Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» precedenze lezione/colloqui
Oggi alle 12:27 am Da giorgio_d

» i furbetti del potenziamento
Oggi alle 12:27 am Da paniscus_2.1

» Difficolta ad aiutare su una materia
Oggi alle 12:18 am Da sempreconfusa1

» Partecipazione fase transitoria
Oggi alle 12:07 am Da Dodo66

» nuove disposizioni per l'uscita alle medie
Oggi alle 12:06 am Da sempreconfusa1

» Laurea in filosofia vecchio ordinamento...
Ieri alle 11:59 pm Da Talissin

» ERRONEA VALUTAZIONE SERVIZIO
Ieri alle 11:56 pm Da Martin345

» Bilancio delle competenze
Ieri alle 11:44 pm Da ofeliaf

» DOMANDA SCARTATA
Ieri alle 11:21 pm Da elesala

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Bambino trasferito da un'altra regione: nuova diagnosi funzionale?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
debbie_m



Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 02.03.13

MessaggioTitolo: Bambino trasferito da un'altra regione: nuova diagnosi funzionale?    Mar Dic 02, 2014 7:56 am

A metà novembre sono stata assunta da GI per il sostegno su un bambino proveniente da un'altra regione. Una collega di ruolo per il sostegno mi ha detto che ora faranno una nuova diagnosi funzionale, è così?
Tornare in alto Andare in basso
 
Bambino trasferito da un'altra regione: nuova diagnosi funzionale?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» NUOVA NORMATIVA REGIONE LAZIO SULLA PMA
» [Articolo] Il bambino "troppo" amato - Processo a mamma e nonni
» Diagnosi preimpianto
» altra bella scossa di terremoto....
» Mario Balotelli, l'eroe del giorno è stato un bambino abbandonato

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: