronta...
Guarda mi sta rodendo il fegato dal nervoso, la collega con tale sicumera mi ha detto che dovrei lasciare sempre qualcosa all'alunna, anche io preparo le cose per le mie 18 ore, più preparo il lavoro per 9 ore di un educatore e preparo il lavoro per altre 22 ore dell'educatore dell'altro ragazzo, che nervoso...volevo solo essere sicura dei compiti perchè la prossima accusa io convoco il cdc e chiamo il dirigente a presiedere, non solo si disinteressano dell'alunno (addirittura qualche collega ci ha pregato di lavorare fuori perchè facciamo rumore), pure gli da fastidio vederlo senza far niente (cosa che capita raramente) e pretendono questa copertura extraorario di servizio. La prossima si va dal dirigente e si discute davanti a lui, voglio vedere come si mette a qualsiasi costo. voi che pensate?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti quando il ragazzo è scoperto.   Gio Mag 10, 2012 9:28 pm

sweetbaby863 ha scritto:
tata matilda ha scritto:
Io seguo 2 bambini, entrambi per 11 ore settimanali, e per le restanti ore nessuno dei due è seguito dall'educatore
Uno frequenta il tempo normale (30 ore settimanali), dunque resta scoperto per 19 ore.
L'altro è al tempo pieno (40 ore) e resta scoperto per 29 ore settimanali.
Mi chiedo, secondo la tua collega io dovrei preparare materiale per coprire non solo le 22 ore di lezione durante le quali ci sono io, ma anche per le altre 48 ore in cui non ci sono??? Per un totale di 70 ore settimanali????
Ma che non mi faccia ridere...un conto è programmare insieme ai docenti cosa far fare agli alunni quando non ci siamo (cosa che dovrebbero comunque sapere visto che la programmazione e il pei degli alunni l'han firmato anche loro...), ma se una collega pretendesse che io lasciassi schede, esercizi, compiti per coprire 70 ore settimanali, le potrei solo ridere in faccia...comodo avere la pappa pronta...
Guarda mi sta rodendo il fegato dal nervoso, la collega con tale sicumera mi ha detto che dovrei lasciare sempre qualcosa all'alunna, anche io preparo le cose per le mie 18 ore, più preparo il lavoro per 9 ore di un educatore e preparo il lavoro per altre 22 ore dell'educatore dell'altro ragazzo, che nervoso...volevo solo essere sicura dei compiti perchè la prossima accusa io convoco il cdc e chiamo il dirigente a presiedere, non solo si disinteressano dell'alunno (addirittura qualche collega ci ha pregato di lavorare fuori perchè facciamo rumore), pure gli da fastidio vederlo senza far niente (cosa che capita raramente) e pretendono questa copertura extraorario di servizio. La prossima si va dal dirigente e si discute davanti a lui, voglio vedere come si mette a qualsiasi costo. voi che pensate?

Guarda.... di persone così purtroppo se ne incontrano e bisogna lavorarci insieme... se ne incontrano di tutti i tipi! Per fortuna si incontra anche tanta gente in gamba e di buon senso - sennò io avrei già cambiato mestiere....
Secondo me tu fai troppo, li hai abituati troppo bene! Da come si legge, infatti, sembra che l'alunna sia un'entità a parte rispetto alla classe. I docenti curriculari, sulla base dei PEI (che devono almeno andarsi a leggere...) possono/devono preparare anche loro attività per l'alunna, in collegamento a quello che fanno con il resto della classe; sennò la ragazza farà quello che può fare nelle loro ore - non sarà certo l'unica, in classe, con difficoltà di qualche genere. Se gli altri (dico per esempio) fanno 10 esercizi in mezz'ora, lei ne farà due o uno; o copierà; o farà un disegno.... - basta un po' di buon senso, appunto.
Tornare in alto Andare in basso
 
Chiarimenti quando il ragazzo è scoperto.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» quando e come avete scoperto che erano gemelli?
» Quando bisogna mangiare tanta carne?
» Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando è nata Benedetta
» Quando iniziano a stare seduti
» E piu facile avere una seconda gravidanza quando si è gia mamme grazie alla PMA?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: