Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il liceo Bottoni protesta in piazza del Duomo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
StudBottoni



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.01.11

MessaggioOggetto: Il liceo Bottoni protesta in piazza del Duomo   Dom Gen 30, 2011 10:38 pm

INVECE DI ANDARE A SCIARE: “LEZIONI APERTE” DEL LICEO BOTTONI
CONTRO LA RIFORMA GELMINI
Domenica 30 gennaio alle ore 15, insegnanti, studenti e genitori del liceo scientifico Bottoni organizzano in piazza del Duomo a Milano una “lezione aperta” alla cittadinanza per protestare contro la riforma Gelmini. Appuntamento alle 15 sul sagrato della cattedrale.

Milano, 24 gennaio 2001. Quante sono state le scuole superiori occupate dagli studenti per manifestare contro la riforma Gelmini? Difficile dirlo. Ora che la riforma è diventata legge, la protesta non si placa.
"I professori, per attirare l'attenzione contro gli attacchi alla loro busta paga, hanno deciso che per quest'anno non ci portano in gita" dice Elena di 2C; "noi studenti abbiamo occupato la scuola due volte. Domenica prossima vogliamo provare a protestare insieme, in maniera pacifica, contro una politica che non crede nel valore della cultura".
Secondo alcuni più che di una riforma, si tratta di un modo per far cassa: ad esempio l'abolizione delle "ore a disposizione" permette un certo risparmio alle casse dello stato, ma fa sì che molte classi cambino docente quasi tutti gli anni.
"Brunetta vuol far credere che gli insegnanti sono assenteisti, il governo ripete che gli studenti che occupano vogliono solo perdere ore di lezione: e noi lavoriamo la domenica." dice il prof. Sergio Chiodo, che effettuerà una misura barometrica dell'altezza della cattedrale.
Fisica, quindi, ma anche matematica, storia, latino italiano e inglese. "La Gelmini ha diminuito le ore di inglese, e reso impossibile lo studio di una seconda lingua straniera, ma il governo vuol far credere il contrario" dice la prof. Paola Mastellaro.
Con questa lezione domenicale il liceo di via Mac Mahon vuole provare una nuova forma di lotta comune. Chissà se verranno imitati da altre scuole nelle prossime domeniche?
I passanti potranno partecipare alle lezioni; ritrovo domenica 30 gennaio alle ore 15 sul sagrato.

Se volete vedere il video dell'iniziativa www.youtube.com/user/studentedelBottoni

il forum dell'iniziativa: bottoni.forumattivo.it
Tornare in alto Andare in basso
 
Il liceo Bottoni protesta in piazza del Duomo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 13 ore in un liceo paritario
» Programmi ministeriali liceo linguistico
» Giornata Formativa Gratuita con la Nails Corporation
» Rimanere svegli
» spero di non sbagliare di nuovo.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: