Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Gio Mar 14, 2013 10:51 pm

La proposta della commissione Profumo ( da chi voluta ? ) di una scuola superiore a 4 anni distruggerebbe un quinto dei posti di lavoro nella scuola superiore, oltre naturalmente ad abbassare il livello di preparazione dei giovani, soprattutto di quelli che frequentano i Tecnici ( lo dico con cognizione di causa, essendo io docente del triennio di un ITI).

Ma quello che è strano è che trova tifosi, oltre che tra i convinti liberisti, anche nelle forze politiche e sindacali che si dicono a favore della sistemazione dei precari !!!!

Come fanno a volere tutto ed il suo contrario?
Pensano che tutti i docenti siano analfabeti e deficienti?????

Docenti, GaE-ini, SIISS-ini e TFA-ini, insieme facciamoci sentire.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Gio Mar 14, 2013 11:39 pm

Io la penso in maniera diametralmente opposta. Condivido e sottoscrivo la tua affermazione in base alla quale il taglio di un anno di superiori comporterebbe inevitabili e pesantissime ripercussioni sugli organici. Tuttavia non credo che la preparazione degli studenti ne risentirebbe... almeno per quanto riguarda i tecnici. In realtà, IMHO, il discorso andrebbe allargato. La scuola attuale è un sistema disfunzionale. In particolare quello che manca è l'efficienza: il sistema scolastico forma troppo poco e perde troppi studenti. E' evidente che la macchina non funziona ed andrebbe ripensata alla radice. Purtroppo, invece, si pensa solo a manovre al risparmio e di corto respiro quando, invece, anche proposte rivoluzionarie come il taglio di un anno di scuola superiore, se inserite in un progetto che ripensi la scuola a 360 gradi, potrebbero avere un peso ed un'accoglienza diverse.

Lenar
Tornare in alto Andare in basso
StefanoB



Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Ven Mar 15, 2013 6:35 am

Lenar ha scritto:
Io la penso in maniera diametralmente opposta. Condivido e sottoscrivo la tua affermazione in base alla quale il taglio di un anno di superiori comporterebbe inevitabili e pesantissime ripercussioni sugli organici. Tuttavia non credo che la preparazione degli studenti ne risentirebbe... almeno per quanto riguarda i tecnici. In realtà, IMHO, il discorso andrebbe allargato. La scuola attuale è un sistema disfunzionale. In particolare quello che manca è l'efficienza: il sistema scolastico forma troppo poco e perde troppi studenti. E' evidente che la macchina non funziona ed andrebbe ripensata alla radice. Purtroppo, invece, si pensa solo a manovre al risparmio e di corto respiro quando, invece, anche proposte rivoluzionarie come il taglio di un anno di scuola superiore, se inserite in un progetto che ripensi la scuola a 360 gradi, potrebbero avere un peso ed un'accoglienza diverse.

Lenar
Non ne risentirebbe affatto così come non ne ha risentito della riduzione dell'orario settimanale.
Secondo me si potrebbe anche eliminare l'intero triennio tanto basta che gli alunni sappiano leggere e scrivere. Chi vuole imparare anche a fare due conti vada all'università!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Ven Mar 15, 2013 12:39 pm

StefanoB ha scritto:
Lenar ha scritto:
Io la penso in maniera diametralmente opposta. Condivido e sottoscrivo la tua affermazione in base alla quale il taglio di un anno di superiori comporterebbe inevitabili e pesantissime ripercussioni sugli organici. Tuttavia non credo che la preparazione degli studenti ne risentirebbe... almeno per quanto riguarda i tecnici. In realtà, IMHO, il discorso andrebbe allargato. La scuola attuale è un sistema disfunzionale. In particolare quello che manca è l'efficienza: il sistema scolastico forma troppo poco e perde troppi studenti. E' evidente che la macchina non funziona ed andrebbe ripensata alla radice. Purtroppo, invece, si pensa solo a manovre al risparmio e di corto respiro quando, invece, anche proposte rivoluzionarie come il taglio di un anno di scuola superiore, se inserite in un progetto che ripensi la scuola a 360 gradi, potrebbero avere un peso ed un'accoglienza diverse.

Lenar
Non ne risentirebbe affatto così come non ne ha risentito della riduzione dell'orario settimanale.
Secondo me si potrebbe anche eliminare l'intero triennio tanto basta che gli alunni sappiano leggere e scrivere. Chi vuole imparare anche a fare due conti vada all'università!

Immagino che la tua risposta sia ironica e che tu sia d'accordo con me;
me lo potresti confermare?
Tornare in alto Andare in basso
MonicaGuido



Messaggi : 506
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Ven Mar 15, 2013 2:47 pm

Secondo me invece bisogna accettare di "perdere" per strada chi non vuole studiare... Tornare a un concetto un po' più elitario dello studio. Chi non vuole non abbia il titolo di studi. So che la mia posizione pare drastica, ma credo ceh sul lungo periodo se ne vedrebbero i benefici. I giovani capirebbero che se non ci si merita un titolo di studio non si può andare troppo avanti nella vita. Facendo così invece diamo corda a un atteggiamento stile "tutto mi è dovuto" che riscontro molto spesso nei giovani.
Tornare in alto Andare in basso
MonicaGuido



Messaggi : 506
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Ven Mar 15, 2013 2:49 pm

Si semplifica sempre di più il programma invece di capire che bisogna aver più tempo per svolgerlo bene tutto. Bisogna tornare a bocciare chi dalle elementari esce senza sapere le tabelline o chi ancora fa errori di ortografia. Solo così si può evitare di rispiegare gli stessi argomenti alle medie e poi ancora alle superiori. Chi non se lo merita non vada avanti e magari non ottenga nessun titolo di studio, se davvero non ha ottenuto le competenze che quel titolo di studio attesterebbe.
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Ven Mar 15, 2013 3:23 pm

Lenar ha scritto:
Io la penso in maniera diametralmente opposta. Condivido e sottoscrivo la tua affermazione in base alla quale il taglio di un anno di superiori comporterebbe inevitabili e pesantissime ripercussioni sugli organici. Tuttavia non credo che la preparazione degli studenti ne risentirebbe... almeno per quanto riguarda i tecnici. In realtà, IMHO, il discorso andrebbe allargato. La scuola attuale è un sistema disfunzionale. In particolare quello che manca è l'efficienza: il sistema scolastico forma troppo poco e perde troppi studenti. E' evidente che la macchina non funziona ed andrebbe ripensata alla radice. Purtroppo, invece, si pensa solo a manovre al risparmio e di corto respiro quando, invece, anche proposte rivoluzionarie come il taglio di un anno di scuola superiore, se inserite in un progetto che ripensi la scuola a 360 gradi, potrebbero avere un peso ed un'accoglienza diverse.

Lenar
Parto dal presupposto che i tagli tremonti-gelmini hanno sottratto oltre 100 mila posti di lavoro, toccando solo professionali e tecnici (dove l'orario è passato da 36 ore settimanali a 32). I licei invece non hanno subito tagli. Perchè perseverare ancora sui tecnici?
Secondo me hai una formazione liceale e credi che ai tecnici basti sapere stringere un bullone e mettere una x quando bisogna apporre la firma. La riforma gelmini ha devastato i tecnici riducendo l'orario delle materie professionalizzanti e dei laboratori (ITP). Ad esempio la mia materia ha perso il 33% delle ore e il 50% della compresenza!
Per limitare la piaga della dispersione bisogna potenziare i laboratori e questo si può fare solo aumentando l'orario e non il contario, i ragazzi hanno voglia di sporcarsi le mani con brugole e mandrini.
Le scuole pubbliche ed in particolare quelle tecniche hanno bisogno di finanziamenti per rinnovare i laboratori absoleti (non parlo della classica aula pc) in modo tale che i ragazzi possano spendere le conoscenze acquisite sul mercato. Faccio un esempio: non ha senso che un ragazzo in un ITI meccanico lavori solo al tornio, oggi le aziende di medie/grandi dimensioni richiedono ( e non trovano) personale che sappia programmare le macchine a controllo numerico. Peccato che una di queste macchine usate (in discrete condizioni) costa circa 100.000 euro. Se si rompre un pezzo, bisogna aspettare l'anno successivo perchè la scuola non ha i fondi per comprare il ricambio (5.000 euro).

N.B.: senza finanziamenti i ''progetti che ripensino la scuola a 360 gradi'' sono solo chiacchiere.

anecoico

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Ven Mar 15, 2013 4:10 pm

[quote="anecoico]Parto dal presupposto che i tagli tremonti-gelmini hanno sottratto oltre 100 mila posti di lavoro, toccando solo professionali e tecnici (dove l'orario è passato da 36 ore settimanali a 32). I licei invece non hanno subito tagli. Perchè perseverare ancora sui tecnici?
Secondo me hai una formazione liceale e credi che ai tecnici basti sapere stringere un bullone e mettere una x quando bisogna apporre la firma. La riforma gelmini ha devastato i tecnici riducendo l'orario delle materie professionalizzanti e dei laboratori (ITP). Ad esempio la mia materia ha perso il 33% delle ore e il 50% della compresenza!
Per limitare la piaga della dispersione bisogna potenziare i laboratori e questo si può fare solo aumentando l'orario e non il contario, i ragazzi hanno voglia di sporcarsi le mani con brugole e mandrini.
Le scuole pubbliche ed in particolare quelle tecniche hanno bisogno di finanziamenti per rinnovare i laboratori absoleti (non parlo della classica aula pc) in modo tale che i ragazzi possano spendere le conoscenze acquisite sul mercato. Faccio un esempio: non ha senso che un ragazzo in un ITI meccanico lavori solo al tornio, oggi le aziende di medie/grandi dimensioni richiedono ( e non trovano) personale che sappia programmare le macchine a controllo numerico. Peccato che una di queste macchine usate (in discrete condizioni) costa circa 100.000 euro. Se si rompre un pezzo, bisogna aspettare l'anno successivo perchè la scuola non ha i fondi per comprare il ricambio (5.000 euro).

N.B.: senza finanziamenti i ''progetti che ripensino la scuola a 360 gradi'' sono solo chiacchiere.

anecoico

[/quote]

molto tempo fa da studente ho frequentato un liceo, poi ho cominciato ad insegnare in un ITI e ho capito l'importanza degli istituti tecnici.
Altro che ridurli; bisognerebbe generalizzare l'esperienza degli ITS che è agli inizi.
L' università ( sono laureato in Ingegneria ) non riesce a preparare i tecnici intermedi ( vedi fallimento della laurea triennale).
sono d'accordo : "senza finanziamenti i ''progetti che ripensino la scuola a 360 gradi'' sono solo chiacchiere."

Tornare in alto Andare in basso
Telecaster



Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 06.07.11

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Ven Mar 15, 2013 5:58 pm

La giustizia secondo Profumo:
1/3 in più di ore lavorative a parità di stipendio
concorso per chi è già stato formato e abilitato
nessuna assunzione programmata degli abilitati
abilitazioni in massa prive di merito con sanatoria
riduzione di un anno del percorso scolastico
tablet a scuola per tutt.. ops volevo dire per nessuno
facendo i conti della serva 50.000 abilitati con gli speciali + 50.000 posti persi con riforma ultimo anno superiori= 100.000 persone disoccupate ipoteticamente auspicate da questo ministro
Un sentito ringraziamento per il suo operato!
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Dom Mar 17, 2013 4:42 pm

MonicaGuido ha scritto:
Secondo me invece bisogna accettare di "perdere" per strada chi non vuole studiare...

E' stata emanata il mese scorso la nuova circolare sui BES; la "volontà" non esiste più, è stata spazzata via dal determinismo della Psicologia, a cui la Pedagogia si è adeguata trasformandosi in Pedagogia contemporanea. Chi non "vuol" studiare in realtà - dice questo pensiero relativistico - non "può" studiare per una serie e serie di ragioni psicologiche individuali e psicologiche ambientali, psicologiche attuali e psicologiche pregresse. E psico-sociali. Perchè l'individuo è un sistema complesso e multidimensionale, continua il pensiero relativistico della Psicologia, a cui la Pedagogia si è adeguata trasformandosi in Pedagogia contemporanea.

http://www.orizzontescuolaforum.net/t56528-bes-bisogni-educativi-speciali

Peccato che decenni fa questo pensiero andava bene perchè c'era il problema della democratizzazione della cultura contro l'analfabetismo, oggi - che la cultura si è democratizzata e tutti vi accedono (bene!)- non si pone più il problema del diritto allo studio ma del diritto allo studio collegato al diritto al lavoro e per lavorare bisogna essere preparati per competere con gli altri. Son cambiate le epoche!
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Sab Mar 23, 2013 6:53 am

a quanto pare 'sta cosa dei quattro anni sta andando in porto...
Tornare in alto Andare in basso
mickiscul



Messaggi : 444
Data d'iscrizione : 02.09.10

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Sab Mar 23, 2013 12:34 pm

andrebbe anche bene il taglio a 4 anni, ma con classi formate max da 15 alunni
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Sab Mar 23, 2013 2:40 pm

mickiscul ha scritto:
andrebbe anche bene il taglio a 4 anni, ma con classi formate max da 15 alunni

Ho il sospetto che invece stiano pensando al taglio di un anno condito con classi minimo di 30 alunni... forse anche 40...
Tornare in alto Andare in basso
elisaPA



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 16.03.13

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Sab Mar 23, 2013 2:45 pm

Se non ci ribelliamo lo faranno senz'altro di tagliare ancora.
I signori politici hanno sempre le idee confuse quando si tratta degli elettori, quando si tratta delle loro tasche hanno le idee chiarissime.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Sab Mar 23, 2013 9:11 pm

Albith ha scritto:
Ho il sospetto che

Passando un attimo dalla sostanza alla forma, a me non è del tutto chiaro perchè da parte del Miur fare le tre proposte (una per elem., una per elem. + medie, una per superiori) quando secondo me si sa benissimo che si propende per la terza ipotesi.

Poi mi piacerebbe scoprire cosa vuol dire "sperimentazione", in questo campo: ma ho letto solo di sfuggita.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari   Lun Apr 29, 2013 2:22 pm

E' ormai evidente a tutti che gli ultimi governi hanno trattato la scuola come un fondo-cassa e che il degrado dell'istruzione italiana stia raggiungendo livelli mai visti, spesso sulla pelle degli insegnanti precari. Nonostante questo, esistono ancora tanti docenti che hanno buone parole da sprecare sui tagli mascherati da riforme e sui sistemi di (s)valutazione scolastica, come ad esempio la riduzione a quattro anni delle scuole superiori, il concorso per docenti, la legge Aprea-Ghizzoni, le prove INVALSI, ecc... Non è mia intenzione fare polemiche ma soltanto invitare questi esimi colleghi a riflettere un attimo prima di parlare. Soprattutto per non dare a chi legge la sensazione che ci siamo pienamente meritati tutti i ministri della pubblica (d)istruzione che si sono succeduti negli ultimi anni.
Tornare in alto Andare in basso
 
La scuola superiore a 4 anni distruggerebbe altri 50.000 precari
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Lezioni al pomeriggio
» cosa posso regalare ho bisogno di consigli
» elton john papà a 63 anni
» Usa, prete rubava soldi chiesa per pagare gigolò, condannato a 3 anni
» UN VIDEO PER MIO MARITO: 5 ANNI DI MATRIMONIO

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: