Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 INIZIO ANNO SCOLASTICO ED ATTRIBUZIONE DEI CASI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ORSETTA



Messaggi : 737
Data d'iscrizione : 02.04.13

MessaggioOggetto: INIZIO ANNO SCOLASTICO ED ATTRIBUZIONE DEI CASI   Ven Set 12, 2014 4:35 pm

E' appena iniziato l'anno scolastico e mi trovo in questa situazione

Mi affidano a voce 3 casi, ciascuno avente 6 ore

Scopro , poi, che uno di questi è inserito in una classe in cui è già presente un alunno H assegnato ad altra docente di sostegno per un dato numero di ore.

Come si configura questa situazione?

Che ho 4 casi a due dei quali dedico 6 ore perchè appartenenti alla stessa classe?

Vi prego di farmi sapere perchè ho intenzione di puntare i piedi dato che non mi sembra molto corretto
Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 780
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: INIZIO ANNO SCOLASTICO ED ATTRIBUZIONE DEI CASI   Ven Set 12, 2014 6:23 pm

No, assolutamente, tu dovresti seguire solo il "tuo"... Infatti di solito si cerca di evitare di mettere due docenti di sostegno nella stessa classe, anche per rendere più snello il rapporto con i docenti curriculari e il resto della classe...ma dipende dal Ds! Magari ci sono altre necessità organizzative. Anche io forse quest'anno potrei trovarmi  nella stessa situazione. il problema più che altro diventa l'incastro degli orari dei due docenti Sos, in quanto in teoria non dovrebbero stare in compresenza. Se poi c'è pure  qualche educatore in classe, ancora più complicato l'incastro... perchè poi in genere le materie in cui si devono seguire sono sempre le stesse... (anche se non dovrebbe essere così) !! Una cosa che io farei potrebbe essere accordarsi con l'altra docente Sos e lavorare sempre con tutti e due (e altri della classe magari), così potreste "spalmarvi" su più discipline, anche se poi ognuna si preoccupa del proprio PEI ecc ecc  ;)  Sempre che siano due tipi di disabilità "compatibili" per poterci lavorare insieme - in particolare,  nessuno dei due grave. Inoltre così si trarrebbe beneficio dalla diversa "provenienza curriculare "dei due docenti Sos! Sempre che i genitori siano d'accordo...
Tornare in alto Andare in basso
ORSETTA



Messaggi : 737
Data d'iscrizione : 02.04.13

MessaggioOggetto: Re: INIZIO ANNO SCOLASTICO ED ATTRIBUZIONE DEI CASI   Ven Set 12, 2014 6:39 pm

TROPPI SE e troppi ma

non credi?

se il PEI lo faccio io deve firmarlo anche l'altro e viceversa?

cque non sono compatibili a mio avviso ma apprezzo il tuo ottimismo anche se comunque rimango dell'idea che non riuscirò a seguire proprio nessuno.....mio malgrado e che ogni sforzo è pressocchè inutile per cui già in partenza ho perso ogni motivazione

Del resto esaurirmi per il disservizio ed i tagli operati a vari livelli sulla scuola non ha alcun senso per me.

Io so solo che questo sarà l'ultimo anno in cui chiedo utilizzo su sostegno....l'anno prossimo piuttosto chiedo part time su materia

e non devono stupirsi a questo punto i docenti di sostegno di questo istituto se nessuno ci viene e nessuno vuole farlo..per scelta o non data la totale disorganizzazione ed il totale o quasi disinteressamento della scuola tutta a questi poveretti
Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 780
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: INIZIO ANNO SCOLASTICO ED ATTRIBUZIONE DEI CASI   Ven Set 12, 2014 10:50 pm

Guarda Orsetta, l'ottimismo me lo faccio venire....  Qualche problemuccio pure io ce l'avrei ...e pure molte  giornate "no"...ma vedo di sorvolare come posso.

Il PEI lo firmerai solo tu... dicevo solo per una questione organizzativa vostra. Sennò tu seguiti il tuo e basta, ci mancherebbe!

Ah ah... pure nel mio istituto ci sono solo io di sostegno di ruolo.... ma chissà perchè.... (mandano a fare supplenze tutto l'anno in altre classi... quelli non hanno il coraggio di dire di no, ma poi non ci  ritornano)!

E' vero che spesso il sostegno è mal organizzato e gestito senza competenza. Però impersoniamoci almeno nelle famiglie che di noi hanno bisogno, anche come "tramite" con l'istituzione scuola, e cerchiamo di fare il meglio che possiamo.  Mica i miracoli.
Tornare in alto Andare in basso
 
INIZIO ANNO SCOLASTICO ED ATTRIBUZIONE DEI CASI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» considerazioni di fine anno
» tanti auguri di buon anno a tutte
» Il primo dell anno in ps....
» Inizio 3 mese!
» inizio a bucarmi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: