Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Bambino violento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cliomisia



Messaggi : 2041
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Bambino violento   Lun Nov 18, 2013 12:42 pm

Quest' anno lavoro in una seconda della scuola primaria.
La classe è una classe molto numerosa e molto difficile, affidata a due insegnanti di ruolo da trent'anni preparate e che la gestiscono con pugno di ferro ( o meglio una delle due con pugno di ferro l'altra ci riesce ma con più difficoltà.
A me ultima arrivata sono stati affidati in ' cogestione' con un insegnante uomo due bambini, uno con gravi difficoltà quoziente intellettivo basso e altre problematiche ma tranquillo ed un altro con una diagnosi che dovrebbe arrivare che è ingestibile.
Spiego con il maestro sta relativamente bravo anche se prova a sfidarlo in tante occasioni ma non riesce ...sarà la figura maschile e l' atteggiamento che il maestro mantiene, deciso e forte per cui lavora a volte bene altre male ma lavora e tiene un comportamento accettabile.
Ovviamente con il maestro abbiamo poche ore di compresenza sui due casi, ebbene quando è con me è una continua ' lotta ' parla ad alta voce inveisce contro di me con epiteti irripetibili se mi giro parzialmente ad aiutare l' altro bambino lui pasticcia il quaderno o senza dire nulla come un fulmine è capace di alzarsi e di passare nella fila tirando i capelli ai compagni dando pugni ecc .
La maestra presente cerca di aiutarmi e se è la prima che tiene la classe in perfetto silenzio con pugno di ferro lui si ridimensiona altrimenti con la seconda ci va tutta a inquadralo e nel frattempo la classe va a rotoli.
Vorrei fare qualcosa per tutelare me stessa perché credete ci metto tutto il mio impegno.
Quel che è peggio e che giustamente le maestre lo mandano fuori con me poiché come ho scritto poco sopra la classe è difficile ma fuori fa di tutto e di più , urla si butta per terra,se cerco di contenerlo mi da calci pugni testate,se si libera corre a rischio suo mio e di chi transita nel corridoio o nello slargo che c'è diciamo in fondo al corridoio.
Oggi poi si è più volte tirato giù le mutandine l'ho mandato in bagno ha al ritorno lo ha fatto nuovamente, inoltre dice frasi del tipo ...la maestra mi mette le nani al collo o mi prende in giro quando è lui stesso a fare i queste cose. Io non so che fare..
I genitori in particolare la madre con difficoltà hanno accettato la cosa la collega ne vorrebbe parlare con la dirigente e al gruppo h che dovrebbe tenersi prossimamente.
Come mi è stato suggerito per prima cosa vorrei iniziare a scrivere un ' verbalino '' chi ciò che combina il bambino, tutte le volte che fa di queste cose in mia presenza e a tal proposito vorrei domandarvi come impostarlo poi ovviamente se sia il caso di scrivere che si denuda ... E come ..
Inoltre vi domando come devo regolarmi se le maestre mi fanno uscire con il bambino cerco di resistere più che posso ma ad esempio oggi sono rientrata e la maestra ha poco gradito.
Ed ancora se mi faccio male?
Se potete darmi consigli lì accetto volentieri .
Grazie scusate lo sfogo se se non mi sono ben spiegata ...
Tornare in alto Andare in basso
runaway



Messaggi : 422
Data d'iscrizione : 14.07.13

MessaggioOggetto: Re: Bambino violento   Lun Nov 18, 2013 2:15 pm

Non credo sia il caso di scrivere un verbale, quello lo farai semmai in vista della gruppo h, anche se ritengo basti quanto scritto sul registro.
Ovviamente sarà in quell'occasione che dovrai denunciare il fatto (tu e le colleghe si intende) che il bambino crea condizioni di pericolo per se stesso e gli altri. Solo in quella sede potrete prendere decisioni. Nel frattempo parlatene con il dirigente per anticipare la situazione che sarà posta in essere nella riunione H.
Per te stessa preoccupati che il bambino non faccia danni; non è semplice lo so ma queste situazioni possono verificarsi.
Tornare in alto Andare in basso
cliomisia



Messaggi : 2041
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: Bambino violento   Lun Nov 18, 2013 2:25 pm

Grazie di aver risposto.
Sono angosciata,ci metto tutto il mio impegno ma qualsiasi atteggiamento metta in atto la situazione non migliora, se mai peggiora.
Come devo comportarmi con il bambino quando 'per forza' devo uscire dalla classe?
Non posso stare quattro ore a contenerlo, neanche rincorrerlo mentre lui fa e dice di tutto.
Non posso pretendere che il collega si sostituisca a me anche quando non gli spetta.
Inoltre non vorrei si creassero problematiche con le colleghe già poco tolleranti nei confronti delle colleghe che conoscono da tanti anni, tanto meno tolleranti nei miei confronti che sono vissuta come intrusa e poco utile alla ' causa'.


Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 780
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: Bambino violento   Lun Nov 18, 2013 2:36 pm

Carissima, ti hanno ammollato un guaio, pensa a te... che è una situazione pericolosa, fregatene dei commenti dei colleghi. C'è un altro post molto recente che parla di una situazione simile, leggi le risposte.... Parla chiaro e diretto al dirigente, che si tratta di un bambino che non si può tenere e che sennò ti metti in malattia, non è un TUO problema, tu collabori per le tue competenze e la cosa deve finire là. Sii ferma in merito! E non lo portare più fuori da sola, tanto per cominciare, così i genitori degli altri bambini si muoveranno.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Bambino violento   Mar Nov 19, 2013 1:03 pm

Il verbalino non è una cattiva idea.
Tra l'altro cerca di coinvolgere le colleghe, se non altro dicendo: all'ora tale in classe con la docente tale (e avvisale naturalmente che fai relazione) Ti servirà per memento nel glh, e per altre eventuali necessità.
Non vedo nulla di male a dire che si denuda: lo fa.
Tutto va segnalato, per tutelarti, certo, ma anche per avere materiale su cui lavorare per aiutare il bimbo. Sapendo bene quello che fa, le sfide mette in atto, tutto, tutto deve essere osservato e riportato e il dirigente è il primo a doverlo sapere.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: Bambino violento   Mar Nov 19, 2013 1:07 pm

Non portarlo assolutamente fuori dalla classe: non ha ancora la diagnosi! A che titolo dovresti portarlo fuori?
Anche io ho avuto in passato da gestire casi simili: portare fuori questi bambini è controproducente. Non ti ringrazierà mai nessuno, abituerai male i tuoi colleghi e se poi succederà qualcosa non potrai dimostrare di non essere stata negligente, perché ti mancheranno i testimoni.
Puoi invece tenere un diario dei comportamenti scorretti, che servirà anche a rilevare quali sono le cause scatenanti i comportamenti-problema.
Le altre maestre sono "ingiuste" se ti chiedono di portare questo bambino fuori, non giustificarle! Visto che già ti stanno facendo sentire incompetente, non fare il loro gioco...
La maestra ha poco gradito che sei rientrata in classe col bambino? Ti stanno prendendo in giro!
Quel bambino appartiene alla classe e non ha neanche uno straccio di diagnosi: cosa dovresti fare fuori con lui? Avete un progetto educativo a sua misura? Sicuramente no, quindi: niente.
Tornare in alto Andare in basso
 
Bambino violento
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [Articolo] Il bambino "troppo" amato - Processo a mamma e nonni
» Mario Balotelli, l'eroe del giorno è stato un bambino abbandonato
» quanto costa adottare un bambino?
» come si fa a non viziare un bambino tanto desiderato?
» Dov'è il tuo bambino?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: