Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Gio Feb 14, 2013 3:34 pm

...non fa nulla!
Ho in classe un alunno con problemi di dislessia e disgrafia e ha l'insegnante di sostegno. Su tre ore con me fa lezione solo un'ora a settimana però.
Purtroppo non aiuta l'alunno...non fa assolutamente nulla! Le ho chiesto per favore, dato che stavamo facendo un esercizio alla lavagna e so che l'alunno in questione spesso non lavora adducendo la scusa che non riesce a scrivere bene, di aiutarlo...e lei mi aveva detto di sì, che non c'erano problemi...alla fine dell'ora ho notato che lei e l'alunno in questione invece che seguire stavano giocando a tris!!! Su un foglio di carta... ho controllato il quaderno dell'alunno e ho notato che non aveva copiato nemmeno la metà degli esercizi.
Ma non è finita! Altri alunni di questa classe avevano scritto un biglietto "sono stronzo e puzzo" e l'avevano attaccato alla schiena di un compagno che purtroppo è sempre oggetto di scherzi di cattivo gusto da parte del resto della classe....io non l'ho notato subito e avevo chiamato quel ragazzo alla lavagna per correggere un esercizio...tutti sono scoppiati a ridere...leggendo quella scritta stupida...l'insegnante di sostegno si è messa a ridere anche lei!!! Ma non ci credo!! Come puoi ridere di una cosa simile?? E poi come ti viene in mente di farlo davanti ai ragazzi e alla vittima dello scherzo idiota? Non è una ragazzina è una cinquantenne!!!
Io mi sono messo a sgridarli ma nessuno ha voluto dirmi chi era il colpevole di questa cosa assurda. Ho preso i bigliettini e li ho portati al dirigente che scolastico che mi ha detto che avrebbe provveduto ad ammonire il gruppo di alunni che ho segnalato (uno di loro è già stato sospeso per altri motivi il mese scorso)...ma io cosa dico all'insegnante? Come gestisco la sua presenza ?
Tornare in alto Andare in basso
marzia1971



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 26.06.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Gio Feb 14, 2013 5:53 pm

io ne parlerei alla dirigente! certo bisogna tutelarsi tra colleghi, ma non fare nulla...non lavorare con il ragazzo che comunwque non ha dei problemi così gravi, anzi! con il giusto aiuto i problemi di dislessia e disgrafia possono essere marginati e gli obiettivi raggiunti. Parlane alla dirigente con molta serenità, sono sicura che troverai un aiuto.. e poi basta con queste insegnanti di sostegno che NON FANNO NULLA!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
mariachiara78



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Ven Feb 22, 2013 11:49 pm

Non ho parole..mi è venuta la pelle d'oca a leggere questo post. Purtroppo non tutti i docenti sono in grado di fare questo lavoro, a prescindere dal fatto che siano su sostegno o su posto comune. E' UNA QUESTIONE DI COSCIENZA E DI SENSO DI RESPONSABILITA', che non tutti mostrano di avere.
Io sono una docente di sostegno e mi lamento dell'esatto contrario..Io seguo per 12 ore due gemelline con lieve ritardo mentale.quando io non ci sono sono abbandonate a loro stesse..come se non esistessero..addirittura un giorno la collega ha consegnato dei disegni da colorare e a loro non l'ha dato..giustificandosi con me "non sapevo se erano in grado di fare la scheda" MA COSA STAI DICENDO?? si trattava solo di colorare una scheda...e poi..a prescindere dalla scheda è stato sicuramente umiliante per loro essere escluse. Hanno un leggero ritardo mentale..ma qualunque sia la loro diagnosi non giustifica assolutamente l'indifferenza dei colleghi, che continuano a considerarle solo un "problema"di cui devo occuparmi solo io. Quando io non ci sono basterebbe fargli fare degli esercizi semplicissimi...basta guardare il lavoro che io ho iniziato..magari fare qualcosa di estremamente semplice ma non niente di niente. Ho capito che gestire una prima di 27 alunni è difficile ma in una prima classe qualunque lavoretto si può proporre sotto forma di gioco. tra l'altro la mamma si lamenta perchè non vengono assegnati nemmeno i compiti per casa (sempre nei giorni in cui io non ci sono). Per questo motivo mi son portata dei quaderni a casa che riempio di giorno in giorno di esercizi semplici da fare anche in mia assenza ..quadruplicandomi il lavoro (impiego tutto il pomeriggio, ma lo faccio con amore!!!)..anche perchè sono due e lo stesso lavoro lo faccio per l'altro bambino che seguo per 12 ore in un'altra classe anch'esso abbandonato a se stesso..insomma docenti curricolari-docenti di sostegno...sempre due mondi a parte che si scontrano..basterebbe collaborare..soprattutto in quelle famose ore di programmazione che invece vengono investite in tutt'altro modo!!
Tornare in alto Andare in basso
mariachiara78



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Sab Feb 23, 2013 12:01 am

Riformulerei allora la tua domanda in "cosa deve fare esattamente un docente?..e non solo quello di sostegno..e ti risponderei "il suo dovere"..non bisogna fare di tutta un'erba un fascio.. ci sono docenti e docenti..e ti assicuro che io sono funzione strumentale nella mia scuola e il gruppo di docenti di sostegno di cui io sono referente è estremamente professionale. Ci incontriamo ogni 15gg per confrontarci su metodi e ed esperienze, quasi tutte partecipiamo a corsi di formazione per aggiornarci e i risultati che sono stati ottenuti in questo primo quadrimestre sono stati notevoli..ciò riconosciuto da genitori e dirigente. Non c'è una referente di sostegno a cui rivolgerti prima di parlarne col dirigente? Io credo che bisogna sempre segnalare l'inadempienza dei colleghi..soprattutto se si verificano episodi di tale gravità. Bisogna tutelare i bambini soprattutto quelli che hanno "bisogni educativi speciali". in bocca al lupo
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Sab Feb 23, 2013 12:27 am

mariachiara78 ha scritto:
Riformulerei allora la tua domanda in "cosa deve fare esattamente un docente?..e non solo quello di sostegno..e ti risponderei "il suo dovere"..non bisogna fare di tutta un'erba un fascio.. ci sono docenti e docenti..e ti assicuro che io sono funzione strumentale nella mia scuola e il gruppo di docenti di sostegno di cui io sono referente è estremamente professionale. Ci incontriamo ogni 15gg per confrontarci su metodi e ed esperienze, quasi tutte partecipiamo a corsi di formazione per aggiornarci e i risultati che sono stati ottenuti in questo primo quadrimestre sono stati notevoli..ciò riconosciuto da genitori e dirigente. Non c'è una referente di sostegno a cui rivolgerti prima di parlarne col dirigente? Io credo che bisogna sempre segnalare l'inadempienza dei colleghi..soprattutto se si verificano episodi di tale gravità. Bisogna tutelare i bambini soprattutto quelli che hanno "bisogni educativi speciali". in bocca al lupo

Noi non abbiamo un referente di sostegno e quindi o faccio riferimento al coordinatore della classe o al dirigente...comunque sia non è la prima volta che mi capitano docenti di sostegno che non fanno il loro lavoro. L'anno scorso avevo in una prima un ragazzo con un grave handicap fisico che aveva proprio difficoltà a scrivere ...l'insegnante di sostegno assegnatogli, durante le mie ore ma anche durante le ore di altri colleghi, non stava nemmeno in classe!! Mi diceva esco un momento, all'inizio dell'ora e poi la rivedevo tipo a un quarto d'ora dal suono della campanella...la cosa mi faceva rabbia perchè il ragazzo in questione era molto intelligente, studioso e comunque nell'orale era il migliore della classe...alla fine parlando con la madre, dato che il dirigente era praticamente inesistente, abbiamo risolto facendogli portare il pc portatile in classe, con il quale era in grado di prendere appunti da solo senza l'assistenza di nessuno...ma la famiglia del ragazzo era molto abbiente e poteva permettersi quella spesa, però la docente di sostegno veniva pagata ugualmente...non mi sembra giusto che una persona percepisca uno stipendio per fare un certo numero di ore e poi invece di lavorare in quelle ore vada in giro a fumare o farsi i fatti propri...
Tornare in alto Andare in basso
mariachiara78



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Dom Feb 24, 2013 10:28 pm

Certo non ti è andata bene..ma in questi casi ti chiedi ancora se parlarne o no con il dirigente? ma certo che devi farlo..io invece mi sono imbattuta con docenti curricolari che con la scusa di essere vicari, funzione strumentale, collaboratori ecc ecc trovavano ogni scusa buona per andare in segreteria (in un altro plesso!) e mollarmi tutta la classe.."tanto c'è l'insegnante di sostegno!" e altri che nell'ora di compresenza correggeva compiti..lavoro che doveva essere fatto a casa e io (cosa assurda)su sostegno..3 docenti in classe quanto poteva benissimo coprire lei l'alunno h e io impegare le ore in altri casi ben più gravi!!
Caro mio..le esperienze sono tante e le persone che si incontrano non sempre sono all'altezza del loro compito..molti insegnano perchè si sono trovati casualmente un diploma e un concorso superato o perchè il lavoro di insegnante permette più tempo libero di altri lavori..e non sicuramente per propensione, preparazione e amore..e non parlo perchè mi sento presa in causa dalla tua accusa contro gli insegnanti di sostegno..Io faccio il mio lavoro con amore..ho imparato il brail quando ho avuto un alunno cieco, accompagnavo settimanalmente un'alunna autistica al "centro autismo" per osservare gli esperti e uniformarmi il più possibile ai metodi lì utilizzati (di mia spontanea volontà, senza nessuna remunerazione e nulla..), ho seguito un corso sui DSA quando ho avuto un'alunna dislessica..che dirti?sono tanti gli insegnanti che percepiscono lo stipendio senza meritarlo..ma ce ne sono tante altre che credono nel loro lavoro e lo fanno con passione..e io mi ritengo una di quelle..ti auguro di incontrare nel tuo percorso persone migliori e di avere il coraggio di denunciare tali comportamenti scorretti che ledono proprio la categoria più debole!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Lun Feb 25, 2013 1:23 am

mariachiara78 ha scritto:
Certo non ti è andata bene..ma in questi casi ti chiedi ancora se parlarne o no con il dirigente? ma certo che devi farlo..io invece mi sono imbattuta con docenti curricolari che con la scusa di essere vicari, funzione strumentale, collaboratori ecc ecc trovavano ogni scusa buona per andare in segreteria (in un altro plesso!) e mollarmi tutta la classe.."tanto c'è l'insegnante di sostegno!" e altri che nell'ora di compresenza correggeva compiti..lavoro che doveva essere fatto a casa e io (cosa assurda)su sostegno..3 docenti in classe quanto poteva benissimo coprire lei l'alunno h e io impegare le ore in altri casi ben più gravi!!
Caro mio..le esperienze sono tante e le persone che si incontrano non sempre sono all'altezza del loro compito..molti insegnano perchè si sono trovati casualmente un diploma e un concorso superato o perchè il lavoro di insegnante permette più tempo libero di altri lavori..e non sicuramente per propensione, preparazione e amore..e non parlo perchè mi sento presa in causa dalla tua accusa contro gli insegnanti di sostegno..Io faccio il mio lavoro con amore..ho imparato il brail quando ho avuto un alunno cieco, accompagnavo settimanalmente un'alunna autistica al "centro autismo" per osservare gli esperti e uniformarmi il più possibile ai metodi lì utilizzati (di mia spontanea volontà, senza nessuna remunerazione e nulla..), ho seguito un corso sui DSA quando ho avuto un'alunna dislessica..che dirti?sono tanti gli insegnanti che percepiscono lo stipendio senza meritarlo..ma ce ne sono tante altre che credono nel loro lavoro e lo fanno con passione..e io mi ritengo una di quelle..ti auguro di incontrare nel tuo percorso persone migliori e di avere il coraggio di denunciare tali comportamenti scorretti che ledono proprio la categoria più debole!!!!!

Non mi piace dover lamentarmi di un collega col dirigente però a questo punto dovrò farlo perchè non fa quel che dovrebbe e soprattutto invece che darmi almeno una mano, in una situazione come quella degli insulti all'alunno di cui parlavo rideva! Ma che diamine, se io cerco di essere serio e tu ridi che figura ci facciamo?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Lun Feb 25, 2013 12:00 pm

mariachiara78 ha scritto:

Caro mio..le esperienze sono tante e le persone che si incontrano non sempre sono all'altezza del loro compito..molti insegnano perchè si sono trovati casualmente un diploma e un concorso superato o perchè il lavoro di insegnante permette più tempo libero di altri lavori..e non sicuramente per propensione, preparazione e amore..
Cara Mariachiara forse è meglio chiarire la frase in questo modo "i docenti lavativi, in quanto tali ritengono che il lavoro di insegnante permetta più tempo libero di altri lavori", ma per noi, te compresa, che non rientriamo in questa categoria non è per niente così perchè il lavoro ce lo portiamo anche a casa (preparazione verifiche, correzione verifiche, preparazione lezioni e organizzazione dell'attività didattica)
mariachiara78 ha scritto:

....sono tanti gli insegnanti che percepiscono lo stipendio senza meritarlo..ma ce ne sono tante altre che credono nel loro lavoro e lo fanno con passione..e io mi ritengo una di quelle..ti auguro di incontrare nel tuo percorso persone migliori e di avere il coraggio di denunciare tali comportamenti scorretti che ledono proprio la categoria più debole!!!!!
Concordo con te Mariachiara e le "mele marce" si possono trovare, purtroppo, nelle due "ceste", sia del sostegno che dei curricolari!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Lun Feb 25, 2013 1:36 pm

mariachiara78 ha scritto:
.Io faccio il mio lavoro con amore..ho imparato il brail quando ho avuto un alunno cieco, accompagnavo settimanalmente un'alunna autistica al "centro autismo" per osservare gli esperti e uniformarmi il più possibile ai metodi lì utilizzati (di mia spontanea volontà, senza nessuna remunerazione e nulla..), ho seguito un corso sui DSA quando ho avuto un'alunna dislessica..che dirti?sono tanti gli insegnanti che percepiscono lo stipendio senza meritarlo..ma ce ne sono tante altre che credono nel loro lavoro e lo fanno con passione..!


Ma lo sai cosa significa questo per un bambino?

e per la sua famiglia?


grazie.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Mar Feb 26, 2013 7:41 pm

marzia1971 ha scritto:
io ne parlerei alla dirigente! certo bisogna tutelarsi tra colleghi, ma non fare nulla...non lavorare con il ragazzo che comunwque non ha dei problemi così gravi, anzi! con il giusto aiuto i problemi di dislessia e disgrafia possono essere marginati e gli obiettivi raggiunti. Parlane alla dirigente con molta serenità, sono sicura che troverai un aiuto.. e poi basta con queste insegnanti di sostegno che NON FANNO NULLA!!!!!!
Infatti...ma il docente di sostegno non dovrebbe rimanere in classe? Da quel che mi han detto il docente di sostegno non è solo presente per il ragazzo disabile ma per l'intera classe. E allora perchè quella che ho in affiancamento passa più tempo fuori a fumare che a fare il suo lavoro? Parlando con altri colleghi ho sentito anche loro dire che questa signora non fa nulla e passa molta parte delle ore in cui dovrebbe lavorare in giro a fumare o a fare non so che...parleremo insieme al dirigente dato che i miei colleghi dicono di aver già provato a parlare gentilmente alla collega senza ottenere risultati.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Mer Feb 27, 2013 10:28 am

non è tanto questione di "quel che ti hanno detto" ci sono regole precise.
L'insegnante di sostegno è un docente a tutti gli effetti ed è assegnato alla classe. Fate bene a parlarne con il dirigente, avete una risorsa che altri cercano come se fosse ossigeno e questa si fa di fumo? (letteralmente) :-)
No.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mariachiara78



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Mer Feb 27, 2013 6:15 pm

giovanna onnis ha scritto:
mariachiara78 ha scritto:

Caro mio..le esperienze sono tante e le persone che si incontrano non sempre sono all'altezza del loro compito..molti insegnano perchè si sono trovati casualmente un diploma e un concorso superato o perchè il lavoro di insegnante permette più tempo libero di altri lavori..e non sicuramente per propensione, preparazione e amore..
Cara Mariachiara forse è meglio chiarire la frase in questo modo "i docenti lavativi, in quanto tali ritengono che il lavoro di insegnante permetta più tempo libero di altri lavori", ma per noi, te compresa, che non rientriamo in questa categoria non è per niente così perchè il lavoro ce lo portiamo anche a casa (preparazione verifiche, correzione verifiche, preparazione lezioni e organizzazione dell'attività didattica)
mariachiara78 ha scritto:

....sono tanti gli insegnanti che percepiscono lo stipendio senza meritarlo..ma ce ne sono tante altre che credono nel loro lavoro e lo fanno con passione..e io mi ritengo una di quelle..ti auguro di incontrare nel tuo percorso persone migliori e di avere il coraggio di denunciare tali comportamenti scorretti che ledono proprio la categoria più debole!!!!!
Concordo con te Mariachiara e le "mele marce" si possono trovare, purtroppo, nelle due "ceste", sia del sostegno che dei curricolari!


Ringrazio giovanna omnis per la precisazione..Non volevo dire che lavoriamo poco ma mi riferivo a situazioni con rigidi orari di lavoro come ad es. le commesse costrette a stare fino alle 21 in negozio e spesso anche nei festivi (una cara amica)..io preparo per tutti e 3 gli alunni che seguo OGNI GIORNO i compiti da svolgere il giorno successivo e nei giorni o nelle ore in cui io non sono presenti (perchè i docenti curricolari non si scomodano più di tanto)..sono alunni di prima per i quali preparo schede arricchite con disegni esplicativi perchè non sanno leggere..e spesso fino a ora di cena sono lì a scrivere, disegnare ecc ecc.. altro che tempo libero!grazie ancora per aver sottolineato ciò
Tornare in alto Andare in basso
mariachiara78



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Mer Feb 27, 2013 6:24 pm

Ire ha scritto:
mariachiara78 ha scritto:
.Io faccio il mio lavoro con amore..ho imparato il brail quando ho avuto un alunno cieco, accompagnavo settimanalmente un'alunna autistica al "centro autismo" per osservare gli esperti e uniformarmi il più possibile ai metodi lì utilizzati (di mia spontanea volontà, senza nessuna remunerazione e nulla..), ho seguito un corso sui DSA quando ho avuto un'alunna dislessica..che dirti?sono tanti gli insegnanti che percepiscono lo stipendio senza meritarlo..ma ce ne sono tante altre che credono nel loro lavoro e lo fanno con passione..!


Ma lo sai cosa significa questo per un bambino?

e per la sua famiglia?


grazie.


Queste sono le mie soddisfazioni quotidiane..i passi avanti dei miei alunni e le parole e gli sguardi di riconoscimento pieni di commozione dei genitori. Spesso mi chiedono "come fai a stare ancora su sostegno?perchè non chiedi trasferimento sulla materia?" Evidentemente non sanno cosa vuol dire fare questa esperienza..e VI ASSICURO..che ognuna delle esperienze fatte in questi 5 anni mi ha arricchito professionalmente e soprattutto UMANAMENTE..Ho insegnato per 10 anni su posto comune prima di entrare di ruolo su sostegno e posso dire che non è il "posto"che occupi ma "il modo di lavorare" che ti gratifica nel lavoro. Mi ferisce più sentire frasi come quelle citate sopra..del tipo "sono stanca con questi insegnanti di sostegno che guadagnano senza fare nulla" facendo di un erba un fascio"..soprattutto se proferite da una collega
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Mer Feb 27, 2013 8:59 pm

mariachiara78 ha scritto:





Mi ferisce più sentire frasi come quelle citate sopra..del tipo "sono stanca con questi insegnanti di sostegno che guadagnano senza fare nulla" facendo di un erba un fascio"..soprattutto se proferite da una collega

non per prendere le parti di chi ha pronunciato quella frase (non ne ha bisogno) ma per cercare di rasserenare te: credo che la collega che ha espresso il suo disappunto volesse proprio dire quello che ha detto:

è stanca degli insegnanti di sostegno che non fanno nulla


non ha detto:

sono stanca degli insegnanti di sostegno.


Sono quelli che non fanno nulla che le danno fastidio e penso che diano fastidio anche a te che sai meglio degli altri quanto il vostro lavoro sia prezioso sui bambini più svantaggiati. Sapere che i pochi soldi che ci sono vanno a finire nelle tasche di una persona che se ne sta la maggior parte del tempo a fumare fa davvero male. C'è un bambino che avrebbe bisogno di lei, o che avrebbe bisogno che con quei soldi venisse pagato qualcuno che lo sostiene davvero.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Gio Feb 28, 2013 12:28 am

Ire ha scritto:
non è tanto questione di "quel che ti hanno detto" ci sono regole precise.
L'insegnante di sostegno è un docente a tutti gli effetti ed è assegnato alla classe. Fate bene a parlarne con il dirigente, avete una risorsa che altri cercano come se fosse ossigeno e questa si fa di fumo? (letteralmente) :-)
No.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Gio Feb 28, 2013 12:28 am

Ire ha scritto:
non è tanto questione di "quel che ti hanno detto" ci sono regole precise.
L'insegnante di sostegno è un docente a tutti gli effetti ed è assegnato alla classe. Fate bene a parlarne con il dirigente, avete una risorsa che altri cercano come se fosse ossigeno e questa si fa di fumo? (letteralmente) :-)
No.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Gio Feb 28, 2013 12:30 am

Ire ha scritto:
mariachiara78 ha scritto:





Mi ferisce più sentire frasi come quelle citate sopra..del tipo "sono stanca con questi insegnanti di sostegno che guadagnano senza fare nulla" facendo di un erba un fascio"..soprattutto se proferite da una collega

non per prendere le parti di chi ha pronunciato quella frase (non ne ha bisogno) ma per cercare di rasserenare te: credo che la collega che ha espresso il suo disappunto volesse proprio dire quello che ha detto:

è stanca degli insegnanti di sostegno che non fanno nulla


non ha detto:

sono stanca degli insegnanti di sostegno.


Sono quelli che non fanno nulla che le danno fastidio e penso che diano fastidio anche a te che sai meglio degli altri quanto il vostro lavoro sia prezioso sui bambini più svantaggiati. Sapere che i pochi soldi che ci sono vanno a finire nelle tasche di una persona che se ne sta la maggior parte del tempo a fumare fa davvero male. C'è un bambino che avrebbe bisogno di lei, o che avrebbe bisogno che con quei soldi venisse pagato qualcuno che lo sostiene davvero.
Concordo con iRE
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Gio Feb 28, 2013 12:44 am

mariachiara78 ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
mariachiara78 ha scritto:

Caro mio..le esperienze sono tante e le persone che si incontrano non sempre sono all'altezza del loro compito..molti insegnano perchè si sono trovati casualmente un diploma e un concorso superato o perchè il lavoro di insegnante permette più tempo libero di altri lavori..e non sicuramente per propensione, preparazione e amore..
Cara Mariachiara forse è meglio chiarire la frase in questo modo "i docenti lavativi, in quanto tali ritengono che il lavoro di insegnante permetta più tempo libero di altri lavori", ma per noi, te compresa, che non rientriamo in questa categoria non è per niente così perchè il lavoro ce lo portiamo anche a casa (preparazione verifiche, correzione verifiche, preparazione lezioni e organizzazione dell'attività didattica)
mariachiara78 ha scritto:

....sono tanti gli insegnanti che percepiscono lo stipendio senza meritarlo..ma ce ne sono tante altre che credono nel loro lavoro e lo fanno con passione..e io mi ritengo una di quelle..ti auguro di incontrare nel tuo percorso persone migliori e di avere il coraggio di denunciare tali comportamenti scorretti che ledono proprio la categoria più debole!!!!!
Concordo con te Mariachiara e le "mele marce" si possono trovare, purtroppo, nelle due "ceste", sia del sostegno che dei curricolari!


Ringrazio giovanna omnis per la precisazione..Non volevo dire che lavoriamo poco ma mi riferivo a situazioni con rigidi orari di lavoro come ad es. le commesse costrette a stare fino alle 21 in negozio e spesso anche nei festivi (una cara amica)..io preparo per tutti e 3 gli alunni che seguo OGNI GIORNO i compiti da svolgere il giorno successivo e nei giorni o nelle ore in cui io non sono presenti (perchè i docenti curricolari non si scomodano più di tanto)..sono alunni di prima per i quali preparo schede arricchite con disegni esplicativi perchè non sanno leggere..e spesso fino a ora di cena sono lì a scrivere, disegnare ecc ecc.. altro che tempo libero!grazie ancora per aver sottolineato ciò

Tu per 3 alunni, pensa un po' che lavoro devono fare quelli che sono docenti curricolari e insegnano la seconda lingua straniera e per fare 18 ore nella migliore delle ipotesi di classi ne hanno 9...
Le commesse quando tornano a casa hanno finito la loro giornata. Chi lavora con 9 classi, magari su due o più scuole diverse, oltre al lavoro in classe e a casa ha anche molti consigli di classe, scrutini e il doppio dei collegi docenti di chi lavora su una sola scuola. E sono tutte ore non retribuite...C'è gente che insegna in paesi di montagna e che si fa tutti i giorni 60 km per andare a lavorare e parte da casa all'alba e torna magari alle 9 di sera!! E la domenica prepara ancora lezioni, corregge i compiti...altro che le commesse!!!
BASTA con i luoghi comuni sugli insegnanti...Detti addirittura da una collega poi!!!
Gli unici da cui posso accettare un simile tipo di discorso sono i medici che lavorano negli ospedali, gli infermieri e chi lavora nella ristorazione perchè sono lavori veramente usuranti dal punto di vista fisico e mentale...o chi lavora nelle fabbriche con contratto metalmeccanico!!!
Tornare in alto Andare in basso
marlen



Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 27.02.11

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Dom Mag 05, 2013 11:27 am

Ciao a tutti. Vorrei un vostro consiglio su una questione delicata. Un ragazzo disabile ha pessimi rapporti personali con la sua insegnante; viene rimproverato, lasciato da solo per la gran parte del tempo scuola, non aiutato nell'organizzazione del lavoro (ha una programmazione per obiettivi minimi). La madre ha tentato tutte le vie informali per cambiare le cose (colloqui con l'insegnante, colloqui con gli altri insegnanti, colloquio con il dirigente, colloqui con il referente H). Non ci sono stati risultati apprezzabili. Il ragazzo è molto frustrato, anche perchè viene da un'esperienza molto positiva di apprendimento, avuta lo scorso anno con un altro insegnante. La madre, di cui sono amica, mi chiede cosa può fare e a chi può rivolgersi. Cosa le rispondo?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Dom Mag 05, 2013 11:46 am

marlen ha scritto:
Ciao a tutti. Vorrei un vostro consiglio su una questione delicata. Un ragazzo disabile ha pessimi rapporti personali con la sua insegnante; viene rimproverato, lasciato da solo per la gran parte del tempo scuola, non aiutato nell'organizzazione del lavoro (ha una programmazione per obiettivi minimi). La madre ha tentato tutte le vie informali per cambiare le cose (colloqui con l'insegnante, colloqui con gli altri insegnanti, colloquio con il dirigente, colloqui con il referente H). Non ci sono stati risultati apprezzabili. Il ragazzo è molto frustrato, anche perchè viene da un'esperienza molto positiva di apprendimento, avuta lo scorso anno con un altro insegnante. La madre, di cui sono amica, mi chiede cosa può fare e a chi può rivolgersi. Cosa le rispondo?
Quindi come lavora con lui l'insegnante di sostegno??
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Dom Mag 05, 2013 11:52 am

Può fare molto poco, purtroppo, se non ricorrere alla relazione scritta, attenta, non accusatoria ma solo rappresentante i fatti. Viene lascito solo nel tempo scuola, come lo sa?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
marlen



Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 27.02.11

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Dom Mag 05, 2013 4:35 pm

Quello che ho raccontato è riferito dal ragazzo alla madre ed è stato appurato dalla madre stessa perché alcuni compagni di classe lo aiutano a prepararsi per sostenere le verifiche, gli danno i compiti, gli passano appunti e schemi ecc. Da quello che racconta il ragazzo l'insegnante sta molto poco in classe, anche se immagino sia fisicamente presente a scuola, e se è presente in classe non lo è in modo funzionale alle esigenze dell'alunno. Il ragazzo ha un serio problema fisico che compromette la sua autonomia motoria. Tuttavia è capace di apprendere, è consapevole di sé, ha buone relazioni con i suoi coetanei e anche con gli adulti, ha un carattere tranquillo.


Per Ire: Relazione scritta indirizzata a chi? E quali sono le conseguenze di un'azione del genere? La madre mi ha detto di aver parlato anche con la neuropsichiatra che segue il ragazzo e che ha firmato PEI e PDF.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Dom Mag 05, 2013 5:44 pm

Relazione scritta dove si evidenziano i problemi dell'alunno H a causa della "latitanza" dell'insegnante di sostegno!!
Cara Marlen, sicuramente Ire è più diplomatica di me consigliandoti una relazione scritta non accusatoria, io, invece, se avessi in mano tutti gli elementi certi, farei proprio una relazione accusatoria nei confronti del docente che non fa il suo lavoro e non tutela i diritti dell'alunno H per il quale (..e non solo) è retribuito ( se non ci fosse l'alunno H, non ci sarebbe neanche la sua cattedra)
Tornare in alto Andare in basso
marlen



Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 27.02.11

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Dom Mag 05, 2013 6:35 pm

giovanna onnis ha scritto:
Relazione scritta dove si evidenziano i problemi dell'alunno H a causa della "latitanza" dell'insegnante di sostegno!!
Cara Marlen, sicuramente Ire è più diplomatica di me consigliandoti una relazione scritta non accusatoria, io, invece, se avessi in mano tutti gli elementi certi, farei proprio una relazione accusatoria nei confronti del docente che non fa il suo lavoro e non tutela i diritti dell'alunno H per il quale (..e non solo) è retribuito ( se non ci fosse l'alunno H, non ci sarebbe neanche la sua cattedra)

Perfetto, lo dirò alla madre. Ma indirizzata a chi? Il punto è che secondo me la scuola tenderà a coprire le mancanze della docente. La madre si è già rivolta al dirigente, al referente, ma si sono rivelati dei muri di gomma. Indirizzarla al CSA? A Cittadinanza attiva? A Babbo Natale? Il fatto che questa signora abbia potuto agire impunemente per tutti questi mesi, nonostante le rimostranze del genitore, purtroppo mi fa pensare male.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...   Dom Mag 05, 2013 7:19 pm

Relazione scritta al DS debitamente protocollata, comunicandogli che in mancanza di un tempestivo riscontro da parte sua, ti vedrai costretta a rivolgerti direttamente all'AT ritenendolo inadempiente nella sua funzione di controllo sull'operato dei docenti della sua scuola...forse in questo modo il DS si "muoverà" con opportuni solleciti e richiami alla "docente" in questione. Certo che questa, per come si è comportata fino ad ora, potrebbe "legarsela al dito" e "vendicarsi" sul ragazzo...spero non succeda, ma se dovesse malauguratamente verificarsi non avrei nessuna esitazione, prove alla mano, ad intraprendere una "via legale"
Tornare in alto Andare in basso
 
Esattamente che deve fare un docente di sostegno? Perchè quella che lavora con me...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» sciopero e sorveglianza studenti
» recita di natale del nipotino
» Test di Coombs indiretto
» Placenta marginale=riposo
» Congelamento ovuli e embrioni... Mi siutate a capire?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: